Risultato finale

15 Febbraio 2003 18:00

ChievoVerona
35' Corini (R)
20' Corini (R)
Inter
68' (2t) Vieri
arbitro Salvatore Racalbuto / guardalinee Puglisi, Griselli / 4° uomo Saglietti
Minuti Cronaca
45' Luciano dalla destra mette un bel pallone a centro area, per fortuna gli avanti del Chievo lisciano.
35' Corini é ancora preciso dal dischetto. Chievo sul due a zero, Inter in inferiorità numerica. La partita si fa davvero difficile.
33' Espulso Okan per proteste. Proteste? Racalbuto protagonista.
32' Secondo calcio di rigore per il Chievo. Fallo di Capitan Zanetti su Pellissier.
30' Contropiede del Chievo con Luciano scatenato. La difesa nerazzurra respinge, poi il colpo di testa di Cossato termina sul fondo.
28' Calcio di punizione velenoso di Recoba. Lupatelli respinge la parabola del numero venti. Racalbuto, per non sbagliare, aveva già interrotto il gioco per un fallo a centro area.
26' Corini commette l'ennesimo fallo. Dopo l'infrazione su Okan, questa volta ariva il cartellino giallo.
24' Punizione di Batistuta da quasi trenta metri, sulla traiettoria c'é una deviazione che permette a Lupatelli di intervenire con calma.
20' Corini calcia forte e preciso. Toldo intuisce, ma non può arrivarci.
19' Oltre al danno, la beffa. Cannavaro viene ammonito.
18' Incredibile. Il rigorista Racalbuto fischia la massima punizione contro l'Inter per un fallo di mano di Cannavaro da distanza troppo ravvicinata.
17' Dal cross di Recoba, deviazione aerea di Cannavaro. D'Anna, con la testa fasciata, mette in corner.
16' Grande percussione di Cordoba sulla fascia sinistra. Salta due avversari, poi viene steso. Calcio di punizione per l'Inter.
15' Contrasto aereo tra Vieri e D'Anna, ha la peggio il capitano e difensore del Chievo che perde un po' di sangue.
9' Conclusione di Cossato da oltre venti metri, Toldo controlla il pallone senza affani.
4' Punizione da Chinolandia. Recoba aggira la barriera, ma non inquadra lo specchio della porta.
2' Okan abile sulla fascia, salta due avversari e cede palla a Batistuta. Il diagonale dell'argentino termina a lato.
1' Racalbuto dà il via alla gara. Batte il Chievo, Inter in maglia nerazzurra.
Minuti Cronaca
95' E' finita. Il Chievo batte l'Inter per due reti a una. Decisivi i due rigori concessi al Chievo, non fortunato il centesimo centro in serie A di Vieri.
94' Seconda ammonizione per Corini: espulso. Il Chievo guadagna tempo.
91' Vieri, trattenuto da Moro, si vede fischiare un fallo contro.
90' Cinque minuti di recupero concessi da Racalbuto. Ultimi assalti dei nerazzurri.
88' Bomba di Vieri su calcio di punizione. Miracolo di Lupatelli che mette in angolo. Sugli sviluppi mischia in area di rigore, niente di fatto. Emozioni.
84' Cambio nell'Inter: Morfeo per Recoba.
76' Terzo e ultimo cambio nel Chievo. Daniel Andersson rileva Della Morte.
74' Inter vicina al pareggio. Lancio di Zanetti, torre di Cordoba e Cannavaro anticipa Lupatelli, ma non riesce a deviare verso la porta.
72' La partita si scalda. Dalmat in versione slalomista viene abbattuto, poi Recoba protesta e si prende il giallo.
71' Ammonito Lupatelli per perdita di tempo.
70' Capitan Zanetti alza il ritmo. Percussione sulla destra, traversone sull'esterno della rete.
68' Bobo gol! L'Inter non molla! Punizione di Recoba, mischia in area di rigore e Vieri la butta dentro. Sono diciannove in questo campionato per Bobo e sono cento in serie A. Avanti così!
67' Ancora un cambio deciso da Del Neri: Bierhoff subentra a Pellissier.
65' Nel Chievo Luciano lascia il posto a Franceschini.
64' Bella azione di Dalmat, il francese entra in area di rigore dalla destra e trova un calcio d'angolo.
59' Cuper vuole vincere: fuori Di Biagio, dentro Dalmat.
55' Il Chievo prova a farsi vedere, ma il tiro di Pellissier è innocuo.
53' Cristiano Zanetti cerca Vieri, la deviazione di Moro sembra favorire Batistuta, ma Lupatelli anticipa l'argentino.
48' Fallo di Di Biagio su Della Morte. Per Racalbuto è da cartellino giallo.
46' Il primo tempo si chiude sul due a zero per i padroni di casa dopo tre minuti di recupero.
46' Riprende la gara. Nessun cambio nelle due formazioni. I nerazzurri sono chiamati ad una dura rimonta. Forza ragazzi!
Di Biagio
5.45
5.45
Recoba
6.28
6.28
Vieri
7.71
7.71
Zanetti
6.72
6.72
Zanetti
6.14
6.14
Cordoba
6.75
6.75
Dalmat
7.13
7.13
Okan
6.77
6.77
Toldo
6.38
6.38
Morfeo
5.63
5.63
Gamarra
5.79
5.79
Cannavaro
6.73
6.73
Batistuta
5.58
5.58
Media squadra 6.39
5 tiri porta 3
7 tiri fuori 6
26 falli fatti 24
3 angoli 5
2 fuorigioco 2
23:46 possesso 22:54
LE SFIDE DEL NERI - CUPER

Sono 3 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici di ChievoVerona e Inter con bilancio in perfetto equilibrio: 1 successo per parte e 1 pareggio.

il dettaglio:

2001/02 serie A ChievoVerona-Inter 2-2 2-1
2002/03 serie A ChievoVerona-Inter ---- 1-2

LE SFIDE DEL NERI - INTER

Vale lo stesso discorso fatto poco sopra nel paragrafo relativo alle sfide Del Neri-Cuper.

il dettaglio:

2001/02 serie A ChievoVerona-Inter 2-2 2-1
2002/03 serie A ChievoVerona-Inter ---- 1-2

LE SFIDE CUPER - CHIEVOVERONA

Anche in questo caso i dati sono i medesimi delle sfide Del Neri-Cuper e Del Neri-Inter.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-ChievoVerona 1-2 2-2
2002/03 serie A Inter-ChievoVerona 2-1 ----

In corso la peggior serie negativa stagionale dei veneti

Il ChievoVerona non vince in campionato dal 12 gennaio scorso, quando espugnò l’ Olimpico (sponda giallorossa) con un 1-0. La formazione scaligera da allora ha inanellato una striscia di quattro gare senza vittorie, con un bilancio di 2 pareggi ed altrettante sconfitte: si tratta della serie negativa record per il ChievoVerona nel campionato in corso.

Cossato ad un passo dal primo posto tra i cannonieri scaligeri in A

Federico Cossato ha segnato finora 15 reti in serie A con la casacca del Chievo ed è ad un solo passo dal primato in classifica dei marcatori scaligeri in massima divisione: il primo posto, 16 reti, è detenuto da Marazzina.

ChievoVerona, re del gol con subentranti nella A 2002/03

Sono ben 7 i gol ottenuti da calciatori subentranti nel Chievo 2002/03. I veneti sono, alla pari della Juventus, la squadra regina del campionato per numero di reti segnate da giocatori entrati a gara in corso. I calciatori del Chievo andati in gol come subentranti sono stati Pellissier (3 volte), Bierhoff (2 volte), Cossato e Della Morte (1 volta ciascuno).

Vieri cerca il gol n.100 in serie A italiana

Con la rete segnata domenica scorsa alla Reggina, Christian Vieri si è portato a quota 99 marcature in serie A italiana. Vieri potrebbe entrare questo pomeriggio nel club dei centenari e diventare il nono calciatore in attività a tagliare questo traguardo: al momento, fra i bomber in attività, Baggio, Batistuta, Bierhoff, Chiesa, Crespo, Inzaghi, Montella, Signori.

Festa per Materazzi: 100 in A

Se dovesse scendere in campo oggi a Verona, Marco Materazzi festeggerebbe le 100 presenze in serie A. L’esordio del difensore leccese nel massimo campionato italiano risale al 2 febbraio 1997: Perugia-Inter 0-0 (allora giocava per la società umbra). Materazzi ha raggiunto questo traguardo vestendo le maglie di Perugia e Inter.

Inter: che sprint nei secondi tempi

L’ Inter è diventata, da domenica scorsa, la squadra della serie A 2002/03 che ha migliorato maggiormente nel corso dei secondi tempi i propri risultati ottenuti al 45’. La formazione nerazzurra ha guadagnato nelle riprese 12 punti, essendo passata da pareggio a vittoria finale nelle gare contro ChievoVerona, Bologna, Como, Atalanta, Empoli e Torino, da sconfitta a pareggio a Roma contro la Lazio. L’unica gara di campionato in cui l’ Inter ha peggiorato nel secondo tempo il proprio rendimento è stato nel match casalingo perduto contro l’ Udinese: da 1-1 al 45’ a 1-2 finale.

Kallon ad un passo dalla storia

Con il rigore trasformato domenica scorsa contro la Reggina, Kallon mantiene il 100% di realizzazioni nella serie A italiana nel rapporto rigori tirati-rigori realizzati. Sono 9 i tiri dal dischetto messi a segno dall’attaccante della Sierra Leone. Il centravanti africano si trova ad un passo dal record assoluto di Adelio Moro, calciatore degli anni ’70-’80, che chiuse la propria carriera in serie A segnando 10 rigori su altrettanti calciati.

vittorie(8) pareggi(3) sconfitte(4)

in campo

Lupatelli 1 Toldo
Corini 4 Zanetti
D'Anna 24 Gamarra
Luciano 13 Cannavaro
Della Morte 2 Cordoba
Perrotta 22 Okan
Lanna 6 Zanetti
Cossato 14 Di Biagio
Moro 20 Recoba
Pellisier 19 Batistuta
Legrottaglie 32 Vieri

panchina

Ambrosio 12 Fontana
Andersson 3 Kallon
Mensah 10 Morfeo
Bjelanovic 18 Dalmat
Franceschini 23 Materazzi
Bierhoff 26 Pasquale
Lorenzi 11 Guglielminpietro