Risultato finale

24 Settembre 2011 18:00

Bologna
21' (2t) Diamanti (R)
1 - 3
Inter
42' (2t) Lucio
36' (2t) Milito (R)
39' Pazzini
arbitro Paolo Tagliavento / guardalinee Ghiandai, Giordano / 4° uomo Peruzzo
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
47' Dopo due minuti di recupero, la prima frazione di gioco termina con l'Inter in vantaggio per 1-0, a segno Pazzini al 39'
45' Punizione di Diamanti, deviazione, sopra la traversa
45' L'arbitro Tagliavento concede due minuti di recupero
39' GOOOOL INTER: PAZZINI realizza. Forlan tocca sulla destra per Cambiasso, che serve Pazzini di prima intenzione, destro potente, rete
36' Su punizione Kone' tira direttamente in porta, blocca Julio Cesar
35' Ammonizione per Coutinho
34' Chiusura di Samuel su Di Vaio lanciato a rete da Kone'
29' Cross dalla destra di Forlan, Pazzini tenta il colpo di testa ma non ci arriva
25' Antonsson a chiudere su Pazzini
18' Punizione per l'Inter, batte Chivu, deviazione di Pazzini, palla alta sopra la traversa
17' Corner di Forlan, respinge Portanova di testa, Coutinho sulla palla, al tiro con un sinistro rasoterra, quasi sfiora il palo, fuori di poco
13' Destro da fuori area di Forlan, palo
11' Altra occasione per il Bologna: lancio di Kone', il destro di Di Vaio sfiora l'incrocio
9' Lancio di Kone', Julio Cesar esce in anticipo su Di Vaio
8' Punizione per l'Inter, batte Forlan dalla trequarti, respinge Portanova, sinistro di Samuel respinto coi piedi da Gillet
1' Benvenuti allo stadio "Dall'Ara": e' tutto pronto per Bologna-Inter, gara valida per la 5^ giornata di Serie A Tim 2011-2012
1' Per il debutto con l'Inter, Ranieri schiera una difesa a 4 con Lucio-Samuel coppia di centrali difensivi, Nagatomo e Chivu laterali
1' Centrocampo con Coutinho-Zanetti-Cambiasso e Obi, davanti coppia d'attacco formata da Pazzini e Forlan
1' Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
Minuti Cronaca
50' Dopo cinque minuti di recupero, termina con una vittoria per 3-1 sul Bologna la prima uscita di Ranieri alla guida dell'Inter
45' L'arbitro concede 5 minuti di recupero
42' GOOOOL INTER: LUCIO realizza. Punizione di Muntari dalla trequarti destra, colpo di testa di Lucio, rete
41' Ammonizione per Krhin
39' Muntari cerca la porta di destro, Agliardi respinge in due tempi
36' GOOOL INTER: MILITO realizza di destro su rigore
35' Tagliavento concede il rigore all'Inter dopo che Morleo atterra Milito
35' Espulso Morleo. Bologna in dieci
34' Cambio per il Bologna: esce Ramirez, entra Krhin
33' Pericolo per l'Inter: punizione lunga di Ramirez, quasi sfiora il palo alla destra di Julio Cesar
29' Cambio per l'Inter: esce Forlan, entra Milito
25' Cambio per il Bologna: esce Gillet, entra Agliardi
22' Gillet a terra dopo lo scontro con Muntari
21' Tagliavento assegna un calcio di rigore al Bologna per fallo di Samuel in area su Portanova
21' GOL BOLOGNA: DIAMANTI realizza su rigore
20' Punizione di Ramirez di sinistro, grande parata di Julio Cesar che devia
19' Cambio per il Bologna: esce Di Vaio, entra Acquafresca
19' Cambio per l'Inter: esce Obi, entra Muntari
17' Julio Cesar blocca senza difficoltà su Mudingayi
16' Ammonizione per Perez
11' Cambio per l'Inter: esce Coutinho, entra Jonathan
8' Cross dalla destra di Diamanti, colpo di testa di Di Vaio, Julio Cesar respinge
5' Coutinho in percussione, tiro respinto, arriva Cambiasso, traversa di prima intenzione
2' Pazzini se ne va sulla destra e crossa, Obi colpisce male
1' Ha inizio il secondo tempo, senza cambi
Zanetti
7.15
7.15
Cambiasso
7.14
7.14
Julio Cesar
7.71
7.71
Samuel
6.47
6.47
Chivu
6.29
6.29
Muntari
6.39
6.39
Milito
7.54
7.54
Obi
6.63
6.63
Lucio
7.3
7.3
Coutinho
6.98
6.98
Pazzini
8.21
8.21
Nagatomo
7.09
7.09
Jonathan
5.93
5.93
Forlan
7.32
7.32
Media squadra 7.01
4 tiri porta 6
4 tiri fuori 3
17 falli fatti 21
8 angoli 1
2 fuorigioco 2
57% possesso 43%
Un precedente con storica vittoria di Bisoli contro Ranieri

Esiste un solo precedente ufficiale tra gli attuali tecnici delle due squadre: l’11 settembre 2010, in serie A, il Cagliari di Bisoli travolse in casa la Roma di Ranieri per 5-1. Per Bisoli, in carriera tecnica, si tratta del primo successo assoluto in serie A ed anche dell’affermazione più netta sinora ottenuta in campionati professionistici. Il tecnico rossoblu può infatti vantare solo una vittoria più nitida: 5-0 casalingo del suo Prato contro il Pisa, datato 18 ottobre 2006, in coppa Italia di serie C.

Bisoli-Inter: il tecnico k.o. nell’unico precedente

Seconda sfida ufficiale, da tecnico, per Bisoli contro l’Inter dopo il k.o. interno per 0-1 alla guida del suo Cagliari nella serie A 2010/11.

Ranieri-Bologna: Ranieri k.o. solo una volta in 10 incroci: nel 1996

E’ l’undicesima volta che Ranieri affronta il Bologna in gare ufficiali, da tecnico: finora il bilancio - a suo favore - è di 7 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta, risalente al 23 ottobre 1996 quando la sua Fiorentina perse 1-3 al “Dall’Ara”. Se si considerano le sole 5 sfide disputate a Bologna, non è mai stato pareggio: 4 vittorie di Ranieri ed 1 successo emiliano, lo score, con squadre di Ranieri sempre in gol, per 9 marcature totali. Da ricordare che, il 30 gennaio scorso, Ranieri era ancora sulla panchina giallorossa quando la Roma scese in campo al “Dall’Ara” per la terza giornata di ritorno di campionato, partita che venne interrotta per neve al 16’, sullo 0-0. La partita venne poi conclusa in data 23 febbraio, ma sulla panchina romanista sedeva Montella, quel giorno al suo esordio assoluto da tecnico in prima.

Bologna non batte l’Inter dal 2002

L’ultima vittoria casalinga del Bologna contro l’Inter è anche l’ultima affermazione ufficiale ottenuta in assoluto, tra casa e trasferta, dai rossoblu contro i nerazzurri: risale al 10 febbraio 2002 quando, in serie A, gli emiliani si imposero per 2-1. Nei successivi 14 confronti ufficiali, il bilancio è stato di 2 pareggi ed 12 affermazioni interiste.

Al “Dall’Ara” Bologna a secco da 512’

L’ultimo gol segnato in gare interne di campionato dal Bologna risale allo scorso 20 marzo quando impattò 1-1 contro il Genoa. L’autore del gol rossoblu fu Di Vaio al 28’: da allora si contano i restanti 62’ di quel match, più le intere partite di serie A contro Napoli e Cesena (doppio k.o. per 0-2), Parma (0-0), Bari (sconfitta per 0-4) e Lecce (battuta d’arresto per 0-2), per un totale di 512’ di digiuno casalingo.

Portanova e il settembre-gol

Daniele Portanova ha in settembre il mese dell’anno solare in cui ha finora segnato il maggior numero di gol in campionati professionistici: sono 4 sui 18 totali. E quest’anno si è già confermato mercoledì sera contro la Juventus.....

100 in nerazzurro per Lucio

Lucimar Ferreira Lucio, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100° presenza ufficiale nell’Inter ed in Italia. Le attuali 99 presenze sono così suddivise: 65 in serie A, 8 in coppa Italia, 21 nelle coppe europee e 5 in altri tornei. Il debutto ufficiale assoluto di Lucio in nerazzurro risale all’8 agosto 2009: Inter-Lazio 1-2 a Pechino, in supercoppa di Lega.

Inter cerca la prima vittoria stagionale

L’Inter è reduce da 5 gare ufficiali consecutive senza successi, in cui ha ottenuto un bilancio di 1 pareggio (0-0 casalingo in serie A contro la Roma) e 4 sconfitte (1-2 a Pechino contro il Milan, in supercoppa di Lega, in campionato a 3-4 Palermo e 1-3 a Novara, in Champions League 0-1 interno contro il Trabzpnspor). L’ultimo successo nerazzurro risale al 29 maggio scorso quando, nella finalissima di coppa Italia disputata a Roma, si impose per 3-1 contro il Palermo. Se l’Inter non riuscisse a vincere neppure contro il Bologna, per ritrovare almeno 6 gare ufficiali dei nerazzurri senza successi sarebbe necessario risalire addirittura al periodo ottobre-novembre 2004 quando, tra serie A e Champions League, arrivarono 7 pareggi consecutivi.

Debutti ok per i subentranti nell’era-Moratti

Claudio Ranieri è l’ottavo allenatore dell’era-Moratti che subentra all’ Inter a campionato in corso, considerando comunque che Hodgson e Castellini lo hanno fatto ciascuno due volte. Il bilancio delle gare d’esordio in serie A del tecnico appena arrivato è decisamente positivo, considerato che è imbattuto, con bilancio a proprio favore di 6 vittorie e 3 pareggi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(30) pareggi(15) sconfitte(34)

in campo

Gillet 1 Julio Cesar
Casarin 55 Nagatomo
Portanova 6 Lucio
Antonsson 25 Samuel
Morleo 26 Chivu
Perez 29 Coutinho
Mudingayi 4 Zanetti
Kone' 19 Cambiasso
Ramirez 20 Obi
Diamanti 7 Pazzini
Di Vaio 9 Forlan

panchina

Agliardi 12 Castellazzi
Krhin 11 Alvarez
Pulzetti 22 Milito
Vitale 28 Zarate
Paponi 30 Castaignos
Loria 42 Jonathan
Acquafresca 77 Muntari