Risultato finale

18 Ottobre 2015 20:45

Inter
0 - 0
Juventus
arbitro Paolo Valeri / guardalinee Manganelli, Meli / 4° uomo Dobosz / assistenti Massa, Russo
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Termina senza recupero la prima frazione di gioco. 0-0 al "Meazza" tra Inter e Juventus
44'Spettacolare chiusura di Murillo su Zaza
42'Tre minuti all'intervallo. Risultato ancora fermo sullo 0-0, ottima Inter finora!
37'Felipe Melo in profondità per Icardi. Il capitano, pescato alle spalle della retroguardia ospite, non riesce ad agganciare il pallone
33'Jovetic va ancora via sulla trequarti. Pogba lo stende. Punizione per i nerazzurri
29'Sugli sviluppi di un corner, splendida conclusione di Brozovic che si stampa sulla traversa a Buffon battuto
26'Murillo in profondità per Jovetic, che a tu per tu con Buffon calcia a incrociare trovando il corpo dell'estremo difensore bianconero
25'Buona iniziativa di Brozovic sulla destra, sfiora di testa Icardi. Bonucci è sulla traiettoria
22'Perisic sfugge a Barzagli ma arrivato sul fondo non trova la giusta coordinazione per il cross
20'Murillo si fa saltare dal pallone ma poi compie un recupero provvidenziale su Zaza
16'Brutto intervento di Zaza su Felipe Melo. Altro cartellino giallo estratto da Valeri
13'Pogba ci prova dalla distanza. Il pallone finisce in curva
12'Calcia il numero 10 nerazzurro. Palla fuori di un soffio
11'Un altro cartellino giallo: Valeri ammonisce Khedira per un fallo da dietro su Jovetic
10'Punizione per l'Inter guadagnata da Jovetic. Lo stesso JoJo si incarica della battuta dal vertice sinistro dell'area. Para Buffon
8'Valeri pareggia i conti e ammonisce anche Felipe Melo per un fallo su Cuadrado nel cerchio di centrocampo
7'Icardi scappa a Marchisio, che lo trattiene per la maglia. Cartellino giallo per il centrocampista della Juventus
4'Contropiede della squadra di Allegri: Cuadrado calcia da dentro l'area, ma Handanovic è attento e devia in corner
3'Lancio per Stevan Jovetic, che lavora bene il pallone e guadagna calcio d'angolo
1'Comincia Inter-Juventus. Primo pallone giocato dalla formazione ospite
1'Squadre in campo. Quasi tutto pronto per il calcio d'inizio del derby d'Italia
1'C'è solo un colore che sta bene col nero. "Meazza" sold out e vestito di nerazzurro per Inter-Juventus
MinutiCronaca
48'Si conclude in parità il posticipo del "Meazza" tra Inter e Juventus. 0-0 il risultato finale
46'Doppio cambio per l'Inter: Medel e Jovetic lasciano il posto a Kondogbia e Palacio
45'Cartellino giallo per Miranda
45'Segnalati tre minuti di recupero
44'Discesa sulla destra di Cuadrado, cross deviato da Murillo in angolo
42'Perisic a giro sopra la barriera. Palla alta di poco
41'Bella giocata di Brozovic, atterrato da Chiellini al limite
40'Calcia Jovetic, la barriera respinge
39'Icardi steso sulla linea dei 20 metri. Punizione per i nerazzurri
35'Jovetic e Icardi dialogano sulla destra. Cross del capitano nerazzurro per Perisic, anticipato da Barzagli
33'Dybala per Zaza, secondo cambio nell'undici di Allegri
32'Ammonizione per Brozovic dopo un fallo su Pogba
30'Conclusione di Perisic da fuori area, rimpallata dalla difesa avversaria
25'Cambio nella Juventus: Mandzukic per Morata
23'Morata appoggia per Khedira che calcia a botta sicura ma trova solo l'esterno del palo
19'Primo cambio del match: Mancini inserisce Guarin al posto di Felipe Melo
16'Jovetic salta Evra, che lo stende disinteressandosi del pallone. Inevitabile il giallo
15'Pogba si libera al tiro al limite dell'area, ma calcia tra le braccia di Handanovic
14'Ci prova Jovetic dai 25 metri. Bella conclusione volante neutralizzata in presa bassa da Buffon
10'Errore di Bonucci nel cerchio di centrocampo, l'Inter riparte ma poi non riesce a concludere il contropiede
5'Marchisio al volo da fuori area. Palla distante dalla porta di Handanovic
2'Cuadrado, servito da Morata, calcia da posizione ravvicinata. Handanovic devia in angolo con il piede
1'Comincia la ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni
Santon
5.25
5.25
Jesus
5.95
5.95
Guarin
4.55
4.55
Palacio
5.51
5.51
Handanovic
6.45
6.45
Icardi
4.76
4.76
Medel
7.39
7.39
Brozovic
5.98
5.98
Kondogbia
5.71
5.71
Miranda
6.51
6.51
Murillo
6.36
6.36
Jovetic
7.52
7.52
Perisic
6.53
6.53
Melo
5.72
5.72
Media squadra6.01
1tiri porta4
6tiri fuori8
12falli fatti15
4angoli9
0fuorigioco1
47%possesso53%
vittorie(43)pareggi(31)sconfitte(23)

MILANO - San Siro tutto esaurito e vestito di nerazzurro è da brividi già ben prima del fischio d'inizio di Inter-Juventus. Il "Meazza" fa registrare, dopo il derby, un nuovo record d'incasso per la Serie A.

L'inizio è nervoso, con Valeri che estrae quattro cartellini gialli già nel primo quarto d'ora. Cuadrado scalda i guanti ad Handanovic dopo pochi minuti, poi Jovetic ci prova con due calci piazzati che non sortiscono effetto. Al 19' Zaza può puntare l'area, ma Murillo recupera in maniera provvidenziale e sventa la minaccia. Al 25' Murillo trova Jovetic in profondità ma Chiellini e Buffon in uscita chiudono in angolo. I nerazzurri salgono di intensità: Brozovic fa partire un destro a giro dal vertice dell'area che Buffon tocca quel tanto che basta per deviarlo sulla traversa. L'Inter tiene alto il baricentro, Icardi lanciato bene da Brozovic perde il corpo a corpo con Barzagli, sul ribaltamento Murillo è ancora strepitoso su Zaza.

Nella ripresa si riparte con gli stessi 22 in campo e la prima occasione è per i bianconeri: Murillo perde un contrasto con Zaza, Morata innesca Cuadrado ma ancora una volta, come nel primo tempo, Handanovic chiude in angolo. La Juventus tiene alti ritmo e pressione, ma l'Inter è pronta a ripartire quando Bonucci si fa rubare palla da Icardi: l'uno-due con Jovetic porta il capitano all'interno dell'area, ma Chiellini sventa. Al 13' è invece Jovetic a provarci dalla distanza, Buffon è attento. Dall'altra parte il destro di Pogba è centrale e Handanovic neutralizza senza patemi. Al 23' la Juventus pareggia i conti dei pali: Morata controlla un pallone spalle alla porta, appoggia a centro area per Khedira che di destro colpisce l'esterno del palo alla destra di un Handanovic ormai battuto. L'Inter si fa vedere con una combinazione Jovetic-Icardi che manda l'argentino al cross, ma Perisic viene anticipato da Barzagli al momento di colpire di testa. Nerazzurri che hanno l'opportunità di rendersi pericolosi ancora su calcio piazzato ma prima Jovetic e poi Perisic non trovano lo specchio della porta. Al 43' Cuadrado semina mezza difesa nerazzurra ma il cross teso viene murato in angolo. Roberto Mancini inserisce Palacio e Kondogbia per dare freschezza alla squadra nei minuti finali, ma non ci sono altre occasioni e dopo 3' di recupero Valeri decide che può bastare così.

L'Inter sale a quota 17 in campionato, a -1 dalla Fiorentina capolista e a pari punti con la Roma. I nerazzurri torneranno in campo in campionato sabato 24 ottobre alle 20.45 allo stadio Renzo Barbera di Palermo.


INTER-JUVENTUS 0-0

INTER: 1 Handanovic; 21 Santon, 25 Miranda, 24 Murillo, 5 Jesus; 17 Medel (45' st Kondogbia 7), 83 Melo (18' st Guarin 13), 77 Brozovic; 44 Perisic, 10 Jovetic (45' st Palacio 8), 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 11 Biabiany, 12 Telles, 14 Montoya, 23 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 33 D'Ambrosio, 55 Nagatomo, 97 Manaj.
Allenatore: Roberto Mancini

JUVENTUS: 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 16 Cuadrado, 6 Khedira, 8 Marchisio, 10 Pogba, 33 Evra; 9 Morata (25' st Mandzukic 17), 7 Zaza (32' st Dybala 21).
A disposizione: 25 Neto, 38 Audero, 11 Hernanes, 12 Alex Sandro, 18 Lemina, 20 Padoin, 22 Asamoah, 24 Rugani, 27 Sturaro, 37 Pereyra.
Allenatore: Massimiliano Allegri

Ammoniti: Marchisio (7'), Felipe Melo (8'), Khedira (11'), Zaza (16'), Evra (14' st), Brozovic (32' st), Chiellini (40' st), Miranda (45' st)
Recupero: 0' - 3'

Arbitro: Valeri
Assistenti: Manganelli, Meli
IV uomo: Dobosz
Assistenti addizionali: Massa, Russo

in campo

Handanovic 11 Buffon
Santon 2115 Barzagli
Miranda 2519 Bonucci
Murillo 243 Chiellini
Jesus 516 Cuadrado
Medel 176 Khedira
Melo 838 Marchisio
Brozovic 7710 Pogba
Perisic 4433 Evra
Jovetic 107 Zaza
Icardi 99 Morata

panchina

Carrizo 3025 Neto
Kondogbia 738 Audero
Palacio 811 Hernanes
Biabiany 1112 Alex Sandro
Telles 1217 Mandzukic
Guarin 1318 Lemina
Montoya 1420 Padoin
Ranocchia 2321 Dybala
Gnoukouri 2722 Asamoah
D'Ambrosio 3324 Rugani
Nagatomo 5527 Sturaro
Manaj 9737 Pereyra