Risultato finale

29 Settembre 2013 15:00

Cagliari
38' (2t) Nainggolan
1 - 1
Inter
30' (2t) Icardi
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Barbirati, Liberti / 4° uomo De Pinto / assistenti Gervasoni, Baracani
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Senza recupero finisce il primo tempo: Cagliari-Inter 0-0
39'Provano a farsi vedere i padroni di casa, Dessena di testa spedisce a lato
37'Ammonito anche Rossettini nel Cagliari per un fallo tattico su Kovacic, che stava ripartendo
35'Ammonito Pinilla nel Cagliari per un fallo su Pereira
34'Palla in profondità di Alvarez per Guarin leggermente lunga, Agazzi esce e blocca la sfera
33'Calcio di punizione battuto da Conti, Handanovic blocca senza problemi
32'Ammonito Juan Jesus per avere steso Ibarbo lanciato in contropiede
31'Grande tiro da fuori di Alvarez, deviato in corner da un difensore
30'Pinilla di testa impegna Handanovic, pronto nella risposta
22'Occasione per i nerazzurri: cross di Nagatomo e Belfodil di testa da due passi non riesce a battere Agazzi
14'Ammonito Conti per uno sgambetto da dietro su Kovacic lanciato in contropiede
11'Grande azione di Belfodil sulla destra, palla al centro, botta di guarin e parata in corner di Agazzi
7'Conclusione dalla distanza deviata di Guarin, reattivo Agazzi, para in corner
4'Incursione centrale di Guarin, fermato sulla corsa al limite dell'area
2'Grande conclusione al volo di Nagatomo da fuori area, Agazzi para in corner
1'Benvenuti allo stadio "Nereo Rocco" di Trieste, alle 15 il fischio di inizio di Cagliari-Inter, sesta giornata di Serie A
1'Davanti ad Handanovic, Mazzari sceglie la difesa a 3 con Rolando, Ranocchia e Juan Jesus
1'Centrocampo a 5, sugli esterni Pereira e Nagatomo, al centro Guarin, Cambiasso e Kovacic. Davanti Alvarez e Belfodil
1'E' iniziata Cagliari-Inter
MinutiCronaca
48'Dopo 3 minuti di recupero finisce Cagliari-Inter sul risultato di 1-1
47'Azione confusa in area, Milito e Cambiasso non riescono a girare in porta il pallone
45'Ammonito Nagatomo per un fallo su Nainggolan
45'Il quarto uomo indica 3 minuti di recupero
44'Ultimo cambio per i nerazzurri: esce Ranocchia ed entra Milito
41'Grande giocata di Palacio in area, sombrero e destro di prima, a lato
38'GOL CAGLIARI: conclusione dalla distanza di Nainggolan deviata da un difensore, Cagliari 1 Inter 1
36'Offensiva dei cagliaritani, cross al centro non trattenuto da Handanovic, spazza Ranocchia
30'GOL INTER: grande azione, Palacio serve Nagatomo che crossa per Icardi, stacco di testa e gol. Cagliari 0 Inter 1
29'Cambio nel Cagliari: esce Pinilla e al suo posto entra Sau
26'Nagatomo impegna Agazzi da fuori area
22'Occasione anche per il Cagliari: Ibraimi calcia al volo su un rinvio corto di Cambiasso, il tiro è alto
21'Ancora nerazzurri in avanti, sul cross di Palacio viene anticipato Cambiasso
20'Pericolosa l'Inter: cross di Palacio e colpo di testa alto di Pereira
19'Sostituzione nell'Inter: esce Belfodil ed entra Palacio
17'Cambio per il Cagliari: esce Cabrera ed entra Ibraimi
17'Uscita a vuoto di Agazzi, non c'è però nessuno in agguato
13'Azione pericolosa dei nerazzurri, fermata dall'arbitro per un fallo di Belfodil in area
12'Ammonito Nainggolan nel Cagliari per un intervento pericoloso su Pereira
9'Nerazzurri in avanti alla ricerca del gol, tiro di Cambiasso dal limite stoppato da un difensore
1'Cambio per l'Inter, fuori Alvarez e dentro Icardi
1'Ha inizio il secondo tempo di Cagliari-Inter
Cambiasso
6.66
6.66
Milito
6.3
6.3
Ranocchia
6.57
6.57
Nagatomo
7.52
7.52
Alvarez
6.14
6.14
Jesus
6.43
6.43
Guarin
5.38
5.38
Palacio
7.27
7.27
Handanovic
6.3
6.3
Pereira
5.28
5.28
Kovacic
6.83
6.83
Belfodil
6.17
6.17
Icardi
7.06
7.06
Rolando
6.09
6.09
Media squadra6.43
3tiri porta6
4tiri fuori5
13falli fatti14
2angoli6
0fuorigioco1
22:16possesso30:18
Sfida inedita

Primo confronto tecnico ufficiale assoluto tra Diego Lopez e Walter Mazzarri

La prima volta di Lopez contro i nerazzurri

Primo confronto ufficiale assoluto, da tecnico, per Diego Lopez contro l’Inter.

Mazzarri in vantaggio 12-4

Nei 23 precedenti ufficiali Mazzarri in vantaggio sul Cagliari, squadra in cui ha militato – da calciatore - dal luglio all’ottobre 1982, debuttando in serie A il 26 settembre 1982 in Cagliari-Inter 0-2 (9 presenze con 1 rete il suo score in rossoblu). Dodici le vittorie del tecnico nerazzurro contro le 4 dei sardi; a completare il bilancio 7 pareggi.

Conti supera Riva: 290 presenze in A in rossoblu

Mercoledì scorso a Livorno l’aggancio, oggi il sorpasso. Daniele Conti, se giocherà contro l’Inter, disputerà la partita numero 290 in rossoblu in serie A diventando - in solitario – il secondo giocatore del Cagliari pluripresente di sempre, staccando nientemeno che Gigi Riva. Prossimo traguardo il primato: a quota 311 c’è Nenè.

200 in Italia per Nainggolan

Radja Nainggolan, se dovesse giocare contro l’Inter, taglierebbe il traguardo delle 200 gare in Italia, sommando finora 119 gettoni in serie A, 71 in serie B e 9 in coppa Italia con le maglie di Piacenza e Cagliari. Il debutto assoluto risale al 28 maggio 2006, Piacenza-Arezzo 2-3, in serie B.

Oggi finirà l’esilio rossoblu a Trieste?

Il Cagliari dovrebbe disputare oggi la sua ultima gara a Trieste, in attesa della riapertura definitiva del Sant’Elia, da sempre la casa dei rossoblu sardi. Il bilancio delle 12 partite ufficiali finora disputate dal Cagliari al “Rocco” è di 5 successi, 3 pareggi e 4 sconfitte. Ibarbo è l’unico giocatore rossoblu sempre presente in queste 12 gare, il bomber è invece Pinilla (6 centri su 15 totali di squadra, il 40% del dato complessivo).

Di fronte le due vice-cooperative del gol nella A 2013/14

A Trieste si sfidano le due vice-cooperative del gol della serie A 2013/14: 7 i marcatori sardi (terzi in questa classifica), 8 quelli nerazzurri (al secondo posto). Comanda la Roma con 9 giocatori già mandati in rete nelle prime 5 giornate di campionato. I 7 goleador rossoblu sono stati finora Cabrera, Conti, Ekdal, Ibarbo, Nainggolan, Pinilla e Sau, gli 8 nerazzurri Alvarez, Cambiasso, Icardi, Jonathan, Milito, Nagatomo, Palacio e Taider.

Inter: porta chiusa fuori casa da 282’

L’Inter non subisce gol fuori casa da 282’, ossia dal 78’ di Napoli-Inter 3-1 di campionato del 5 maggio scorso, centro di Cavani. Poi si sommano i rimanenti 12’ di quella gara e le intere a casa di Genoa (0-0 nella A 2012/13), Catania (3-0) e Sassuolo (7-0) entrambe nella serie A 2013/14.

Porta nerazzurra chiusa nei primi tempi della A 2013/14

L’Inter è una delle 2 squadre della serie A 2013/14 che ancora non ha subito gol nei primi tempi: come i nerazzurri anche il Livorno.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(12)pareggi(18)sconfitte(6)

TRIESTE - Sul campo neutro di Trieste, contro il Cagliari, l'Inter conquista solo un punto: il confronto termina infatti 1-1. Ad aprire le marcature, nel secondo tempo, è Icardi, ma poco dopo il Cagliari risponde con Nainggolan.

Ripercorriamo insieme il match dall'inizio. E' una formazione rimodellata quella che Mazzarri manda in campo, dopo sole 64 ore dalla gara contro la Fiorentina. Davanti ad Handanovic, insieme a Ranocchia e Juan Jesus completa la difesa Rolando; a centrocampo sull'out di sinistra c'è Pereira al posto di Jonathan, con Nagatomo sul fronte opposto, mentre nel mezzo viene schierato Kovacic insieme a Guarin e Cambiasso; davanti c'è Belfodil al posto di Palacio, supportato da Alvarez.
Campo pesante quello del Nereo Rocco, ma lo stesso pericolosa l'Inter a inizio gara, prima con Nagatomo e poi con Guarin: a dire no c'è però un super Agazzi. Poco dopo accade altrettanto con Belfodil. Pinilla poi prova a rispondere ma a farsi nuovamente insidiosa è l'Inter, con Alvarez. Il primo tempo finisce però a reti inviolate.

Nel secondo tempo, quasi al quarto d'ora, Pereira manda la palla in rete ma l'arbitro Rocchi aveva già  fischiato per un fallo in attacco di Belfodil. Al suo posto entra poi Palacio, che cerca di dare una scossa alla partita. Anche il Cagliari prova a cambiare l'inerzia della partita e si rende pericoloso con Ibraimi. A sbloccare il risultato, alla mezzora, è però l'Inter, con Icardi, che era entrato al posto di Alvarez a inizio secondo tempo. Palacio serve con classe palla a Nagatomo che sforna l'assist vincente per Icardi che appoggia in rete: per lui è il secondo gol in maglia nerazzurra. Al 38' arriva il pari, con Nainggolan, che - complice una deviazione - riesce a sorprendere Handanovic. Palacio, due minuti dopo, si fa pericoloso con una grandissima azione ma non riesce a trovare la porta. Nel recupero nerazzurri vicini al vantaggio ma Conti riesce a fermare Milito, entrato pochi minuti prima. Finisce così 1-1 tra Cagliari e Inter.




CAGLIARI-INTER 1-1

Marcatori: 30' Icardi, 38' st Nainggolan


Cagliari:
1 Agazzi; 24 Perico, 15 Rossettini, 13 Astori, 8 Avelar; 21 Dessena, 5 Conti, 4 Nainggolan;  22 Cabrera (17' st Ibraimi); 23 Ibarbo, 51 Pinilla (29' st Sau)
A disposizione: 25 Avramov, 3 Ariaudo, 16 Eriksson, 18 Nenè, 29 Murru
Allenatore: Diego Lopez

Inter: 1 Handanovic; 35 Rolando, 23 Ranocchia (44' st Milito), 5 Juan Jesus; 55 Nagatomo, 10 Kovacic, 19 Cambiasso, 13 Guarin, 31 Pereira; 11 Alvarez (1' st Icardi); 7 Belfodil (19' st Palacio)
A disposizione: 12 Castellazzi, 45 Maniero, 2 Jonathan, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 17 Kuzmanovic, 18 Wallace, 21 Taider, 25 Samuel
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Rocchi

Note. Ammoniti: 14' Conti, 32' Juan Jesus, 35' Pinilla, 37' Rossettini, 12' st Nainggolan, 45' st Nagatomo. Recupero: pt 0, st 3. 

in campo

Agazzi 11 Handanovic
Perico 2435 Rolando
Rossettini 1523 Ranocchia
Astori 135 Jesus
Avelar 855 Nagatomo
Dessena 2113 Guarin
Conti 519 Cambiasso
Nainggolan 410 Kovacic
Cabrera 2231 Pereira
Ibarbo 2311 Alvarez
Pinilla 517 Belfodil

panchina

Avramov 2312 Castellazzi
Ariaudo 345 Maniero
Sau 92 Jonathan
Ibraimi 106 Andreolli
Eriksson 168 Palacio
Nenè 189 Icardi
Murru 2914 Campagnaro
17 Kuzmanovic
18 Wallace
21 Taïder
22 Milito
25 Samuel