Risultato finale

8 Marzo 2008 18:00

Inter
34' Burdisso
14' Ibrahimovic (R)
2 - 0
Reggina
arbitro Christian Brighi / guardalinee Giordano, D'Agostini / 4° uomo Romeo
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'Termina l'incontro Inter batte Reggina 2-0
47'Brighi fischia la fine del primo tempo. Inter-Reggina 2-0
45'Punizione per l'Inter dal limite destro dell'area per un fallo di Valdes su Ibra. Calcia Ibra, gran botta che scheggia la traversa
45'Due minuti di recupero
42'Maicon recupera palla sulla destra e si invola sulla fascia, palla a Vieira che cerca Crespo a centro area. Cirillo intercetta il pallone
40'Grandissima parata di Julio Cesar sul diagonale di Barreto in area sulla sinistra
34'GOOLLLLLL!!! Jimenez calcia una punizione dalla sinistra, Campagnolo non può nulla sul colpo di testa di Burdisso a centro area
31'Ibra fa da sponda per Jimenez al limte destro dell'area, il tiro del cileno è alto
31'Ibra fa da sponda per Jimenez al limte destro dell'area, il tiro del cileno è alto
30'Bella azione personale di Vieira che vince un rimpallo ed entra in area, deve intervenire Aronica per allontanare la palla
28'Barreto prova la botta da fuori area, Julio Cesar respinge ma non trattiene, Burdisso mette in angolo.
27'Crespo poi resta a terra perchè gli è caduto addosso Aronica, Inter momentaneamente in dieci in campo
25'Ibra mette in mezzo per Crespo dalla sinistra, l'argentino non riesce a colpire la palla dopo uno scontro con Aronica
23'Aronica prova il tiro da fuori area, palla sul fondo
22'Tiro-cross di Modesto dalla sinistra, in posizione molto defilata, Julio Cesar smanaccia il pallone e lo allontana
22'Ammonito Missiroli per un fallo su Zanetti
17'Stankovic entra in area dalla sinistra e mette in mezzo per Jimenez, Aronica anticipa il cileno
14'GOOOLLLLLLL!!!! Calcia Ibra e palla alle spalle di Campagnolo
13'Calcio di rigore per l'Inter per un fallo di Valdes su Cambiasso.
10'Gran cross di Maicon dalla destra, il colpo di testa di Crespo sotto porta è fuori di poco
8'Angolo per l'Inter dalladestra dopo una bella percussione di Stankovic. Calcia Jimenez, il colpo di test di Vieira in area è sul fondo
3'Cross di Missiroli dalla destra, il colpo di testa di Brienza in area è sul fondo
1'E' iniziata Inter-Reggina, gara valida per la 27^ giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima palla giocata dai nostri avversari. Spettacolare coreografia nello stadio in occasione del centenario
MinutiCronaca
45'Brighi concede 3 minuti di recupero
44'Suazo lanciato in velocità è atterrato in area prima della battuta a rete
41'Lanzaro colpisce di testa da distanza ravvicinata. Julio Cesar devia sopra la traversa.
38'Gran conclusione di Stankovic da fuori area, palla alta di poco
37'Angolo per la Reggina dalla sinistra. Calcia Cozza per Tognozzi al limite, Julio Cesar blocca la conclusione
35'Suazo prova il tiro da fuori area, palla bloccata da Campagnolo
32'Gran tiro di Hallfredsson da fuori area, Julio Cesar para ma non trattiene e mette in corner anticipando un avversario
32'Ammonito Aronica per un fallo su Suazo
29'Ammomnito Figo per un fallo su Tognozzi
27'Cambio Inter: esce Vieira, entra Figo
25'Suazo in contropiede cerca di servire Ibra al limite dell'area, la palla viene intercettata da Valdes
23'Angolo per la Reggina dalla sinistra, Suazo di testa ancora in corner. Dall'altro angolo dalla parte opposta nulla di fatto
20'Cambio Inter: esce Jimenez, entra Rivas
19'Stankovic cerca Ibra in area dalla sinistra, lo svedese controlla e poi è fermato da Valdes
18'Ammonito Tognozzi per proteste
16'Jimenez lancia Suazo in area, l'hgondureno anticipato dal portiere avversario
16'Amoruso si presenta solo davanti a Julio Cesar, il suo tiro è bloccato dal portiere nerazzurro
14'Doppio cambio Reggina: Hallfredsson e Missiroli entrano al posto di Modesto e Cozza
12'Contropiede di Suazo, ottimo l'intervento in scivolata di Lanzaro per fermarlo
8'Zlatan calcia la punizione servendo lo csatto di Maicon sulla destra in area, Campagnolo mette in corner in uscita per anticipare il brasiliano
7'Ammonito Cirillo per un bruttissimo fallo su Stankovic
3'Punizione di Missiroli, Amoruso fa sponda di testa ma Brienza è anticipato da Burdisso
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzurri
1'Cambio Inter: esce Crespo, entra Suazo
Zanetti
7.98
7.98
Materazzi
6.54
6.54
Crespo
6.53
6.53
Stankovic
6.48
6.48
Cambiasso
7.73
7.73
Burdisso
7.99
7.99
Julio Cesar
9.45
9.45
Figo
6.84
6.84
Maicon
7.44
7.44
Vieira
6.99
6.99
Ibrahimovic
8.05
8.05
Suazo
6.14
6.14
Jimenez
6.62
6.62
Rivas
6.86
6.86
Media squadra7.26
3tiri porta8
7tiri fuori12
13falli fatti16
2angoli12
3fuorigioco3
00possesso00
Le sfide Mancini-Orlandi

Primo confronto tecnico assoluto tra Roberto Mancini e Nevio Orlandi.

Le sfide Mancini-Reggina

Quattordicesimo confronto ufficiale tra Mancini e la Reggina con bilancio che vede 7 successi dell’attuale tecnico interista, 4 pareggi e 2 affermazioni calabresi.

il dettaglio:
2002/03 serie A Lazio-Reggina 0-1 3-0
2003/04 serie A Lazio-Reggina 1-1 1-2
2004/05 serie A Inter-Reggina 0-0 0-0
2005/06 serie A Inter-Reggina 4-0 4-0
2006/07 serie A Inter-Reggina 1-0 0-0
2007/08 c. Italia Inter-Reggina 3-0 4-1
2007/08 serie A Inter-Reggina ---- 1-0

Le sfide Orlandi-Inter

Nevio Orlandi affronta l’Inter per la prima volta in gare ufficiali, da tecnico in “prima”

Inter ok in casa da 18 gare ufficiali, in cui ha sempre segnato

L’Inter non perde in casa una gara ufficiale dal 19 agosto scorso, quando venne superata per 0-1 dalla Roma in Supercoppa di Lega. Nelle successive 18 gare ufficiali il bilancio è stato di 15 vittorie e 3 pareggi. La gara contro la Roma è stata anche l’ultima casalinga in cui l’Inter non ha segnato: nelle successive 18 gare sono state realizzate 44 reti.

Inter a segno da 51 turni casalinghi di campionato: ultimo stop con la Reggina

In casa l’Inter segna da 51 giornate consecutive di campionato, per un totale di 119 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Zanetti verso il podio dei pluripresenti interisti nella serie A su girone unico

Javier Zanetti, con la presenza collezionata a Napoli, ha raggiunto le 414 presenze in serie A con la maglia dell’Inter, considerando esclusivamente le sole gare di regular-season (quindi escludendo eventuali spareggi). L’argentino si è così insediato solitario al quarto posto della classifica all-time dei giocatori interisti pluripresenti in serie A, superando Corso, fermo a 413: adesso Zanetti è a caccia del podio visto che al terzo posto di questa speciale graduatoria troviamo Sandro Mazzola con 417 presenze. Decisamente più lontane le prime due piazze occupate della graduatoria occupate da Giacinto Facchetti (secondo con 475 gettoni) e Giuseppe Bergomi (primatista con 519 presenze).

Il fair-play nerazzurro

Con 46 ammonizioni subite in 26 giornate, l’Inter è la formazione più corretta della serie A 2007/08.

100 nella Reggina per Modesto

Francesco Modesto, se dovesse scendere in campo nel match odierno, festeggerebbe la 100° presenza ufficiale con la maglia della Reggina. Le attuali 99 presenze sono così suddivise: 94 in serie A e 5 in coppa Italia. Il debutto assoluto risale al 28 agosto 2005: Reggina-Roma 0-3, in serie A.

Reggina senza vittorie esterne da aprile 2007

L’ultima vittoria esterna ufficiale della Reggina risale al 29 aprile 2007 quando, in serie A, si impose per 3-2 ad Ascoli: da allora lo score esterno calabrese, per altro riferito a sole gare di campionato, è di 8 pareggi e 7 sconfitte

DA IMPLEMENTARE
vittorie(6)pareggi(3)sconfitte(0)

MILANO - L'Inter vince 2-0 con la Reggina in un gara valida per la 27esima giornata di Serie A TIM 2007/08. Spettacolare coreografia all'interno dello stadio in occasione dei festeggiamenti per il Centenario.
Nerazzurri in vantaggio al 14' per un calcio di rigore concesso dall'arbitro Brighi per l'atterramento di Cambiasso che stava entrando in area di rigore. Calcia Ibrahimovic, conclusione centrale ma potente e palla in rete. L'Inter raddoppia al 34'. Jimenez calcia una punizione dalla sinistra, Campagnolo non può nulla sul colpo di testa di Burdisso da centro dell'area. Il direttore di gara Brighi fischia la fine del primo tempo allo scadere del secondo minuto di recupero.

La prima azione degna di nota della seconda frazione di gioco è per la Reggina: Amoruso si presenta solo davanti a Julio Cesar, il suo tiro è bloccato dal portiere nerazzurro. Dopo il primo cambio ad inizio ripresa: Suazo per Crespo, Mancini inserisce Rivas per Jimenez e Figo per Vieira. L'Inter si rende pericolosa al minuto 80' con Suazo che prova il tiro da fuori area, la palla è bloccata da Campagnolo non senza difficoltà. Tre minuti piu' tardi è Stankovic a sfiorare la terza rete per i nerazzurri: la gran botta da fuori area sfiora la traversa della porta amaranto. La Reggina replica al 87' con Lanzaro che di testa impegna severamente Julio Cesar. E' l'ultima emozione dell'incontro che termina al terzo minuto di recupero.

 

INTER-REGGINA 2-0

Marcatori: 14' pt Ibrahimovic, 34' pt Burdisso

Inter (4-3-1-2): 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 16 Burdisso, 23 Materazzi, 4 Zanetti; 14 Vieira (26' st 7 Figo), 19 Cambiasso, 5 Stankovic; 11 Jimenez (20' st 24 Rivas); 8 Ibrahimovic, 18 Crespo (1' st 29 Suazo).
A disposizione: 1 Toldo, 9 Cruz, 24 Rivas, 28 Maniche, 30 Pelé.
Allenatore: Roberto Mancini.

Reggina (4-4-1-1): 30 Campagnolo; 5 Cirillo, 55 Lanzaro, 16 Valdes, 6 Aronica; 34 Missiroli (14' st 10 Cozza), 8 Barreto, 14 Tognozzi, 23 Modesto (13' st 18 Hallfredsson); 81 Brienza; 17 Amoruso.
A disposizione: 22 Novakovic, 3 Costa, 4 Cascione, 9 Stuani, 10 Cozza, 19 Makinwa.
Allenatore: Nevio Orlandi.

Arbitro: Christian Brighi (Cesena).

Ammoniti: Missiroli, Cirillo, Tognozzi, Figo, Aronica

in campo

Julio Cesar 12Campagnolo
Maicon 13Lanzaro
Burdisso 16Cirillo
Materazzi 23Valdez
Zanetti 4Aronica
Vieira 14Missiroli
Cambiasso 19Barreto
Stankovic 5Tognozzi
Jimenez 11Modesto
Crespo 18Brienza
Ibrahimovic 8Amoruso

panchina

Toldo 1Novakovic
Figo 7Costa
Cruz 9Cascione
Rivas 24Stuani
Maniche 28Cozza
Suazo 29Hallfredsson
Pelé 30Makinwa