Risultato finale

8 Gennaio 2017 12:30

Udinese
18' Jankto
1 - 2
Inter
42' (2t) Perisic
47' Perisic
arbitro Daniele Doveri / guardalinee Costanzo, De Pinto / 4° uomo La Rocca / assistenti Tagliavento, Aureliano
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
47' Si chiude il primo tempo: 1-1 al "Friuli" con Perisic che risponde a Jankto
47' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOL!!! Icardi serve Perisic al centro dell'area: sinistro di prima intenzione che buca Karnezis per l'1-1
45' Saranno due i minuti di recupero
44' Cross di De Paul sporcato da Perisic, Handanovic alza la palla sopra la traversa. Calcio d'angolo per l'Udinese
39' Cross dalla destra di Zapata, D'Ambrosio di testa mette in rimessa laterale
37' Forcing nerazzurro con Banega e Perisic che vengono murati dalla retroguardia friulana
36' Perisic mette dentro il gol del pareggio ma Doveri annulla per posizione irregolare
32' Banega allarga il gioco su Ansaldi, che dal lato corto dell'area mette al centro. Widmer si rifugia in corner
29' Perisic liberato da Candreva da solo davanti a Karnezis. Doveri ferma il gioco ma l'attaccante croato era in posizione regolare
26' Cross di Perisic deviato in calcio d'angolo. Corner per l'Inter
23' Diagonale di Jankto che termina di poco a lato
21' Cross di Zapata, De Paul anticipa Ansaldi e colpisce il palo alla destra di Handanovic
18' Uscita palla al piede di Samir, che libera Jankto davanti ad Handanovic: il mancino del numero 14 bianconero si insacca in rete
16' Apertura di Brozovic per l'inserimento di D'Ambrosio. Chiude Samir, che fa ripartire l'azione dell'Udinese
14' Fase di studio per le due squadre, che cercano comunque di tenere alti i ritmi del match
9' Banega serve Candreva al limite: destro potente ma centrale del numero 87 nerazzurro. Blocca Karnezis
8' Filtrante di Brozovic per Icardi, pescato in leggera posizione di fuorigioco
6' Conclusione da fuori area di Fofana. Handanovic devia in calcio d'angolo
3' Duro contrasto tra Fofana e Kondogbia. Il numero 7 francese resta a terra, gioco fermo
1' Comincia la gara! Primo pallone giocato dalla formazione di casa
1' La "Dacia Arena" fa registrare il tutto esaurito. Udinese e Inter fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Tra pochi istanti il calcio d'inizio del match
1' Inizia dallo stadio "Friuli" il 2017 dell'Inter di Stefano Pioli, impegnata contro l'Udinese nel lunch match della 19^ giornata di Serie A
Minuti Cronaca
50' Finitaaaaa!!! Quarta vittoria consecutiva per l'Inter di Stefano Pioli, che espugna il "Friuli" grazie alla doppietta di Ivan Perisic
48' Tiro-cross di Hallfredsson, Handanovic ci arriva e smanaccia il pallone
45' Segnalati quattro minuti di recupero
45' Ultima sostituzione per Pioli: Andreolli rileva Perisic, che esce tra gli applausi
42' GOL! GOOOOL!! GOOOOOOOOOOL!!! Ancora Perisic, che sale in cielo e di testa insacca la punizione di Joao Mario! Inter in vantaggio!
42' Fallo tattico di Fofana su Eder: giallo inevitabile per il numero 6 bianconero
41' Fallo di Brozovic su Matos: ammonizione per il centrocampista croato
39' Seconda sostituzione per i nerazzurri: Eder per Kondogbia
38' Che chance per Joao Mario! Il portoghese raccoglie la respinta corta di Karnezis e calcia a botta sicura, ma Widmer salva sulla linea
35' Ultimo cambio per Delneri: Thereau lascia il posto a Matos
34' Candreva in profondità per Icardi. Passaggio impreciso per il capitano nerazzurro
30' Jankto stende Candreva: ammonizione anche per il numero 14 bianconero
29' Thereau in ritardo su Murillo: giallo per l'attaccante dell'Udinese
27' Sostituzione nell'Udinese: fuori De Paul, dentro Perica
26' Punizione al limite di Perisic, palla fuori di un soffio
24' Discesa di Ansaldi sull'out mancino, Karnezis legge bene il cross dell'argentino e blocca il pallone
20' Fallo di Kondogbia su Zapata. Cartellino giallo per il numero 7 nerazzurro
19' Lancio di Brozovic per il taglio di Perisic. Karnezis in uscita fa suo il pallone
17' Cambio nell'Udinese: Kums lascia il posto ad Hallfredsson
15' Corner di Candreva, D'Ambrosio gira di testa ma non inquadra la porta
12' Cross dalla destra di Candreva, Brozovic anticipato in angolo da Widmer
11' Primo cambio per Pioli: Joao Mario rileva Banega
10' Sinistro di Zapata dall'interno dell'area, palla sull'esterno della rete
7' Cross di Jankto, impreciso per Thereau. Palla sul fondo
5' Occasionissima per il vantaggio: cross di Candreva, sbuca Banega sul secondo palo che non riesce a mettere dentro da buona posizione
4' Traversone dalla trequarti di Brozovic, diagonale di Widmer che libera l'area
2' Cross di Ansaldi dalla sinistra: brivido per Karnezis che mette in corner in qualche modo
1' Inizia la ripresa al "Friuli"! Forza ragazzi! #ForzaInter

Andreolli
6.17
6.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
6.83
6.83
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
5.85
5.85
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
5.43
5.43
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.6
5.6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Kondogbia
5.64
5.64
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.59
6.59
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Murillo
5.64
5.64
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
8.11
8.11
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
6.15
6.15
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Banega
5.4
5.4
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Ansaldi
5.66
5.66
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
5.23
5.23
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
6.44
6.44
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.05 INVIA VOTI
3 tiri porta 4
9 tiri fuori 5
19 falli fatti 12
1 angoli 4
3 fuorigioco 7
36% possesso 64%
Icardi verso un altro record

Mauro Icardi, capocannoniere della Serie A con 14 reti, va a caccia di ulteriori traguardi: dopo essere diventato il più giovane straniero a raggiungere quota 70 in Serie A, il quindicesimo gol stagionale lo accosterebbe a Vieri e Ibrahimovic, gli unici dal '94/'95 a segnare almeno 15 reti per tre stagioni consecutive.

Eder & Brozovic

I friulani sono la 'vittima' preferita di Eder (sei, di cui uno con la maglia dell'Inter), mentre Marcelo Brozovic pare aver tratto giovamento dal subentro di Stefano Pioli: quattro gol per lui, tre in campionato e uno in Europa League, tutti sotto la sua guida.

Gli ex

Grande ex della partita è Samir Handanovic, mentre tra i bianconeri figurano gli ex Inter Felipe e Faraoni.

Riassunto statistico

Partita numero 87 in Serie A tra le due squadre: Inter avanti per 41 vittorie a 20. Negli ultimi 8 confronti al 'Friuli' sono 6 le vittorie dei nerazzurri, comprese le ultime tre. L'Udinese ha però battuto l'Inter negli unici due match delle 12.30 giocati in precedenza.

Panchina e situazione disciplinare

Bilancio in perfetta parità nelle sfide tra Stefano Pioli e Luigi Delneri. Squalificato Felipe Melo, nelle fila dell'Inter si registrano le diffide a Marcelo Brozovic e Joao Miranda

vittorie(21) pareggi(15) sconfitte(11)

UDINE - L'Inter di Stefano Pioli è di scena a Udine per l'ultima di andata di Serie A TIM. In campo gli stessi undici che prima della sosta hanno avuto ragione della Lazio a San Siro. Temperature sotto lo zero nonostante il sole che splende sulla "Dacia Arena" quando i friulani battono il calcio d'inizio.

Prima incursione degli ospiti al quarto minuto con Zapata che entra in area dalla destra sul lato corto ma è stoppato da Miranda. Due minuti dopo grande intervento di Handanovic che smanaccia in corner un gran destro di Fofana dai 20 metri. La risposta dei nerazzurri è una conclusione dal limite di Candreva sugli sviluppi di un corner, troppo centrale. Le temperature rigide condizionano lo sviluppo del gioco, ma al 17' arriva il gol dei padroni di casa: percussione centrale di Samir che resiste a una carica e serve in profondità il taglio di Jankto. Controllo e sinistro vincente per l'1-0 Udinese. Altro brivido pochi minuti dopo: Zapata si inserisce dal lato corto dell'area, cross teso sul quale De Paul con l'esterno anticipa tutti ma colpisce il palo. Al 22' ancora Jankto vicino al raddoppio, ma il suo diagonale mancino esce di poco alla sinistra di Handanovic.

L'Inter si fa vedere con un contropiede orchestrato da Banega per Perisic, il pallone torna all'argentino che però dal limite non trova il momento giusto per la conclusione. Poco prima della mezz'ora Perisic lanciato a rete viene fermato in posizione irregolare ma le immagini sembrano smentire il direttore di gara. A un minuto dal 45' altro guizzo di Handanovic che alza sopra la traversa un cross di De Paul deviato da Perisic che poteva diventare pericoloso. Doveri assenza due minuti di recupero e proprio allo scadere Icardi trova lo spazio per infilarsi oltre la linea difensiva e servire nel cuore dell'area Perisic: il croato calcia di prima e supera Karnezis sul primo palo.

Si riparte con gli stessi 22 e la prima occasione è ancora per i nerazzurri: cross dalla sinistra che attraversa tutta l'area e arriva sul secondo palo dove Banega colpisce da posizione favorevole ma trova il palo esterno. Al 55' Udinese vicina al nuovo vantaggio: Jankto ruba palla a centrocampo e serve in profondità Zapata, il destro è largo. Squadre spaccate in due e grandi spazi per entrambe le formazioni; l'Inter manovra di più, i friulani si affidano al contropiede. Il primo cambio di Stefano Pioli è Joao Mario, che rileva Banega, mentre Delneri risponde poco dopo con Hallfredsson per Kums. Al 70' punizione dal limite che Perisic si guadagna e va a calciare a giro, ma sfiora solamente il palo.

Nei minuti finali tornano a farsi vedere i padroni di casa, pericolosi in area con un colpo di testa del neo entrato Matos sul quale perà Handanovic non corre particolari rischi. Incredibile invece l'occasione per Joao Mario all'83esimo: cross dalla destra di Candreva, Karnezis respinge nel cuore dell'area proprio sui piedi dell portoghese, il cui destro a botta sicura è respinto da WIdmer.

A tre dal novantesimo la rimonta è completata: punizione dalla trequarti di Joao Mario sul secondo palo, stacco imperioso di Perisic che insacca sul palo lontano il gol dell'1-2. Gli ultimi minuti di recupero vedono i padroni di casa in costante proiezione offensiva alla ricerca del pari: Pioli puntella la retroguardia inserendo anche Andreolli per un applauditissimo Perisic e dopo oltre 4' di recupero l'Inter può festeggiare i primi tre punti del 2017.

 

UDINESE-INTER 1-2
Marcatori: Jankto (17'), Perisic (45'+2 e 87')

UDINESE: 1 Karnezis; 27 Widmer, 5 Danilo, 30 Felipe, 3 Samir; 6 Fofana, 26 Kums (62' Halfredsson 23), 14 Jankto; 10 De Paul (71' Perica 18), 9 Zapata, 77 Thereau (80' Matos 19).
A disposizione: 22 Scuffet, 25 Perisan, 4 Angella, 37 Faraoni, 53 Adnan, 60 Bovolon, 61 Magnino, 75 Heurtaux, 96 Ewandro.
Allenatore: Luigi Delneri

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 15 Ansaldi; 77 Brozovic, 7 Kondogbia (84' Eder 23); 87 Candreva, 19 Banega (55' Joao Mario 6), 44 Perisic (89' Andreolli 2); 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 8 Palacio, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 21 Santon, 27 Gnoukouri, 55 Nagatomo, 96 Barbosa.
Allenatore: Stefano Pioli

Ammonito: Kondogbia (65'), Thereau (74'), Samir (75'), Brozovic (86'), Fofana (87')

Recupero: 2' - 4'

Arbitro: Doveri
Assistenti: Costanzo, De Pinto
IV uomo: La Rocca
Addizionali: Tagliavento, Aureliano

in campo

Karnezis 1 1 Handanovic
Widmer 27 33 D'Ambrosio
Danilo 5 25 Miranda
Felipe 30 24 Murillo
Samir 3 15 Ansaldi
Fofana 6 77 Brozovic
Kums 26 7 Kondogbia
Jankto 14 87 Candreva
De Paul 10 19 Banega
Thereau 77 44 Perisic
Zapata 9 9 Icardi

panchina

Scuffet 22 30 Carrizo
Perisan 25 2 Andreolli
Angella 4 6 Joao Mario
Perica 18 8 Palacio
Matos 19 11 Biabiany
Hallfredsson 23 13 Ranocchia
Faraoni 37 21 Santon
Ali Adnan 53 23 Eder
Bovolon 60 27 Gnoukouri
Magnino 61 55 Nagatomo
Heurtaux 75 96 Barbosa
Ewandro 96

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.