Risultato finale

9 Marzo 2002 20:30

Inter
46' (2t) Seedorf
6' Seedorf
Juventus
36' (2t) TUDOR
13' TREZEGUET
arbitro Gennaro Borriello / guardalinee Pisacreta, Stevanato / 4° uomo Gregori
Minuti Cronaca
45' Il quarto uomo indica due minuti di recupero.
41' Ammonito Di Biagio per un fantomatico intervento scorretto ai danni di Trezeguet.
40' Azione personale di Zambrotta che recupera un pallone a centrocampo, avanza e poi scarica un tiro potente ma impreciso che termina alla sinistra della porta di Buffon.
37' Azione spettacolare di Recoba che dribbla due volte Davids e poi si dirige verso l'area juventina ma indugia un attimo di troppo favorendo il recupero dei difensori bianconeri.
33' Materazzi svirgola un pallone in piena area nerazzurra, Toldo interviene provvidenzialmente.
21' Nella Juve, Thuram, infortunato, lascia il posto a Tudor
20' Cross dalla sinistra di Recoba per Vieri, palla che carambola su un difensore bianconero e poi si stampa sul palo.
13' Cross teso di Zambrotta per la testa di Trezeguet che di testa anticipa sia Cordoba che Toldo e segna la rete del pareggio.
6' Sinistro al volo da oltre venti metri di Clarence Seedorf che supera Buffon infilandosi proprio sotto l'incrocio.
4' La difesa nerazzurra sbaglia il rinvio, palla che arriva a Nedved che tira prontamente ma la conclusione termina a lato.
2' Nerazzurri pericolosissimi in contropiede con Recoba che dribbla Thuram ma viene fermato dall'uscita di Buffon.
1' Il direttore di gara Borriello fischia l'inizio della partita. Palla ai bianconeri.
Minuti Cronaca
49' Termina l'inconro Inter-Juve 2-2.
48' Cuper inserisce Simic al posto di Conceiçao.
46' Seedorf segna la rete del pareggio con un missile scagliato da oltre venti metri. Niente da fare per Buffon.
45' Il direttore di gara concede quattro minuti di recupero.
44' Ammonito Pessotto per intervento da tergo ai danni di Seedorf.
41' Ammonizione per Nedved e Materazzi per reciproche scorrettezze.
37' Di Biagio lascia il posto a Ventola.
36' Su calcio di punizione di Nedved, Tudor trova la deviazione vincente di testa e segna la seconda rete bianconera
35' Ammonito anche Cordoba per intervento irregolare ai danni di Nedved.
31' Nella Juventus, Tacchinardi entra al posto di Davids.
26' Cuper sostituisce Recoba con Kallon.
25' Tentativo velleitario di Recoba che da quasi trenta metri scarica il sinistro, Buffon blocca a terra.
22' Lippi sostituisce l'infortunato Trezeguet con Amoruso.
21' Ammonito Conte per intervento irregolare su Gresko.
15' Rapido contropiede dei nerazzurri con palla che giunge a Recoba. Apertura immediata ma imprecisa per Vieri e difesa biaconera che libera.
6' Conte resta a terra dolorante dopo un contrasto con Materazzi ma dopo poco può riprendere il gioco.
3' Ha inizio il secondo tempo, batte l'Inter.
2' Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 1-1.
Di Biagio
6.13
6.13
Recoba
5.95
5.95
Simic
6.06
6.06
Ventola
6.15
6.15
Vieri
5.75
5.75
Zanetti
6.63
6.63
Zanetti
7.07
7.07
Cordoba
6.3
6.3
Seedorf
9.02
9.02
Gresko
4.74
4.74
Materazzi
6.12
6.12
Conceiçao
6.35
6.35
Toldo
6.42
6.42
Kallon
6.28
6.28
Media squadra 6.35
3 tiri porta 4
0 tiri fuori 0
21 falli fatti 23
2 angoli 2
3 fuorigioco 4
24:55 possesso 26:00
Inter-Juventus: gli ex

Inter
Serena (5 presenze dall’ ott,‘89 al nov.‘90)
Vieri (37 presenze e 14 reti,1996/97)

Juventus:
il tecnico Lippi (25 vittorie, 11 pareggi, 15 sconfitte nella stagione 1999/00 e fino all’ott. 2000)

La sfida Cuper-Lippi e Cuper-Juventus

L’unico precedente ufficiale si riferisce alla gara di andata del campionato in corso quando l’incontro del “Delle Alpi” terminò 0-0.

La sfida Lippi-Inter

Nei diciannove precedenti ufficiali tra Marcello Lippi e l’Inter, di cui è stato tecnico dal giugno 1999 fino all’ottobre 2000, il bilancio è in perfetto equilibrio: 5 successi per parte e 9 pareggi.

La sfida Inter-Juventus: il bilancio

[a Milano,a Torino,totali]

gare disp.	85	82	167
vitt. Inter	36	11	47
gare paregg.	25	14	39
vitt. Juventus	24	57	81
reti Inter	128	65	193
reti Juventus	96	145	241


Inter a caccia del poker di vittorie

Inter reduce da tre vittorie consecutive in campionato, nell’ ordine ai danni di Verona (3- 0), Udinese (3-2) e Milan (1-0). la formazione nerazzurra va ora a caccia di un poker che in serie A manca dalla stagione 1997/98: in quell’ occasione furono addirittura sei i successi consecutivi dell’ Inter dal 14 marzo 1998 (Inter- Atalanta 4-0) al 19 aprile 1998 (Inter-Udinese 2- 0). Fu proprio la Juventus, nello storico scontro- scudetto a Torino, a fermare la corsa nerazzurra vincendo 1-0 con infinite polemiche.

Un Vieri da record, Del Piero per la seconda volta in doppia cifra

Con la rete segnata domenica scorsa nel derby milanese, Christian Vieri ha eguagliato il proprio record stagionale di marcature in un campionato italiano: 18 reti, come lo scorso anno. Ora il bomber nerazzurro attacca il prossimo primato, il suo record assoluto stagionale di reti in campionato, realizzato quando era all’ Atletico Madrid, 24 reti (1997/98). Record per Vieri, ottima anche la stagione di Del Piero che si trova già a 11 marcature: solo nel 1997/98 (21 reti in serie A) il camipone juventino aveva chiuso una propria stagione in doppia cifra per quanto riguarda il numero di reti realizzate.

Da 4 anni l’ Inter non affrontava la Juventus da capoclassifica

Era dal gennaio 1998, girone d’andata del campionato 1997/98 che l’ Inter non affrontava da capoclassifica in campionato la Juventus: quell’ anno dopo 13 giornate disputate i nerazzurri comandavano con 30 punti, seguiti dai bianconeri a 29. L’ Inter vinse lo scontro diretto 1-0 con rete di Djorkaeff

Inter sconfitta più in casa che fuori: è già accaduto in tre campionati

L’ Inter 2001/02 ha perduto, finora, più incontri casalinghi che esterni: 2 contro 1. Nella storia interista in serie A su girone unico è già accaduto tre volte: nel 1955/56 furono 6 contro 5, nel 1982/83 3 contro 1, nel 1996/97 3 contro 2.

Negli scontri diretti 2001/02 meglio la Juve dell’ Inter

Analizzando gli scontri diretti disputati in questo campionato da Inter e Juventus contro le prime sette in classifica, la formazione nerazzurra vanta una media-punti minore rispetto ai rivali bianconeri. L’ Inter ha raccolto 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle 8 gare disputate (media-punti 1.12), la Juventus 3 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte in 11 incontri giocati (media-punti 1.44)

E’ stato 0-0 nell’ unico Inter-Juventus giocato il 9 marzo

E’ stato 0-0 fra l’ Inter e la Juventus, proprio a San Siro, nell’unico derby d’ Italia giocato prima di oggi in data 9 marzo. A quella gara fu la Juventus ad arrivarci da capolista del campionato mentre l’ Inter occupava la seconda posizione, alla pari del Parma.

Juventus imbattuta da 14 turni in campionato

Dieci vittorie e quattro pareggi è lo score della Juventus negli ultimi 14 turni di campionato: l’ ultima sconfitta bianconera in serie A risale al 24 novembre scorso, 1-0 a casa della Lazio (rete di Liverani). L’ ultima lunga striscia di risultati positivi in campionato della Juventus, a cavallo tra la stagione precedente e l’ attuale, vide i bianconeri arrivare fino a 15 risultati utili consecutivi, interrotti lo scorso 29 settembre con la sconfitta interna dalla Roma: 0-2.

Juventus da fair-play: Trezeguet in diffida da 14 turni di campionato

Appena 34 ammonizioni in 25 giornate di campionato: la Juventus di Lippi sta vincendo la classifica fair-play della serie A 2001/02. Da notare una curiosità su Trezeguet: nelle prime 11 giornate ha subito tre cartellini gialli entrando in diffida, nelle successive 14 partite non è mai stato ammonito.

vittorie(43) pareggi(31) sconfitte(23)

in campo

Toldo 1 BUFFON
Zanetti 4 BIRINDELLI
Cordoba 2 THURAM
Materazzi 23 IULIANO
Gresko 24 PESSOTTO
Conceiçao 7 ZAMBROTTA
Di Biagio 14 CONTE
Zanetti 6 DAVIDS
Seedorf 10 NEDVED
Vieri 32 TREZEGUET
Recoba 20 DEL PIERO

panchina

Fontana 12 CARINI
Simic 13 PARAMATTI
Serena 17 TUDOR
Guglielminpietro 11 TACCHINARDI
Ventola 78 MARESCA
Kallon 3 ZALAYETA
AMORUSO