Risultato finale

20 Maggio 2018 20:45

Lazio
41' Felipe Anderson
10' Marusic
2 - 3
Inter
36' (2t) Vecino
33' (2t) Icardi (R)
29' D'Ambrosio
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Di Liberatore, Di Fiore / 4° uomo Guida / assistenti Irrati, Vuoto
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
47' Finisce il primo tempo all'Olimpico. Lazio in vantaggio grazie ai gol di Marusic e Felipe Anderson dopo il momentaneo pareggio di D'Ambrosio.
46' Volée di Perisic dall'interno dell'area, palla alta sopra la traversa.
45' Rafinha serve Perisic al limite, ma la conclusione del numero 44 nerazzurro viene murata.
45' Segnalati due minuti di recupero.
44' Bolide di Milinkovic, risponde Handanovic.
41' La Lazio torna in vantaggio con il contropiede di Felipe Anderson, che davanti ad Handanovic non sbaglia dopo una lunga cavalcata iniziata al limite dell'area biancoceleste.
37' Ammonizione anche per Lucas Leiva.
34' Lulic ferma con un fallo la ripartenza di Cancelo. Quarta ammonizione del match.
29' GOL! GOOOOOL! GOOOOOOOOOOOL! D'Ambrosio sbuca sul secondo palo, miracolo di Strakosha, ma c'è ancora il numero 33 nerazzurro a ribadire in rete: 1-1!!!
29' Perisic con il tacco per Icardi, Radu anticipa il capitano nerazzurro e mette in angolo.
26' Cartellino giallo per Luiz Felipe dopo un'entrata dura su Cancelo.
25' Milinkovic va sopra la barriera e trova il palo. Poi Handanovic salva anticipando Immobile in uscita bassa
24' Ammonizione per Miranda dopo un intervento in ritardo in scivolata su Murgia.
22' Clamorosa chance per Icardi, che si presenta da solo davanti a Strakosha ma colpisce male il pallone con il destro.
20' Fase equilibrata del match, con l'Inter che prova a cercare la via del gol ma la Lazio si difende bene con tutti i suoi uomini.
15' Destro da fuori area di Vecino, liberato dalla verticalizzazione di Brozovic: Strakosha blocca il pallone a terra.
13' Cartellino giallo per Brozovic dopo un intervento su Milinkovic
10' La Lazio trova il vantaggio con un tiro di Marusic, che è destinato fuori di qualche metro ma sbatte sul volto di Perisic e termina nell'angolino.
9' Colpo di testa di Milinkovic, ci arriva Handanovic e respinge in tuffo.
7' Sinistro da posizione favorevole di Luiz Felipe sull'affondo e cross di Lulic. Brivido per Handanovic, ma il pallone è alto.
6' Marusic parte da destra, si accentra e calcia: palla sul fondo, ma c'è stata una deviazione. Corner per la squadra di casa.
5' Insiste l'Inter: spettacolare giocata di Candreva, che salta il diretto avversario con un sombrero poi calcia al volo non inquadrando però lo specchio della porta.
4' Perisic arriva sul fondo e serve Icardi all'altezza del dischetto: il numero 9 nerazzurro cerca la conclusione al volo ma non colpisce il pallone come vorrebbe.
3' Grande uscita difensiva di Skriniar, Vecino e Brozovic, che poi cerca il filtrante per Icardi. Un rimpallo agevola Perisic, che non riesce però a pescare il capitano nerazzurro al centro dell'area.
1' Si parte! Comincia il match: primo pallone giocato dai nerazzurri! Forza ragazzi, forza Inter!!!
1' Quasi tutto pronto per il calcio d'inizio del match: la Lazio recupera Immobile, Spalletti ritrova Miranda al centro della difesa e conferma per gli altri 10/11 la formazione vista contro il Sassuolo.
1' È un ultimo atto dal sapore di finale quello tra Lazio e Inter, che all'Olimpico - nella 38^ giornata di Serie A - si contendono un pass utile per l'accesso diretto alla fase a gironi della Champions League 2018-2019
Minuti Cronaca
49' FINISCE QUIIIIIIIIIII! L'Inter batte la Lazio e torna in CHAMPIONS LEAGUE! 2-3 all'Olimpico grazie ai gol di D'Ambrosio, Icardi e Vecino!!! #InterIsHere
47' Rocchi espelle Patric allontanandolo dalla panchina biancoceleste.
45' Saranno quattro i minuti di recupero.
45' Eder al centro per Icardi, che tutto solo non trova la coordinazione giusta. Che chance per il 4-2!!!
43' Luiz Felipe stende Icardi poco prima dell'ingresso in area. Punizione per l'Inter!
39' Inzaghi inserisce Nani per De Vrij.
36' GOL! GOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOL! Vecino di testa la devia sul secondo palo e porta in vantaggio l'Inter!!! 3-2, esplodono i 10mila #InterFans presenti all'Olimpico!
36' Spalletti inserisce Ranocchia per D'Ambrosio.
35' Strakosha salva su Karamoh poi Felipe Anderson alla disperata anticipa Icardi e mette in angolo.
34' Rocchi mostra il cartellino rosso a Lulic
34' La Lazio resta in 10: fallo ingenuo di Lulic, che entra in ritardo su Brozovic e rimedia inevitabilmente il secondo giallo.
33' GOL! GOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOL! Icardi non sbaglia dal dischetto e spiazza Strakosha: 2-2!!!
32' Stavolta è rigore per l'Inter, non ci sono dubbi: De Vrij stende Icardi in area.
31' Altro cambio per Inzaghi: fuori Radu, dentro Bastos
30' Nella Lazio dentro Lukaku per Immobile.
27' Rocchi assegna calcio di rigore per un tocco di mano di Milinkovic, ma poi torna sui suoi passi dopo verifica col VAR
23' Seconda sostituzione per l'Inter: Karamoh prende il posto di Rafinha
21' Destro di Felipe Anderson e palla sull'esterno della rete
19' Cross dalla trequarti di Brozovic e colpo di testa di Eder. Palla alta.
18' Ammonito Strakosha per perdita di tempo
16' Primo cambio per Spalletti: Eder rileva Candreva
14' Inserimento di Perisic, che stoppa in corsa ma viene fermato dall'uscita bassa di Strakosha.
12' Ancora Perisic di testa, questa volta sul cross di Cancelo: ma il pallone termina a lato.
10' Traversone di Brozovic per lo stacco sul secondo palo di Perisic, che sale in cielo ma non riesce a dare forza al suo colpo di testa
7' Conclusione da fuori area di Luiz Felipe, palla alta.
6' Handanovic smanaccia il cross di Murgia, poi Cancelo mette in corner
2' D'Ambrosio ferma con un fallo Felipe Anderson. Sesta ammonizione del match
1' Si riparte con gli stessi 22 della prima frazione di gioco.

Ranocchia
7.39
7.39
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
6.67
6.67
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
6.81
6.81
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
7.11
7.11
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
7.64
7.64
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
7.07
7.07
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.66
6.66
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
6.7
6.7
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
5.3
5.3
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.44
7.44
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
7.6
7.6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
7.23
7.23
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Karamoh
7.22
7.22
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Alcantara
6.33
6.33
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.94 INVIA VOTI
4 tiri porta 6
7 tiri fuori 7
12 falli fatti 13
10 angoli 4
2 fuorigioco 1
40% possesso 60%

L’Inter di Spalletti fa rotta su Roma per l’ultimo impegno di campionato, la sfida contro la Lazio di Simone Inzaghi di domenica sera, un vero e proprio spareggio Champions League. Ecco le quote 1X2 del match offerte da www.bwin.it: segno 1 a 2.50, pareggio a 3.40, 2 a 2.65.

La Lazio all’Olimpico non perde dallo scorso 3 marzo; l’Inter fuori casa arriva da 3 risultati utili consecutivi e, in due di queste gare, ha saputo mantenere la porta di Handanovic inviolata. All’Olimpico i nerazzurri vinceranno senza subire alcuna rete? La quota di bwin sulla tipologia di scommessa combinata “Vittoria Inter + No Gol” paga 5.25 volte la somma giocata.

Sono 74 i precedenti di Serie A fra Lazio e Inter giocati a Roma e il bilancio vede i padroni di casa in vantaggio per 26 vittorie contro le 20 dei nerazzurri; 28 i pareggi. Domenica assisteremo a un confronto con tante reti? Su www.bwin.it la scommessa “Più di 2,5 gol” è in lavagna a quota 1.65, la giocata “Meno di 2,5” a 2.15.

Vediamo alcune proposte di bwin sul risultato esatto della sfida Lazio-Inter: 0-1 a 11.50, 0-2 a 15.50, 1-2 a 10.50, 1-3 a 18.50, 2-3 a 23.00.

Scopri tutte le quote bwin aggiornate in vista di Lazio-Inter!

Sfida numero 150 in Serie A tra Lazio e Inter: il bilancio vede in vantaggio i nerazzurri con 61 successi a 35, mentre 53 sono stati i pareggi.

L’Inter ha vinto quattro delle ultime otto partite di Serie A contro la Lazio: due pareggi e due vittorie biancocelesti completano il parziale.

Queste due squadre non pareggiano all’Olimpico in Serie A dal marzo 2008: cinque vittorie biancocelesti e quattro nerazzurre da allora.

La Lazio non perde in campionato dal 3 marzo contro la Juventus: 10 partite di imbattibilità (5V, 5N), la più lunga striscia di imbattibilità attualmente aperta nel campionato in corso.

Sfida tra le due squadre che hanno segnato più gol di testa in questo campionato (14 ciascuna) e anche tra quelle che hanno siglato più reti con cross dalle fase (18 l’Inter, 16 la Lazio).

La Lazio è la formazione che ha segnato più gol da palla inattiva in questo campionato (27), ma l’Inter è quella che ha subito meno reti da fermo (solo sei).

vittorie(22) pareggi(28) sconfitte(28)

ROMA - L'Inter è qui: in Champions League! Vittoria in rimonta pazzesca all'Olimpico contro la Lazio e quarto posto assicurato per gli scontri diretti. Ma che partita...

Ritmi altissimi fin dall'inizio, ma è la Lazio a trovare il primo vantaggio con una conclusione di Marusic destinata a finire lontano dai pali che però incoccia sul viso di Perisic e si infila alle spalle di Handanovic. I nerazzurri rischiano ancora su una punizione di Milinkovic-Savic che colpisce in pieno il palo, poi sugli sviluppi di un corner è Handanovic ad anticipare tutti in uscita bassa.

L'Inter reagisce e trova il pari alla mezz'ora: tacco di Perisic per Icardi, anticipato però in corner. Dalla bandierina va Brozovic, D'Ambrosio è il più lesto ma Strakosha respinge d'istinto. Il numero 33 nerazzurro da terra trova lo spunto per anticipare tutti e infilare il gol del pari. Match che si fa teso e al 37' Rocchi estrae il quinto cartellino giallo. Poco dopo padroni di casa nuovamente in vantaggio: nerazzurri in pressione, ma da un cross di Cancelo scatta il contropiede dei biancocelesti finalizzato con un destro radente dal limite di Felipe Anderson. Prima dell'intervallo Handanovic salva ancora su una conclusione potente di Milinkovic, poi a pochi secondi dal duplice fischio Perisic viene murato al limite.

Nessun cambio all'intervallo e ripresa che comincia con la Lazio ancora in avanti. Eder è il primo cambio scelto da Spalletti, dentro al posto di Candreva; i nerazzurri ci provano con due colpi di testa di Perisic ed Eder che pero non creano problemi alla porta della Lazio. Entra anche Karamoh per dare più imprevedibilità all'attacco, poi al 72' l'episodio che potrebbe dare una svolta al match: Rocchi prima assegna un rigore per un tocco di mano, ma poi consulta il VAR e cambia la sua decisione. Pochi minuti dopo però il rigore è solare e Mauro Icardi spiazza Strakosha per il 2-2, poi Rocchi espelle Lulic per doppio giallo per proteste. L'inerzia gira e dopo 4 minuti è Matias Vecino a svettare più in alto di tutti e ribaltare il match. È l'82esimo e i minuti sembrano non passare più.

Passa lento, ma passa: dopo 4 minuti di recupero il triplice fischio libera l'urlo di gioia di tutto il popolo nerazzurro che torna, finalmente, in Champions League!


LAZIO-INTER 2-3
Marcatori: 9' Marusic, 29' D'Ambrosio, 41' Felipe Anderson, 78' Icardi, 82' Vecino

LAZIO: 1 Strakosha; 27 Luiz Felipe, 3 De Vrij (84' Nani 7), 26 Radu (78' Bastos 15), 77 Marusic; 96 Murgia, 6 Lucas Leiva, 21 Milinkovic-Savic, 19 Lulic; 10 Felipe Anderson, 17 Immobile (75' Lukaku 5).
A disposizione: 23 Guerrieri, 25 Vargic, 4 Patric, 8 Basta, 13 Wallace, 20 Caicedo, 22 Caceres, 88 Di Gennaro.
Allenatore: Simone Inzaghi

INTER: 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio (81' Ranocchia 13); 11 Vecino, 77 Brozovic; 87 Candreva (67' Eder 23), 8 Rafinha (68' Karamoh 17), 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Lisandro, 5 Gagliardini, 20 B. Valero, 21 Santon, 29 Dalbert, 99 Pinamonti.
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: 13' Brozovic, 23' Miranda, 26' Luiz Felipe, 34' Lulic, 37' Leiva, 47' D'Ambrosio, 63' Strakosha,
Espulsi: 79' Lulic

Recupero: 1' - 4'

Arbitro: Rocchi
Assisenti: Di Liberatore, Di Fiore
IV uomo: Guida
Addetti VAR: Irrati, Vuoto

in campo

Strakosha 1 1 Handanovic
Luiz Felipe 27 7 Cancelo
De Vrij 3 37 Skriniar
Radu 26 25 Miranda
Marusic 77 33 D'Ambrosio
Murgia 96 11 Vecino
Leiva 6 77 Brozovic
Milinkovic 21 87 Candreva
Lulic 19 Alcantara
Felipe Anderson 10 44 Perisic
Immobile 17 9 Icardi

panchina

Guerrieri 23 27 Padelli
Vargic 25 46 Berni
Patric 4 2 Lopez
Lukaku 5 5 Gagliardini
Nani 7 13 Ranocchia
Basta 8 17 Karamoh
Crecco 11 20 Valero
Wallace 13 21 Santon
Bastos 15 23 Eder
Caicedo 20 29 Dalbert
Caceres 22 99 Pinamonti
Di Gennaro 88

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.