Risultato finale

24 Novembre 2013 20:45

Bologna
12' Konè
1 - 1
Inter
6' (2t) Jonathan
arbitro Luca Banti / guardalinee De Pinto, Passeri / 4° uomo Marzaloni / assistenti Calvarese, Cervellera
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
45' Il quarto uomo segnala 1 minuto di recupero
45' Punizione potentissima di Guarin, deviata sulla traversa da Cristaldo
45' Dopo il recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo, Bologna 1 Inter 0
43' Flipper incredibile nell'area bolognese, nè Taider ne Pereira riescono a insaccare con la porta spalancata
42' Buona combinazione a liberare il cross di Pereira, troppo sul portiere
38' Ammonito Konè nel Bologna per proteste
37' Occasione per l'Inter, cross di Jonathan per Palacio che di testa la mette di pochissimo a lato
34' Ammonito Morleo nel Bologna per un fallo su Taider
31' Bella azione dei nerazzurri, Guarin mette al centro un pallone pericoloso che per poco non arriva a Palacio
26' Spunto di Palacio, salta due uomini e tenta il destro da lontano, alto
24' Cambio tra i nerazzurri: esce Nagatomo ed entra Alvaro Pereira
23' Colpo di testa di Cristaldo, parata di Handanovic
22' Guarin tenta una conclusione difficilissima al volo, palla alta sopra la traversa
14' Occasione incredibile per Palacio, che a tu per tu con Curci si fa respingere la conclusione
13' Ammonito Diamanti nel Bologna per proteste
12' GOL BOLOGNA: contropiede tremendo che mette davanti al portiere Konè, che non sbaglia e fa Bologna 1 Inter 0
8' Buona combinazione sulla destra Jonathan-Taider, il cross del franco algerino termina sul fondo
2' Ammonito Taider per un fallo su Morleo
1' Benvenuti allo stadio "Dall'Ara" per Bologna-Inter, gara valida per la tredicesima giornata di Serie A 2013/2014
1' Davanti ad Handanovic, Mazzarri opta per la difesa a 3 con Campagnaro, Rolando e Juan Jesus
1' Centrocampo a cinque: Jonathan e Nagatomo sugli esterni, al centro Taider, Cambiasso e Alvarez
1' In attacco a supportare Rodrigo Palacio c'è Fredy Guarin
1' Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri, oggi in maglia bianca, è cominciata Bologna-Inter
1' Bello spunto di Guarin sulla sinistra, il suo cross viene ribattuto in calcio d'angolo
Minuti Cronaca
47' Traversa clamorosa colpita da Juan Jesus, Bologna fortunato
47' Dopo i due minuti di recupero l'arbitro fischia la fine: Bologna 1, Inter 1
45' Il quarto uomo concede due minuti di recupero
45' Colpo di testa pericolosissimo di Rolando, ben parato da Curci
44' Gran sinistro di Alvarez da fuori area, alto non di molto
40' Cambio tra i nerazzurri: esce Campagnaro ed entra Belfodil
37' Spunto sulla destra di Jonathan, chiuso da Morleo in corner
30' Cambio nel Bologna: esce Perez ed entra Pazienza
26' Grande azione, Jonathan mette al centro per Guarin che di destro non riesce a centrare la porta per pochissimo
24' Bello spunto di Guarin, una volta in area il colombiano viene però chiuso
23' Cambio nel Bologna: esce Garics ed entra Crespo
18' Alvarez salta un uomo e tenta il destro a giro, alto sopra la traversa
17' Altra grande occasione, questa volta per Guarin, il suo destro in area viene parato in corner
17' Ammonito Curci per proteste
15' Grande occasione per Cambiasso che riceve un cross e di coscia da due passi mette a lato
11' Cambio per l'Inter: esce Taider ed entra Kovacic
10' Splendido tiro al volo da lontano di Bianchi, altrettanto bella risposta di Handanovic
9' Buona trama a liberare la conclusione di Cambiasso da fuori area, ben parata da Curci
6' GOL INTER: Jonathan servito da Guarin insacca con un destro, deviato in rete da Sorensen, Bologna 1, Inter 1
4' Alvarez se ne va sulla sinistra e crossa al centro, pallone deviato in corner
4' Colpo di testa di Campagnaro alto sopra la traversa
2' Diamanti su calcio di punizione impegna Handanovic, che para in corner
1' Cambio nel Bologna, esce Cristaldo ed entra Bianchi
1' Calcio d'inizio battuto, è cominciata la ripresa di Bologna-Inter
Cambiasso
5.81
5.81
Nagatomo
5.17
5.17
Alvarez
6.09
6.09
Jonathan
7.23
7.23
Jesus
5.8
5.8
Guarin
4.79
4.79
Palacio
4.94
4.94
Handanovic
6.73
6.73
Pereira
3.65
3.65
Kovacic
5.25
5.25
Belfodil
4.65
4.65
Campagnaro
5.66
5.66
Rolando
6.27
6.27
Taïder
3.95
3.95
Media squadra 5.43
4 tiri porta 6
5 tiri fuori 16
10 falli fatti 9
2 angoli 15
5 fuorigioco 3
37% possesso 63%
Mai pareggio in casa-Pioli

Sono 10 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre con bilancio di 5 successi di Stefano Pioli, 1 pareggio e 4 vittorie di Walter Mazzarri. Da notare che nessuna delle 4 sfide ufficiali disputate in casa-Pioli si è conclusa in parità: bilancio di 2 vittorie per parte.

Mai pareggio

I precedenti ufficiali tra Stefano Pioli, da tecnico, e l’Inter sono 7 e finora non è mai stato pareggio: bilancio di 3 successi per l’attuale allenatore rossoblu e 4 vittorie nerazzurre. Nelle 3 sfide disputate in casa Pioli entrambe le squadre hanno sempre segnato: 4 reti per le compagini dell’attuale tecnico del Bologna e 6 gol segnati dai nerazzurri.

Mai pareggio per l’ex Mazzarri a Bologna

Quindicesimo confronto ufficiale tra Walter Mazzarri, da tecnico, ed il Bologna - club di cui è stato allenatore in seconda nel 1999/00 ed è stato nel settore giovanile nel 2000/01 - con bilancio è di perfetto equilibrio: 6 vittorie per parte e 2 pareggi. Da notare che le squadre di Mazzarri non hanno finora mai pareggiato a Bologna: score di 2 successi dell’attuale tecnico nerazzurro e 4 vittorie rossoblu, in 6 precedenti ufficiali.

Il Bologna non batte in casa l’Inter da 11 anni

L’ultima vittoria del Bologna in gare ufficiali casalinghe contro l’Inter risale al 10 febbraio 2002, 2-1 in serie A con gol di Pecchia al 56’, Zauli al 74’ e Seedorf al 89’. Nelle seguenti 9 sfide al “Dall’Ara” i rossoblu non hanno più incamerato l’intera posta, ottenendo un bilancio di 1 pareggio ed 8 sconfitte. Si tratta della serie negativa record in corso per i rossoblu nei match ufficiali casalinghi contro l’Inter.

Nella prima mezz’ora di gara Bologna fragilissimo, Inter scatenata

Bologna-Inter sarà anche la sfida tra la difesa più “bucata” nella prima mezz’ora di gioco, dopo 12 turni nella serie A 2013/14, quella del Bologna con 10 reti subite e il secondo attacco più prolifico nel periodo (Inter, 9 centri, meglio ha fatto solo il Napoli a quota 12).

Inter: ha l’attacco migliore e nessun rigore a favore

L’Inter, dopo 12 giornate della serie A 2013/14, non ha ancora ricevuto alcun rigore a favore, mentre ne ha subiti 3 a sfavore. Delle 20 squadre che partecipano al campionato solamente altre 3 squadre hanno ancora usufruito della concessione di alcun calcio di rigore: Atalanta, ChievoVerona e Parma. L’ultimo rigore fischiato in favore dell’Inter risale all’8 maggio scorso, errore di Alvarez in Inter-Lazio 1-3. Da allora sono trascorse 14 giornate di campionato. Il dato è di per sé clamoroso, se pensiamo che la compagine di Mazzarri è l’attacco record del campionato 2013/14, con 29 marcature.

Inter a porta chiusa da 245’

Ultima rete subita dai nerazzurri di coach Mazzarri al 25’ di Atalanta-Inter 1-1 del 29 ottobre scorso. Poi si sommano i restanti 65’ di quella gara e le intere contro Udinese (3-0 esterno) e Livorno (2-0 casalingo).

Inter ancora imbattuta fuori casa nel 2013/14

L’Inter, tra vecchia e nuova stagione, non perde fuori casa dal 5 maggio scorso, 1-3 a Napoli in campionato. Poi 3 successi e 4 pareggi per i nerazzurri, che non rimanevano imbattuti fuori casa per 7 gare di fila dal periodo agosto-novembre 2012, quando centrarono 10 successi consecutivi.

Inter da record per numero di giocatori in gol e per panchinari prolifici

L’Inter è una delle due cooperative del gol nella serie A 2013/14, con 11 giocatori diversi già andati in gol, come la Roma. Gli undici nerazzurri a segno sono stati finora: Alvarez, Cambiasso, Guarin, Icardi, Jonathan, Milito, Nagatomo, Palacio, Ranocchia, Rolando e Taider. L’Inter primeggia, alla pari della Roma, per numero di reti segnate con giocatori entrati a gara in corso dopo 12 turni della serie A 2013/14: sono 4 i centri realizzati dai subentranti di Mazzarri, autori Icardi e Milito con 2 centri a testa.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(30) pareggi(15) sconfitte(34)

BOLOGNA - Nella prima partita ufficiale dell'Inter di Erick Thohir presidente nerazzurro, dal Dall'Ara si ritorna purtroppo a Milano con un solo punto. Il match tra Bologna e Inter termina infatti 1-1, fallito l'aggancio al terzo posto.

Davanti ad Handanovic, Mazzarri opta per il ritorno di Campagnaro, in campo insieme a Rolando e Juan Jesus; centrocampo a cinque con Jonathan e Nagatomo sugli esterni, al centro Taider, Cambiasso e Alvarez; in attacco a supportare Palacio c'è Guarin.
Al 12' a portarsi in vantaggio è il Bologna: Cristaldo se ne va sulla destra, cross basso e Kone libero di battere per l'1-0; l'Inter cerca subito di rispondere con Palacio ma Curci dice no. Al 37' nerazzurri nuovamente vicini al gol, sempre con Palacio, ma il suo colpo di testa finisce fuori. Al 43' cross basso di Taider, sul secondo palo Pereira largo, Taider controcrossa: doppia occasione non sfruttata dall'Inter. Termina, dopo una traversa colpita da Guarin, il primo tempo tra Bologna e Inter, con il vantaggio dei padroni di casa.

Al 6' della ripresa la squadra di Mazzarri trova il pari: Jonathan servito da Guarin insacca con un destro, deviato in rete da Sorensen. Al 10' grande parata di Handanovic su Bianchi. Quasi alla mezzora altra occasione per Guarin, che sfuma solo di pochissimo. Al 47' incredibile traversa di Juan Jesus. Il confronto tra Bologna e Inter termina così 1-1.


BOLOGNA-INTER 1-1
Marcatori: 12' Konè, 6' st Jonathan


Bologna: Curci; Morleo, Khrin, Antonsson, Sorensen, Garics (23' st Crespo), Natali, Perez (30' st Pazienza), Diamanti, Kone, Cristaldo (1' st Bianchi)
A disposizione: Agliardi, Stojanovic, Della Rocca, Moscardelli, Acquafresca, Laxalt, Christodoulopoulos, Radokovic, Cech
Allenatore: Stefano Pioli

Inter: Handanovic; Campagnaro (40' st Belfodil), Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Taider (11' st Kovacic), Cambiasso, Alvarez, Nagatomo (24' Pereira); Guarin; Palacio
A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Zanetti, Andreolli, Mudingayi, Wallace, Puscas, Donkor, Olsen
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Luca Banti (Livorno)

Note. Ammoniti: 2' Taider, 13' Diamanti, 34' Morleo, 38' Kone, 18' st Curci. Recupero: pt 1, st 3.

in campo

Curci 1 1 Handanovic
Morleo 3 14 Campagnaro
Khrin 4 35 Rolando
Antonsson 5 5 Jesus
Sorensen 6 2 Jonathan
Garics 8 21 Taïder
Natali 14 19 Cambiasso
Perez 15 11 Alvarez
Diamanti 23 55 Nagatomo
Konè 33 13 Guarin
Cristaldo 99 8 Palacio

panchina

Agliardi 25 30 Carrizo
Stojanovic 32 12 Castellazzi
Della Rocca 7 4 Zanetti
Bianchi 9 6 Andreolli
Moscardelli 10 7 Belfodil
Acquafresca 12 10 Kovacic
Laxalt 13 16 Mudingayi
Christodoulopoulos 19 18 Wallace
Pazienza 24 28 Puscas
Radokovic 31 31 Pereira
Cech 35 54 Donkor
Crespo 75 90 Olsen