Risultato finale

9 Dicembre 2012 20:45

Inter
39' Milito
8' Guarin
2 - 1
Napoli
9' (2t) Cavani
arbitro Nicola Rizzoli / guardalinee Manganelli, Cariolato / 4° uomo Nicoletti / assistenti Valeri, Giannoccaro
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
48' Termina il primo tempo al Meazza: Inter-Napoli 2-0
45' L'arbitro decreta tre minuti di recupero
44' Insigne di destro a volo su respinta di testa di Juan Jesus manda di poco alto
43' Cartellino giallo per Gamberini dopo fallo da dietro su Milito
39' GOL INTER - Guarin tocca in verticale per Milito, l'attaccante nerazzurro controlla in area e di destro batte De Sanctis
34' Su respinta da calcio d'angolo, Inler tira malamente
28' Ammonito Handanovic per perdita di tempo
28' Girata di Cavani in area, la conclusione termina alta
27' Cross di Insigne per Cavani che di testa in area manda a lato
23' Combinazione tra Milito e Cassano in area, Britos chiude
20' Dopo un rimpallo in area nerazzurra, Cavani serve Hamsik che tira concludendo fuori
18' Ripartenza del Napoli, Insigne da fuori area prova il tiro a giro con la palla che termina fuori di poco
13' Guarin dolorante a terra dopo un fallo di Behrami non ravvisato dal direttore di gara
10' Fuorigioco giustamente segnalato a Zuniga su passaggio di Cavani
8' GOL INTER - Cassano da calcio d'angolo pennella per Guarin che da fuori area di prima al volo mette in rete
5' Inler cerca Zuniga in profondità ma il passaggio è troppo lungo
1' Benvenuti allo stadio Meazza, è tutto pronto per Inter-Napoli
1' L'Inter scende in campo con Handanovic tra i pali, Ranocchia, Cambiasso e Juan Jesus compongono la linea difensiva
1' A centrocampo agiranno Nagatomo e Pereira sugli esterni con in mezzo Zanetti, Gargano e Guarin
1' In avanti Stramaccioni schiera la coppia formata da Cassano e Milito
1' Per Nagatomo è la 100a presenza ufficiale della propria carriera in Italia, 200a presenza in Serie A invece per Samir Handanovic
1' Ha inizio la gara: è il Napoli a toccare il primo pallone
Minuti Cronaca
49' L'arbitro fischia la fine: al Meazza, Inter batte Napoli 2-1
45' Cavani dopo un'azione confusionaria in area tira di destro ma il tiro viene ribattuto da Ranocchia in angolo
45' Rizzoli decreta tre minuti di recupero
44' Palacio in area salta due difensori del Napoli e non trova di pochissimo l'angolo alla destra del portiere
41' Maggio di testa in area impegna Handanovic che blocca
39' Nel Napoli Mesto prende il posto di Hamsik
39' Cavani dalla sinistra mette dentro, Pereira nel rinviare la sfera colpisce male e rischia l'autogol
38' De Sanctis anticipa Nagatomo in uscita su passaggio di Guarin
33' Fallo di Behrami su Guarin, il centrocampista del Napoli è già ammonito ma l'arbitro lo grazia
30' Tiro debole di Pandev all'interno dell'area di rigore, Handanovic blocca a terra
29' Nell'Inter Coutinho sostituisce Milito
23' Tiro di Guarin da fuori area, la conclusione non sortisce alcun effetto
19' Da calcio d'angolo Juan Jesus di testa mette fuori di poco
18' Palla in mezzo di Pereira dalla sinistra, Britos mette in angolo
16' Ammonito Behrami per fallo su Milito
15' Cambio nell'Inter: Palacio prende il posto di Cassano
15' Ammonito Pandev per proteste
14' Tiro da fuori di Maggio, il pallone termina a lato
13' Ammonito Gargano per fallo su Inler
13' Nel Napoli Dzemaili prende il posto di Inler
9' GOL NAPOLI - Azione confusionaria in area di rigore, dopo una parata di Handanovic la palla sbatte sulla traversa e Cavani mette dentro
9' Sul gol del Napoli Pandev è in posizione di fuorigioco
8' Tiro a giro di Inler di sinistro, Handanovic para e manda in angolo
6' Cassano dal vertice sinistro dell'area di rigore punta Maggio, entra in area e di sinistro colpisce il palo
4' Tiro di Guarin dalla distanza, il pallone termina alto
1' Ha inizio il secondo tempo al Meazza
1' Cambio nel Napoli: Pandev prende il posto di Gamberini
Zanetti
7.32
7.32
Cambiasso
7.88
7.88
Milito
7.49
7.49
Coutinho
6.01
6.01
Ranocchia
7.83
7.83
Nagatomo
7.16
7.16
Jesus
7.91
7.91
Guarin
8.62
8.62
Palacio
6.34
6.34
Handanovic
7.86
7.86
Cassano
7.3
7.3
Gargano
6.64
6.64
Pereira
7
7
Media squadra 7.34
2 tiri porta 4
3 tiri fuori 7
13 falli fatti 14
1 angoli 6
4 fuorigioco 3
38% possesso 62%
Inter senza gol contro il Napoli da 345’

L’Inter non segna in assoluto contro il Napoli in gare ufficiali dal 15 maggio 2011 quando, in serie A, impattò 1-1 al San Paolo. L’autore del gol nerazzurro fu Eto’o al 15’: da allora si contano i restanti 75’ di quel match, più le intere successive 3 partite vinte dal Napoli, tutte nel 2011/12: 3-0 esterno in serie A, 2-0 interno in coppa Italia ed 1-0 casalingo in campionato, per un totale di 345’ di digiuno assoluto nerazzurro.

100 in Italia per Nagatomo

Yuto Nagatomo, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100° presenza ufficiale della propria carriera in Italia. Le attuali 99 presenze – collezionate con le maglie di Cesena ed Inter – sono così suddivise: 78 in serie A, 4 in coppa Italia e 17 nelle coppe europee. Il debutto asssoluto di Nagatomo in Italia risale al 28 agosto 2010: Roma-Cesena 0-0, in serie A.

200 in A per Handanovic

Samir Handanovic, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200° presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Udinese, Treviso, Lazio ed Inter. Il debutto di Handanovic in categoria risale al 15 maggio 2005: Udinese-Sampdoria 1-1.

Sfida tra i due bomber dei club italiani nell’anno solare 2012

Edinson Cavani e Diego Milito sono i due giocatori ad aver segnato il maggior numero di gol ufficiale con maglie di club italiani nel corso dell’anno solare 2012: il napoletano Cavani ha sin qui segnato 38 reti, l’interista Milito insegue con 28.

Da 22 giornate mai dire rigore contro il Napoli

Il Napoli è una delle due squadre dell’attuale torneo a non aver ancora subito rigori contro: l’altro club è il ChievoVerona. L’ultimo rigore subito dai campani risale al 7 aprile scorso, realizzato da Ledesma in Lazio-Napoli 3-1. Da allora sono trascorse 22 giornate.

Sfida tecnica inedita

Primo confronto tecnico ufficiale tra Andrea Stramaccioni e Walter Mazzarri.

Esordio di Stramaccioni contro i campani

Andrea Stramaccioni affronta oggi per la prima volta in gare ufficiali il Napoli

DA IMPLEMENTARE
vittorie(49) pareggi(16) sconfitte(9)

MILANO - In un San Siro infuocato nonostante il gelo, i nerazzurri battono 2-1 il Napoli, grazie alle reti di Guarin e Milito. Inter seconda in classifica.

Nel primo tempo i nerazzurri si portano in vantaggio all'8': Guarin, da fuori area, di prima, mette in rete al volo su calcio d'angolo col contagiri di Cassano. Esplode San Siro. Il Napoli cerca di reagire con le sortite offensive di Insigne, Cavani e Hamsik. Al 39' arriva il raddoppio, ancora il centrocampista colombiano protagonista ma questa volta toccando in verticale per Milito: l'attaccante argentino controlla in area e di destro batte De Sanctis.
Nella ripresa, dopo un palo colpito da Cassano, Handanovic dice inizialmente no a Inler. Sugli sviluppi del corner, poi, Pandev devia di prima intenzione sul primo palo, Handanovic vola a deviare sulla ribattuta, Maggio di testa colpisce la traversa, il pallone termina nuovamente addosso all'esterno azzurro che prova il tap-in a meno di un metro, il portiere nerazzurro compie un altro miracolo salvando sulla linea, ma sull'ennesima ribattuta si avventa Cavani che accorcia le distanze. Sull'azione del gol, però, è da ravvisare l'iniziale posizione di fuorigioco di Pandev. Alla mezzora altro rischio per i nerazzurri con il taglio profondo di Pandev per Cavani ma c'è Handanovic a negare il raddoppio al Napoli. Il portiere nerazzurro si ripete al 42' su Maggio. Al 44' Palacio vicinissimo al gol, ma la palla finisce a lato di un soffio. Inter-Napoli termina 2-1, nerazzurri secondi a 34 punti, Napoli sorpassato.


INTER-NAPOLI 2-1
Marcatori: 8' Guarin, 39' Milito, 9' st Cavani


Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 19 Cambiasso, 40 Juan Jesus; 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 21 Gargano, 14 Guarin, 31 Pereira; 99 Cassano (15' st Palacio), 22 Milito (29' st Coutinho)
A disposizione: 12 Castellazzi, 27 Belec, 6 Silvestre, 17 Mariga, 24 Benassi, 28 Pasa, 33 Mbaye, 41 Duncan, 52 Romanò, 88 Livaja
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Napoli: 1 De Sanctis; 55 Gamberini (1' st Pandev), 28 Cannavaro, 5 Britos; 11 Maggio, 85 Behrami, 88 Inler (13' st Dzemaili), 18 Zuniga; 17 Hamsik (39' st Mesto); 24 Insigne, 7 Cavani
A disposizione: 22 Rosati, 2 Grava, 4 Donandel, 6 Aronica, 8 Dossena, 9 Vargas, 14 Campagnaro, 15 Colombo, 21 Fernandez
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Nicola Rizzoli (sez. arbitrale di Bologna)

Note. Ammoniti: 28' Handanovic, 43' Gamberini, 13' st Gargano, 15' st Pandev, 16' st Behrami. Recupero: pt 3, st 3. Spettatori: 57.374

in campo

Handanovic 1 De Sanctis
Ranocchia 23 Britos
Cambiasso 19 Cavani
Jesus 40 Maggio
Nagatomo 55 Hamsik
Zanetti 4 Zuniga
Gargano 21 Insigne
Guarin 14 Cannavaro
Pereira 31 Gamberini
Cassano 99 Behrami
Milito 22 Inler

panchina

Castellazzi 12 Rosati
Belec 27 Grava
Silvestre 6 Donadel
Coutinho 7 Aronica
Palacio 8 Dossena
Mariga 17 Vargas
Benassi 24 Campagnaro
Pasa 28 Colombo
Mbaye 33 Mesto
Duncan 41 Pandev
Romanò 52 Dzemaili
Livaja 88 Fernandez