Risultato finale

2 Dicembre 2018 20:30

Roma
29' (2t) Kolarov (R)
6' (2t) Under
2 - 2
Inter
21' (2t) Icardi
37' Balde
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Preti, Costanzo / 4° uomo Di Bello / assistenti Fabbri, Valeriani
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
45' Si chiude il primo tempo all'Olimpico: nerazzurri in vantaggio all'intervallo grazie al gol di Keita!
43' Chance per il raddoppio sulla discesa di Asamoah: Joao Mario però non riesce a impattare bene il pallone al momento della conclusione.
40' Grande intervento di Handanovic, che toglie dall'incrocio dei pali la punizione di Kolarov!
38' Sostituzione nella Roma: Under fa spazio a Pastore
37' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Cross di D'Ambrosio e deviazione vincente sotto porta di Keita, che porta in vantaggio i nerazzurri: 0-1 all'Olimpico!!!
36' Check al VAR per Rocchi dopo un contatto tra D'Ambrosio e Zaniolo nell'area nerazzurra: tutto regolare, riprende il gioco
35' Occasionissima per Keita sul cross di D'Ambrosio: il numero 11 nerazzurro però non riesce ad angolare la conclusione di testa!
32' Botta e risposta tra le due squadre: Handanovic si oppone a Zaniolo, Olsen non si fa sorprendere dal debole tentativo di Perisic
31' Splendido filtrante di Brozovic per Icardi, che a tu per tu con Olsen non riesce a superare il portiere giallorosso, che si salva in uscita bassa!
27' Tacco di Schick, che libera in area Florenzi: conclusione che sbatte sul palo
25' Sinistra da fuori area di Zaniolo, palla alta sopra la traversa
23' Inter ancora pericolosa: palla tagliata di Asamoah, su assist di Perisic; Joao Mario è libero al centro ma non riesce ad arrivare in tempo sul pallone!
20' Dalla trequarti D'Ambrosio pennella un pallone splendido per Perisic, che sovrasta Santon ma di testa manda di poco alta la palla sopra la traversa!
17' Olsen costretto a uscire fuori dall'area per anticipare Keita
14' Handanovic si oppone al destro dal limite di Florenzi, poi Skriniar mette in corner
11' Keita dai 25 metri fa partire un destro potente: Olsen non trattiene ma poi riesce a recuperare prima del tap-in di Icardi
9' Tentativo velleitario da fuori area di Kolarov: palla distante dalla porta di Handanovic
6' Altro cross di Asamoah per Icardi, anticipato in extremis da Manolas, che in scivolata mette palla sul fondo
5' Asamoah mette al centro, Santon devia in corner. Primo tiro dalla bandierina per i nerazzurri!
3' Traversone di Keita, che pesca Icardi sul secondo palo: piatto destro di prima intenzione del capitano nerazzurro, che manda il pallone alto sopra la traversa!
1' Cross pericoloso di Zaniolo, ben letto da Handanovic, che in tuffo respinge il pallone allontanando la minaccia
1' Squadre schierate nelle rispettive metà campo: ecco il fischio di Rocchi, comincia Inter-Roma! Forza ragazzi, forza Inter!!!
1' Tutto pronto allo stadio "Olimpico" per il posticipo della 14^ giornata della Serie A 2018-2019 tra Roma e Inter
Minuti Cronaca
50' Finsice 2-2 all'Olimpico: non bastano ai nerazzurri le reti di Keita e Icardi, la Roma rimette in equilibrio il match prima con Under poi con il rigore di Kolarov
49' Brozovic da fuori area, centrale e facile per Olsen
48' Rocchi allontana Spalletti dal terreno di gioco dopo un fallo fischiato alla Roma, che scatena le proteste nerazzurre
45' Saranno 5 i minuti di recupero
40' Politano si accentra dal lato corto dell'area e calcia: mura con il corpo Juan Jesus, salvando Olsen
35' Doppio cambio per Spalletti: dentro Vecino e Lautaro Martinez per Borja Valero e Perisic
34' Duro intervento di Kolarov da dietro su Icardi: giallo per il numero 11 giallorosso
29' Handanovic intuisce ma il sinistro di Kolarov è imparabile: è di nuovo parità all'Olimpico
27' Rocchi dopo aver visto al VAR un tocco di Brozovic con il braccio concede calcio di rigore alla Roma
24' Sostituzione tra le fila della Roma: Kluivert prende il posto di Santon
21' GOL! GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Pennellata di Brozovic dalla bandierina e scatto imperioso di Mauro Icardi, che sale in cielo e mette dentro il 2-1 per i nerazzurri!!!
20' Incredibile chance per l'Inter: cinque contro tre ma viene murato il tiro di Perisic! Corner per i nerazzurri
17' Primo cambio per Spalletti: dentro Politano per Keita
13' Ci prova da posizione defilata Borja Valero, ancora una volta si oppone Santon che devia in angolo con il corpo
12' Palla tagliata di Santon, troppo lunga per i compagni al centro dell'area
6' Pareggio della Roma con la conclusione dalla distanza di Under, che non lascia scampo ad Handanovic
5' Occasione per Icardi sull'errore di Juan Jesus: Joao Mario recupera palla, accelera e serve al centro il capitano nerazzurro, che calcia a botta sicura ma trova l'opposizione di Santon!
3' Ammonizione per Asamoah dopo un fallo su Under
1' Si riparte, comincia il secondo tempo!

Handanovic
5.62
5.62
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
6.39
6.39
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
6.25
6.25
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
4.86
4.86
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
3.33
3.33
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
5.74
5.74
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
6.32
6.32
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
5.69
5.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
5.28
5.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Politano
5.45
5.45
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Martínez
5.18
5.18
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Asamoah
6.3
6.3
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
de Vrij
6.26
6.26
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Balde
6.62
6.62
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 5.66 INVIA VOTI
5 tiri porta 7
8 tiri fuori 4
10 falli fatti 15
5 angoli 6
1 fuorigioco 4
45% possesso 55%

L’Inter si rituffa nel campionato e si prepara a sfidare domenica sera all’Olimpico la Roma di Di Francesco. I nerazzurri in trasferta hanno ottenuto fin qui 4 successi in 6 partite; i giallorossi in casa hanno perso solo una delle 6 gare disputate. Scopriamo subito le quote di bwin.it su Roma-Inter: vittoria dei giallorossi a 2.40, pareggio a 3.40, successo corsaro dei nerazzurri a 2.75.

Nella scorsa stagione Roma-Inter terminò con il punteggio di 1-3: contando solo gli 87 precedenti di campionato nella capitale fra le due formazioni, la media gol a incontro è di quasi 3 reti. Quello di stasera sarà un confronto all’insegna dello spettacolo e delle marcature? Quote bwin sul possibile numero di reti nel match: scommessa “Più di 2,5 gol” proposta a 1.65, giocata “Meno di 2,5” in lavagna a 2.15.

Scopri le quote bwin aggiornate in vista di Roma-Inter!

Perfetto equilibrio nelle ultime sei sfide di campionato tra Roma e Inter, con due vittorie per parte e due pareggi.

La Roma ha perso l’ultimo incrocio casalingo di campionato contro l’Inter (1-3 dell’agosto 2017), dopo che era rimasta imbattuta negli otto precedenti (5V, 3N).

Dei 15 confronti di Serie A giocati nel mese di dicembre tra Roma e Inter, soltanto uno è terminato in parità (1-1 nel 1993); cinque vittorie dei giallorossi e nove dei nerazzurri (le ultime due di fila) completano il parziale.

La Roma è la squadra che ha segnato più gol in incontri casalinghi di questo campionato (16). L’Inter tuttavia ha subito solo sei reti fuori casa nella Serie A in corso, più solo della Juventus (quattro).

L’Inter ha vinto sette delle ultime nove trasferte di Serie A (2P), nessuna squadra ha fatto meglio nello stesso intervallo temporale.

Sette delle ultime 10 reti della Roma in Serie A sono arrivate nella ripresa, intervallo temporale in cui l’Inter ha subito l’80% dei suoi gol (otto su 10), la percentuale più alta in questo campionato.

La Roma ha segnato finora un gol ogni 3.9 conclusioni nello specchio in questo campionato (22 reti con 85 tiri in porta), solo l’Udinese ha registrato un rapporto più alto tra tiri nello specchio e gol (4.3).

La punta della Roma Edin Dzeko ha segnato solo due gol nelle ultime 15 partite giocate in Serie A, parziale nel quale è comunque andato al tiro 64 volte.

L’attaccante dell’Inter Keita Baldé, autore di una doppietta contro il Frosinone, ha segnato due reti anche l’ultima volta che ha incrociato la Roma in Serie A, nel derby del 30 aprile 2017.

Radja Nainggolan, 155 presenze in cinque campionati di A con la maglia giallorossa prima di passare all’Inter, ha segnato un gol nell’ultimo match in cui ha affrontato la Roma, nel febbraio 2013 all’Olimpico quando giocava nel Cagliari.

 

vittorie(28) pareggi(24) sconfitte(36)

ROMA - Gol, emozioni e spettacolo allo stadio Olimpico nella sfida tra Roma e Inter: 2-2 il risultato finale del posticipo domenicale della 14^ giornata della Serie A TIM. I nerazzurri si portano in vantaggio due volte, prima con Keita e poi con Icardi, ma in entrambi i casi vengono raggiunti dai giallorossi, prima da Under e poi dal rigore di Kolarov. In virtù di questo risultato l'Inter si porta a quota 29 punti in classifica, al secondo posto alla pari col Napoli (che deve ancora giocare contro l'Atalanta).

Le due squadre scelgono di affrontarsi a viso aperto sin dai primi istanti di gioco. Al minuto 11 Keita scalda le mani di Olsen con una conclusione dalla distanza, mentre tre minuti dopo è Handanovic a respingere il tentativo dal limite di Florenzi. Al 20' Perisic svetta in area di rigore sul cross di D'Ambrosio, mettendo alto di poco. L'Inter manovra bene il pallone in questa fase: al 23' Joao Mario non riesce per un soffio a intervenire sul cross teso di Asamoah. Chance importante per la Roma al 26': Schick libera con un gran colpo di tacco l'accorrente Florenzi, il cui destro secco sbatte sul palo. L'Inter risponde al 30' con Icardi, ben servito dall'imbucata centrale di Brozovic, ma Olsen è bravo a chiudere in uscita. Emozioni senza sosta all'Olimpico: Zaniolo al 32' va vicino all'incrocio con un sinistro a giro, al 35' Olsen blocca il colpo di testa ravvicinato di Keita (assist di D'Ambrosio). Proteste romaniste poco dopo per un presunto contatto in area nerazzurra tra D'Ambrosio e Zaniolo ma, al 37', è l'Inter a passare in vantaggio: Joao Mario allarga per D'Ambrosio, il cui preciso cross dalla destra viene spinto in rete da Keita, al terzo gol in due partite. I padroni di casa reagiscono al 40' con una punizione dai 25 metri di Kolarov, alzata in corner dalla mano di Handanovic. Si va così al riposo con l'Inter in vantaggio.

La ripresa si apre col pareggio romanista: al 51' Under scarica un improvviso sinistro dalla distanza che non lascia scampo ad Handanovic. La partita resta così totalmente in bilico: al 55' Santon appoggia in area per Nzonzi, la cui conclusione viene ribattuta col corpo da Skriniar. I giallorossi spingono forte in questa fase nel tentativo di ribaltare il risultato, Spalletti risponde mandando in campo Politano al posto di Keita. Al minuto 66 l'Inter trova la seconda rete: Brozovic batte un calcio d'angolo da sinistra e Mauro Icardi, come sempre letale in area, anticipa tutti trafiggendo Olsen con un perentorio colpo di testa (ottavo sigillo in questo campionato per il capitano). Il nuovo vantaggio nerazzurro dura soltanto pochi minuti: al 72' Brozovic tocca col braccio e il direttore di gara, con l'ausilio del VAR, indica il dischetto. Kolarov si incarica dell'esecuzione, superando Handanovic con un sinistro forte e preciso: è 2-2 al 74'. Nell'ultimo quarto d'ora del match entrambe le formazioni si lanciano alla ricerca del colpo del ko, come in incontro di boxe: Spalletti getta nella mischia Lautaro e Vecino, al posto di Perisic e Borja Valero. Al minuto 85 Politano rientra da destra e lascia partire un potente sinistro, che si infrange sul corpo di Juan Jesus. L'arbitro concede cinque minuti di recupero: Brozovic impegna Olsen dalla distanza, Cristante mette a lato di testa. La sfida dell'Olimpico si chiude dunque in parità: Roma-Inter 2-2.

Ora i nerazzurri sono attesi da un'altra impegnativa trasferta: venerdì 7 dicembre, nel giorno di Sant'Ambrogio, si va a Torino per sfidare la Juventus.

Sempre #ForzaInter!

ROMA-INTER 2-2
Marcatori: 37' Keita (I), 51' Under (R), 66' Icardi (I), 74' rig. Kolarov (R)

ROMA: 1 Olsen; 18 Santon (69' 34 Kluivert), 44 Manolas, 5 Juan Jesus, 11 Kolarov; 4 Cristante, 42 Nzonzi; 24 Florenzi, 22 Zaniolo (77' 8 Perotti), 17 Under (83' 27 Pastore); 14 Schick
A disposizione: 83 Mirante, 63 Fuzato, 3 Pellegrini, 15 Marcano, 53 Riccardi, 60 Celar
Allenatore: Eusebio Di Francesco

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 6 De Vrij, 18 Asamoah; 20 B. Valero (80' 8 Vecino),77 Brozovic; 11 Keita (62' 16 Politano), 15 J. Mario, 44 Perisic (80' 10 Lautaro); 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 2 Vrsaljko, 5 Gagliardini, 13 Ranocchia, 23 Miranda, 87 Candreva
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Asamoah (I), Kolarov (R)

Recupero: 0' + 5'

Arbitro: Rocchi
Assistenti: Preti, Costanzo
IV uomo: Di Bello
Addetti VAR: Fabbri, Valeriani

in campo

Olsen 1 1 Handanovic
Santon 18 33 D'Ambrosio
Manolas 44 37 Skriniar
Juan Jesus 5 6 de Vrij
Kolarov 11 18 Asamoah
Cristante 4 20 Valero
Nzonzi 42 77 Brozovic
Florenzi 24 44 Perisic
Zaniolo 22 15 Joao Mario
Under 17 11 Balde
Schick 14 9 Icardi

panchina

Mirante 83 27 Padelli
Fuzato 63 2 Vrsaljko
Pellegrini Lu. 3 5 Gagliardini
Perotti 8 8 Vecino
Marcano 15 10 Martínez
Pastore 27 13 Ranocchia
Kluivert 34 16 Politano
Riccardi 53 23 Miranda
Celar 60 87 Candreva

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.