Inter 0
0 Genoa

arbitro Luca Banti / guardalinee Maggiani, Niccolai / 4° uomo Baracani
Campionato — giornata 27 — "Giuseppe Meazza", Milano — 7 Marzo 2010 20:45

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

45' / Bel diagonale di Sneijder per Balotelli, l'attaccante nerazzurro raccoglie palla e ci prova con l'esterno destro, ma il tiro è fuori misura.
45' / Banti concede tre minuti di recupero.
40' / Rimessa in zona d'attacco per l'Inter. Sugli sviluppi, Stankovic ci prova dalla distanza, Amelia blocca.
35' / Problemi al ginocchio per Giuseppe Sculli dopo uno contatto con Stankovic.
30' / Grande chiusura di Zanetti su Mesto invitato al tiro sottoporta dal lancio di Criscito.
28' / Bel cross di Stankovic a centro area a cercare Balotelli, perfetta la chiusura di Bocchetti. Il difensore rossublù si ripete un minuto dopo sul cross di Maicon.
25' / Il Genoa si propone in area con Suazo che cerca ripetutamente il varco, ma viene ben murato dalla difesa nerazzurra.
19' / Muntari sceglie la soluzione personale e conclude verso la porta. Il suo sinistro termina all'esterno della rete.
16' / Gran botta di Mesto dalla distanza, Julio Cesar respinge deciso con due mani.
14' / Amelia si oppone al tiro di SuperMario che conclude in porta dopo il cross di Stankovic.
12' / Ammonito Criscito un fallo su Balotelli lanciato a rete.
8' / Criscito minaccia la porta di Julio Cesar raccogliendo il cross di Sculli, ma il suo tiro non trova lo specchio della porta.
6' / Primo calcio d'angolo a favore del Genoa: Bocchetti stacca di testa, ma la palla termina alta sopra la traversa di Julio Cesar.
2' / Il primo pallone del match è giocato dal Genoa.
1' / L'Inter, in campo con la maglia rossocrociata celebrativa del centenario, si schiera con il 4-2-3-1: Julio Cesar protegge i pali nerazzurri dietro alla difesa composta da Maicon, Lucio, Samuel e Zanetti. Centrocampo affidato a Stankovic e Muntari arretrati rispetto a Balotelli, Sneijder e Pandev. L'ex rossoblù Milito, alla prima contro il Genoa in maglia nerazzurra, è l'unica punta. La squadra di Gasperini risponde con l'ex interista Suazo davanti a Sculli e Mesto.
1' / BENVENUTI ALLO STADIO “GIUSEPPE MEAZZA” PER INTER-GENOA. Dopo il pareggio nell’anticipo serale tra Roma e Milan, i nerazzurri affrontano la squadra di Gian Piero Gasperini. All’andata, al ‘Marassi’ finì 0-5. Oggi l’Inter cerca lo stesso spettacolo e i tre punti per allungare a +6 il vantaggio sui rossoneri e a +9 quello sui giallorossi.
49' / Balotelli ammonito per proteste.
49' / Termina sullo 0-0 la sfida tra Inter e Genoa. I nerazzurri non trovano il gol del vantaggio nonostante abbiano dominato negli gli ultimi 30 minuti di gioco. Nerazzurri al comando della classifica con 59 punti, + 4 sul Milan e + 7 sulla Roma. Ora due trasferte attendono l'Inter in terra siciliana: Catania prima, Palermo poi.
47' / Terzo angolo a favore dell'Inter. Palacio libera l'area, ma l'assedio nerazzurro nel'area rossoblù continua.
45' / Si giocherà per altri 4 minuti.
44' / Calcio di punizione affidato a Sneijder. Papastathopoulos in area trattiene Balotelli, per Banti è tutto regolare.
41' / Bellissimo cross di Quaresma a centro dell'area, la difesa rossoblù devia in corner. Sugli sviluppi, Eto'o in girata trova il corpo di Criscito a respingere. Nuovo calcio d'angolo.
40' / Grandissimo intervento di Bocchetti in scivolata che intercetta il passaggio di Eto'o per Milito solo davanti ad Amelia.
37' / Conclusione rabbiosa di Sneijder dalla distanza, Amelia vola, ma la palla accarezza il palo.
35' / Eto'o, in area, trova il varco per il tiro, ci prova di sinistro, Amelia si distende e para. Dall'altra parte, Mesto chiuso all'ultimo.
31' / Che occasione per l'Inter! Maicon cerca la porta dalla distanza e calcia di destro in velocità. La palla sfiora il palo alla destra di Amelia.
30' / Terzo cambio per l'Inter: Ricardo Quaresma prende il posto di Stankovic. Settima presenza stagionale per il centrocampista portoghese.
28' / Grande palla in verticale di Maicon. Milito raccoglie e prova il pallonetto, Bocchetti lo disturba e spegne l'azione.
27' / Calcio di punizione per l'Inter, batte Sneijder. Palla a lato di pochissimo.
25' / Maicon riconquista palla e serve Milito con l'esterno del piede. Il Principe calcia in corsa, ma non trova lo specchio della porta e la palla termina a lato.
23' / Jankovic non ce la fa. Dopo 16 minuti in campo lascia il posto a Palladino.
22' / Dopo il passaggio di Eto'o, Balotelli ci prova dalla distanza. Amelia para a terra.
18' / Grande accelerata di Milito, il Principe crossa basso verso il centro dell’area ma non trova nessun compagno a raccogliere palla.
17' / Sostituzione anche per Gasperini: entra Palacio, esce Sculli.
13' / Il cambio raddoppia: fuori Muntari, dentro Cordoba.
12' / Primo cambio nella fila dell'Inter: Eto'o entra in campo al posto di Goran Pandev.
10' / Papastathopoulos conclude alto sopra la traversa dopo il passaggio di Zapater.
7' / Primo cambio per Gasperini. Fuori Suazo, il posto di prima punta va a Jankovic.
7' / Ammonito Samuel dopo il contatto con Suazo.
6' / Contrattacco dell'Inter con Muntari e Balotelli, Stankovic serve Milito che sbilanciato da Moretti conclude alla destra di Amelia.
1' / Si riparte per la ripresa di Inter-Genoa, in campo gli stessi ventidue di partenza.

votanti 10629

Zanetti 6.7767
Cordoba 5.3283
Stankovic 6.0938
Julio Cesar 6.5519
Samuel 6.3728
Maicon 5.8809
Balotelli 4.4218
Muntari 4.3063
Quaresma 8.0400
Milito 5.6315
Lucio 6.8071
Eto'o 5.0069
Sneijder 5.4798
Pandev 4.5376
media squadra 5.8025

vittorie

39

pareggi

12

sconfitte

12

5 Dicembre 2015 1-0 63' Ljajic, Vai alla partita
11 Gennaio 2015 3-1 12' Palacio, 40' Icardi, 86' Izzo, 89' Vidic, Vai alla partita
25 Agosto 2013 2-0 75' Nagatomo, 92' Palacio Vai alla partita
22 Dicembre 2012 1-1 80' Immobile, 88' Cambiasso Vai alla partita
1 Aprile 2012 5-4 13' Milito, 27' Milito, 38' Samuel, 47' Moretti, 61' Palacio(Rig), 76' Zarate, 82' Gilardino(Rig), 87' Milito(Rig), 92' Gilardino(Rig) Vai alla partita
6 Marzo 2011 5-2 40' Palacio, 50' Pazzini, 51' Eto'o , 57' Eto'o , 71' Pandev, 84' Nagatomo, 90' Boselli Vai alla partita
7 Marzo 2010 0-0 Vai alla partita
26 Ottobre 2008 0-0 Vai alla partita
31 Ottobre 2007 4-1 8' Cordoba, 50' Cambiasso, 73' Konko, 74' Suazo, 88' Cruz (Rig) Vai alla partita
9 Aprile 1995 2-0 30' Delvecchio, 75' Sosa
26 Marzo 1994 1-3 3' Schillaci, 18' Ruotolo, 26' Skuhravy, 90' Ruotolo
3 Gennaio 1993 4-0 5' Battistini, 49' Sosa, 64' Ferri, 83' Shalimov
15 Dicembre 1991 2-2 16' Brehme, 61' Aguilera, 72' Eranio, 80' Pizzi
6 Gennaio 1991 2-1 16' Rig. Matthaus, 53' Klinsmann, 72' Eranio
10 Dicembre 1989 1-0 63' Serena B.
25 Marzo 1984 1-1 58' Altobelli, 76' Briaschi
21 Novembre 1982 2-1 6' Altobelli, 84' Faccenda, 88' Bergamaschi
1 Novembre 1981 0-0
15 Gennaio 1978 2-0 8' Anastasi, 60' Altobelli
21 Novembre 1976 1-0 30' Anastasi
7 Ottobre 1973 0-0
21 Febbraio 1965 4-1 7' Rivara (Aut), 27' Mazzola (Rig), 55' Mazzola, 57' Corso, 81' Dalmonte
29 Gennaio 1964 1-0 21' Milani
10 Marzo 1963 6-0 11' Corso, 50' Maschio, 55' Suarez, 60' Suarez (Rig), 65' Mazzola, 76' Suarez
27 Dicembre 1959 2-0 65' Invernizzi, 70' Angelillo
15 Febbraio 1959 4-1 4' Firmani, 50' Angelillo (Rig), 58' Barison (Rig9, 87' Firmani, 89' Lindskog
22 Dicembre 1957 1-0 46' Skoglund
14 Aprile 1957 2-0 43' Dorigo, 66' Savioni
6 Maggio 1956 3-0 15' Skoglund, 61' Lorenzi, 87' Lorenzi
17 Aprile 1955 0-1 38' Dal Monte
27 Dicembre 1953 1-0 26' Fattori
17 Giugno 1951 5-2 9' Wilkes, 12' Skoglund, 31' Mellberg, 35' Skoglund, 59' Mellberg, 67' Wilkes, 84' Skoglund
7 Maggio 1950 4-2 6' Lorenzi, 32' Basso (Aut), 43' Wilkes, 74' Armano, 85' Giovannini (Aut), 89' Wilkes
13 Febbraio 1949 2-1 21' Odone, 32' Amadei, 69' Nyers
23 Novembre 1947 1-0 17' Aut. Cappellini
2 Marzo 1947 2-1 2' Dalla Torre, 3' Muci, 9' Neri
23 Dicembre 1945 9-1 7' Barsanti, 13' Penzo, 23' Candiani, 25' Penzo, 26' Fabbri, 38' Allasio, 47' Penzo, 58' Penzo, 64' Achilli, 83' Penzo
6 Dicembre 1942 3-0 25' Candiani, 78' Rig. Candiani, 80' Gaddoni
24 Maggio 1942 1-1 31' cominelli, 33' Ispiro
9 Marzo 1941 4-0 60' Aut. Sardelli, 86' Candiani, 88' Campatelli, 90' Ferraris
21 Aprile 1940 2-1 3' Genta, 43' Ferraris II, 55' Demaria
1 Gennaio 1939 1-0 50' Rovelli
6 Marzo 1938 0-0
3 Gennaio 1937 0-1 58' Rig. Scarabello
12 Gennaio 1936 3-0 38' Demaria, 60' Meazza, 75' De Vincenzi
17 Dicembre 1933 5-0 9' Demaria, 44' Demaria, 57' Meazza, 59' Demanzano, 83' Serantoni
11 Giugno 1933 0-2 66' Ferrari, 75' Esposto
26 Maggio 1932 3-1 7' Levratto, 28' Mariani, 35' Meazza, 66' Rig. Meazza
4 Gennaio 1931 2-0 55' Meazza, 86' Blasevich
15 Giugno 1930 3-3 4' Levratto, 14' Bodini I, 22' Meazza, 26' Levratto, 30' Meazza, 53' Meazza
9 Maggio 1929 0-1
29 Giugno 1928 2-2 2 Bernardini
3 Luglio 1927 2-3 Conti, E.Rivolta
14 Novembre 1926 2-1 Bernardini, Powolny
1 Marzo 1925 2-1 2 L.Cevenini III
28 Ottobre 1923 0-2 Tav
30 Aprile 1922 1-4 Aebi
16 Maggio 1915 1-3 Agradi
19 Aprile 1914 2-2 L.Cevenini III, Bavastro
3 Novembre 1912 2-3 Bontadini, Aebi
7 Gennaio 1912 1-3 C.Payer I
26 Marzo 1911 0-3
12 Dicembre 1909 2-0 Peterly, Schuler

Statistiche

3 tiri porta 2
10 tiri fuori 55
14 falli fatti 18
3 angoli 2
5 fuorigioco 1
52% possesso 48%

video

interviste

  • Play

    Branca (SKY)

    (4290 KB)

  • Play

    Gasperini (SKY)

    (2096 KB)

  • Play

    Amelia (SKY)

    (2356 KB)

tabellino

MILANO - Finisce 0-0 il confronto tra Inter e Genoa, gara valida per il posticipo serale della 27^ giornata di Serie A Tim 2009-2010.

E' una gara dai ritmi sorprendentemente bassi quella che va in scena al "Meazza", per lo meno nel corso del primo tempo, che termina a reti inviolate. Poche idee davanti, da parte di entrambe le squadre, nonostante il potenziale offensivo schierato. Nella ripresa l'intensità è maggiore, soprattutto nell'ultima mezzora, in cui l'Inter ritrova finalmente se stessa e la sua aggressività. Nonostante gli assalti nerazzurri la porta di Amelia resta lo stesso inviolata e il match termina 0-0: un'occasione persa, dopo il pareggio di ieri tra Roma e Milan.

PRIMO TEMPO - Per l'ottava gara del girone di ritorno della Serie A Tim 2009-2010, con José Mourinho ancora squalificato, a guidare i nerazzurri dalla panchina è - come a Udine - Beppe Baresi. Ancora out, sempre per squalifica, Cambiasso, mentre rientrano Samuel, Cordoba e Muntari, con il colombiano pronto a subentrare a gara in corso. A completare la difesa formata da Maicon, Lucio e Samuel, sulla sinistra c'è infatti capitan Zanetti. Stankovic e Muntari diga di centrocampo, con il trio Balotelli-Sneijder-Pandev davanti, a supportare Milito, osservato speciale contro i suoi ex compagni.
Difficile per entrambe le squadre trovare spazi in avvio, c'è davvero grande equilibrio. La prima occasione è comunque del Genoa, all'8', con Criscito, anche se il tiro è svirgolato e non crea preoccupazione. Al 12' Inter finalmente in avanti, con Pandev e Balotelli a duettare: il macedone serve Balotelli, che gli restituisce palla addirittura con un colpo di tacco, ma al momento del tiro Pandev non trova lo spazio giusto. Al 16' gran tiro dal limite di Mesto ad impegnare Julio Cesar, che riesce comunque a respingere. Al 19' ad andare al tiro è Muntari, di potenza, ma il pallone finisce a lato. Al 21' gran cross in corsa di Maicon, alto però per la testa di Milito. A tenere palla maggiormente è il Genoa, anche se il ritmo del gioco è in generale piuttosto basso. A farsi pericoloso in avanti, alla mezzora, Mesto, ma Zanetti chiude a ripetizione su di lui, prima di testa e poi di piede. Sull'altro fronte chiude invece per due volte Bocchetti, su Milito. Al 40' arriva una bella conclusione di Stankovic dal limite dell'area, ma Amelia non si fa trovare impreparato. Al 45' Balotelli carica il destro ma il tiro è fuori misura. Dopo tre minuti di recupero termina quindi 0-0 la prima frazione di gioco tra Inter e Genoa.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre senza cambi. Ritmi più alti rispetto al primo tempo, ma non è comunque abbastanza. Dell'Inter la prima occasione, al 6', con Stankovic che serve Milito: il Principe però non trova la giusta coordinazione, sbilanciato dal tocco di Moretti in area, e la palla finisce fuori. Banti lascia correre ma l'episodio è certo penalizzante, il tocco del giocatore del Genoa incide non poco. Ammonito Samuel, che era diffidato, salterà la prossima gara di campionato, in trasferta contro il Catania. Doppio cambio poco prima del quarto d'ora per l'Inter, escono Pandev e Muntari, entrano Eto'o e Cordoba. Al 19' il Genoa si rende pericoloso con il neo-entrato Palacio dalla destra, ma Julio Cesar respinge. La squadra di Gasperini però insiste, a più riprese. Al 25' ad andare al tiro è comunque l'Inter, con Milito, servito da Maicon, ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 26' viene concessa una punizione all'Inter, a battere Sneijder, di potenza, ma non trova la porta. Proprio come Milito, pochi istanti dopo, che servito da Maicon non riesce comunque ad approfittare dell'azione in profondità. Al 31' Inter pericolosa con un tiro rasoterra dalla distanza di Maicon, ma la palla termina a lato di poco. Al 36' ad andare al tiro è Eto'o, di potenza, ma Amelia non si fa sorprendere, come Julio Cesar pochi istanti dopo su Mesto. Al 40' è ancora Samuel Eto'o a farsi vedere in avanti, ma perde una grande occasione, come gli capita anche al 42', su un tiro deviato da calcio d'angolo. E' un'altra Inter rispetto al primo tempo, sicuramente più aggressiva, ma purtroppo non basta, con Balotelli che caduto in area al 44' reclama tra l'altro l'intervento dell'arbitro, mimando la trattenuta per la maglia ad opera di Papastathopoulos. Banti lascia correre e dopo quattro minuti di recupero termina quindi 0-0 il match tra Inter e Genoa. Un'occasione sprecata dai nerazzurri, che - dopo il pareggio di ieri tra Roma e Milan - avrebbero voluto e potuto approfittare diversamente della situazione.


INTER-GENOA 0-0


Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti; 5 Stankovic (30' st Quaresma), 11 Muntari (13' st Cordoba); 45 Balotelli, 10 Sneijder, 27 Pandev (12' st Eto'o); 22 Milito
A disposizione: 1 Toldo, 23 Materazzi, 17 Mariga, 89 Arnautovic
Allenatore: Giuseppe Baresi

Genoa: 32 Amelia; 15 Papastathopoulos, 24 Moretti, 26 Bocchetti; 7 Rossi, 77 Milanetto, 21 Zapater, 4 Criscito; 14 Sculli (17' st Palacio), 9 Suazo (7' st Jankovic, 22' st Palladino), 20 Mesto
A disposizione: 73 Scarpi, 5 Kharja, 10 Palladino, 28 Juric, 40 Tomovic
Allenatore: Gian Piero Gasperini


Arbitro: Luca Banti (sezione arbitrale di Livorno)
Note. Ammoniti: 12' pt Criscito, 6' st Samuel, 49' st Balotelli. Espulsi: nessuno. Recupero: pt 3', st 4'. Spettatori: 51.795

Inter vs Genoa

in campo

Julio Cesar 12 Amelia S.
Maicon 13 Papastathopoulos S.
Lucio 6 Bocchetti S.
Samuel 25 Moretti E.
Zanetti 4 Rossi M.
Stankovic 5 Milanetto O.
Muntari 11 Zapater A.
Balotelli 45 Criscito D.
Sneijder 10 Sculli G.
Pandev 27 Suazo D.
Milito 22 Mesto G.

panchina

Toldo 1 Scarpi A.
Cordoba 2 Kharja H.
Quaresma 7 Palacio R.
Eto'o 9 Palladino R.
Mariga 17 Jankovic B.
Materazzi 23 Juric I.
Arnautovic 89 Tomovic N.

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro