Risultato finale

11 Aprile 2004 15:00

Perugia
13' (2t) Hubner
5' (2t) Di Francesco
2 - 3
Inter
43' (2t) Martins
41' (2t) Adriano
24' Adriano
arbitro Domenico Messina / guardalinee Griselli, Ambrosino / 4° uomo Romeo
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
47' Tiro-cross di Manfrdini dalla sinistra, Toldo in angolo. Dal corner mischia sotto porta e C. Zanetti toglie il pallone dai piedi di Brienza
47' Messina fischia la fine del primo tempo. Perugia-Inter 0-1
45' Perugia pericoloso. Fabiano mette in mezzo dalla sinistra, Messina vede un fallo su Helveg
45' Ci saranno due minuti di recupero
44' Corner per l'Inter. Batte Van der Meyde, la difesa del Perugia libera. C. Zanetti riconquista la sfera e la serve a Van der Meyde, il cui cross è bloccato da Kalac
42' Punizione per il Perugia dai 35 metri circa. Bate con potenza Zè Maria, palla centrale, Toldo para con sicurezza
40' Brienza mette in mezzo dalla sinistra, Toldo conquista la sfera senza problemi
38' C. Zanetti lancia Van der Meyde sulla destra; Diamoutene anticipa l'olandese
36' Angolo per il Perugia battuto corto. Zè Maria mette in mezzo. La palla attarversa l'area di rigore senza che nessuno trovi la deviazione a rete
34' Ravanelli pescato in fuorigioco sul lancio di Obodo
32' Altra occasione per l'Inter. Adriano conquista palla, si libera al limite dell'area e prova la conclusione, il suo tiro insidioso è bloccato a terra da Kalac
29' Messina espelle l'Amministratore delegato del Peruga Alessandro Gaucci per proteste
28' Parte il contropiede dell'Inter. Karagounis si presenta solo davanti a Kalac, la sua conclusione dal limite è bloccata con bravura da Kalac. Intanto il Perugia protesta per un presunto fallo di mano di Materazzi al limite dell'area nerazzurra
26' Altra occasione per il Perugia. Obodo prova la conclsuione da due passi da Toldo, il numero uno nerazzurro si oppone alla grande
24' GOOOLL!!! Grande GOOLL di Adriano! Il brasiliano entra in area dalla sinistra, finta e controfinta per ubriacare il diretto avversario e pallonetto per beffare Kalac
21' Ammonito Di Francesco per un fallo da dietro su J. Zanetti
20' Altra grande occasione per il Perugia. Il tiro di Fabiano, entrato in area dalla sinistra, si stampa sul palo alla destra di Toldo
19' Occasione per il Perugia. Brienza mette in mezzo dalla destra, Obodo temta la rovesciata da centro area e la sua conclusione si stampa sul palo
17' Karagounis pesca Adriano sulla destra, Diamoutene ferma il brasiliano in out
15' Brienza prova la percussione offensiva centrale, la difesa nerazzurra si chiude e blocca il giocatore del Peruga
13' Adriano parte in velocità nella metà campo del Perugia, Di Loreto di testa serve Kalac
10' Brienza di prima per Di Francesco che pensa di essere in off side e si ferma
8' Punizione per l'Inter. Farinos mette in mezzo per Adriano, Di Loreto libera l'area
7' Bel lancio di Karagounis per Van der Meyde, Di Loreto mette in fallo laterale
4' Materazzi cerca Van der Meyde sulla fascia destra, l'olandese non controlla il pallone
4' Van der Meyde mette in mezzo dalla destra, la difesa del Perugia libera l'area
3' Codrea mette in mezzo dalla destra, Materazzi libera l'area
2' Kalac lancia lungo per Brienza, Gamarra lo ferma in fallo laterale
2' Ammonito Manfredini per un fallo su J. Zanetti
1' E' iniziata la partita di campionato tra Perugia e Inter. Prima palla giocata dai nerazzurri in maglia gialla
Minuti Cronaca
51' Di Francesco prova l'acrobazia dal limite, palla sul fondo ala sinistra di Toldo
51' Messina fischia la fine della gara. Perugia-Inter 2-3
48' Punizione per il Peruga. Botta di Zè Maria, palla alta sulla traversa di Toldo
45' Saranno 6 i minuti di recupero
45' Ammonito Di Loreto per proteste
43' GOOLLL!!! L'Inter passa in vantaggio. Martins lanciato sul filo del fuorigioco, il nigerano si invola nella metà campo del Perugia, si presenta solo davanti a Kalac, e realizza il gol del 3-2
42' Emre, in azione solitara sulla sinistra, prova a servire Adriano. La sua pala però è troppo lunga
41' GOLLL!! Adriano paregia per l'Inter. Rimessa di Almeyda, il brasiliano difende la palla in area, si gira, e beffa Kalac con un diagonale sinistro
37' Kaagounis batte la punizione, Cordoba prova la girata in area ma la difesa del Perugia ribatte
36' Ammonito Diamoutene per un fallo u Martins lanciato verso la porta di Kalac
34' Punizione per il Perugia dalla sinistra. Batte Zè Maria, Toldo blocca la sfera
32' Cambio Perugia: Gatti rileva Brienza
31' Karagounis prova a servire Martins dalla destra, il passaggio è impreciso
30' Emre, appena entrato, calcia la punizione, libera la difesa del Perugia
29' Punizione per l'Inter dalla destra per un fallo di Fabiano su Karagounis. Intanto ultimo cambio per l'Inter: Emre rileva Farinos
28' Do Prado mette in mezzo dalla destra, la palla è lunga per Hubner
27' Helveg ferma con un colpo di testa un'azione offensiva di Do Prado
25' Punizione per l'Inter dai 20 metri circa per un fallo su Karagounis. Gran conclusione del greco, Kalac immobile, la palla sfiora il palo alla sua destra
23' Occasione per l'Inter. Martins si libera di Diamoutene sulla destra, palla per Adriano sotto porta. La deviazione del brasiliano esce di poco alla sinistra di Kalac
21' Angolo per l'Inter. Batte Farinos, nulla di fatto. L'azione prosegue: Karagounis mette in mezzo per Adriano, sponda per Martins, palla troppo lunga
19' Punizione per l'Inter per un fallo di Diamoutene su Karagounis. Batte Farinos, nulla di fatto
18' Cambio per il Perugia: Do Prado entra al posto di Ravanelli
14' Altro cambio per l'Inter: Almeyda rieva C. Zanetti
13' Il Perugia passa in vantaggio. Punizione degli umbri dalla destra, Toldo smanaccia il pallone e lo allontana. Fabiano rimette la palla in mezzo all'area, la difesa nerazzurra non sale e Hubner ne approfitta infilando Toldo
12' Palla dentro di Martins per Adriano, intervento provvidenziale di Diamoutene
11' Cambio Inter: Martins rileva Van der Meyde
10' L'Inter cerca con insistenza il raddoppio. Azione rocambolesca in area del Perugia ma nessuno riesce a toccare la palla sotto porta
9' Ancora Inter in attacco. Adrino ancora in contropiede, il brasiliano incespica sul pallone e interviene la difesa del Perugia
8' Inter pericoosa in attacco. Adriano anticipa Kalac in uscita, ma non riesce a raggiungere la palla che finisce oltre la linea di fondo
7' Ammonito Farinos per un fallo su Brienza
5' Il Perugia pareggia. Corner battuto corto dagli umbri, nessuno va a chiudere su Codrea che tira, Toldo respinge coi pugni. La palla torna a Codrea, cross in mezzo e Di Francesco da due passi mette in rete di testa
4' Van Der Meyde in azione offensiva sulla destra, il suo tiro-cross è bloccato da Kalac
3' Ravanelli prova la girata in area, il suo sinistro è alto sulla traversa di Toldo
2' Scontro fra Materazzi e Hubner. Quest'ultimo resta a terra, ma si riprende subito
1' E' iniziato il secondo tempo tra Perugia e Inter. Prima palla giocata dagli umbri
1' Il Perugia in campo con Hubner al posto di Manfredini
Zanetti
6.7
6.7
Zanetti
7.08
7.08
Cordoba
6.72
6.72
Farinos
6.63
6.63
Materazzi
7
7
Emre
6.8
6.8
Toldo
6.91
6.91
Adriano
8.68
8.68
Almeyda
7
7
Gamarra
6.45
6.45
Martins
7.42
7.42
Van Der Meyde
6.45
6.45
Karagounis
7.54
7.54
Helveg
6.13
6.13
Media squadra 6.96
7 tiri porta 6
3 tiri fuori 3
23 falli fatti 29
4 angoli 3
3 fuorigioco 3
22:04 possesso 29:48
Situazione disciplinare

Perugia
Squalificati: Nessuno
Diffidati: Bothroyd, Brienza, Do Prado, Obodo
Ex di turno: Fresi (123 presenze con 1 rete in gare ufficiali dal luglio 1995 all’ottobre 1998, nel 1999/00 e dal luglio all’agosto 2001) Fusani (settore giovanile nel 1998/99)

Inter
Squalificati: Kallon
Diffidati: Almeyda, Pasquale, Stankovic, Vieri
Ex di turno: Materazzi (108 presenze e 22 reti in gare ufficiali nel 1995/96 e dal gennaio 1997 al giugno 1998 e dal 1999/00 al 2000/01)

La sfida Cosmi-Zaccheroni

Quarto confronto ufficiale (il primo in casa di Cosmi) tra gli attuali tecnici di Perugia e Inter e finora non è mai stato pareggio: 1 successo di Cosmi e 2 vittorie di Zaccheroni, il bilancio.

il dettaglio:

2000/01 serie A Perugia-Milan ---- 2-1
2001/02 serie A Perugia-Lazio ---- 0-5
2003/04 serie A Perugia-Inter ---- 1-2

La sfida Cosmi-Inter

Ottavo confronto ufficiale tra Cosmi e l’Inter con bilancio che vede 1 successo del tecnico umbro, 1 pareggio e 5 affermazioni nerazzurre. Da notare che nessuno dei 3 confronti disputati in Umbria è terminato in parità: 1 vittoria di Cosmi e 2 successi nerazzurri, lo score. Da segnalare, inoltre, che nei 7 incontri finora disputati contro l’Inter le squadre di Cosmi hanno sempre incassato almeno una rete, per un totale di 16 gol al passivo.

il dettaglio:

2000/01 serie A Perugia-Inter 2-3 1-2
2001/02 serie A Perugia-Inter 0-2 1-4
2002/03 serie A Perugia-Inter 4-1 2-2
2003/04 serie A Perugia-Inter ---- 1-2

La sfida Zaccheroni-Perugia

Dodicesimo confronto ufficiale tra Zaccheroni e il Perugia con bilancio che vede 7 successi dell’attuale tecnico interista, 2 pareggi (entrambi per 0-0) e 2 affermazioni della formazione umbra (sempre per 2-1).
il dettaglio:

1994/95 serie B Cosenza-Perugia 0-0 0-0
1996/97 serie A Udinese-Perugia 2-1 1-2
1998/99 serie A Milan-Perugia 2-1 2-1
1999/00 serie A Milan-Perugia 3-1 3-0
2000/01 serie A Milan-Perugia 1-2 ----
2001/02 serie A Lazio-Perugia 5-0 ----
2003/04 serie A Inter-Perugia 2-1 ----

Il bilancio

 

a Perugia

a Milano

totali

 gare disputate

12

13

25

vittorie Perugia

2

0

2

pareggi

5

4

9

vittorie Inter

5

9

14

reti Perugia

13

12

25

reti Inter

16

30

46

I cartellini rossi del Perugia

Con 8 cartellini rossi rimediati in 28 giornate, il Perugia è la formazione più indisciplinata della serie A 2003/04: i provvedimenti sono toccati a Diamoutene (2 volte), Di Loreto, Grosso, Ignoffo, Nastos, Hubner, Vryzas (1 ciascuno)

Nel ritorno Perugia sempre a porta aperta

Il Perugia ha sempre subito gol nel girone di ritorno: in 11 gare la difesa umbra ha incassato 17 reti. L’ultima gara chiusa dagli umbri senza subire gol risale al 18 gennaio scorso, 0-0 ad Ancona.

I rigori del Perugia

Il Perugia 2003/04 è una delle quattro formazioni della serie A che ha avuto più rigori a favore: come gli umbri anche Juventus, Parma e Roma. E’ la seconda miglior stagione, in tal senso, della formazione perugina in serie A: il record di rigori a favore in un campionato di A risale al 2000/01, quando il Perugia ne ebbe 10.

Vieri scatenato quando trova il Perugia

Christian Vieri ha nel Perugia la squadra più battuta nel corso della sua carriera italiana. Sono 12 le reti realizzate da Vieri alla formazione umbra. Ecco l’ elenco: un gol in Lazio-Perugia (serie A 1998/99), uno in Inter-Perugia (serie A 1999/00), uno in Inter-Perugia e tre in Perugia-Inter (serie A 2000/01), due in Inter-Perugia ed uno in Perugia-Inter (serie A 2001/02), uno in Perugia-Inter (serie A 2002/03) ed infine due in Inter-Perugia (serie A 2003/04)

Inter sempre in gol nelle trasferte del girone di ritorno

Inter sempre in gol nelle trasferte del girone di ritorno: la formazione nerazzurra ha segnato complessivamente 10 reti in 6 gare disputate. L’ultimo digiuno esterno, in campionato, per i milanesi, risale al 10 gennaio scorso, quando vennero sconfitti 0-1 a Parma

La primavera d’oro di Zaccheroni

Le squadre di Zaccheroni risalgono in primavera: e lo dimostrano anche gli ultimi risultati dell’ Inter, che in campionato è reduce da tre vittorie consecutive. In aprile le squadre del tecnico romagnolo viaggiano ad una media punti di 1,68, in maggio scendono leggermente fino a 1,64: se l’ Inter tenesse questa media da qui alla fine del campionato, si proietterebbe ad una quota finale di 56 punti.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(6) pareggi(5) sconfitte(2)
PERUGIA - Servivano i tre punti per proseguire la marcia verso la conquista del quarto posto in campionato. L'Inter vince 3-2 a Perugia nella domenica di Pasqua, supera la Lazio in classifica (anche se i romani hanno una gara in meno), e si lancia alla rincorsa del Parma, quarto in campionato a un solo punto di distanza. Alberto Zaccheroni aveva preannunciato, ieri in conferenza stampa, che quella di questo pomeriggio sarebbe stata una 'gara senza calcoli', entrambe le squadre avrebbero cercato la vittoria. E così è stato. A rompere l'equilibrio è un grandissimo gol di Adriano (24'). L'Inter ha cercato subito il raddoppio, ma ha subito il ritorno del Perugia che, a inizio ripresa, è addirittura passato in vantaggio grazie alle reti di Di Francesco (50') e Hubner (58'). I nerazzurri da quel momento si insediano nella metà campo degli umbri cercando di ribaltare il risultato. E in due minuti, dall'86' all'88', Adriano e Martins firmano le due reti che permettono all'Inter di tornare a Milano coi tre punti. Ora la testa è già alla gara di ritorno dei quarti di finale di Uefa Cup contro il Marsiglia, in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" mercoledì sera alle ore 21.00.

Perugia-Inter 2-3

Marcatori: 24' e 86' Adriano, 50' Di Francesco, 58' Hubner, 88' Martins

Perugia: 1 Kalac, 2 Ze Maria, 3 Di Francesco, 5 Obodo, 10 Brienza (77' 44 Gatti), 11 Codrea, 14 Diamoutene, 15 Ravanelli (63' 7 Do Prado), 16 Manfredini (46' 27 Hubner), 22 Di Loreto, 29 Fabiano
All.: Serse Cosmi

Inter: 1 Toldo, 2 Cordoba, 4 J. Zanetti, 6 C. Zanetti (59' 25 Almeyda), 7 Van der Meyde (56' 30 Martins), 10 Adriano, 13 Helveg, 14 Farinos (74' 5 Emre), 19 Karagounis, 23 Materazzi, 24 Gamarra
All. Zaccheroni

Arbitro: Messina

Ammoniti: Manfredini, Di Francesco, Farinos, Diamoutene, Di Loreto

in campo

Kalac 1 Toldo
Ze Maria 2 Cordoba
Di Francesco 4 Zanetti
Obodo 6 Zanetti
Brienza 7 Van Der Meyde
Codrea 10 Adriano
Diamoutene 13 Helveg
Ravanelli 14 Farinos
Manfredini 19 Karagounis
Di Loreto 23 Materazzi
Fabiano 24 Gamarra

panchina

Pardini 12 Fontana
Do Prado 5 Emre
Bothroyd 15 Adani
Fresi 25 Almeyda
Fusani 26 Pasquale
Hubner 30 Martins
Gatti 32 Vieri