Risultato finale

19 Febbraio 2017 12:30

Bologna
0 - 1
Inter
36' (2t) Barbosa
arbitro Paolo Mazzoleni / guardalinee Crispi, Valeriani / 4° uomo Paganessi / assistenti Rocchi, Gavillucci
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Si chiude la prima frazione di gioco: almeno due grandi occasioni per i ragazzi di Pioli, ma risultato ancora in equilibrio al Dall'Ara
45' Segnalato un minuto di recupero
43' Percussione di Gagliardini, che raggiunge la trequarti e cerca di sorprendere Da Costa con un destro troppo centrale
42' Traversone di Candreva, Palacio viene chiuso in angolo da Oikonomou
39' Destro dalla distanza di Dzemaili. Palla fuori alla destra di Handanovic
37' Tiro-cross di Krejci, Handanovic risponde presente
35' Cross di D'Ambrosio deviato con il petto da Oikonomou, che agevola l'intervento di Da Costa
30' Buona ripartenza dei nerazzurri: Eder prova il destro dal limite ma viene murato dalla retroguardia rossoblu
26' D'Ambrosio dentro l'area per Palacio, che spizza di testa cercando di servire Eder. La difesa del Bologna si rifugia in calcio d'angolo
22' Lancio lungo per Palacio, pescato in posizione di fuorigioco dall'assistente di Mazzoleni
17' Inter ancora pericolosa: altro traversone, questa volta di Candreva, ma Palacio non arriva per un soffio sul pallone
15' Uscita bassa di Handanovic, che sceglie bene il tempo dell'intervento e anticipa Dzemaili
13' Traversone di Candreva, D'Ambrosio raccoglie sul secondo palo e cerca il contro-cross: la palla colpisce la parte alta della traversa e termina sul fondo
12' Clamorosa occasione per Palacio sul cross rasoterra di Perisic: a due passi dalla linea di porta, il Trenza conclude alto
8' Cross dalla destra di Palacio, Pulgar è sulla traiettoria e respinge di testa
5' Gagliardini innesca Candreva, che cerca l'assist per l'inserimento di Eder. Masina chiude in rimessa laterale
3' Palla in profondità per Candreva, anticipato dall'uscita di Da Costa
1' Si parte! Inizia Bologna-Inter: primo pallone giocato dalla formazione di casa
1' Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Tra pochi istanti il calcio d'inizio del match!
1' Allo stadio "Renato Dall'Ara" va in scena il lunch match della 25^ giornata di Serie A tra Bologna e Inter.
Minuti Cronaca
50' Finisce qui!!! Il primo gol nerazzurro di Gabriel Barbosa regala la vittoria all'Inter: al Dall'Ara finisce 1-0 per i ragazzi di Pioli
48' Handanovic!!! In uscita sbarra la porta a Torosidis. Angolo per il Bologna
47' Barbosa appoggia al limite per Eder, che viene murato dalla difesa emiliana
45' Saranno cinque i minuti di recupero!
44' Cartellino giallo anche per Banega
43' Ammonito D'Ambrosio dopo un intervento in ritardo su Krejci
42' Barbosa vicinissimo alla doppietta! Masina salva sulla linea
39' Ammonito Torosidis per proteste
38' Ultimo cambio per il Bologna: fuori Pulgar, dentro Di Francesco
36' Il numero 96 nerazzurro viene ammonito per essersi tolto la maglia durante l'esultanza
36' GOL! GOOOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Filtrante di Banega per D'Ambrosio, che pesca Barbosa sul secondo palo: Gabi non sbaglia ed è 1-0!!!
35' Fischiato un fuorigioco dubbio a Banega sugli sviluppi di un corner. Il Bologna tiene lo 0-0. Dieci minuti alla fine
31' Cross pericoloso di Verdi che attraversa tutta l'area nerazzurra e termina in rimessa laterale
29' Doppio cambio per i nerazzurri: entrano Barbosa e Banega al posto di Candreva e Palacio
24' Seconda sostituzione per la squadra di casa: Nagy lascia il posto a Taider
22' Fallo a centrocampo di Miranda: ammonizione per il difensore brasiliano, che salterà Inter-Roma
20' Cambio nel Bologna: Krafth rileva Mbaye
17' Bordata mancina di Perisic, che sorvola di pochissimo la traversa
16' Punizione dai 25 metri di Verdi, che non inquadra lo specchio
14' Occasionissima per Eder sul cross di Candreva: il numero 23 nerazzurro è tutto solo in area ma calcia tra le braccia di Da Costa
10' Primo cambio per l'Inter: Pioli inserisce Ansaldi per Murillo
10' Bella conclusione al volo di Perisic. Da Costa blocca
9' Sombrero in area di Gagliardini, cross respinto dalla difesa. Raccoglie al limite Joao Mario che tenta una conclusione difficilissima di prima intenzione. Palla in curva
6' Punizione per i nerazzurri dai 35 metri. Eder si incarica della battuta: destro potente ma impreciso; palla a lato
2' Discesa di D'Ambrosio sulla sinistra e palla tesa al centro per Palacio. Torosidis in qualche modo si rifugia in corner
1' Comincia la ripresa: nessuna novità nelle due formazioni. Forza ragazzi! #ForzaInter

Palacio
4.62
4.62
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
7.67
7.67
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
6.56
6.56
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Medel
6.8
6.8
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
5.71
5.71
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Murillo
5.69
5.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.32
6.32
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
5.21
5.21
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Banega
7.03
7.03
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Ansaldi
6.17
6.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
5.41
5.41
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
6.11
6.11
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Barbosa
8.05
8.05
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
6.62
6.62
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.28 INVIA VOTI
1 tiri porta 5
7 tiri fuori 10
18 falli fatti 18
1 angoli 7
2 fuorigioco 2
45% possesso 55%
Crisi

Bologna in crisi: tre sconfitte consecutive con 11 gol subiti in questo parziale; i felsinei non perdono quattro partite di fila in A da ottobre 2015.

Dzemaili prolifico

Blerim Dzemaili non aveva mai realizzato sei reti nelle prime 24 giornate di un campionato di Serie A: lo svizzero ha già segnato all’Inter nel massimo campionato, nel dicembre 2013 con la maglia del Napoli.

Eder protagonista

Quattro degli ultimi sette gol dell’Inter hanno visto protagonista Éder (tre gol e un assist): l’italo-brasiliano non segnava tre gol in quattro presenze di campionato da novembre 2015.

Dal 2002

A Bologna l’Inter non perde dal febbraio 2002 in campionato: otto vittorie nerazzurre e due pareggi da allora al Dall’Ara.

Ultime 5

Inter imbattuta nelle ultime cinque sfide di Serie A contro il Bologna (2V, 3N) e in generale sconfitta solo due volte dagli emiliani negli ultimi 21 incroci nel massimo campionato.

Parziale dopo 25 giornate

Vincendo a Bologna, l’Inter arriverebbe a 48 punti: sarebbe il miglior risultato dei nerazzurri dopo 25 giornate dal 2009/10.

Record di tiri in porta

Da quando è arrivato Pioli, l’Inter è la formazione che tira di più nel massimo campionato: 212 conclusioni in 12 giornate (17,7 di media a gara).

vittorie(30) pareggi(15) sconfitte(34)

BOLOGNA - Nerazzurri di scena per il lunch match della 25^ di Serie A a Bologna. Pioli deve fare ancora a meno di Kondogbia e Icardi, che sconta la seconda giornata di squalifica, ma ritrova Perisic sulla fascia sinistra. Eder agisce alle spalle di Palacio, con Joao Mario che retrocede sulla linea del centrocampo con Gagliardini.

Prime fasi di studio con i padroni di casa che gestiscono il possesso del pallone e l'Inter pronta ad approfittare della velocità di Candreva e Perisic sugli esterni. Grande intensità ma poca precisione nei primi minuti, così la prima conclusione arriva solamente al 12^, ma è clamorosa: D'Ambrosio serve Perisic sulla corsa, cross teso sul secondo palo dove Palacio arriva con troppo anticipo e si trova il pallone arretrato e non riesce a centrare la porta. La risposta del Bologna arriva al quarto d'ora: Nagy recupera un pallone vagante e verticalizza subito per Dzemaili ma Handanovic è attento nell'uscita bassa.

Riprende subito la spinta dei nerazzurri. Candreva centra dalla destra, Palacio non ci arriva questioni di centimetri. Sul proseguimento dell'azione Perisic ricambia il favore di pochi minuti prima a D'Ambrosio, ma sul cross dell'italiano Nagy anticipa la conclusione di Gagliardini. Al 37^ azione avvolgente del Bologna che si conclude con un tiro-cross debole di Krejci sul quale Handanovic interviene in presa bassa. Due minuti dopo ci prova dalla distanza Dzemaili, il suo destro si spegne sul fondo. L'ultimo sussulto del primo tempo è un destro di Gagliardini dal limite sul quale Da Costa è attento.

Ripresa dai ritmi più alti almeno nei primi minuti. Dopo pochi secondi Krejci serve al limite Verdi che col mancino calcia male. Dall'altra parte ci prova Eder su punizione dai 25 metri, largo. Al 54^ prima conclusione a rete della ripresa con Perisic, che al volo con l'esterno destro non riesce a sorprendere Da Costa sul primo palo. Al 58^ Eder ha sul destro il pallone del vantaggio: cross dalla destra di Candreva, l'attaccante azzurro tutto solo sul secondo palo calcia debolmente. Ancora Perisic è il più pericoloso dei nerazzurri pochi minuti dopo, quando con il mancino sfiora la traversa.

Al 67^ cartellino giallo 'pesante' sventolato da Mazzoleni a Miranda: il difensore brasiliano, diffidato, salterà Inter-Roma. Pioli inserisce Ansaldi, Barbosa e Banega per Murillo, Candreva e Palacio alla ricerca del vantaggio. Al 75' Verdi scappa sulla sinistra ma il cross è fuori misura per i compagni e la difesa nerazzurra libera. Proprio da Banega nasce il gol: l'argentino resiste a una carica, serve una palla deliziosa in profondità per D'Ambrosio, che serve l'assist a Barbosa appostato sul secondo palo. Tocco col mancino e gol, il primo, del brasiliano. Poco dopo Barbosa potrebbe anche raddoppiare, ma il mancino è respinto in corner da Torosidis a Da Costa quasi battuto.

Per Mazzoleni sono 5' di recupero, nei quali i padroni di casa cercano l'assalto finali. Al 93' Handanovic è decisivo su Torosidis, lasciato solo sul secondo palo sugli sviluppi di una rimessa laterale e salva il risultato. Finisce così, i nerazzurri continuano la rincorsa alle zone alte della classifica.


BOLOGNA-INTER 0-1
Marcatori: Barbosa (81')

BOLOGNA: 1 Da Costa; 15 Mbaye (64' Krafth 4), 2 Oikonomou, 35 Torosidis, 25 Masina; 16 Nagy (69' Taider 8), 5 Pulgar (83' Di Francesco 14), 31 Dzemaili; 9 Verdi, 21 Petkovic, 11 Krejci.
A disposizione: 83 Mirante, 97 Sarr, 6 Viviani, 13 Brignani, 17 Donsah, 18 Helander, 19 Sadiq, 22 Rizzo, 44 Silvestro.
Allenatore: Roberto Donadoni

INTER: 1 Handanovic; 24 Murillo (54' Ansaldi 15), 17 Medel, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio; 5 Gagliardini, 6 Joao Mario; 87 Candreva (74' Barbosa 96), 23 Eder, 44 Perisic; 8 Palacio (74' Banega 19).
A disposizione: 30 Carrizo, 2 Andreolli, 11 Biabiany, 20 Sainsbury, 21 Santon, 55 Nagatomo, 99 Pinamonti.
Allenatore: Stefano Pioli

Ammoniti: Miranda (67'), Barbosa (81'), Torosidis (84'), D'Ambrosio (88'), Banega (89')

Recupero: 1' - 5'

Arbitro: Mazzoleni
Assistenti: Crispo, Valeriani
IV uomo: Paganessi
Assistenti addizionali: Rocchi, Gavillucci

in campo

Da Costa 1 1 Handanovic
Mbaye 15 24 Murillo
Oikonomou 2 17 Medel
Torosidis 35 25 Miranda
Masina 25 33 D'Ambrosio
Nagy 16 5 Gagliardini
Pulgar 5 6 Joao Mario
Dzemaili 31 87 Candreva
Verdi 9 23 Eder
Petkovic 21 44 Perisic
Krejci 11 8 Palacio

panchina

Mirante 83 30 Carrizo
Sarr 97 2 Andreolli
Krafth 4 11 Biabiany
Viviani 6 15 Ansaldi
Taider 8 19 Banega
Brignani 13 20 Sainsbury
Di Francesco 14 21 Santon
Donsah 17 55 Nagatomo
Helander 18 96 Barbosa
Sadiq 19 99 Pinamonti
Rizzo 22
Silvestro 44

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.