Sampdoria 1
1 Inter

6' (2t) Muriel, 30' (2t) Perisic

arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Barbirati, Marzaloni / 4° uomo Preti / assistenti Orsato, Candussio
Campionato — giornata 7 — "Luigi Ferraris" - Genova, — 4 Ottobre 2015 15:00

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

47' / Termina 0-0 la prima frazione di gioco di Sampdoria-Inter. Squadre negli spogliatoi per l'intervallo
45' / Segnalati due minuti di recupero
43' / Corner di Telles, Felipe Melo anticipa tutti ma non riesce a centrare lo specchio della porta
42' / Cross dalla destra di Perisic, deviazione di Zukanovic che per poco non beffa Viviano
38' / Contropiede della squadra di Zenga: Handanovic salva in uscita su Correa, che poi sbaglia il tap-in a porta vuota
35' / Perisic punta Moisander e mette al centro. Mesbah appoggia di petto per Viviano
34' / Eder raccoglie un pallone vagante in area e calcia trovando la deviazione provvidenziale di Medel. Angolo per la Sampdoria
29' / Occasionissima per l'Inter: cross di Palacio per Kondogbia che appoggia per Guarin. Il numero 13 nerazzurro conclude alto in rovesciata
25' / Palacio raccoglie una respinta della difesa blucerchiata e conclude con il destro. Respinta di Viviano che salva la Sampdoria
23' / Sponda di Palacio per Icardi. Mesbah legge il passaggio e si rifugia in corner
20' / Conclusione insidiosa di Guarin dal vertice sinistro dell'area. Viviano blocca
18' / Assist di Eder per Soriano, perfetta la chiusura di Medel in calcio d'angolo
14' / Filtrante di Kondogbia per Telles, che controlla al limite dell'area e calcia verso la porta blucerchiata. Palla alta
12' / Destro dalla distanza di Correa. Parata plastica di Handanovic, che devia in angolo
10' / Traversone dalla destra di Pereira, Santon libera di testa
8' / Conclusione da fuori area di Kondogbia. Palla alta sopra la traversa
7' / Punizione dalla trequarti di Telles, deviazione di Palacio. Presa facile per Viviano
5' / Eder dialoga con Muriel al limite dell'area e conclude con il mancino. Handanovic blocca in due tempi
4' / Spunto di Perisic sulla sinistra, cross per Icardi, che anticipa Zukanovic ma non riesce a girare il pallone verso la porta
2' / Sugli sviluppi di un corner Handanovic reattivo in uscita bassa su Soriano
1' / Fischio d'inizio di Rocchi. Comincia Sampdoria-Inter
1' / Quasi tutto pronto per il calcio d'inizio. Sarà della squadra di casa il primo possesso del match
1' / Mancini conferma la formazione dell'ultimo turno con un'unica novità: il rientrante Murillo prende il posto dello squalificato Miranda
1' / Nerazzurri di scena a "Marassi" per la 7^ giornata della Serie A 2015/16. Sampdoria e Inter stanno per fare il loro ingresso in campo
49' / Finisce qui! 1-1 a "Marassi" con Perisic che risponde a Muriel. Primo pareggio della stagione per i nerazzurri
49' / Ammonizione per Guarin dopo un fallo su Eder
45' / Segnalati 4 minuti di recupero
44' / Destro da fuori area di Felipe Melo. Viviano fa suo il pallone
43' / Mancini tenta il tutto per tutto: Ljajic per Santon
42' / Proteste nerazzurre per un fallo di Zukanovic su Manaj all'interno dell'area piccola
42' / Ultimo cambio nella Sampdoria: Ivan per Fernando
40' / Conclusione dal limite dell'area di Manaj, respinta dalla retroguardia blucerchiata
37' / Altra ammonizione: questa volta tocca a Medel per un fallo su Cassano
35' / Giallo anche per Fernando
35' / Ammonizione per Felipe Melo
34' / Forcing nerazzurro: Icardi per Biabiany, che di testa non riesce ad angolare la sua conclusione. Viviano para
30' / GOOOOOOOL!!! Icardi vince un duello in mezzo all'area, trova l'assist per Perisic che mette dentro. 1-1 a "Marassi"
26' / Coast to coast di Muriel in contropiede. Il mancino a incrociare dell'attaccante blucerchiato non trova la porta
25' / Secondo cambio nell'undici nerazzurro: Manaj per Palacio
23' / Fallo di Perisic su Pereira. Cartellino giallo per il numero 44 nerazzurro
19' / Giallo per Barreto, che atterra Guarin con un duro intervento da tergo
18' / Assist di Guarin per Perisic, che di testa gira verso la porta. Viviano è ben posizionato e blocca il pallone
17' / Primo cambio per Mancini: Kondogbia lascia il posto a Biabiany
11' / Cambio nella Sampdoria: fuori Correa, dentro Palombo
10' / Perisic per Guarin, che cerca la deviazione di Palacio al limite dell'area piccola. La Sampdoria si salva. Nerazzurri vicini all'1-1
6' / Cross dalla destra di Pereira, Muriel sbuca alle spalle di Medel e mette dentro con il piatto. Sampdoria in vantaggio
5' / Discesa sulla sinistra di Mesbah, che mette al centro per Muriel. Deviazione del numero 24 blucerchiato che non trova la porta
3' / Cross tagliato di Palacio, Perisic per un soffio non trova la deviazione vincente di testa
1' / Comincia la ripresa senza novità nelle due formazioni

votanti 975

Biabiany 5.2636
Santon 5.8208
Guarin 4.2440
Palacio 4.9657
Handanovic 5.7583
Icardi 5.1275
Medel 6.2404
Kondogbia 5.2033
Murillo 6.1324
Manaj 5.6522
Perisic 7.1138
Ljajic 6.2087
Melo 5.3545
Telles 6.1302
media squadra 5.6582

vittorie

27

pareggi

21

sconfitte

12

30 Ottobre 2016 1-0 45' Quagliarella, Vai alla partita
4 Ottobre 2015 1-1 53' Muriel, 77' Perisic, Vai alla partita
22 Marzo 2015 1-0 66' Eder, Vai alla partita
13 Aprile 2014 0-4 13' Icardi, 61' Samuel, 64' Icardi, 79' Palacio Vai alla partita
3 Aprile 2013 0-2 43' Palacio, 94' Palacio Vai alla partita
27 Febbraio 2011 0-2 74' Sneijder, 95' Eto'o Vai alla partita
26 Settembre 2009 1-0 73' Pazzini Vai alla partita
30 Agosto 2008 1-1 33' Ibrahimovic, 70' Delvecchio Vai alla partita
24 Febbraio 2008 1-1 66' Cassano, 77' Crespo Vai alla partita
28 Gennaio 2007 0-2 77' Maicon, 38' Ibrahimovic Vai alla partita
29 Ottobre 2005 2-2 6' Diana, 31' Cambiasso, 35' Diana, 39' Cordoba Vai alla partita
22 Maggio 2005 0-1 36' Adriano Vai alla partita
8 Febbraio 2004 2-2 31' Vieri, 57' Cipriani, 79' Vieri, 86' Doni (R) Vai alla partita
21 Marzo 1999 4-0 12' Montella, 53' Rig. Montella, 63' Montella, 70' Ortega Vai alla partita
6 Dicembre 1997 1-1 9' Ronaldo, 31' Montella Vai alla partita
11 Maggio 1997 1-2 11' Veron, 43' Ganz, 76' Ganz
5 Novembre 1995 0-0
28 Maggio 1995 2-2 5' Festa, 25' Vierchowod, 66' Bellucci C., 86' Bianchi Alessandro
17 Aprile 1994 3-1 21' Vierchowod, 25' Battistini S., 70' Evani, 90' Amoruso N.
4 Aprile 1993 1-3 2' e 21' Schillaci, 68' Bertin, 75' Jugovic
22 Settembre 1991 4-0 34' Mancini R., 57'lombardo, 65' Vialli, 85' Lombardo
30 Dicembre 1990 3-1 1' Vialli, 50' Berti, 82' Rig. Vialli, 86' Mancini R.
10 Settembre 1989 2-0 33' Vialli, 70' Cerezo
19 Marzo 1989 0-1 48' Mandorlini
3 Gennaio 1988 1-1 8' Ferri, 58' Mancini, R.
8 Marzo 1987 3-1 10' Briegel, 57' Garlini, 76' Rig. Mancini R., 90' Lorenzo
27 Aprile 1986 0-0
5 Maggio 1985 1-2 40' Rig. Brady, 65' Altobelli, 81' Scanziani
15 Gennaio 1984 0-2 23' Serena, 80' Aut. Pellegrini L.
23 Gennaio 1983 0-0
12 Dicembre 1976 0-1 89' Facchetti
11 Gennaio 1976 0-2 tav
24 Novembre 1974 1-1 15' Rossi, 67' Aut. Bini
13 Gennaio 1974 1-1 30' Mariani, 68' Cristin
15 Ottobre 1972 0-1 48' Bedin
7 Maggio 1972 0-0
3 Gennaio 1971 0-2 86' Mazzola, 89' Bertini
26 Aprile 1970 0-5 30' Bertini, 32' Da Costa, 42' Da Costa, 64' Rig. Mazzola, ' Vanello
22 Dicembre 1968 0-3 41' Bertini (Rig), 61' Facchetti, 89' Vastola
14 Aprile 1968 2-2 12' Cappellini, 35' Facchetti, 47' Vieri, 83' Delfino
19 Dicembre 1965 0-5 12' Facchetti, 14' Bedin, 68' Mazzola (Rig), 76' Mazzola, 78' Jair
25 Aprile 1965 0-1 43' Sormani (Aut)
1 Marzo 1964 1-5 9' Mazzola, 11' Facchetti, 13' Suarez, 14' Barison, 25' Mazzola, 27' Suarez (Rig)
31 Marzo 1963 0-0
12 Novembre 1961 0-0
2 Aprile 1961 4-2 14' Brighenti, 37' Corso, 53' Brighenti, 76' Zaglio, 86' Brighenti, 88' Brighenti
11 Ottobre 1959 0-0
5 Aprile 1959 2-4 5' Milani, 36' Mora, 63' Corso, 77' Angelillo, 85' Angelillo, 89' Firmani
26 Dicembre 1957 0-2 31' Angelillo, 62' Angelillo
27 Gennaio 1957 2-2 22' Conti, 31' Vonlanthen, 62' Massei, 74' Vicini
30 Ottobre 1955 3-2 35' Lorenzi, 40' Tortul, 45' Tortul, 64' Skoglund, 86' Tortul
6 Marzo 1955 1-1 43' Rosa, 48' Lorenzi
8 Novembre 1953 0-0
24 Maggio 1953 2-0 53' Galassi, 64' Bassetto
30 Dicembre 1951 1-3 6' Nyers (Rig), 17' Nyers, 51' Nyers, 65' Bassetto
18 Marzo 1951 0-4 9' Nyers, 29' Skoglund, 35' Skoglund, 78' Armano
26 Febbraio 1950 0-2 25' Fattori, 85' Lorenzi
9 Gennaio 1949 0-4 62' Amadei, 79' Nyers, 82' Amadei, 88' Armano
5 Ottobre 1947 1-4 8' Quaresima, 31' Madini, 45' Fiumi, 58' Bassetto, 72' Quaresima
6 Luglio 1947 1-5 53' Campatelli, 61' Neri, 77' Baldini, 80' Muci, 82' Zapirain, 86' Campatelli

Statistiche

9 tiri porta 10
6 tiri fuori 7
14 falli fatti 11
9 angoli 8
2 fuorigioco 1
34% possesso 66%

video

interviste

tabellino

GENOVA - Contro la Sampdoria Roberto Mancini ripropone praticamente la stessa formazione di sette giorni fa, con Murillo per lo squalificato Miranda affiancato da Medel sulla linea a quattro dei difensori. Walter Zenga si affida davanti a Muriel ed Eder, innescati da Soriano. L'Inter deve dimenticare la sconfitta di San Siro contro la Fiorentina, la Samp in stagione ha sempre vinto a Marassi.

La gara parte forte con un colpo di testa di Zukanovic che sfiora il palo e un'occasione per Icardi, che anticipa lo stesso Zukanovic ma non riesce a girare verso la porta difesa da Viviano. Eder ci prova da fuori ma il tiro è centrale, poco dopo Correa impegna Handanovic che deve alzare in angolo il gran destro dell'argentino. L'Inter abbassa il ritmo ed inizia ad alzare il baricentro: il giro palla porta al cross Palacio, Kondogbia in spaccata riesce a rimettere al centro per la Guarin, tutto solo a centro area, ma la girata al volo del colombiano finisce alta. I blucerchiati provano a far male con le ripartenze di Eder, che sfiora il vantaggio alla mezz'ora, ma il suo destro è deviato in angolo da Medel. Al 37' Soriano mette Correa davanti ad Handanovic, che respinge la prima conclusione dell'argentino: sul rimpallo il numero 10 blucerchiato si trova il pallone sul sinistro davanti alla porta vuota ma mette clamorosamente a lato. I nerazzurri collezionano calci d'angolo nei minuti finali del primo tempo ma al termine dei primi 45 minuti il risultato resta di 0-0.

La prima occasione della ripresa è per l'Inter: Palacio veste ancora una volta i panni del rifinitore, ma sul cross dalla sinistra Perisic arriva con un attimo di ritardo. Sul ribaltamento Barreto tocca male per Eder e la Sampdoria spreca un contropiede 4 contro 2. Due minuti e i blucerchiati passano: cross dalla sinistra di Pereira che taglia tutta l'area, sul secondo palo arriva Muriel che in scivolata appoggia in rete. La risposta dell'Inter è un'azione orchestrata da Palacio e Perisic, il pallone arriva a Guarin ma il cross teso del centrocampista nerazzurro attraversa tutta l'area prima che la difesa della Samp riesca a liberare. I nerazzurri ci provano con azioni manovrate senza però riuscire a sfondare, la Samp si chiude e riparte in contropiede, rendendosi pericolossima al 25' quando Muriel lanciato a campo aperto chiude troppo l'angolo con il mancino e fa correre un brivido ad Handanovic. Alla mezz'ora arriva il pareggio: sul cross di Santon si accende una mischia in area, Icardi ci prova due volte e sulla seconda conclusione è rapidissimo Perisic ad anticipare Viviano in spaccata e insaccare il gol del pari. L'Inter ora ci prova, aumenta la pressione mentre contestualmente i blucerchiati, che hanno speso di più nel primo tempo, calano il ritmo. Roberto Mancini ci prova fino alla fine inserendo anche Ljajic al posto di Santon per il forcing finale, ma il risultato non cambia.

L'Inter torna a casa con un punto dalla trasferta di Marassi e sale a quota 16 in campionato. Ora la sosta per i match delle nazionali, i nerazzurri torneranno in campo a San Siro contro la Juventus domenica 18 alle ore 20.45.

 

SAMPDORIA-INTER 1-1
Marcatori: Muriel (51'), Perisic (75')

SAMPDORIA: 2 Viviano; 13 Pereira, 4 Moisander, 87 Zukanovic, 3 Mesbah; 7 Fernando (42' st Ivan 95), 8 Barreto, 21 Soriano; 24 Muriel (32' st Cassano 99), 23 Eder, 10 Correa (11' st Palombo 17).
A disposizione: 1 Puggioni, 57 Brignoli, 9 Rodriguez, 19 Regini, 77 Carbonero, 92 Rocca.
Allenatore: Walter Zenga

INTER: 1 Handanovic; 21 Santon (43' st Ljajic 22), 17 Medel, 24 Murillo, 12 Telles; 13 Guarin, 83 Melo, 7 Kondogbia (17' st Biabiany 11); 44 Perisic, 8 Palacio (25' st Manaj 97); 9 Icardi.

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Jesus, 14 Montoya, 23 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 33 D'Ambrosio, 55 Nagatomo, 77 Brozovic.
Allenatore: Roberto Mancini

Ammoniti: Barreto (19' st), Perisic (22' st), Felipe Melo (35' st), Fernando (35' st), Medel (37' st), Guarin (48' st)

Recupero: 2' - 4'

Arbitro: Rocchi
Assistenti: Barbirati, Marzaloni
IV uomo: Preti
Assistenti addizionali: Orsato, Candussio

Sampdoria vs Inter

in campo

Viviano 2 1 Handanovic
Pereira 13 21 Santon
Moisander 4 17 Medel
Zukanovic 87 24 Murillo
Mesbah 3 12 Telles
Soriano 21 13 Guarin
Fernando 7 83 Melo
Barreto 8 7 Kondogbia
Correa 10 44 Perisic
Eder 23 8 Palacio
Muriel 24 9 Icardi

panchina

Puggioni 1 30 Carrizo
Brignoli 57 46 Berni
Rodriguez 9 5 Jesus
Palombo 17 11 Biabiany
Regini 19 14 Montoya
Carbonero 77 22 Ljajic
Rocca 92 23 Ranocchia
Ivan 95 27 Gnoukouri
Cassano 99 33 D'Ambrosio
55 Nagatomo
77 Brozovic
97 Manaj

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro