Risultato finale

21 Agosto 2016 20:45

ChievoVerona
36' (2t) Birsa
4' (2t) Birsa
2 - 0
Inter
arbitro Massimiliano Irrati / guardalinee Manganelli, Pegorin / 4° uomo Gava / assistenti Guida, Ghersin
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Il destro di Eder è deviato dalla barriera ma non c'è più tempo. Termina la prima frazione al Bentegodi: Chievo-Inter 0-0
44'Eder lotta sulla destra, sfugge a Radovanovic che lo mette giù. Calcio di punizione dai 20 metri per i nerazzurri
39'Castro in profondità per Meggiorini, controllo e sinistro che sfiora il palo
33'Ci prova Candreva dalla distanza, il suo destro però termina largo alla destra di Sorrentino
31'Punizione calciata da Birsa dai 20 metri, che si infrange sulla barriera
29'Ammonito D'Ambrosio per fallo su Hetemaj a centrocampo
25'Fase di stallo ora, si lotta molto a centrocampo senza riuscire a creare occasioni da gol da entrambe le parti
17'Che occasione! Corner battuto da Banega, palla che arriva a D'Ambrosio ma il suo sinistro è murato. Poi Sorrentino dice no a Ranocchia
16'Fiammata di Eder! Icardi recupera palla, Banega serve l'attaccante azzurro ma Sorrentino devia in corner
11'Ci prova Kondogbia dal limite, sinistro deviato in calcio d'angolo
9'Medel allarga sulla destra per Candreva, che controlla e cerca Icardi a centro area: cross troppo lungo che si spegne sul fondo
4'Meggiorini a terra dopo un intervento di Ranocchia al limite dell'area. Tutto regolare per il direttore di gara
1'Calcio d'inizio battuto da Mauro Icardi, si comincia!
1'Squadre in campo al Bentegodi di Verona: Chievo-Inter apre la Serie A TIM 2016/2017 dei nerazzurri. Forza Inter!
MinutiCronaca
49'I nerazzurri torneranno in campo domenica 28 a San Siro, alle 18 contro il Palermo
48'Ci prova Brozovic di testa, senza fortuna. È l'ultima occasione del match
45'Quattro minuti di recupero
45'Kondogbia dalla distanza dopo aver saltato un paio di uomini, ma la conclusione è lontana dalla porta difesa da Sorrentino
42'Ammonito anche Kondogbia per un fallo su Rigoni. Sulla punizione seguente Handanovic mette in angolo una conclusione di Inglese
38'Ci provano ancora i nerazzurri con Palacio, ma il suo colpo di testa è messo in angolo da Sorrentino
36'Che gran gol di Birsa, che con il destro trova il palo lontano e porta sul 2-0 il Chievo
34'Ammonito Brozovic per proteste
32'Ammoniti Medel e Radovanovic
30'Ultimo cambio per mister de Boer, Palacio in campo al posto di Eder. Pellissier sostituisce Meggiorini
27'Meggiorini su D'Ambrosio, il direttore di gara estrae il cartellino giallo anche per l'attaccante del Chievo
25'Brozovic prende il posto di Banega
21'Punizione dal lato corto dell'area calciata da Banega, Miranda prolunga ma Ranocchia non arriva puntuale per il tap-in
16'Cambio anche per il Chievo: Nicola Rigoni al posto di Castro, fuori per crampi
16'Primo cambio per Frank de Boer: Perisic prende il posto di Candreva
14'Icardi riceve palla in profondità, crossa di prima a centro area ma la difesa del Chievo chiude in angolo. Miranda di testa mette alto
9'Ancora Birsa pericoloso, il suo mancino è deviato in corner dall'intervento di Ranocchia
5'Reazione Inter: cross di Nagatomo, Sorrentino esce male, Candreva prova il destro al volo respinto dalla difesa clivense
4'Gol del Chievo con Birsa: contropiede orchestrato da Meggiorini, Cacciatore dalla destra serve al centro e Birsa supera Handanovic
1'Inizia il secondo tempo, nessun cambio nell'intervallo
4tiri porta3
8tiri fuori10
15falli fatti13
8angoli4
1fuorigioco0
33%possesso67%
L'attacco nerazzurro e i clivensi

Eder, Candreva e Icardi hanno ottimi ricordi legati alle sfide con i gialloblù. L'ex Sampdoria ha segnato in quattro degli ultimi sei precedenti e nelle ultime due sfide del Bentegodi, e cerca il 50esimo centro in Serie A; contro il Chievo, Candreva ha realizzato l'ultima doppietta personale in campionato; infine, il capitano dei nerazzurri nella scorsa stagione ha timbrato il cartellino in sia all'andata che al ritorno, risultando decisivo in entrambe le occasioni.

Panchina e situazione disciplinare

In panchina siederà per la prima volta in una gara ufficiale Frank de Boer.
L'allenatore olandese dovrà certamente fare a meno di Jeison Murillo, squalificato.

L'inizio del campionato 2016.17

L'Inter non ha mai subito gol alla prima di campionato nelle ultime 4 stagioni, ma l'ultima volta che ha affrontato i clivensi ad inizio stagione (agosto 2004) il match terminò 2-2.

vittorie(8)pareggi(3)sconfitte(4)

VERONA - Inizia la stagione numero 108 nell'olimpo del calcio italiano per i nerazzurri, l'Inter scende in campo a Verona per affrontare il Chievo di Rolando Maran, una delle formazioni con l'impianto più solido del campionato italiano. I nerazzurri scendono in campo con Handanovic tra i pali, D'Ambrosio e Nagatomo sulle fasce, Miranda e Ranocchia centrali di difesa con Medel e Kondogbia a far da guardaspalle a Eder, Banega e Candreva e ad Icardi unica punta.

Il match inizia con un brivido per l'Inter, Ranocchia controlla male e si trova a dover intervenire al limite in spaccata su Meggiorini lanciato a rete. Fortunatamente il difensore italiano impatta il pallone e stoppa l'azione dell'ex nerazzurro. Poco dopo l'Inter trova due buone occasioni. La prima con Eder che da fuori impegna Sorrentino in una bellissima parata su un diagonale rasoterra. Dal corner che ne segue, prima Icardi e poi Ranocchia sfiorano la rete dell'uno a zero. La prima Inter di Frank de Boer è 'camaleontica' dal punto di vista tattico con la difesa che diventa a tre con Nagatomo in mediana e Candreva dalla parte opposta. In mezzo Banega e i due mediani con Eder e Icardi punte. È un match molto difficile giocato da squadre molto accorte tatticamente. Prima del 45° ancora un'occasione per Meggiorini, lanciato a rete in un corridoio centrale. Il centravanti calcia la palla fuori di poco. Eder, invece sulla sirena, calcia alta una punizione.

La seconda frazione inizia nella peggiore delle maniere. Dopo quattro minuti il Chievo è già in vantaggio. A destra si fa largo Birsa che prima cerca l'assist per Inglese poi ne va a raccogliere il passaggio in mezzo all'area trafiggendo Handanovic.

Al minuto sessanta è il momento di Perisic al posto di Candreva. Dopo un minuto su calcio di punizione battuto da Banega la palla danza sulla linea senza che nessuno riesca a segnare la rete dell'uno a uno. Al settantesimo entra Brozovic al posto di Banega, cinque minuti più tardi Palacio per Eder. Purtroppo al minuto 81 quando l'Inter sembra poter trovare la zampata del pareggio,  Valter Birsa trova il Jolly da fuori area e l'angolo alla sinistra di Handanovic. È il gol del definitivo 2 a 0. Solo verso la fine l'Inter, con Palacio e Ranocchia, proverà a impegnare Sorrentino nel disperato tentativo di riequilibrare il match ma senza risultato.

Partono non bene i nerazzurri in questa serie A 2016/2017, da domani servirà lavorare per trovare al più presto i giusti meccanismi di gioco. Appuntamento a domenica 28 alle ore 18.00 per la prima gara casalinga. Avversario il Palermo.

 

CHIEVO-INTER 2-0
Marcatori: 49' e 79' Birsa

CHIEVO: 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 12 Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro (61' Rigoni 4), 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 23 Birsa; 45 Inglese, 69 Meggiorini (76' Pellissier 31)
A disposizione: 90 Seculin, 32 Bressan, 2 Spolli, 5 Gamberini, 20 Sardo, 21 Frey, 27 Parigini, 36 Costa, 95 Jallow, 97 De Paoli
Allenatore: Rolando Maran

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 13 Ranocchia, 55 Nagatomo; 17 Medel, 7 Kondogbia; 87 Candreva (60' Perisic 44), 19 Banega (70' Brozovic 77), 23 Eder (75' Palacio 8); 9 Icardi
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Melo, 10 Jovetic, 11 Biabiany, 18 Erkin, 21 Santon, 27 Gnoukouri, 94 Yao
Allenatore: Frank de Boer

Ammoniti: D'Ambrosio (29'), Meggiorini (73'), Medel (78'), Radovanovic (78'), Brozovic (79'), Kondogbia (87')

Recupero: 1' - 4'

Arbitro: Massimiliano Irrati
Assistenti: Manganelli, Pegorin
IV Uomo: Gava

in campo

Sorrentino 701 Handanovic
Cacciatore 2933 D'Ambrosio
Dainelli 325 Miranda
Cesar 1213 Ranocchia
Gobbi 1855 Nagatomo
Castro 1917 Medel
Radovanovic 87 Kondogbia
Hetemaj 5687 Candreva
Birsa 2319 Banega
Inglese 4523 Eder
Meggiorini 699 Icardi

panchina

Bressan 3230 Carrizo
Seculin 9046 Berni
Spolli 25 Melo
Rigoni 48 Palacio
Gamberini 510 Jovetic
Sardo 2011 Biabiany
Frey 2118 Erkin
Parigini 2721 Santon
Pellissier 3127 Gnoukouri
Costa 3644 Perisic
Jallow 9577 Brozovic
De Paoli 9794 Yao

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.