Risultato finale

6 Maggio 2012 20:45

Inter
42' (2t) Maicon
34' (2t) Milito (R)
7' (2t) Milito (R)
14' Milito
4 - 2
Milan
1' (2t) Ibrahimovic
44' Ibrahimovic (R)
arbitro Nicola Rizzoli / guardalinee Niccolai, Di Liberatore / 4° uomo Banti
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'Ammonizione per Nocerino
48'Ammonizione per Zanetti
48'Termina 1-1 la prima frazione di gioco tra Inter e Milan
45'Rizzoli concede tre minuti di recupero
44'GOL MILAN: IBRA su rigore la mette dentro
43'Julio Cesar in uscita su Boateng, Rizzoli concede il calcio di rigore e ammonisce il portiere nerazzurro
43'Non era rigore, Julio Cesar era nettamente andato solo sulla palla
35'Cambio per il Milan: esce Abbiati, entra Amelia
35'Miracolo di Julio Cesar su Ibrahimovic
33'Nagatomo crossa da destra, Cambiasso non ci arriva ma Sneijder sì: destro, palla colpita male, fuori
32'Calcio d'angolo di Sneijder, colpo di testa di Cambiasso, la palla è dentro, Abbiati la spinge fuori, l'Inter ha di che reclamare
30'Julio Cesar in parata a terra sul tiro di Van Bommel
27'Segnalato il fuorigioco a Ibrahimovic
25'Julio Cesar allonatana su un retropassaggio ravvicinato di Maicon
21'Cambio per il Milan: esce Bonera, entra De Sciglio
19'Punizione di Sneijder, Abbiati respinge, Lucio su respinta la mette dentro ma la rete non è considerata valida per fuorigioco del brasiliano
17'Milito murato da Yepes
15'Tiro a giro di Guarin, fuori di poco
14'GOL INTER: MILITO realizza. Punizione di Sneijder, Samuel fa da torre toccando davanti alla porta, Milito di destro la mette dentro
12'Milan pericoloso: cross dalla sinistra di Robinho, tocco di Ibra davanti alla porta, finisce sopra la traversa
11'Destro di Nagatomo, ma troppo centrale e non troppo forte, nessun problema per Abbiati
9'Tiro dalla distanza di Muntari, altissimo
6'Destro di Guarin dalla distanza, ma viene segnalato il fuorigioco a Milito
4'Brutta entrata di Muntari su Sneijder, ma Rizzoli non sfodera il giallo
3'Ibrahimovic lancia Robinho che scatta, palla lunga, Julio Cesar in presa sicura
1'Benvenuti allo stadio "Giuseppe Meazza": è tutto pronto per Inter-Milan, gara valida per la 37^ giornata di Serie A Tim 2011-2012
1'Contro il Milan, davanti a Julio Cesar, Stramaccioni conferma Lucio-Samuel coppia di centrali con Maicon e Nagatomo laterali
1'Torna Zanetti, a comporre il centrocampo con Cambiasso, Guarin e Alvarez; attacco affidato a Milito, con Sneijder a supporto
1'Per Julio Cesar è la partita numero 300 con la maglia nerazzurra indosso
1'38^ derby consecutivo per Zanetti, che appaia a 42 stracittadine giocate Bergomi
1'In panchina Cordoba, alla sua ultima a San Siro: lascerà a fine stagione, dopo 13 anni in nerazzurro
1'Prima dell'inizio del match, Moratti consegna una targa celebrativa a Cordoba: per Ivan l'abbraccio di tutti i compagni
1'Splendida la coreografia nerazzurra: la scritta "Ti te dominet Milan" e l'immagine della Madonnina che svetta sul Duomo
1'Ha inizio Inter-Milan: calcio d'avvio battuto dai nerazzurri
MinutiCronaca
48'Dopo tre minuti di recupero termina 4-2 Inter-Milan. Nerazzurri a 58 punti, lo scudetto alla Juventus
45'Rizzoli concede tre minuti di recupero
43'Maicon festeggia il gol togliendosi la maglia e viene ammonito da Rizzoli.
42'GOL INTER: MAICON realizza. Rete straordinaria, con un destro dalla distanza, incrocio dei pali
39'Cambio per l'Inter: esce Sneijder, entra Cordoba. Ovazione per lui
37'Tutto lo stadio in piedi per Zanetti che spacca in due difesa e centrocampo del Milan
36'Il Milan protesta per un tocco di Cambiasso in area; di petto, dice Rizzoli
34'GOL INTER: MILITO realizza su rigore
33'Fallo di mano di Nesta su colpo di testa di Pazzini, Rizzoli concede rigore
32'Terzo cambio per il Milan: esce Muntari, entra Cassano
31'Ammonizione per Van Bommel
30'Cambio per l'Inter: esce Alvarez, entra Pazzini
27'Tiro a giro di Sneijder, Amelia fa suo il pallone
25'Julio Cesar alza sopra la traversa il tiro di Abate
23'Palla in area a Robinho, stop, girata di sinistro, alto
21'Abate a Muntari che però cerca il tiro impossibile e calcia a lato
19'Corner di Sneijder, Amelia con i pugni
18'Boateng dentro, Yepes salta ma non trova la porta
17'Il colombiano si rialza ma l'Inter chiama il cambio: esce Guarin, entra Obi
16'Julio Cesar in parata su Robinho
16'Guarin a terra
10'Ammonizione per Alvarez
7'Abate strattona Milito in area, Rizzoli concede il calcio di rigore, è netto
7'GOL INTER: MILITO realizza su rigore
7'Ammonizione per Abate
5'Entrata irregolare di Nesta e Muntari su Samuel in area; l'Inter protesta per un rigore che Rizzoli ignora
4'Destro al volo di Sneijder, giocata straordinaria, tocca Amelia e mette fuori
1'Ha inizio il secondo tempo tra Inter e Milan, senza cambi
1'GOL MILAN: Ibra realizza. Finta di Boateng, Ibra salta Maicon e Lucio e di destro la mette dentro
Zanetti
8.74
8.74
Cordoba
9.16
9.16
Cambiasso
8.02
8.02
Julio Cesar
8.39
8.39
Samuel
8.08
8.08
Maicon
8.68
8.68
Milito
9.53
9.53
Obi
7.8
7.8
Lucio
7.51
7.51
Sneijder
8.45
8.45
Pazzini
7.5
7.5
Nagatomo
7.59
7.59
Alvarez
7.39
7.39
Guarin
8.12
8.12
Media squadra8.21
11tiri porta6
4tiri fuori7
10falli fatti17
10angoli4
2fuorigioco2
47%possesso53%
LE SFIDE STRAMACCIONI - ALLEGRI

Primo confronto ufficiale assoluto tra Andrea Stramaccioni e Massimiliano Allegri.

LE SFIDE STRAMACCIONI - MILAN

Andrea Stramaccioni affronta per la prima volta, da tecnico professionista, il derby di Milano contro i rossoneri.

LE SFIDE ALLEGRI - INTER

Nono confronto ufficiale tra Allegri, da tecnico, e l’Inter: finora lo score è di 4 successi per l’attuale mister rossonero, 1 pareggio e 3 affermazioni nerazzurre. Da quando allena il Milan e la sfida contro l’Inter rappresenta il derby, mai è uscito il pareggio: 3 le vittorie per Allegri, 1 per i nerazzurri.

Derby senza pareggio dal 2004

L’ultimo derby milanese ufficiale assoluto concluso in parità risale al 24 ottobre 2004 quando, in serie A, fu 0-0 in casa del Milan: lo score dei successivi 17 incontri ufficiali è di 8 successi nerazzurri e 9 vittorie rossonere.

Serie A 2011/12: Inter da record per rigori a sfavore, Milan per rigori pro

Con il rigore concesso in favore della Fiorentina lo scorso 22 aprile, l’Inter ha subito 10 penalty in 35 giornate di campionato nella serie A 2011/12. Questa cifra non solo da ai nerazzurri il poco invidiabile primato di rigori a sfavore nel campionato attuale, assieme al Cesena, ma soprattutto fissa anche il nuovo primato storico assoluto del sodalizio milanese in una stagione di serie A su girone unico: il precedente primato era di 9 rigori a sfavore stabilito nel 1985/86. Il Milan è una delle 3 squadre della serie A 2011/12, assieme a Catania e Napoli, ad aver finora beneficiato del maggior numero di rigori: sono 9, tutti realizzati. Quella rossonera è anche una delle 2 squadre dell’attuale campionato ad aver finora subito il minor numero di rigori a sfavore: appena 1, stessa cifra del Napoli. Il Milan ha dunque, ovviamente assieme al Napoli, il saldo attivo maggiore dell’intero campionato in tema di rigori: +8.

300 in nerazzurro per Julio Cesar

Julio Cesar Soares Espindola, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300° presenza ufficiale in Italia e con la maglia dell’Inter, unico club con cui è sceso in campo. Le attuali 299 presenze sono così suddivise: 227 in serie A, 10 in coppa Italia, 54 nelle coppe europee ed 8 in altri tornei. Il debutto ufficiale assoluto di Julio Cesar in Italia risale al 10 agosto 2005: Shakthar Donetsk-Inter 0-2, nei preliminari di Champions League.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(34)pareggi(30)sconfitte(29)

in campo

Julio Cesar 1Abbiati
Maicon 13Van Bommel
Lucio 6Ibrahimovic
Samuel 25Nesta
Nagatomo 55Muntari
Zanetti 4Abate
Cambiasso 19Nocerino
Guarin 14Bonera
Alvarez 11Boateng
Sneijder 10Robinho
Milito 22Yepes

panchina

Castellazzi 12Amelia
Cordoba 2Mexes
Pazzini 7Gattuso
Palombo 17Aquilani
Obi 20Lopez
Ranocchia 23De Sciglio
Zarate 28Cassano