Risultato finale

3 Maggio 2006 20:45

Roma
10' (2t) Mancini
1 - 1
Inter
8' Cruz
arbitro Matteo Trefoloni / guardalinee Griselli, Di Mauro / 4° uomo Saccani
Minuti Cronaca
49' Trefoloni fischia la fine del primo tempo. Roma-Inter 0-1
48' Inter vicina al raddoppio. Figo smarca Cruz sulla sinistra, l'aregentino entra in area e mette in mezzo per Adriano, il passaggio però è poco preciso e la difesa della Roma mette in corner. Sull'angolo Trefoloni fischia un fallo a favore della Roma
45' Punizione per l'Inter per un fallo di Chivu su Adriano. Batte Stankovic dai 40 metri, Doni toglie letteralmente la palla dall'incrocio dei pali
45' Quattro minuti di recupero
43' Ammonito Taddei per un fallo su Cordoba. Taddei era diffidato e non sarà disponibile per la finale di ritorno
40' Cruz fa da sponda per Adriano. Il brasiliano rimette in mezzo per Cruz e la palla è deviata in corner. Sull'angolo nulla di fatto
38' Favalli cerca il taglio di Stankovic sulla sinistra, Doni deve uscire per anticipare il serbo
37' Doppia conclusione di Mexes da fuori area. Il secondo tiro è deviato in corner. Sull'angolo battuto dalla sinistra Cambiasso libera l'area nerazzurra
35' Tiro-cross di De Rossi all'altezza del vertice destro dell'area nerazzurra. Julio Cesar toglie la palla dall'incrocio dei pali
34' Punizione per l'Inter dalla destra per un fallo di Cufrè su Figo. Batte Pizarro, l'arbitro fischia un fallo a favore della Roma nell'area giallorossa
30' Punizione per la Roma dalla destra. Batte Panucci, la difesa dell'Inter libera la propria area
29' Adriano prova a partire in contropiede ma, dopo aver salato un avversario, viene fermato da Mexes
28' Punizione per la Roma dalla destra per un fallo di Stankovic su Panucci. Batte Chivu, Cordobalibera di testa la propria area
26' Kharja pesca De Rossi in area, sul colpo di testa di quest'ultimo, che cerca di fare sponda a centro area, esce in presa alta Julio Cesar
25' Kharja prova la conclusione da fuori area, palla direttamente sul fondo
24' Destro di Perrotta da fuori area, Samuel respinge la palla di testa
23' Punizione battuta da Panucci alla destra, il colpo di testa di De Rossi dal limite dell'area è sul fondo
21' Cross di Cufrè dalla sinistra, Tommasi non arriva di testa sulla palla a centro area
19' Angolo per la Roma dalla destra, Favalli libera la propria area
14' Bella discesa di Figo sulla destra, palla a Stankovic, il serbo mette in mezzo per Cruz che però commette fallo su Doni in uscita
12' Ammonito Cruz per un fallo su De Rossi
11' Stankovic vede Doni fuori dalla porta e prova il pallonetto da 40 metri, il portiere della Roma però blocca il pallone
8' GOOLLLL!!!! Inter in vantaggio. Uno-due Cruz-Adriano. Il brasiliano smarca Cruz solo avanti a Doni, sul tiro dell'argentino non può nulla il portiere della Roma
7' Angolo per l'Inter dalla destra. Batte Figo, De Rossi libera l'area di testa
7' La Roma parte in contropiede dopo che Taddei ruba palla a centrocampo a J.Zanetti. Taddei prova a mettere in mezzo per Mancini, ma Julio Cesar esce e fa sua la sfera
5' Panucci mette in mezzo dalla destra, Julio Cesar blocca in presa alta
3' Taddei prova a liberarsi sulla destra, lo ferma bene Samuel
1' E' iniziata Roma-Inter, gara valida per l'andata della finale di Tim Cup. Prima palla giocata dai nerazzurri oggi in maglia bianca
1' Punizione per l'Inter dalla destra per un fallo su Figo. Batte lo stesso Figo, la deviazione di Cordoba a centro area è direttamente sul fondo
Minuti Cronaca
51' Trefoloni fischia la fine della gara. Roma-Inter 1-1
50' Ammonito Martins
48' Ammonito Pizarro per un fallo a centrocampo
47' Occasione per la Roma. Alvarez, smarcato da Perrotta in area sulla destra, prova il tiro. Risponde alla grande Julio Cesar. Alvarez ci riprova sulla ribattuta, ma è ancora Julio Cesar a bloccare la palla
46' Favalli prova a lanciare Cruz nello spazio, ma i due non si intendono
45' Punizione per la Roma dalla trequarti. Batte Bovo, Trefoloni fischia un fallo di De Rossi in zona offensiva
45' Quattro minuti di recupero
40' Cambio Roma: esce Mancini, entra Alvarez
39' Angolo per la Roma dalla destra. Batte Taddei, sul fondo il colpo di testa di De Rossi
37' Angolo per la Roma dalla destra. Batte Taddei, la conclusione di Mexes dal limite è ribattuta da J.Zanetti
36' Cambio Inter: entra Martins, esce Adriano
36' Cambio Roma: entra Okaka, esce Tommasi
33' Cross di De Rossi alla destra, Mancini controlla in area dalla parte opposta, J.Zanetti si rifugia in corner
30' Punizione per la Roma dalla trequarti sinistra. Batte Bovo, Julio Cesar allontana coi pugni
29' Cambio Inter: Cesar rileva Stankovic
28' Taddei cerca Perrotta in area sulla sinistra, Julio Cesar esce sui piedi del centrocampista della Roma e blocca la palla
27' Cruz batte la punizione da fuori area, palla alta sulla traversa di Doni
26' Ammonito Mexes per un fallo su Adriano lanciato in contropiede. Anche Mexes era diffidato e non sarà dosponibile per la finale di ritorno
26' Cambio Inter: Burdisso entra al posto di Samuel costretto auscire per un problema fisico
23' Conclusione di De Rossi da fuori area, palla alta sulla traversa di Julio Cesar
21' Ammonito Samuel per un fallo su Perrotta
20' J.Zanetti si libera sulla destra e mette in mezzo. Cruz non arriva di testa sulla palla con Doni in uscita
19' Taddei prova il tiro da fuori area in contropiede, Julio Cesar blocca la palla
18' Punizione per la Roma dal limite sinistro dell'area nerazzurra. Batte Mancini, Julio Cesar blocca senza problemi
14' Angolo per la Roma dalla destra. Batte Taddei, Pizarro libera la propria area all'altezza della linea di porta su un tiro di Mexes deviato
10' La Roma pareggia. Taddei mette in mezzo dalla destra, colpo di tacco in area di De Rossi per Mancini che, da due passi, batte Julio Cesar
9' Favalli mette in mezzo dalla sinistra, nessun nerazzurro arriva sulla palla
7' Punizione per l'Inter dai 35 metri. Tocca Adriano per Sankovic, il tiro del serbo è deviato in corner
7' Figo calcia il corner dalla destra, palla troppo lunga per tutti
4' Girata in area di Taddei su cross dalla destra, la palla è sul fondo alla sinistra di Julio Cesar
3' Perrotta si libera sulla sinistra e mette in mezzo, Favalli anticipa Tommasi a centro area
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
1' Nella Roma Bovo in campo al posto di Chivu
Zanetti
6.69
6.69
Cordoba
5.81
5.81
Adriano
5.9
5.9
Martins
5.18
5.18
Cruz
7.16
7.16
Stankovic
5.77
5.77
Favalli
5.43
5.43
Cambiasso
5.85
5.85
Burdisso
5.19
5.19
Julio Cesar
7.2
7.2
Pizarro
5.24
5.24
Samuel
6.11
6.11
Figo
7.09
7.09
Cesar
5.07
5.07
Media squadra 5.98
6 tiri porta 2
8 tiri fuori 1
0 falli fatti 0
8 angoli 5
0 fuorigioco 3
28:12 possesso 22:02
I precedenti: giallorossi avanti 33 a 25

I precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma sono 79 con bilancio che vede 33 successi romanisti (ultimo, 4-1 nella serie A 2003/04), 21 pareggi (ultimo, 1-1 nella serie A 2005/06) e 25 vittorie interiste (ultima, 2-0 nella coppa Italia 2004/05).

I precedenti: in coppa Italia Inter conduce 6-3

Sono 10 i singoli confronti in coppa Italia tra Roma ed Inter con un bilancio di 3 vittorie giallorosse, 1 pareggio e 6 successi nerazzurri. Nei 4 confronti disputati all’Olimpico, il bilancio è a leggero vantaggio dei padroni di casa per 2 successi ad 1 con anche 1 pareggio.

l tecnici: sfida ricca di gol

Sono 9 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre con bilancio che vede 2 vittorie di Spalletti, 3 pareggi e 4 successi di Mancini. Da notare che in tutti i 9 confronti disputati, sia le squadre allenate da Spalletti che quelle guidate da Mancini sono sempre andate in gol per un totale di 13 gol per Spalletti e 16 per Mancini.

Coppa Italia 2005/06: Roma ha eliminato Napoli, Juve e Palermo

La Roma ha esordito nella coppa Italia 2005/06 negli ottavi di finale, turno in cui ha eliminato il Napoli, vincendo per 3-0 in trasferta la gara d’andata e per 2-1 quella di ritorno in casa. Nei quarti di finale i giallorossi hanno eliminato la Juventus imponendosi per 3-2 a Torino nella gara d’andata e venendo sconfitti per 0-1 in casa nel ritorno. Nella semifinale i giallorossi hanno avuto la meglio sul Palermo, vincendo 1-0 in casa la gara di ritorno, dopo aver perduto 1-2 l’andata al “Barbera”. Le 10 reti giallorosse portano la firma di Aquilani, Mancini, Perrotta, Tommasi (2 ciascuno), Nonda e Okaka (1 ciascuno).

In coppa giallorossi senza pareggi da 9 gare assolute

La Roma non pareggia in assoluto un match di coppa Italia dall’11 maggio 2005: 1-1 casalingo contro l’Udinese. Da allora lo score giallorosso nel torneo è stato di 5 successi e 4 sconfitte.

Roma ok in casa da 9 incontri consecutivi

La Roma non perde un confronto casalingo ufficiale dall’1 febbraio scorso quando, in coppa Italia, venne superata per 0-1 dalla Juventus: da allora, tra serie A, coppa Italia e coppa Uefa, i giallorossi hanno uno score interno di 7 successi e 2 pareggi.

Dodicesima finale per la Roma

La formazione giallorossa è arrivata alla finale per la dodicesima volta nella storia delle proprie partecipazioni alla coppa nazionale: in precedenza ci era riuscita anche nelle edizioni 1936/37, 1940/41, 1963/64, 1979/80, 1980/81, 1983/84, 1985/86, 1990/91, 1992/93, 2002/03 e 2004/05. Da considerare che la Roma ha conquistato anche il trofeo 1968/69 senza disputare finali, ma vincendo un girone all’italiana a quattro squadre con Cagliari, Foggia e Torino.

Coppa Italia 2005/06: Inter ha eliminato Parma, Lazio ed Udinese

L’Inter ha esordito a partire dagli ottavi di finale nella coppa Italia edizione 2005/06, turno in cui ha eliminato il Parma imponendosi per 1-0 in Emilia all’andata e pareggiando per 0-0 nel ritorno in casa. Nei quarti di finale i nerazzurri hanno eliminato la Lazio pareggiando l’andata a Roma per 1-1 e imponendosi nel ritorno in casa per 1-0. Nella semifinali i nerazzurri si sono imposti sull’ Udinese, vincendo in casa per 1-0 l’andata e pareggiando per 2-2 il ritorno. Le 6 reti nerazzurre portano la firma di Solari e Stankovic (2 ciascuno), Martins e Pizarro (1 a testa).

Inter imbattuta in coppa da 20 gare. Eguagliata la striscia record storica

L’Inter non perde in assoluto in coppa Italia da 20 gare: l’ultima sconfitta risale alla gara casalinga persa per 1-2 dal Bari, il 19 dicembre 2002. Da allora 12 vittorie ed 8 pareggi è il bilancio nerazzurro. Il record assoluto di imbattibilità interista in coppa Italia è di 20 gare utili consecutive, striscia messa insieme tra il maggio 1986 e l’aprile 1988, ed è stato pertanto fino a questo momento eguagliato dalla truppa di Mancini.

Nerazzurri imbattuti in trasferte di coppa dal dicembre 2002

L’ultima sconfitta esterna dell’Inter in coppa Italia risale al 5 dicembre 2002 quando i nerazzurri vennero superati 0-1 a Bari: da allora il bilancio fuori casa dell’Inter è di 4 vittorie e 6 pareggi.

Inter in gol in trasferte di coppa da 8 gare

L’Inter segna regolarmente almeno una rete da 8 trasferte consecutive di coppa Italia, per un totale di 13 gol all’attivo. L’ultima volta che i nerazzurri sono rimasti all’asciutto fuori casa in questa competizione era il 13 gennaio 2004: proprio ad Udine fu 0-0.

Nona finale per l’Inter in coppa Italia

L’Inter ha conquistato nell’attuale edizione la sua nona finale di coppa Italia. Le precedenti finali risalgono alle stagioni 1938/39, 1958/59, 1964/65, 1976/77, 1977/78, 1981/82, 1999/00 e 2004/05. Da segnalare, inoltre, che l’Inter ha disputato il girone finale a quattro squadre (con il vittorioso Torino, Milan e Bologna) nell’edizione 1967/68, chiudendo il gironcino all’ultimo posto.

Arbitro: Trefoloni

Matteo Simone Trefoloni, nato a Siena il 31 marzo 1971, appartiene alla sezione Aia del capoluogo toscano. L’esordio in coppa Italia per lui è datato 13 agosto 2000, Alzano Virescit-Brescello 1-1. Nel torneo ha diretto finora 16 incontri con bilancio che vede 6 successi interni, 7 pareggi e 3 vittorie esterne, con già una direzione stagionale, Massese-Atalanta 0-1 del 7 agosto scorso, primo turno preliminare.

Ha diretto Roma ed Inter sempre fuori casa in stagione

La Roma vanta 16 precedenti ufficiali ed ha un bilancio di 7 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Per l’ Inter score globale di 6 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte su 11 direzioni assolute. In stagione Trefoloni ha già diretto i giallorossi quattro volte, sempre fuori casa, con successi per 3-0 a Reggio Calabria, 3-0 a Parma, 2-0 nel derby esterno sulla Lazio e pareggio per 1-1 a Torino contro la Juventus. L’ Inter, in stagione, ha incrociato Trefoloni 3 volte, sempre fuori casa, vincendo 2-1 a Messina, 2-0 a Lecce, ma perdendo 1-2 a Firenze.

Trefoloni: ha diretto la finale di ritorno dello scorso anno

refoloni dirigerà Roma-Inter per la seconda volta in carriera: il precedente risale al 15 giugno 2005, finale di ritorno di coppa Italia: fu 1-0 per i nerazzurri a San Siro, con rete decisiva di Mihajlovic.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(2) pareggi(2) sconfitte(5)
ROMA – Roma-Inter 1-1. Termina in parità l'ottantesimo confronto ufficiale tra le due formazioni giocato nella capitale. Roberto Mancini torna al 4-4-2 e schiera Julio Cesar tra i pali, J.Zanetti, Cordoba, Samuel e Favalli in difesa, linea mediana con Figo, Cambiasso Pizarro e Stankovic, in attacco fiducia alla coppia Cruz-Adriano. Ritmo intenso fin dalle prime battute di gioco. Nerazzurri in vantaggio al minuto numero 8. Delizioso tocco di Adriano che libera Cruz sul filo del fuorigioco, piatto destro dell'attaccante argentino e Doni è battuto. La reazione della Roma è veemente ma disordinata. Le occasioni migliori capitano a De Rossi e a Kharja, ma Julio Cesar è sempre pronto alla risposta. Cresce il forcing dei giallorossi che poco alla volta assumono il controllo del gioco. L'Inter si difende con qualche affanno, ma l'occasione più nitida è ancora per i nerazzurri. Stankovic calcia direttamente a rete una punizione da oltre 25 metri. La palla indirizzata all'incrocio dei pali costringe Doni ad un intervento prodigioso. La prima frazione di gioco si chiude dopo 4 minuti di recupero con i nerazzurri in vantaggio per una rete a zero.
Partenza decisa della Roma che trova la rete del pareggio con Mancini al 55'. Cross basso dalla destra di Taddei per De Rossi, assist di tacco per Mancini che solo davanti alla porta batte l'estremo difensore nerazzurro. Inter vicina al gol al 64'. Discesa sulla fascia di J.Zanetti, preciso cross a centro area per Cruz che non approfitta della goffa uscita di Doni. Poco prima della mezz'ora Mancini sostituisce Samuel e Stankovic, con Burdisso e Cesar. Con l'ulteriore inserimento di Martins al posto di Adriano, l'Inter acquista una maggior brillantezza e subisce meno l'iniziativa dei giallorossi. Grandissima parata di Julio Cesar al 91' che salva letteralmente il risultato su una conclusione da distanza ravvicinata di Alvarez. L'incontro termina senza ulteriori emozioni dopo 5 minuti di recupero. La formazione di Mancini coglie un pareggio prezioso in vista del match di ritorno, in programma al 'Meazza' giovedì 11 maggio.

ROMA-INTER 1-1


Marcatori: 8' p.t.Cruz, 10' s.t. Mancini


ROMA: 32 Doni; 2 Panucci, 5 Mexes, 13 Chivu (1' s.t. 3 Bovo), 25 Cufrè; 14 Kharja, 16 De Rossi, 20 Perrotta, 17 Tommasi (35' s.t. 35 Okaka Chuka), 30 Mancini (39' s.t. 7 Alvarez); 11 Taddei.
A disposizione: 1 Curci, 4 Kuffour, 40 Nonda, 10 Totti.
Allenatore: Luciano Spalletti.


INTER: 12 Julio Cesar; 4 J.Zanetti, 2 Cordoba, 25 Samuel (25' s.t. 3 Burdisso), 16 Favalli; 7 Figo, 8 Pizarro, 19 Cambiasso, 5 Stankovic (28' s.t. 31 Cesar); 9 Cruz, 10 Adriano (35' s.t. 30 Martins).
A disposizione: 1 Toldo,23 Materazzi, 18 Kily Gonzalez, 21 Solari.
Allenatore: Roberto Mancini.


Arbitro: Matteo Trefoloni.


Ammoniti: Cruz, Taddei, Samuel, Mexes, Pizarro, Martins.


Note: Terreno di gioco in buone condizioni. Temperatura 18° C circa. Recuperi: 4' p.t.; 5' s.t. Spettatori paganti 70.030. Angoli: 10-5 per la Roma.

in campo

Doni 12 Julio Cesar
Panucci 4 Zanetti
Mexes 2 Cordoba
Chivu 25 Samuel
Cufrè 16 Favalli
Kharja 7 Figo
De Rossi 8 Pizarro
Perrotta 19 Cambiasso
Tommasi 5 Stankovic
Mancini 9 Cruz
Taddei 10 Adriano

panchina

Curci 1 Toldo
Bovo 23 Materazzi
Kuffour 3 Burdisso
Alvarez 18 Kily Gonzalez
Totti 21 Solari
Okaka Chuca 31 Cesar
Nonda 30 Martins