Risultato finale

2 Febbraio 2014 20:45

Juventus
11' (2t) Vidal
2' (2t) Chiellini
15' Lichtsteiner
3 - 1
Inter
27' (2t) Rolando
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Ghiandai, Padovan / 4° uomo Barbirati / assistenti Peruzzo, Giacomelli
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
47' Finisce qui il primo tempo. Juventus-Inter 1-0
45' Saranno due i minuti di recupero
44' Finale di primo tempo con l'Inter in crescendo
42' Sinistro di Asamoah ben ribattuto da Handanovic, angolo per la Juve
41' Grande azione centrale di Kovacic, il croato scarica coi tempi giusti su Palacio: il destro del Trenza è alto
38' Destro di Tevez, ma Handanovic blocca bene
35' Inter reattiva nel recuperare palla, si affida ai fraseggi sulle fasce, ma la Juve è solida, dura da superare
32' Da azione d'angolo, Kuzmanovic è bravo a liberare l'area. Ancora corner per i bianconeri, nessun pericolo
30' Buon possesso palla dell'Inter, ma l'azione si conclude in un nulla di fatto
26' Juventus in avanti, ma l'Inter si oppone bene all'avanzata dei bianconeri
22' Tiro di Pogba, molto alto sopra la traversa
21' L'Inter prova a reagire, ma la Juventus fa buona guardia
15' GOL JUVENTUS: Gran palla di Pirlo per Lichtsteiner, lo svizzero colpisce di testa e infila l'1-0 per la Juventus
13' Giallo a Kuzmanovic per fallo molto duro su Vidal, ma in precedenza c'era un fallo ai danni di Jonathan non sanzionato
10' Gran palla in profondità di Taider per Palacio, Barzagli spizza in fallo laterale
9' Intensità e qualità da una parte e dall'altra, bella partita allo Juventus Stadium
6' L'Inter fa passare i palloni da Kovacic, nerazzurri che palleggiano bene
4' Angolo Juve: Asamoah rimette in mezzo, Tevez al volo di sinistro, Handanovic è prodigioso con una doppia parata
3' I bianconeri provano a impostare, i nerazzurri si oppongono bene
1' Benvenuti allo "Juventus Stadium" di Torino per Juventus-Inter, gara valida per la terza giornata di ritorno della Serie A Tim 2013/2014
1' Ecco gli undici scelti da Walter Mazzarri: Handanovic tra i pali, difesa a tre con Campagnaro, Rolando e Juan Jesus
1' Linea mediana a 5 con Jonathan, Kovacic, Kuzmanovic, Taider, Nagatomo. In attacco Palacio supportato da Alvarez
1' Calcio d'inizio battuto dai bianconeri, è iniziata Juventus-Inter
Minuti Cronaca
48' Finisce qui: Juventus-Inter 3-1
46' Vucinic controlla bene, il suo tiro è deviato sul palo
45' Saranno tre i minuti di recupero
42' Angolo per l'Inter: ancora Rolando, stavolta di testa, palla parata da Storari
41' Bel cross di D'Ambrosio, la palla arriva a Palacio che incredibilmente mette fuori di testa
41' Ultimo cambio per la Juventus: fuori Llorente, dentro Vucinic
38' Tevez punta Rolando, ma il centrale nerazzurro è impeccabile e recupera palla
37' Lichtsteiner in contropiede: tiro altissimo
37' Secondo cambio per la Juve: esce Lichtsteiner, entra Isla
33' Inter più aggressiva, i nerazzurri si muovono bene. Ottimo l'ingresso di Botta
31' Traversone di Alvarez, D'Ambrosio anticipato di poco
28' Giallo ad Alvarez per un fallo su Lichtsteiner
27' GOL INTER: azione da calcio d'angolo, Rolando in mischia mette dentro di sinistro. Juventus-Inter 3-1
25' Inter che prova a reagire, ma la Juventus ha un buon controllo della partita
21' Terzo cambio per i nerazzurri: fuori Kovacic, dentro Botta
18' Primo cambio per la Juventus: fuori Barzagli, dentro Caceres
14' Giallo per Pogba per fallo su Kovacic
13' Buona conclusione di Taider da fuori area, palla a lato
13' Secondo cambio per l'Inter: fuori Jonathan, dentro Danilo D'Ambrosio, al suo esordio in maglia nerazzurra
11' GOL JUVE: Pogba va al tiro, Handanovic respinge bene ma Vidal infila il 3-0
10' Primo cambio per l'Inter: fuori Kuzmanovic, dentro El Principe Milito
7' Taider scende al centro, apre per Alvarez, cross dell'argentino per Palacio che di sinistro calcia alto
2' GOL JUVE: Chiellini infila Handanovic sottomisura dopo uno svarione di Nagatomo e della difesa nerazzurra
1' Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri, è ricominciata Juventus-Inter
Milito
4.23
4.23
Nagatomo
3.5
3.5
Alvarez
3.32
3.32
Jonathan
2.97
2.97
Jesus
4.11
4.11
Palacio
3.5
3.5
Handanovic
6.46
6.46
Kuzmanovic
3.31
3.31
Kovacic
4.17
4.17
Campagnaro
3.96
3.96
Rolando
5.73
5.73
Taïder
5
5
Botta
6.6
6.6
D'Ambrosio
6.1
6.1
Media squadra 4.5
5 tiri porta 2
6 tiri fuori 4
12 falli fatti 14
8 angoli 4
0 fuorigioco 1
52% possesso 48%
400 in carriera per Chiellini

400 nel professionismo per Giorgio Chiellini, che ha vestito finora le maglie di Livorno, Fiorentina e Juventus, sommando 251 gettoni in serie A, 79 in B, 24 in coppa Italia, 42 nelle coppe europee e 3 in altri tornei, con esordio datato 12 agosto 2001, Palermo-Livorno 3-0 di coppa Italia.

100 in bianconero per Quagliarella

100 in bianconero per Fabio Quagliarella, se giocasse: la punta di origini campane somma finora 81 gettoni in serie A, 7 in coppa Italia ed 11 nelle coppe europee, con debutto il 29 agosto 2010, Bari-Juventus 1-0.

Inter senza vittorie ancora, nel 2014

Inter ancora senza vittorie nel 2014, dove, tra serie A e coppa Italia, ha ottenuto 2 pareggi e 3 sconfitte, con ultimo successo datato 22 dicembre 2013, 1-0 nel derby milanese di campionato

Inter senza gol fuori casa da 315’

L’Inter non segna fuori casa da 315’: ultima rete esterna di Nagatomo al 45’ di Napoli-Inter 4-2 del 15 dicembre scorso. Poi si contano la ripresa del San Paolo e le sconfitte – tutte per 0-1 – a casa di Lazio e Genoa (serie A) ed Udinese (coppa Italia).

Conte in leggero vantaggio, ma esonerato da Mazzarri nel 2010

Negli 8 precedenti tecnici ufficiali tra Antonio Conte e Walter Mazzarri il bilancio è di 3 vittorie per il mister bianconero, 3 pareggi e 2 successi per il coach nerazzurro. Particolarmente nefasta per Conte la prima delle due sconfitte, datata 6 gennaio 2010 in Atalanta-Napoli 0-2, che segnò il suo esonero dalla panchina bergamasca.

Juventus in gol, in serie A, da 34 turni di fila

La Juventus, tra vecchia e nuova stagione, segna in campionato da 34 giornate, per un totale di 72 marcature. Ultimo digiuno bianconero il 16 febbraio 2013, 0-1 a Roma contro i giallorossi.

In campo i tre giocatori più decisivi della serie A 2013/14

In Juventus-Inter di fronte i tre calciatori più decisivi della serie A 2013/14: 19 i punti portati con i suoi gol determinanti da Vidal (Juventus), 13 ciascuno da Llorente (Juventus) e Palacio (Inter).

Inter a caccia del primo rigore a favore della stagione

L’Inter è rimasta una delle due squadre senza rigori a favore nella serie A 2013/14, come il ChievoVerona. Il dato è clamoroso per i nerazzurri, che vantano – con 38 reti – uno dei migliori attacchi del campionato. L’ultimo rigore fischiato in favore dell’Inter risale all’8 maggio 2013, errore di Alvarez in Inter-Lazio 1-3. Da allora sono trascorse 23 giornate di campionato.

Conte in vantaggio e sue squadre sempre in gol; è stata la sua ultima da giocatore

Settima sfida ufficiale, da tecnico, per Antonio Conte contro l’Inter: il mister bianconero è in vantaggio, con bilancio – a proprio favore - di 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta e le sue squadre hanno sempre segnato, per un totale di 9 marcature. L’Inter ricorda ad Antonio Conte la sua ultima partita ufficiale in carriera da calciatore: è accaduto il 4 aprile 2004 quando, a San Siro ed in serie A, i nerazzurri sconfissero la Juventus, in cui giocava l’attuale allenatore bianconero, per 3-2. Conte rimase in campo per gli ultimi 18’, essendo subentrato a Camoranesi al 72’.

Le sfide Mazzarri-Juventus: bianconeri in vantaggio

Sono 20 i precedenti ufficiali tra Walter Mazzarri e la Juventus, con bilancio di 5 vittorie per il tecnico nerazzurro, 8 pareggi e 7 successi bianconeri.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(15) pareggi(18) sconfitte(65)

in campo

Storari 30 1 Handanovic
Chiellini 3 14 Campagnaro
Pogba 6 35 Rolando
Tevez 10 5 Jesus
Llorente 14 2 Jonathan
Barzagli 15 10 Kovacic
Bonucci 19 17 Kuzmanovic
Pirlo 21 21 Taïder
Asamoah 22 55 Nagatomo
Vidal 23 11 Alvarez
Lichtsteiner 26 8 Palacio

panchina

Rubinho 34 12 Castellazzi
Vannucchi 36 30 Carrizo
Caceres 4 4 Zanetti
Ogbonna 5 6 Andreolli
Pepe 7 9 Icardi
Marchisio 8 16 Mudingayi
Vucinic 9 20 Botta
Giovinco 12 22 Milito
Peluso 13 23 Ranocchia
Padoin 20 25 Samuel
Isla 33 33 D'Ambrosio