Risultato finale

24 Maggio 2009 15:00

Cagliari
26' (2t) Acquafresca
34' Cossu
2 - 1
Inter
8' Ibrahimovic
arbitro Gianpaolo Calvarese / guardalinee Milardi, Altomare / 4° uomo Peruzzo
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Intervento provvidenziale di Materazzi in scivolata a liberare la propria area, da un cross basso dalla sinistra di Agostini
45'Finisce la prima frazione di gioco senza nessun minuto di recupero concesso. Cagliari-Inter 1-1 con le reti di Zlatan Ibrahimovic per il vantaggio nerazzurro e di Cossu, per il pareggio del Cagliari
42'Cross di Parola dalla sinistra, colpo di testa di Jeda e Toldo che blocca in tuffo
41'Destro potentissimo di Zlatan Ibrahimovic dal limite dell'area, che termina alto sopra la traversa
40'Cross di Fini per il colpo di testa di Jeda, parato senza problemi da Toldo
38'Conclusione potente di sinistro di Vieira, deviata in angolo da Pisano. Dalla battuta del corner, Marchetti esce in presa alta
34'Pareggio del Cagliari. Conti serve in verticale Cossu, che evita l'intervento di Burdisso, e batte l'incolpevole Toldo con un sinistro preciso. Cagliari-Inter 1-1
31'Azione d'attacco avviata da Luis Jimenez, che s'invola sulla fascia lasciando partire un destro che termina alto sopra la traversa della porta difesa da Marchetti
30'Tiro cross di Pisano che termina alto sopra la traversa alla sinistra di Toldo
29'Zanetti, servito da Ibrahimovic, calcia dal limite dell'area, ma la palla termina sul fondo
24'Cross di Fini dalla destra, Acquafresca è in anticipo, ma Materazzi è puntuale e preciso nell'intervento, evitando che possa intervenire Jeda
22'Cossu, dopo una progressione di 30 metri lungo il terreno di gioco, lascia partire una conclusione, che, smorzata da Burdisso,finisce tra le braccia di Toldo
19'Cossu serve Fini, smarcato sulla destra; la conclusione del numero 23 cagliaritano viene deviata in angolo dall'intervento perfetto di Francesco Toldo sul primo palo
14'Cross dalla sinistra di Parola, verso il centro dell'area, ma Toldo esce prontamente in presa alta, bloccando la sfera
12'Cruz cerca Jimenez, Agostini è ben piazzato sulla traiettoria del pallone e respinge di testa
8'INTER IN VANTAGGIO. Ibrahimovic, con una finta, evita la marcatura a uomo di Parola, si libera di altri due avversari e con il destro batte Marchetti, portando in vantaggio i nerazzurri. Cagliari-Inter 0-1 e 23° gol stagionale del mago
7'Cruz prova a servire Ibrahimovic in area con un pallonetto, uscita tempestiva di Marchetti
6'Punizione dal limite dell'area di Cossu respinta dalla barriera nerazzurra
4'Destro di Fini dal limite dell'area. Toldo para in due tempi
3'Altra conclusione di Ibrahimovic, che termina a lato
2'Ibrahimovic al limite dell'area prova un numero ad effetto con il destro, palla che si spegne sul fondo alla destra di Marchetti
1'Benvenuti allo stadio Sant'Elia di Cagliari per Cagliari-Inter, gara valida per la 37°giornata della Serie A Tim in programma oggi alle ore 15.00.
1'Formazione nerazzurra con qualche novità: Francesco Toldo in porta, Santon e Burdisso e Materazzi in difesa, e Luis Jimenez a supporto della coppia d'attacco Ibrahimovic-Cruz
1'Arbitra il Sig.Calvarese, della sezione di Teramo, all'esordio in Serie A.
1'Un minuto di silenzio per Eugenio Bortolon, il tifoso vicentino deceduto questa notte dopo la caduta di ieri dagli spalti dello stadio "Ennio Tardini"di Parma
1'Calcio d'inizio battuto dalla formazione nerazzurra
MinutiCronaca
50'Dopo cinque minuti di recupero, l'arbitro Calvarese decreta la fine della partita. I nerazzurri escono sconfitti dallo stadio "Sant'Elia" 2-1, ma grazie alla contemporanea sconfitta del Milan, mantengono sempre 10 punti sui rossoneri e sulla Juventus
46'Cambiasso, solo davanti a Lupatelli, viene anticipato al momento di concludere da Cossu
46'Toldo blocca senza problemi la conclusione da parte di Cossu
45'Cinque minuti di recupero concessi dall'arbitro Calvarese
44'Splendido colpo di tacco di Ibrahimovic, che prova la conclusione in area, ma viene deviata in angolo dalla deviazione di un avversario
41'Conclusione di Balotelli, Marchetti respinge coi pugni, ma l'attaccante nerazzurro era in posizione di fuorigioco
38'Ibrahimovic serve Vieira a centro area, il francese è anticipato all'ultimo momento da Agostini
36'Sostituzione nelle fila del Cagliari. Esce Lopez ed entra Astori
33'Terrificante botta dai 30 metri da parte di Mario Balotelli. La sua conclusione si stampa sul palo alla destra di Marchetti, completamente battuto
30'Sostituzione nelle fila nerazzurre: Francesco Bolzoni prende il posto di Christian Chivu. Esordio assoluto in serie A, per il centrocampista nerazzurro
28'Conclusione con il sinistro di Lazzari, deviato in angolo da un difensore nerazzurro
27'Ammonito Christian Chivu nelle fila nerazzurre
26'Cagliari in vantaggio. Cross dalla destra di Biondini, per il colpo di testa di Acquafresca, che beffa Santon e batte l'incolpevole Toldo. Cagliari-Inter 2-1
23'Toldo esce in presa sicura su un cross dalla sinistra di Lazzari anticipando il possibile tentativo a rete da parte di Jeda
22'L'Inter sostituisce il numero 11 Luis Jimenez con il numero 33 Amantino Mancini
17'Destro dalla distanza di Daniele Conti, Toldo para senza problemi
17'Il Cagliari sostituisce il numero 23 Fini con il numero 10 Lazzari
14'Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Cruz per Mario Balotelli
12'Luis Jimenez realizza il raddoppio nerazzurro a gioco fermo: il signor Calvarese, infatti, aveva fermato il gioco al momento della conclusione a rete, per un fallo inesistente di Cruz su Canini che, in realtà, scivola da solo
11'Cross dalla destra di Cossu, Pisano appoggia per Conti, che viene anticipato all'ultimo momento dal provvidenziale intervento in spaccata di Chivu
10'Il Cagliari sostituisce il numero 18 Parola con il numero 8 Biondini
7'Doppio rimpallo a centroarea dell'Inter con Acquafresca e Jeda che non controllano. Santon libera senza problemi
1'Ha inizio la ripresa di Cagliari-Inter. Squadre in campo con gli stessi uomini che hanno disputato la prima frazione di gioco.
1'Conclusione con il sinistro di Zlatan Ibrahimovic, Marchetti para in tuffo senza preblemi
Zanetti
7.05
7.05
Materazzi
5.71
5.71
Toldo
6.42
6.42
Cruz
5.36
5.36
Cambiasso
7.05
7.05
Burdisso
4.39
4.39
Vieira
4.13
4.13
Ibrahimovic
7.52
7.52
Bolzoni
6.51
6.51
Jimenez
6.18
6.18
Chivu
6.21
6.21
Balotelli
7.61
7.61
Mancini
4.6
4.6
Santon
6.55
6.55
Media squadra6.09
8tiri porta3
5tiri fuori7
16falli fatti17
4angoli3
3fuorigioco3
31:54possesso29:47
Situazione disciplinare

Cagliari

Squalificati: Nessuno
Diffidati: Acquafresca, Bianco, Fini, Lazzari, Lopez
Ex di turno: Nessuno

Inter

Squalificati: Nessuno
Diffidati: Julio Cesar, Vieira, Zanetti
Ex di turno: Nessuno

La sfida Allegri-Inter e Allegri-Mourinho

L’unico precedente ufficiale è il pareggio per 1-1 dell’andata della serie A 2008/09 in casa dell’Inter.
Il dettaglio:
2008/09 serie A Cagliari-Inter ---- 1-1

La sfida Mourinho-Cagliari

Anche per Mourinho l’unico precedente ufficiale contro il Cagliari è rappresentato dal pareggio per 1-1 del match di andata della serie A 2008/09.
Il dettaglio:
2008/09 serie A Inter-Cagliari 1-1 ----

Cagliari non batte l’ Inter dal ‘94; nerazzurri sempre in gol nelle ultime 10 in Sardegna

Dal giorno dell’ultimo successo casalingo rossoblu, 30 marzo 1994, 3-2 in coppa Uefa, al Sant’Elia si sono giocati 12 incontri ufficiali tra Cagliari ed Inter, con bilancio di 4 pareggi ed 8 vittorie nerazzurre. L’Inter segna a Cagliari da 10 incontri ufficiali consecutivi, in cui ha realizzato un totale di 20 reti. L’ultimo digiuno nerazzurro in Sardegna risale al 28 aprile 1996: 0-0, in serie A.

In assoluto, in serie A, quello di Allegri è il terzo Cagliari più vincente di sempre...

Il Cagliari, in assoluto, ha vinto finora 14 partite nel campionato in corso, di cui 10 in casa e 4 in trasferta. Per ritrovare almeno 15 successi rossoblu nella massima serie, qualora ne venisse centrato un altro, sarebbe necessario risalire addirittura al torneo 1971/72, quando le vittorie finali furono proprio 15. Quello attuale è comunque il terzo Cagliari più vincente di sempre in serie A, visto che meglio è stato fatto nel 1969/70 (17 successi) e, come detto sopra, 1971/72; è pari con le stagioni 1968/69 e 1992/93, quando le vittorie furono 14, come adesso.

Lopez all’attacco di Albertosi

Diego Luis Lopez è entrato nella storia del Cagliari. Il difensore uruguayano, attualmente a quota 175 presenze in serie A con la maglia del club sardo, è infatti entrato a far parte del club dei dieci pluripresenti all-time nella storia del Cagliari nella massima serie. Adesso il prossimo traguardo è il nono posto di Enrico Albertosi con 177 presenze. Il debutto di Lopez in serie A col Cagliari risale al 27 settembre 1998: Cagliari-Sampdoria 5-0.

Nel girone di ritorno Inter k.o. solo a Napoli

L’Inter ha perduto solo una delle ultime 17 gare disputate in assoluto in serie A: è accaduto lo scorso 26 aprile quando i nerazzurri furono sconfitti per 0-1 a Napoli. Nelle altre 16 partite prese in esame il bilancio interista è di 11 successi e 5 pareggi.

Il turn-over di Mourinho

L’Inter è la sola squadra della serie A 2008/09 ad aver effettuato tutte le 108 sostituzioni disponibili dopo 36 turni.

L’annata record di Ibra

Zlatan Ibrahimovic è il giocatore più decisivo in assoluto nella serie A 2008/09: lo svedese ha portato alla causa dell’Inter 27 punti sugli 81 totali, grazie ai suoi gol decisivi. Le 22 reti finora realizzate dallo svedese nella serie A 2008/09 hanno permesso ad Ibrahimovic di stabilire il suo nuovo primato di marcature in campionato, in una singola stagione: il primato precedente risaliva al 2004/05, quando lo svedese realizzò 19 gol, sommandone 3 con l’Ajax e 16 con la Juventus. In singola stagione italiana il precedente primato di 17 reti era stato stabilito nell’Inter 2007/08. Zlatan Ibrahimovic è anche il capocannoniere dell’attuale serie A, considerando le sole gare di campionato disputate nell’anno solare 2009: sono 12 i centri per lo svedese.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(12)pareggi(18)sconfitte(6)

in campo

Marchetti1 Toldo
Pisano39 Santon
Lopez16 Burdisso
Canini23 Materazzi
Agostini26 Chivu
Fini14 Vieira
Conti19 Cambiasso
Parola4 Zanetti
Cossu11 Jimenez
Jeda8 Ibrahimovic
Acquafresca9 Cruz

panchina

Lupatelli22 Orlandoni
Biondini2 Cordoba
Lazzari21 Obinna
Astori25 Samuel
Matheu33 Mancini
Macosu36 Bolzoni
Ragatzu45 Balotelli