Risultato finale

5 Ottobre 2003 20:30

Inter
33' (2t) Martins
1 - 3
Milan
32' (2t) SHEVCHENKO
2' (2t) KAKA
38' INZAGHI
arbitro Massimo De Santis / guardalinee Ivaldi, Stevanato / 4° uomo Saccani
Minuti Cronaca
47' Dopo due minuti di recupero, De Santis manda le squadre negli spogliatoi con il Milan in vantaggio di un gol.
46' Nesta ferma Kallon irregolarmente e si merita il cartellino giallo.
45' Brivido per l'Inter. Cafu dalla destra, mischia sotto misura. Shevchenko semina il panico, ma Topldo si oppone da campione. Poi Helveg chiude il secondo tentativo di Kaka.
43' Kallon, defilato, prova il diagonale. Dida si oppone.
42' Ammoniti Kily Gonzalez e Kaka per reciproche scorrettezze dopo un'entrata dura del brasiliano.
38' Gol del Milan. Il tiro di Pirlo viene deviato e beffa Toldo. Le immagini televisive mostrano l'ultimo tocco di Inzaghi.
37' Kaka in azione al limite dell'area di rigore. C.Zanetti lo ferma irregolarmente, punizione centrale per il Milan.
35' Fuori van der Meyde, dentro Helveg. Il primo cambio della gara è di Cuper.
34' Scivola Nesta, Kallon e Vieri provano ad approfittarne, ma la difesa rossonera recupera.
33' Colpo di testa di Shevchenko dopo un'azione di Pancaro a sinistra. Inzaghi prova a intervenire, ma in fuorigioco. Niente di fatto.
31' La punizione di Kallon trova la porta ma non beffa Dida, ben piazzato.
30' Vieri parte in velocità contro tutta la difesa rossonera. Nesta, in ritardo, spalla via Bobo. Punizione.
29' Quasi mezz'ora di derby. Buon ritmo, belle giocate, poche occasioni da gol.
28' Cross di Gattuso per Inzaghi. La girata di testa non trova la porta.
26' Gattuso innesca Shevchenko, chiude tutto Lele Adani.
24' Inzaghi prova a farsi vivo in area di rigore nerazzurra. Cannavaro lo ferma con decisione.
21' Doppio cross di Van der Meyde dalla destra, difesa del Milan in difficoltà. Prima Nesta e poi Seedorf allontanano il pallone.
20' Kaka triangola con De Santis, si proprio l'arbitro, ma non riesce a trovare la porta.
19' Fallo su Gattuso. Seedorf prova la battuta a sorpresa, ma Toldo ei difensori nerazzurri sono attentissimi.
18' Ancora una bella azione dei nerazzurri. Il piede di Van der Meyde illumina, Cordoba prova l'affondo sulla sinistra ma non riesce a calibrare il cross.
16' Terreno insidioso a San Siro. Inzaghi prova ad approfittare di una scivolata di Zanetti, ma il tiro è alto.
15' Grande numero di Kily Gonzalez sulla fascia sinistra. Stop al volo, dribbling e tiro. Palla sul fondo.
13' Shevchenko in azione sulla sinistra. L'ucraino salta Adani e prova il tiro. Palla abbondantemente alta sopra la traversa.
10' Inzaghi cerca il tiro cross, Kaka sulla traiettoria prova a intervenire, ma c'è Toldo a mettere in corner. Bella parata.
9' Fa girare bene palla l'Inter sulla trequarti. Van der Meyde, Emre, Kily Gonzalez. Buona l'uscita di Dida sul cross dell'argentino.
8' Sventola di Vieri. La bordata di Bobo gol sfiora l'incrocio dei pali. Grande occasione per l'Inter.
7' Emre dribbla Pirlo al limite dell'area. Il milanista lo stende: calcio di punizione invitante.
6' Si lotta su tutti i palloni. Ottime le chiusure dei due centrali difensivi dell'Inter Cannavaro e Adani.
4' Punizione di Kallon. Tiro centrale bloccato da Dida. Il primo tentativo nello specchio è dei nerazzurri.
3' Cafu commette fallo su Kily Gonzalez. Punizione dalla sinistra per l'Inter.
2' Terreno scivoloso. Nerazzurri e rossoneri cominciano subito su ritmi molto sostenuti. Duello Cordoba Gattuso, fallo del colombiano.
1' Comincia il derby numero 256. Nerazzurri contro rossoneri in un stadio di San Siro gremito in ogni ordine di posto. Spettacolare coreografia prima del calcio d'inizio.
Minuti Cronaca
49' Finisce il derby. Inter-Milan 1-3.
45' Cross di Helveg e stacco imperioso di Vieri. Il colpo di testa di Bobo è fuori di poco. Altra buona occasione per i nerazzurri, ma niente di fatto.
44' Maldini rientra in campo. Intanto sono quattro i minuti di recupero concessi da De Santis.
43' Numeri di Emre, poi va giù il turco su una triplice chiusura della difesa rossonera. Si fa male Maldini, pausa nel gioco.
40' Bella azione Brechet Zanetti. Il cross del capitano viene allontanato, non ci sono spazi per i nerazzurri.
38' Nel Milan Serginho rileva Inzaghi. Si chiude Ancelotti.
37' Grande aggancio di Vieri, palla d'oro per Martins che prova a piazzare il pallone. Dida blocca. Grande chance per i nerazzurri.
35' Emre con il sinistro. Palla sul fondo di poco.
33' E' GOL! E' GOL! La risposta dell'Inter. Martins salta Nesta e Maldini, poi si posiziona il pallone sul destro e scarica un diagonale potente e preciso. Dida battuto, capriole di Martins.
32' Gol di Shevchenko, Milan sul tre a zero. Percussione vincente dell'ucraino sulla destra e tocco vincente a pochi passi da Toldo.
31' Gattuso ha spazio sulla destra, tocco per Inzaghi che tira sugli spalti.
30' Nel Milan Seedorf lascia il campo. Entra Ambrosini.
29' Sugli sviluppi del calcio d'angolo, palla a Cordoba che prova il missile in diagonale. Palla sul fondo.
28' Lancio di Helveg e Vieri prova il gran gol. Sinistro al volo che porta solo un corner.
25' Kaka se ne va, Cordoba lo insegue e lo aggancia. Cartellino giallo per il colombiano.
23' In azione il capitano: Zanetti ubriaca di finte Cafu, punizione per l'Inter dalla sinistra. Il cross di Emre per il colpo di testa di Cordoba: traversa.
22' Nell'Inter Brechet entra al posto di Kily Gonzalez. Nel Milan Costacurta per Pancaro.
21' Contropiede Inter: Vieri, Martins, Emre il cui tiro non trova la porta.
20' Tiro forte di Kily Gonzalez. Dida blocca.
19' Numero di Vieri. Bobo salta Nesta e Maldini (quest'ultimo con un tunnel) poi non riesce ad arrivare sul pallone prima della chiusura di Pancaro.
15' Toldo protagonista. Il portierone nerazzurro si oppone per due volte a Inzaghi da distanza molto ravvicinata.
14' Shevchenko aggancia in area e conclude con il sinistro. Toldo si oppone.
13' Azione insistita dell'Inter con Emre e Cannavaro che provano a entrare in area rossonera. La difesa del Milan si oppone in tutti i modi.
11' Shevchenko attacca dalla destra, il cross trova la testa di Kaka ma la palla è alta.
10' Helveg spinge sulla destra, chiuso da due avversari si accontenta di una rimessa laterale.
9' La risposta del Milan. Seedorf tira da dentro l'area di rigore, palla alta.
8' Cross di Emre respinto, cross di Kily e Vieri cerca la grande giocata senza trovarla. Palla sul fondo, ma i nerazzurri non ci stanno.
6' Ancora fallo di Cannavaro. Il difensore nerazzurro ferma Inzaghi nel tentativo di colpire il pallone.
5' C.Zanetti lancia Vieri che prova a sfondare Nesta e Cafu. Fallo in attacco fischiato a Bobo.
4' Kaka punta Cannavaro, Milan in superiorità numerica e allora Cannavaro lo mette giù. Ammonito.
2' Gol del Milan. Ventisei secondi della ripresa e rete di Kaka, dopo una bella azione di Gattuso sulla fascia destra. Facile il colpo di testa del brasiliano.
1' Si riprende. L'Inter attacca sotto la curva Nord e cerca di recuperare il gol di vantaggio. Martins in campo al posto di Kallon.
Vieri
4.8
4.8
Zanetti
5.2
5.2
Zanetti
5.95
5.95
Cordoba
5.19
5.19
Emre
5.6
5.6
Toldo
6.36
6.36
Kallon
4.38
4.38
Adani
4.13
4.13
Cannavaro
4.82
4.82
Martins
6.63
6.63
Van Der Meyde
5.02
5.02
Helveg
4.52
4.52
Kily Gonzalez
5.54
5.54
Brechet
5.71
5.71
Media squadra 5.27
7 tiri porta 8
7 tiri fuori 10
19 falli fatti 19
2 angoli 1
2 fuorigioco 5
23:57 possesso 22:29
LE SFIDE CUPER - ANCELOTTI

Sesto confronto ufficiale tra gli attuali tecnici di Inter e Milan con un bilancio che vede 2 successi per Ancelotti (entrambi ottenuti nel campionato 2002/03), 1 di Cuper e 2 pareggi.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-Milan --- 1-0
2002/03 serie A Inter-Milan 0-1 0-1
2002/03 Champ.League Inter-Milan 1-1 0-0

LE SFIDE CUPER - MILAN

Sono sei i precedenti ufficiali tra Cuper e il Milan e finora il bilancio è favorevole alla formazione rossonera: 1 vittoria per il tecnico argentino, 2 pareggi e 3 successi per il Milan è lo score.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-Milan 2-4 1-0
2002/03 serie A Inter-Milan 0-1 0-1
2002/03 Champ.League Inter-Milan 1-1 0-0

LE SFIDE ANCELOTTI - INTER

Quattordici i precedenti ufficiali contro la squadra nerazzurra per Ancelotti che è in vantaggio: 7 successi a 3, con anche 4 pareggi. Il tecnico di Reggiolo non perde a casa-nerazzurra da Inter-Parma 1-0, in data 1 novembre 1997: da allora 5 trasferte con 2 successi di Ancelotti e 3 pareggi.

il dettaglio:

1996/97 serie A Parma-Inter 1-0 1-3
1997/98 serie A Parma-Inter 1-0 0-1
1998/99 serie A Juventus-Inter ---- 0-0
1999/00 serie A Juventus-Inter 1-0 2-1
2000/01 serie A Juventus-Inter 3-1 2-2
2001/02 serie A Milan-Inter 0-1 ----
2002/03 serie A Milan-Inter 1-0 1-0
2002/03 Champ.League Milan-Inter 0-0 1-1

Inter senza successi da 7 derby casalinghi

Considerando tutte le competizioni ufficiali, l’ Inter non vince in casa la stracittadina da Inter-Milan 1-0 di coppa Italia del 21 gennaio 1998 (rete di Branca al 32’). Da allora si contano 3 pareggi e 4 vittorie rossonere. Si avvicina la serie negativa record, che risale al periodo che va dal 1986/87 al 1993/94, quando furono ben 9 i derby senza vittorie per i nerazzurri, con un bilancio di 3 pareggi e 6 sconfitte.

Inter avanti nei derby di ottobre

Sono 21 i derby in serie A su girone unico tra Inter e Milan disputati nel mese di ottobre. I precedenti sorridono all’ Inter che ha vinto 9 volte contro le 5 del Milan, 7 i pareggi. Undici i derby disputati in casa nerazzurra con bilancio di 5 vittorie nerazzurre, 3 rossonere e 3 pareggi, dieci quelli in casa rossonera con uno score di 4 vittorie nerazzurre, 2 rossonere e 4 pareggi. L’ Inter però non vince un derby in ottobre dal 25/10/81 quando vinse in casa dei cugini rossoneri per 1-0, rete di Oriali. Da allora se ne sono giocati 5 (1984, 1986, 1995, 1999 e 2001) con 3 successi rossoneri e 2 pareggi.

Porta chiusa in campionato

L'Inter non ha ancora subito reti nelle gare di campionato della stagione 2003/04: l’ultima rete incassata dai nerazzurri risale a Inter-Perugia 2-2, ultima del campionato scorso, autore al 89’ Di Loreto: da allora, nelle gare di campionato contro Modena, Siena, Sampdoria e Udinese la porta di Toldo è sempre rimasta inviolata. Se anche oggi l’ Inter non dovesse subire reti, bisognerebbe tornare indietro alla stagione 1972/73 per ritrovare i nerazzurri senza gol incassati dopo 450’ di campionato. In quella stagione i primi gol vennero subiti nel derby perduto 2-3 dal Milan, alla settima di andata.

Toldo e l’incubo Inzaghi

Considerando i 518 gol finora subiti da Toldo in gare ufficiali con squadre di club, Pippo Inzaghi è il calciatore, assieme al romanista Montella, che gli ha realizzato più reti: 10. I gol di Inzaghi a Toldo sono stati segnati: uno in Leffe-Ravenna (serie C-1 1992/93), due in Atalanta-Fiorentina (serie A 1996/97), uno in Juventus-Fiorentina (serie A 1997/98), uno in Fiorentina-Juventus (coppa Italia 1997/98), uno in Juventus-Fiorentina (serie A 1998/99), due in Juventus-Fiorentina (serie A 2000/01), uno in Inter-Milan (serie A 2001/02) e uno in Inter-Milan 0-1 del 12 aprile scorso (in campionato).

Fra le grandi è l’ Inter quella che da più tempo aspetta un rigore a favore

Tra le grandi del campionato italiano (le due milanesi, le due romane e la Juventus) è l’ Inter quella che da più tempo attende un rigore a proprio favore. L’ultimo è stato concesso in Inter-Como 4-0 del 16 marzo scorso, fallito da Vieri: da allora sono trascorse 13 giornate, di cui 9 del vecchio torneo e 4 del nuovo. Nell’attuale campionato Juventus, Lazio e Roma hanno già ricevuto rigori a favore, il Milan no, ma l’ultimo gli fu concesso nell’ultima giornata del precedente torneo, a Piacenza.

Shevchenko scatenato quando vede nerazzurro

Pericolo Shevchenko per l’Inter: l’ucraino, che ha segnato in gare ufficiali con i rossoneri 96 reti, ha nell’Inter la squadra più bersagliata: 10 le reti firmate dal campione rossonero.

Per l’ucraino partenza di campionato record

Al suo quinto campionato in Italia e con il Milan, Andryi Shevchenko ha fatto registrare una partenza record in fatto di gol segnati nei primi 360’ di torneo. Quando aveva fatto più velocemente a raggiungere 5 gol realizzati era stato nel 1999/00 (primo anno), ma accadde alla quinta giornata, ora se ne sono giocate appena 4.

Inter avanti nei derby di ottobre

Sono 21 i derby in serie A su girone unico tra Inter e Milan disputati nel mese di ottobre. I precedenti sorridono all’ Inter che ha vinto 9 volte contro le 5 del Milan, 7 i pareggi. Undici i derby disputati in casa nerazzurra con bilancio di 5 vittorie nerazzurre, 3 rossonere e 3 pareggi, dieci quelli in casa rossonera con uno score di 4 vittorie nerazzurre, 2 rossonere e 4 pareggi. L’ Inter però non vince un derby in ottobre dal 25/10/81 quando vinse in casa dei cugini rossoneri per 1-0, rete di Oriali. Da allora se ne sono giocati 5 (1984, 1986, 1995, 1999 e 2001) con 3 successi rossoneri e 2 pareggi.

Porta chiusa in campionato

L'Inter non ha ancora subito reti nelle gare di campionato della stagione 2003/04: l’ultima rete incassata dai nerazzurri risale a Inter-Perugia 2-2, ultima del campionato scorso, autore al 89’ Di Loreto: da allora, nelle gare di campionato contro Modena, Siena, Sampdoria e Udinese la porta di Toldo è sempre rimasta inviolata. Se anche oggi l’ Inter non dovesse subire reti, bisognerebbe tornare indietro alla stagione 1972/73 per ritrovare i nerazzurri senza gol incassati dopo 450’ di campionato. In quella stagione i primi gol vennero subiti nel derby perduto 2-3 dal Milan, alla settima di andata.

Toldo e l’incubo Inzaghi

Considerando i 518 gol finora subiti da Toldo in gare ufficiali con squadre di club, Pippo Inzaghi è il calciatore, assieme al romanista Montella, che gli ha realizzato più reti: 10. I gol di Inzaghi a Toldo sono stati segnati: uno in Leffe-Ravenna (serie C-1 1992/93), due in Atalanta-Fiorentina (serie A 1996/97), uno in Juventus-Fiorentina (serie A 1997/98), uno in Fiorentina-Juventus (coppa Italia 1997/98), uno in Juventus-Fiorentina (serie A 1998/99), due in Juventus-Fiorentina (serie A 2000/01), uno in Inter-Milan (serie A 2001/02) e uno in Inter-Milan 0-1 del 12 aprile scorso (in campionato).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(35) pareggi(31) sconfitte(29)

in campo

Toldo 1 DIDA
Cordoba 2 CAFU
Kallon 3 MALDINI
Zanetti 4 SHEVCHENKO
Emre 5 GATTUSO
Zanetti 6 INZAGHI
Van Der Meyde 7 NESTA
Adani 15 SEEDORF
Cannavaro 17 PIRLO
Kily Gonzalez 18 KAKA
Vieri 32 PANCARO

panchina

Fontana 12 ABBIATI
Brechet 31 RUI COSTA
Helveg 13 TOMASSON
Martins 30 COSTACURTA
Recoba 20 AMBROSINI
Okan 22 LAURSEN
Almeyda 25 SERGINHO