Risultato finale

21 Dicembre 2003 20:30

Lazio
37' (2t) Zauri
42' Corradi
2 - 1
Inter
30' Vieri
arbitro Matteo Trefoloni / guardalinee Consolo, Biasutto / 4° uomo Tagliavento
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Trefloni fischia la fine del primo tempo. Lazio-Inter 1-1
45' Ci sarà un solo minuto di recupero
44' Corradi fa da torre per Muzzi, il cui colpo di testa va sopra la traversa
42' La Lazio trova il pareggio. Grande azione sulla sinistra di Stankovic, palla in mezzo all'area e Corradi infila Toldo.
39' Recoba prova la conclusione da 30 metri circa, Sereni blocca con sicurezza
35' Cannavaro prova a mettere un pallone in verticale, nessuno taglia per raggiungere la palla. Sereni fa sua la sfera
32' Lazio vicina al pareggio. Fiore aggancia il pallone con la punta del piede sinistro, ma Toldo con un grande riflesso alza sopra la traversa. Dal corner nulla di fatto
30' BOBOOOOOOOGGOOOOOOLLLLLLLLL!!!!!! L'inter passa in vantaggio. Cross dalla sinistra di Recoba, Sereni in uscita non trattiene il pallone. La palla arriva a Vieri che infila la porta biancoceleste
29' Fiore mette in mezzo dalla sinistra, la palla è toccata da Cordoba. Toldo controlla senza problemi
25' Cordoba ferma molto bene un pallone pericoloso destinato a Stankovic
24' Grande occasione per i nerazzurri. Recoba, lanciato a rete, non riesce a concludee a tu per tu con Sereni in uscita. L'azione prosegue e Recoba prova a mettere in mezzo per Vieri, il passaggio è impreciso
21' Occasione per la Lazio. Fiore mette una bella palla in mezza, la girata di Corradi finisce sul fondo alla destra di Toldo
20' Punizione dalla sinistra di Recoba, palla in area. Trefoloni vede un fallo di Pasquale su Albertini
17' Cross di Pasquale dalla sinistra, Vieri manca il colpo di testa. Retropassaggio fortuito di Couto che impegna non poco Sereni, che deve distendersi per bloccare la sfera
15' Destro da fuori area di Muzzi, palla in corner. Sull'angolo Trefoloni vede un fallo di Corradi su Adani
13' Fiore mette in mezzo una bella palla. Cannavaro manca l'intervento e disorienta Corradi, ben appostato sotto porta. La sfera esce sul fondo
12' Sinistro da fuori area di Liverani, Toldo blocca la sfera
9' Recoba viene fermato energicamente al limite dell'area. Trefoloni lascia correre
8' Recoba mette in mezzo dalla trequarti, Sereni esce in presa alta
6' Toldo allontana con i pugni una palla messa in mezzo da Liverani
4' Vieri s gira dal vertice sinistro dell'area e prova la conclusione in porta. La sfera esce sul fondo alla sinistra di Sereni
3' Punizione di Albertini da lontano. Batte con potenza Albertini, Toldo blocca a terra con sicurezza
2' Liverani prova il destro da lontano, Toldo blocca in tuffo
2' Subito grande occasione per l'Inter. Cross dalla sinistra di Pasquale, Vieri colpisce di testa. La palla rimbalza sul terreno di gioco e si alza di poco sulla traversa
1' E' iniziata la partita tra Lazio e Inter. La prima palla è giocata dai biancocelesti
Minuti Cronaca
49' Trefoloni fischia la fine della gara. Lazio-Inter 2-1
48' Ammonito Favalli per un fallo su Emre
46' Ammonito Delgado per un brutto fallo da dietro
45' Colpo di testa di Zauri, palla sul fondo alla sinistra di Toldo
45' Saranno 4 i minuti di recupero
42' Martins cerca di liberarsi per il tiro nell'area di rigore della Lazio, Trefoloni vede un fallo del nigeriano
40' Punizione per la Lazio dal limite dell'area. Liverani colpisce in pieno la traversa
37' La Lazio passa in vantaggio. Vieri poteva presentarsi solo davanti a Sereni, ma la palla gli sbatte sul piede e l'azione sfua, Sul ribaltamento di fronte Zauri, servito dal neo entrato Delgado, infila da due passi
36' Ultimo cambio anche per la Lazio: Delgado rileva Albertini
35' Sereni deve uscire coi piedi fuori dall'area per anticipare Vieri lanciato a rete
34' Martins mette in mezzo un pallone dalla sinistra. Vieri prova il sinistro a centro area, palla alta
32' J. Zanetti prova la botta defilato sulla destra in area. La palla sfiora l'incrocio dei pali
31' Clamorosa occasione per la Lazio, Corradi, solo davanti a Toldo, da due passi manda alto sulla traversa
30' Martins prova un palonetto per beffare Sereni in uscita. Il portiere biancoceleste recupera la posizione e fa sua la sfera
29' Ultimo cambio per Zaccheroni: Okan al posto di Pasquale
28' Ammonito Fiore per un fallo su Cannavaro
27' Sinistro di Fiore da fuori area, palla sul fondo alla destra di Toldo
25' Fiore di testa, Toldo blocca a terra
25' Sostituziuone per l'Inter: Martins rileva Cruz
24' Almeyda espulso per proteste
23' Ammonito Almeyda per un fallo su Corradi
22' Cambio per la Lazio: Zauri rileva Couto
19' Corradi fa sponda a Fiore che tenta la girata, ma Adani respinge con il corpo
15' Potente sinistro di Vieri dalla lunga distanza. La palla va alta, non di molto, sulla traversa
13' Favalli devia in angolo un cross dalla destra di Cruz. Batte Emre, Sereni sta per combinare un altro pasticcio. Alla fine però riesce a bloccare la sfera
11' Sinistro a fuori area di Cruz. Palla deviata da un difensore biancoceleste, Sereni recupera la posizione e blocca il pallone
9' Corner per l'Inter. Trefoloni fischia un fallo di Cannavaro nella mischia
7' Contatto in area tra Cruz e Stam. L'argentino cade, Trefoloni a due passi lascia correre
4' Punizione per la Lazio dai 24 metri. Il tiro di Liverani è sfiorato con le dita da Toldo e si alza sulla traversa.
2' Potente conclusione di Albertini da fuori area, la palla esce alla destra di Toldo
1' E' partito il secondo tempo. Prima palla giocaa dai nerazzurri
1' Nella Lazio in campo Oddo al posto di Muzzi
1' Zaccheroni manda in campo Kily Gonzalez al posto di Recoba
Recoba
5.29
5.29
Vieri
6.21
6.21
Zanetti
5.91
5.91
Cordoba
5.72
5.72
Emre
6.34
6.34
Okan
5.73
5.73
Toldo
6.63
6.63
Pasquale
5.35
5.35
Almeyda
4.47
4.47
Adani
6.53
6.53
Cannavaro
5.59
5.59
Martins
6.3
6.3
Kily Gonzalez
5.46
5.46
Cruz
6.56
6.56
Media squadra 5.86
7 tiri porta 2
5 tiri fuori 5
18 falli fatti 25
2 angoli 2
2 fuorigioco 1
25:06 possesso 23:27
Situazione disciplinare

Lazio
Squalificati: Stankovic
Diffidati: Liverani, Mihajlovic, Negro
Ex di turno: Conceiçao (65 presenze con 2 reti in gare ufficiali dal luglio 2001 all’agosto 2003) Corradi (1 presenza senza reti in gare ufficiali nell’agosto 2002) Dabo (18 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio 1998 al gennaio 1999 e dal luglio al dicembre 1999) Peruzzi (37 presenze in gare ufficiali nel 1999/00)

Inter
Squalificati: Nessuno
Diffidati: Nessuno
Ex di turno: Adani (1 presenza senza reti in gare ufficiali dal luglio al novembre 1994) Almeyda (93 presenze con 2 reti in gare ufficiali dal 1997/98 al 1999/00) Vieri (28 presenze con 14 reti in gare ufficiali nel dal settembre 1998 al giugno 1999) il tecnico Zaccheroni (18 vittorie, 8 pareggi e 13 sconfitte in 39 panchine ufficiali dal settembre 2001 al giugno 2002)

Il bilancio

 

a Roma

a Milano

totali

 gare disputate

67

65

132

vittorie Lazio

24

8

32

pareggi

26

23

49

vittorie Inter

17

34

51

reti Lazio

95

56

151

reti Inter

82

126

208

Lazio: ultima gara del 2003

Ultima gara ufficiale per la Lazio nell’anno solare 2003. La squadra romana ha finora disputato 52 gare ufficiali (32 in serie A, 6 in coppa Italia, 8 in Champions League, 6 in coppa Uefa) con un bilancio di 23 vittorie, 16 pareggi e 13 sconfitte. Le reti segnate sono state 72, quelle subite 57. Il calciatore pluripresente è Fiore (48 gettoni). Lo stakanovista per minuti giocati è Stankovic (3694). Nelle sostituzioni primeggiano Fiore, Liverani e Lopez, con 11 uscite anzitempo ciascuno, nei subentri Liverani è in testa (18 ingressi a partita in corso), il più ammonito risulta Corradi (10 gialli), tallonato a 9 da Negro, nelle espulsioni con due cartellini rossi figura Stankovic. Infine i gol: capocannoniere del 2003 in casa laziale è Inzaghi con 13 centri.

Porta biancoceleste inviolata da 180’

La Lazio ha rinforzato la difesa: negli ultimi 180’ di campionato, contro Juventus e Ancona, non ha incassato reti. L’ultimo gol subito risale al 90’ di Siena-Lazio 3-0 del 29 novembre scorso, autore Menegazzo. Non era mai accaduto nel campionato 2003/04 che la Lazio rimanesse due gare a fila senza subire reti

La Lazio cerca la cinquina.

La Lazio è reduce da 4 successi interni consecutivi in campionato: hanno alzato bandiera bianca all’Olimpico ChievoVerona, Bologna, Perugia e Juventus. Se anche oggi la Lazio si dovesse aggiudicare l’intera posta, si dovrebbe risalire al periodo febbraio-giugno 2001, quando furono ben 7 i successi a fila.

Lazio bestia nera dell’Inter

E’ proprio la Lazio la bestia nera dell’Inter. Al di là del celebre 5 maggio 2002, esaminando i precedenti in campionato si nota che l’ Inter non vince contro i i biancocelesti dal 3 marzo 1996, 1-0 all’Olimpico con autorete di Nesta. Da allora, tra Roma e Milano, si sono giocate 14 partite con 9 pareggi e 5 successi laziali.

Stakanovisti del 2003

In Lazio-Inter è anche sfida tra gli stakanovisti del 2003. Considerando le sole gare di club, il centrocampista della Lazio risulta il calciatore con più presenze da gennaio ad oggi (48), l’argentino è secondo (47 gettoni). Per altro, Zanetti è uno dei 5 calciatori sempre presenti nel 2003 esaminando le sole gare di serie A: come lui De Sanctis, Pagliuca, Barone e Falsini: 32 gettoni per ciascuno di loro.

100° in serie A per Zauri

Luciano Zauri, se dovesse scendere in campo quest’oggi, festeggerebbe la 100° presenza in serie A. L’esordio di Zauri nella massima serie risale al 15 maggio 1997: Atalanta-Roma 0-4. Il centrocampista abruzzese ha raggiunto questo traguardo con le maglie di Atalanta e Lazio.

L’Inter cerca il “settebello”

L’Inter è reduce da sei vittorie consecutive in campionato. Si avvicina il record assoluto nel girone unico per i nerazzurri: 8 successi a fila, stabilito tre volte, ultima delle quali nel 1988/89 (l’anno dello scudetto dei record).

Bobo a due passi dai 100 gol in nerazzurro

Con la doppietta segnata al Perugia in campionato, Christian Vieri è salito a quota 98 realizzazioni in gare ufficiali con la casacca dell’Inter. Mancano due sigilli alla fatidica quota 100. Per il momento Vieri ha segnato 84 gol in campionato, 5 in coppa Italia, 5 in Champions League, 4 in coppa Uefa

Inter imbattuta in trasferta da marzo

L’Inter non perde fuori casa in serie A dal 23 marzo scorso, 1-2 a Udine: da allora tra vecchia e nuova stagione si contano 9 gare con 6 vittorie e 3 pareggi.

Vieri ha segnato un gol ogni due gare

Ultima gara ufficiale per l’ Inter nell’anno solare 2003. La squadra milanese ha finora disputato 48 gare ufficiali (32 in serie A, 2 in coppa Italia, 14 in Champions League) con un bilancio di 22 vittorie, 16 pareggi e 10 sconfitte.
Le reti segnate sono state 74, quelle subite 50. Il calciatore pluripresente è J.Zanetti con 47 gettoni. Lo stakanovista per minuti giocati è sempre Zanetti (4160). Nelle sostituzioni primeggia Emre, con 13 uscite anzitempo, seguito a 12 da Recoba, nei subentri Martins è in testa (11 ingressi a partita in corso), il più ammonito risulta C.Zanetti (11 gialli), nelle espulsioni con un cartellino rosso ciascuno figurano Cordoba, Di Biagio, Emre, Luciano, Okan, Recoba, Vieri, C.Zanetti. Infine i gol: capocannoniere del 2003 in casa interista è Vieri con 24 centri.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(22) pareggi(28) sconfitte(28)
ROMA - L'Inter esce sconfitta dall'Olimpico contro la Lazio nell'ultima gara di campionato del 2003. Non è bastato il novantanovesimo gol in maglia nerazzurra di Christian Vieri (che ha aperto le marcature al 30') per centrare una vittoria contro la formazione biancoceleste, ed evitare la prima sconfitta dell'Inter di Alberto Zaccheroni in campionato. Il gol del vantaggio della Lazio è arrivato con i nerazzurri in inferiorità numerica, a causa dell'espulsione di Almeyda a circa 20 minuti dal termine della partita. La squadra le ha provate tutte fino alla fine per rimediare il risultato, ma non c'è stato nulla da fare. Il prossimo impegno dell'Inter in campionato sarà martedì 6 gennaio 2004 a San Siro contro il Lecce (ore 15.00).

Lazio-Inter 2-1

Marcatori: 30' Vieri, 42' Corradi, 82' Zauri

Lazio: Sereni, Albertini (82' Delgado), Corradi, Stankovic, Fiore, Muzzi (47' Oddo), Favalli, Liverani, Negro, Couto (78' Zauri), Stam
All. Roberto Mancini

Inter: Toldo, Cordoba, J. Zanetti, Emre, Cruz (71' Martins), Adani, Cannavaro, Recoba (47' Kily Gonzalez), Almeyda, Pasquale (76' Okan), Vieri
All. Alberto Zaccheroni

Arbitro: Trefoloni

Ammoniti: Almeyda, Fiore, Delgado, Favalli

Espulsi: Almeyda

in campo

Sereni 1 Toldo
Albertini 2 Cordoba
Corradi 4 Zanetti
Stankovic 5 Emre
Fiore 9 Cruz
Muzzi 15 Adani
Favalli 17 Cannavaro
Liverani 20 Recoba
Negro 25 Almeyda
Couto 26 Pasquale
Stam 32 Vieri

panchina

Casazza 12 Fontana
Zauri 8 Lamouchi
Dabo 11 Luciano
Mihajlovic 18 Kily Gonzalez
Gottardi 22 Okan
Oddo 24 Gamarra
Delgado 30 Martins