Risultato finale

21 Novembre 2009 18:00

Bologna
23' Zalayeta
1 - 3
Inter
28' (2t) Cambiasso
42' Balotelli
22' Milito
arbitro Roberto Rosetti / guardalinee Calcagno, Ayroldi / 4° uomo Tagliavento
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. Nerazzurri che conducono 2-1 allo stadio 'Dall'Ara'contro il Bologna . Vantaggio nerazzurro con Milito al '22, pareggio rossoblu un minuto più tardi con Zalayeta, 2-1 di Balotelli al '42
45' Rosetti decreta un solo minuto di recupero
42' Inter di nuovo in vantaggio. Calcio d'angolo dalla sinistra battuto da Maicon, Balotelli svetta di testa e batte imparabilmente Viviano riportando in vantaggio i nerazzurri. Bologna-Inter 1-2
41' Punizione di Balotelli da trenta metri, palla deviata in angolo dalla difesa rossoblu
39' Destro di Guana dalla distanza, Julio Cesar blocca distendendosi in tuffo
38' Balotelli sgambetta Adailton, il direttore di gara Rosetti lo ammonisce
37' Assist perfetto di Thiago Motta per Stankovic il quale calcia di destro, la palla supera Viviano, ma sbatte clamorosamente su entrambi i pali e poi ritorna tra le braccia del portiere rossoblu
32' Thiago Motta serve di destro Milito, che lascia partire una conclusione di destro da fuori area che termina alta sopra la traversa
29' Azione straordinaria di Thiago Motta, assist per Balotelli che in area e in posizione regolare non riesce a superare Viviano
28' Conclusione dalla distanza di Stankovic, che deviato dalla difesa rossoblu e successivamente da Viviano, termina in calcio d'angolo
26' Cross dalla destra di Maicon verso il centro dell'area, Viviano esce in presa e blocca
23' Immediato pareggio da parte del Bologna con Zalayeta che controlla con il sinistro un lancio di Adailton e con il destro batte imparabilmente Julio Cesar. Bologna-Inter 1-1
22' INTER IN VANTAGGIO CON MILITO. Calcio d'angolo di Thiago Motta dalla sinistra, assist di testa di Lucio per Milito che di destro batte Viviano portando in vantaggio i nerazzurri. Bologna-Inter 0-1
19' Tocco in verticale di Stankovic verso l'area per lo scatto di Balotelli, che però è chiuso in anticipo da Viviano in uscita bassa
17' Cross di Maicon d'interno collo dalla destra che, smorzato con il corpo da Lanna, viene neutralizzato da Viviano
15' Cross dalla destra di Cambiasso per il colpo di testa di Thiago Motta, conclusione debole che termina tra le braccia di Viviano
13' Destro di Chivu da fuori area, Viviano respinge corto, poi Cambiasso crossa verso il centro dell'area, ma nessuno arriva alla deviazione vincente
11' Grande chiusura difensiva di Lucio che spazza l'area, la palla termina però sui piedi di Raggi che lascia partire un cross dalla destra verso il centro dell'area, Julio Cesar esce in presa alta e blocca
9' Lieve contatto in area tra Balotelli e Britos, Rosetti lascia giustamente proseguire l'azione
5' Cross di Balotelli dalla destra per Stankovic, il serbo non arriva alla deviazione di pochissimo
4' Ottimo scambio in area tra Milito e Thiago Motta, ma Raggi all'ultimo momento chiude
1' Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
Minuti Cronaca
50' Dopo quattro minuti di recupero termina la gara. I nerazzurri superano 3-1 il Bologna e momentaneamente allunga a 8 lunghezze il distacco dalla Juventus portandosi a quota 32 punti
49' Uscita di Viviano su Eto'o lanciato a rete
49' Cross di Lanna dalla sinistra verso il centro dell'area, Julio Cesar esce in presa alta
48' Decretato un ulteriore minuto di recupero. Si giocherà fino al quarantanovesimo
46' Espulso Maicon per proteste
45' Rosetti concede tre minuti di recupero
43' Punizione di Adailton dalla distanza, la palla termina alta sopra la traversa
40' Sostituzione nelle fila del Bologna: esce Guana ed entra C.Zenoni
37' Sinistro di Osvaldo da posizione defilata che termina a lato alla destra di Julio Cesar
35' Sostituzione nelle fila nerazzurre. Esce Milito per l'ingresso in campo di Amantino Mancini
31' Ammonito Thiago Motta per fallo su Mingazzini
30' Sostituzione nelle fila dei nerazzurri. Esce Dejan Stankovic ed entra Patrick Vieira
28' Terzo gol dell'Inter. Cross dalla destra di Milito per Cambiasso, che con un preciso sinistro in diagonale batte Viviano. Bologna-Inter 1-3
25' Sostituzione nelle fila del Bologna: esce Zalayeta ed entra Osvaldo
23' Cross dalla destra di Maicon per Thaigo Motta che non trova la deviazione vincente di testa per l'intervento di Mingazzini
19' Intervento decisivo di Viviano che blocca il diagonale di destro di Stankovic
17' Cross di Maicon per Milito, che serve l'accorrente Cambiasso. Conclusione di destro da parte dell'argentino che Viviano blocca in tuffo
14' Cambio nelle fila del Bologna. Esce Valiani ed entra Mudingayi
11' Cross di Maicon per Eto'o, il camerunense vede Milito in area. L'argentino si libera con una finta e lascia partire un potentissimo sinistro deviato da Viviano sulla traversa
9' Valiani cerca Zalayeta con un passaggio diretto in area di rigore, ma l'assist è impreciso e Julio Cesar blocca
3' Conclusione di Adailton deviata da Zalayeta, la palla termina sul fondo alla destra di Julio Cesar
1' Inizia la ripresa di Bologna-Inter. C'è un cambio nelle fila nerazzurre: entra Samuel Eto'o ed esce Mario Balotelli
Zanetti
7.34
7.34
Stankovic
7.24
7.24
Cambiasso
8.06
8.06
Julio Cesar
6.4
6.4
Samuel
6.69
6.69
Maicon
5.08
5.08
Vieira
6.17
6.17
Chivu
6.78
6.78
Balotelli
7.45
7.45
Mancini
5.4
5.4
Milito
8.54
8.54
Motta
7.56
7.56
Lucio
6.39
6.39
Eto'o
6.81
6.81
Media squadra 6.85
2 tiri porta 8
4 tiri fuori 3
21 falli fatti 18
2 angoli 6
5 fuorigioco 0
22:38 possesso 30:14
LE SFIDE COLOMBA - MOURINHO

Primo confronto tecnico ufficiale tra Franco Colomba e Josè Mourinho

LE SFIDE COLOMBA - INTER

Nono confronto ufficiale tra Colomba e l’Inter con bilancio che vede 1 successo del tecnico rossoblu, 3 pareggi (tutti per 1-1) e 4 vittorie nerazzurre. Negli 8 confronti in questione l’Inter ha sempre segnato, per un totale di 14 reti all’attivo. Pagata a caro prezzo dall’Inter l’unica sconfitta contro un club allenato da Colomba: l’1 ottobre 2000 i nerazzurri persero 1-2 al “Granillo” di Reggio Calabria e Marcello Lippi venne esonerato dalla società milanese.

il dettaglio:

1998/99 serie A Vicenza-Inter 1-1 ----
1999/00 serie A Reggina-Inter 0-1 1-1
2000/01 serie A Reggina-Inter 2-1 1-1
2003/04 serie A Reggina-Inter ---- 0-6
2004/05 serie A Livorno-Inter 0-2 ----
2006/07 serie A Cagliari-Inter ---- 0-1

LE SFIDE MOURINHO - BOLOGNA

Terza sfida ufficiale tra Mourinho ed il Bologna e finora l’attuale tecnico dei nerazzurri ha sempre vinto per 2-1, con entrambi i precedenti riferiti alla serie A 2008/09.

il dettaglio:

2008/09 serie A Inter-Bologna 2-1 2-1

Il novembre nero di Colomba

Franco Colomba ha in novembre il mese dell’anno solare in cui le sue squadre hanno, in sole gare di campionati professionistici, il peggior rendimento in termini di media-punti per gara: 0.83, frutto di 9 vittorie, 17 pareggi e 27 sconfitte in 53 panchine. In realtà Colomba avrebbe la stessa media anche in agosto, ma in quel mese non sempre si gioca il campionato.

Un solo digiuno rossoblu nelle ultime 11 uscite casalinghe di campionato

Il Bologna non ha segnato solo in una delle ultime 11 gare interne disputate in serie A: è accaduto il 13 settembre scorso quando venne sconfitto per 0-2 dal ChievoVerona. Nelle altre 10 partite prese in esame i rossoblu hanno segnato complessivamente 18 reti.

Bologna non vince tre gare interne di fila in A dal 2004/05

Il Bologna è reduce da due vittorie interne consecutive in campionato ottenute contro Siena (2-1) e Palermo (3-1). Se i rossoblu dovessero vincere anche oggi, per ritrovare almeno 3 loro affermazioni casalinghe consecutive in serie A sarebbe necessario risalire al periodo dicembre 2004-febbraio 2005: allora i successi consecutivi furono addirittura 4.

Mingazzini: 300° in campionati professionistici

Nicola Mingazzini, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300° presenza in campionati professionistici della propria carriera. Le attuali 299 – collezionate indossando le maglie di Ravenna, Spezia, Atalanta e Bologna – sono così suddivise: 65 in serie A, 136 in B, 76 in C-1 e 22 in C-2. Il debutto di Mingazzini risale al 6 giugno 1999: Cremonese-Ravenna 0-2, in serie B.

Mourinho cerca un poker di vittorie esterne da record

L’Inter è reduce da tre vittorie esterne ufficiali consecutive, ottenute contro Genoa e Livorno in campionato (rispettivamente per 5-0 e 2-0) e Dinamo Kiev in Champions League (2-1). Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, per ritrovare almeno 4 loro affermazioni ufficiali consecutive fuori casa sarebbe necessario risalire al periodo dicembre 2007-gennaio 2008, quando allenatore era ancora Mancini: allora i successi furono addirittura 5, ottenuti tra serie A, coppa Italia e Champions League.

Inter e gli sprint nei secondi tempi

L’Inter è una delle tre squadre della serie A 2009/10, assieme a Milan e Napoli, che stanno guadagnando il maggior numero di più punti nei secondi tempi, rispetto ai propri risultati al 45’: +9 per tutte e tre le squadre.

Inter cooperativa del gol nella serie A 2009/10

Sono 11 i calciatori nerazzurri ad essere già andati in gol in questo primo scorcio di campionato, dopo 12 giornate: Balotelli, Cambiasso, Eto’o, Lucio, Maicon, Milito, Motta, Muntari, Sneijder, Stankovic, Vieira. Con questa cifra l’Inter è, in assoluto, la cooperativa del gol nella serie A 2009/10.

La decisività di Eto’o

Samuel Eto’o è uno dei due calciatori più decisivi della serie A 2009/10, assieme al sampdoriano Pazzini: sono 11 i punti portati alla causa delle rispettive squadre dai gol segnati da ciascuno dei due bomber.

Inter: quasi il 50% dei gol nella A 2009/10 segnato a cavallo dell’intervallo

L’Inter è la squadra della serie A 2009/10 ad aver finora segnato di più nel quarto d’ora precedente l’intervallo: sono 9 i gol segnati dai nerazzurri dal 31’ al 45’, recuperi inclusi. Quella nerazzurra è anche la squadra dell’attuale campionato ad aver segnato il maggior numero di gol in avvio di ripresa: dal 46’ al 60’ sono 5 le reti all’attivo. In pratica, a cavallo dell’intervallo, l’Inter ha segnato 14 dei suoi 29 gol totali di questo campionato.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(30) pareggi(15) sconfitte(34)

in campo

Viviano 12 Julio Cesar
Raggi 13 Maicon
Portanova 6 Lucio
Britos 25 Samuel
Lanna 26 Chivu
Valiani 4 Zanetti
Guana 19 Cambiasso
Mingazzini 8 Motta
Adailton 5 Stankovic
Zalayeta 22 Milito
Di Vaio 45 Balotelli

panchina

Colombo 1 Toldo
Zenoni 2 Cordoba
Bombardini 23 Materazzi
Mudingayi 14 Vieira
Vigiani 15 Krhin
Osvaldo 30 Mancini
Marazzina 9 Eto'o