Risultato finale

8 Aprile 2018 12:30

Torino
36' Ljajic
1 - 0
Inter
arbitro Paolo Tagliavento / guardalinee Meli, Vuoto / 4° uomo Fourneau / assistenti Maresca, Posado
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Si chiude il primo tempo all'Olimpico Grande Torino: dominano i nerazzurri ma è la formazione di Mazzarri ad andare in vantaggio all'intervallo grazie al gol di Ljajic
46' Belotti finisce a terra, Tagliavento ammonisce anche Gagliardini
44' Ci sarà un minuto di recupero prima dell'intervallo
41' Cancelo pesca sul secondo palo Icardi, che conclude al volo con il sinistro ma non colpisce bene il pallone
39' Fallo di Brozovic ferma con un fallo Belotti. Tagliavento estrae il cartellino giallo
36' Gol del Torino. Al primo vero tentativo passa la formazione di casa: intervento difensivo di Perisic, che agevola però De Silvestri, assist al centro per Ljajic che non può sbagliare
34' Nuovo tentativo di Candreva e ancora Sirigu risponde presente
33' Cross teso di Perisic, che attraversa tutta l'area senza che nessun compagno riesca a intervenire
32' Lancio per Belotti che tenta una volée dall'altissimo coefficiente di difficoltà. Palla a lato
30' Prosegue il duello Candreva-Sirigu: destro di prima intenzione sul corner battuto arretrato da Cancelo e respinta dell'estremo difensore granata
25' Traversone dalla destra di Candreva, N'Koulou vince il duello con Borja Valero e anticipa il possibile intervento di Icardi liberando l'area di testa
23' Punizione per i nerazzurri dai 30 metri: destro potente di Candreva e palla alta di poco sopra la traversa
21' Colpo al volto di Belotti nello scontro aereo con Gagliardini. Giallo per il capitano granata
20' Traversa di Perisic! L'esterno croato sale in cielo sul corner battuto da Cancelo e pizzica il legno a Sirigu battuto
18' Ancora Sirigu decisivo sul destro di Candreva, servito in area da Icardi. Altro corner per l'Inter!
17' Punizione di Ljajic alta sopra la traversa
13' Miracolo di Sirigu sul destro al volo di Icardi!
12' Colpo di testa di Icardi, deviato con il corpo da N'Koulou. Corner per i nerazzurri!
11' Incertezza di Sirigu in uscita, poi Perisic non dà la giusta forza al pallonetto. Che chance per l'Inter!
9' Ljajic per il taglio di Iago Falque: palla troppo lunga per l'attaccante ex Roma
7' Proteste di Miranda per il giallo estratto da Tagliavento dopo un intervento su Baselli
6' Skriniar nello spazio per Candreva, che brucia inizialmente Moretti ma poi viene chiuso dal recupero in extremis del difensore granata, che si rifugia in corner
4' Progressione centrale di Candreva, che lascia partire un destro da fuori area: facile la presa per Sirigu
3' Conclusione da dimenticare per Baselli, che dopo aver eluso il pressing di Brozovic, calcia alto dalla distanza
1' Ecco il fischio di Tagliavento: comincia Torino-Inter! Forza ragazzi, forza Inter!!!
1' Foto di rito per le due formazioni prima del calcio d'inizio del match
1' Allo stadio Olimpico Grande Torino sta per andare in scena il lunch match della 31^ giornata di Serie A tra Torino e Inter: le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco
Minuti Cronaca
49' Finisce una partita incredibile all'Olimpico Grande Torino: domina l'Inter, ma a portare a casa i tre punti è la formazione di Mazzarri grazie al gol di Ljajic
48' Prosegue l'assedio dell'Inter, ma il Torino si salva con Sirigu
45' Saranno quattro i minuti di recupero
42' Un cambio per parte: Ranocchia per D'Ambrosio nell'Inter, Obi per Valdifiori nel Torino
42' Destro di Karamoh e deviazione di Sirigu, che alza il pallone sopra la traversa
39' Sinistro di Edera da fuori area, blocca facile Handanovic
38' Assedio nerazzurro: Perisic affonda e mette al centro, ma la difesa del Torino si salva ancora in qualche modo
34' Sostituzione nel Torino: Baselli out, dentro Acquah
30' Ennesimo cross di Cancelo, ma c'è ancora Sirigu a risolvere i problemi del Torino a centro area
27' Cambio nel Torino: Edera per Iago Falque
25' Palo di Rafinha!!! Stop e sinistro a botta sicura del numero 8 brasiliano, fermato però dal 21esimo legno stagionale
23' Seconda sostituzione per Spalletti: Karamoh rileva Borja Valero
22' Altra grande chance per i nerazzurri, questa volta sui piedi di Perisic, imbeccato dalla grande giocata di Brozovic: il controllo impreciso, però, agevola l'uscita di Sirigu
19' Sfortunatissima l'Inter: N'Koulou sulla linea salva il colpo di testa a botta sicura di Miranda
15' Ammonito Baselli per proteste
15' Altro salvataggio di Sirigu sul colpo di testa di Skriniar
14' Sostituzione per l'Inter: dentro Rafinha per Candreva
12' Contropiede del Torino e sinistro di Ljajic che non trova il secondo palo
9' Punizione di Ljajic e grande parata di Handanovic sulla girata di De Silvestri
6' Colpo di testa di De Silvestri sul corner corto di Ljajic. Palla alta sopra la traversa
4' Percussione centrale di Brozovic e conclusione bloccata in due tempi da Sirigu
1' Inizia la ripresa di Torino-Inter. Forza ragazzi!

Ranocchia
5.29
5.29
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
6.26
6.26
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
4.12
4.12
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
3.9
3.9
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.91
5.91
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
5.71
5.71
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
3.76
3.76
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
4.76
4.76
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
5.1
5.1
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
5.69
5.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
3.73
3.73
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
5.89
5.89
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Karamoh
6
6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Alcantara
6.06
6.06
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 5.16 INVIA VOTI
3 tiri porta 8
7 tiri fuori 6
5 falli fatti 16
1 angoli 16
3 fuorigioco 2
38% possesso 62%

I nerazzurri, per la 31^ giornata della Serie A TIM, saranno impegnati nel lunch match in casa del Torino, allenato dall’ex Mazzarri. Ecco le quote di bwin.it sulla sfida dell’Olimpico: 1 a 3.60, X a 3.30, 2 a 2.05.

I nerazzurri arrivano da 3 vittorie e 2 pareggi, gare in cui hanno sempre mantenuto la porta inviolata. Il Toro, dopo 4 sconfitte di fila, ha conquistato 2 successi con 8 reti all’attivo nelle ultime 2 giornate del torneo. Quanti gol saranno segnati nella sfida di domenica? Opzione “Più di 2,5” a 1.83, scelta “Meno di 2.5” a 1.87.

Nelle sfide tra le due formazioni giocate in casa dei granata, l’Inter è imbattuta da 13 partite (10 vittorie e 3 pareggi). Nella scorsa stagione il duello finì 2-2, anche questa volta segneranno entrambe le squadre? “Sì” a quota 1.70, “No” a 2.05.

L’ultimo successo dell’Inter a Torino risale allo 0-1 della stagione 2015/16, punteggio quotato oggi a 7.75. Altre opzioni per il risultato esatto: 0-0 a 8.00, 0-1 a 8.25, 1-1 a 6.50, 0-2 a 10.50, 1-2 a 8.75, 0-3 a 17.00.

Scopri tutte le quote aggiornate bwin in vista di Torino-Inter!

Il Torino ha vinto solo due delle ultime 27 partite di campionato contro l’Inter: 17 successi nerazzurri e otto pareggi nel parziale.

Il Torino non vince in casa contro l’Inter dal febbraio 1994: da allora i nerazzurri hanno ottenuto 10 successi e tre pareggi.

Torino e Inter si sono già affrontate due volte alle 12:30: un successo nerazzurro nel 2015 e un pareggio nella gara di andata.

L’Inter non ha subito gol nelle ultime cinque partite di campionato: non arriva a sei gare di fila senza subire gol nella stessa stagione di Serie A da novembre 1979.

Il Torino ha vinto le ultime due partite di campionato, segnando in ognuna quattro gol: non ottiene tre successi di fila in A da novembre 2016.

Nove degli ultimi 10 gol segnati dall’Inter in trasferta sono arrivati entro il 55° minuto di gioco.

Andrea Belotti ha segnato quattro gol e fornito due assist nelle ultime tre presenze in Serie A: in tutte le precedenti giornate di questo campionato aveva segnato in tutto cinque gol e non aveva fornito alcun assist.

La prima doppietta di Adem Ljajic in Serie A è arrivata contro l’Inter, quando il serbo vestiva la maglia della Fiorentina (nel febbraio 2013). La media gol del Torino è di 1.6 reti ogni 90 minuti con Ljajic sul terreno di gioco, di 1.2 reti senza il serbo in campo.

Marcelo Brozovic è stato il migliore per palloni giocati sia nel 30° turno di Serie A (124) che nel 27° turno di recupero (139).

 

vittorie(31) pareggi(26) sconfitte(32)

TORINO - L'Inter incappa nella quarta sconfitta stagionale in campionato nella maniera più beffarda, al termine di una partita dominata per larghi tratti in casa del Torino di Walter Mazzarri: i nerazzurri colpiscono due pali e trovano sulla propria strada un Salvatore Sirigu in giornata di grazia, venendo puniti oltremodo dalla rete di Ljajic al minuto 36. La squadra di Spalletti resta così a quota 59 punti in classifica, distante una sola lunghezza dalla Roma, in attesa di conoscere il risultato della Lazio impegnata a Udine.

L'Inter aggredisce la partita sin dai primi istanti di gioco. Tra 4' e il 6' Candreva prima scalda le mani di Sirigu con un destro da fuori, poi, ben lanciato da Skriniar, viene chiuso in area da Moretti al momento della conclusione. Buona occasione all'11' per Perisic, che con un pallonetto dal limite prova a superare Sirigu dopo una uscita imprecisa di quest'ultimo sul cross teso di Cancelo: il tocco del croato è però troppo debole e il portiere granata riesce a bloccare. Ancora Sirigu protagonista al 13', con una parata straordinaria sulla girata ravvicinata di Icardi servito da Cancelo dalla bandierina. Il Torino mette la testa fuori con una punizione di Ljajic, che non trova comunque lo specchio della porta. Al 18' Icardi allarga per Candreva che prova a piazzare il destro: Sirigu si rifugia in calcio d'angolo. La pressione interista non cala: al 20', sull'ennesimo cross di Cancelo, Perisic svetta di testa sul secondo palo ma il pallone scheggia la traversa e termina sul fondo. Si rinnova il duello Candreva-Sirigu al 31', con l'estremo difensore granata bravo a respingere il destro potente del nerazzurro (Miranda colpisce poi il palo sul prosieguo dell'azione ma a gioco fermo per l'offside di Icardi). Così, dopo mezz'ora di dominio nerazzurro, arriva il gol granata: Perisic, nel tentativo di fermare la ripartenza di Belotti, finisce involontariamente per smarcare De Silvestri, il cui cross rasoterra viene depositato in rete da Adem Ljajic. Siamo al 36', si va dunque al riposo coi granata in vantaggio e col rammarico per le tante occasioni non sfruttate.

Le squadre rientrano in campo con gli stessi 22 uomini della prima frazione. Al 50' Sirigu blocca centralmente un destro dalla distanza di Brozovic da fuori, poi doppia chance per De Silvestri, sempre su punizione tagliata di Ljajic: al 51' il suo colpo di testa termina alto, al 55' il suo tocco in girata viene provvidenzialmente alzato sopra la traversa da Handanovic. E' questo il momento migliore dei padroni di casa, che sfiorano il raddoppio al 57': Ansaldi, dopo una percussione per vie centrali, allarga per Ljajic che entra in area palla al piede ma chiude troppo il mancino da ottima posizione. Spalletti manda in campo Rafinha al posto di Candreva acciaccato, mentre l'Inter torna a premere: al 59' Sirigu compie l'ennesimo grande intervento sullo stacco di Skriniar, poi al 64' N'Koulou interviene proprio sulla linea di porta per allontanare il colpo di testa di Miranda. Tre minuti più tardi, Perisic non aggancia in area sul filtrante di Brozovic ma la grande opportunità per il pareggio arriva al 70': Rafinha lascia partire un perfetto sinistro a incrociare dall'interno dell'area torinista ma il pallone viene nuovamente respinto dal palo. I padroni di casa allentano la pressione nerazzurra al minuto 84 con un sinistro del neoentrato Edera agevolmente controllato da Handanovic, poi l'Inter torna a premere: all'86' Sirigu alza sopra la traversa il destro potente di Karamoh, subentrato nel frattempo a Borja Valero. L'arbitro concede 4 minuti di recupero ma il risultato non cambia più: l'Inter esce immeritatamente sconfitta per 1 a 0 dalla sfida col Torino.

I nerazzurri torneranno in campo sabato 14 aprile alle 20.45 in occasione della difficile trasferta di Bergamo contro l'Atalanta: l'obiettivo è tornare immediatamente alla vittoria. Ora e sempre #ForzaInter!

TORINO-INTER 1-0
Marcatori: 36' Ljajic (T)

TORINO: 39 Sirigu; 33 N'Koulou, 13 Burdisso, 24 Moretti; 29 De Silvestri, 8 Baselli (79' 6 Acquah), 22 Obi (88' 5 Valdifiori), 15 Ansaldi; 10 Ljajic; 14 Iago Falque (73' 20 Edera), 9 Belotti
A disposizione: 1 Ichazo, 32 V. Milinkovic-Savic, 3 Molinaro, 4 Bonifazi, 21 Berenguer, 23 Barreca
Allenatore: Walter Mazzarri

INTER: 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio (87' 13 Ranocchia); 77 Brozovic, 5 Gagliardini; 87 Candreva (59' 8 Rafinha), 20 B. Valero (68' 17 Karamoh), 44 Perisic; 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Lisandro, 21 Santon, 23 Eder, 29 Dalbert, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Miranda (I), Belotti (T), Brozovic (I), Gagliardini (I), Baselli (T)

Recupero: 1' + 4'

Arbitro: Tagliavento
Assistenti: Meli, Vuoto
IV uomo: Fourneau
Addetti VAR: Maresca, Posado

in campo

Sirigu 39 1 Handanovic
N'Koulou 33 7 Cancelo
Burdisso 13 37 Skriniar
Moretti 24 25 Miranda
De Silvestri 29 33 D'Ambrosio
Baselli 8 77 Brozovic
Obi 22 5 Gagliardini
Ansaldi 15 87 Candreva
Ljajic 10 20 Valero
Iago Falque 14 44 Perisic
Belotti 9 9 Icardi

panchina

Ichazo 1 27 Padelli
Milinkovic-Savic 32 46 Berni
Molinaro 3 2 Lopez
Bonifazi 4 Alcantara
Valdifiori 5 13 Ranocchia
Acquah 6 17 Karamoh
Edera 20 21 Santon
Berenguer 21 23 Eder
Barreca 23 29 Dalbert
99 Pinamonti

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.