Risultato finale

25 Agosto 2013 18:00

Inter
47' (2t) Palacio
30' (2t) Nagatomo
2 - 0
Genoa
arbitro Marco Guida / guardalinee Di Fiore, Passeri / 4° uomo Iannello / assistenti Ostinelli, Valeri
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
45' Il primo tempo si conclude, senza recupero, sul punteggio di 0-0 tra Inter e Genoa
44' Kucka di testa raccoglie un cross dalla sinistra ma conclude fuori dallo specchio della porta
38' Ancora da un calcio d'angolo si rende pericolosa la formazione nerazzurra: Ranocchia trova il tempo ma il suo colpo di testa è fuori
36' Grande occasione per l'Inter: Guarin raccoglie un cross di Alvarez e rimette al centro un pallone morbido, leggermente fuori misura
31' Ancora nerazzurri in avanti, Kuzmanovic cerca e trova lo spazio per il tiro da fuori area, ma termina alto sopra la traversa
29' Si fa vedere anche la formazione ospite con una conclusione dalla lunga distanza di Lodi, abbondantemente a lato
26' Grande palla gol per Jonathan, che di destro da posizione favorevole chiude troppo il diagonale: a lato
21' Inter che fa girare palla alla ricerca di un varco buono, ma il Genoa si chiude bene
12' Dal calcio d'angolo ancora nerazzurri pericolosi, Ranocchia svetta di testa ma conclude a lato
11' Grande palla in profondità da Guarin a Palacio, intervento difensivo ad anticipare l'argentino e a mettere il pallone in corner
7' Nagatomo crossa al centro, il pallone ha una traiettoria pericolosa ma Perin riesce a smanacciare
6' Guarin dal fondo mette al centro una bella palla, Palacio viene anticipato di un soffio
4' Jonathan prova a innescare in profondità Palacio, il lancio è fuori misura
1' Benvenuti allo stadio Giuseppe Meazza per Inter-Genoa, tutto è pronto per il fischio di inizio della prima gara della Serie A 2013/2014
1' Davanti ad Handanovic Mazzarri sceglie la difesa a 3 con Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus
1' A centrocampo Jonathan e Nagatomo sugli esterni, al centro Kuzmanovic, Cambiasso e Guarin. In attacco Palacio sarà supportato da Alvarez
1' Calcio di inizio battuto dall'Inter: è cominciato il campionato per i nerazzurri
Minuti Cronaca
48' Ammonito Guarin
48' Dopo 3 minuti di recupero arriva il fischio finale: Inter-Genoa termina 2-0
47' GOL INTER: Grande azione di Guarin che serve ottimamente Palacio in area, il quale a tu per tu col portiere non sbaglia. E' 2-0!
45' Taider libera al destro da fuori Guarin, deviazione in corner
45' Ci saranno 3 minuti di recupero
44' Ammonizione per Jonathan
44' Ultimo cambio per il Genoa, fuori Cofie e dentro Sturaro
43' Icardi raccoglie un tiro deviato di Kovacic e prova a concludere da buona posizione: deviazione e calcio d'angolo
42' Ammonito Manfredini per gioco scorretto
40' Cambio nelle file del Genoa: esce Santana ed entra Floro Flores
40' Ultima sostituzione per i nerazzurri: fuori Alvarez e dentro Taider, è l'esordio ufficiale per il centrocampista franco algerino
38' Grande colpo di testa di Ranocchia e ottima parata in angolo di Perin, nerazzurri ancora vicini al raddoppio
37' Da azione di angolo, arriva uno splendido stacco di testa di Icardi che impatta in pieno la traversa
36' Bella palla in profondità di Icardi per Palacio, chiuso in angolo
30' GOL INTER: cross di Jonathan dal fondo, Nagatomo sul secondo palo svetta e segna di testa la rete dell'1-0, esplode il Meazza
28' Inter ancora pericolosa dalle fasce: Palacio mette al centro un pallone interessante che Perin fa suo
27' Secondo cambio per i nerazzurri: fuori Cambiasso e dentro Kovacic
27' Ammonito Perin per perdita di tempo
26' Cambio per il Genoa, esce Bertolacci ed entra Konate
25' Guarin si libera e trova lo spazio per il destro dalla distanza, parata di Perin
21' Ottima idea di Alvarez in profondità per Icardi, grande anticipo di un difensore avversario sull'attaccante argentino
21' Ammonizione per il Catania: Andujar
19' Ammonito Gilardino per gioco scorretto
13' Azione confusa ma molto pericolosa del Genoa, Ranocchia salva
13' Grande occasione per i nerazzurri: Guarin arriva sul fondo e mette al centro, Palacio non arriva sul pallone per un soffio
8' Subito una grande occasione per Icardi che devia di testa un cross dalla destra: parata di Perin
7' Kuzmanovic riceve palla al limite dell'area ma calcia a lato
7' Esce Kuzmanovic ed entra in campo Mauro Icardi: Inter ora con le due punte
5' Gilardino prova a fare una sponda in area ma Handanovic esce tempestivamente e fa suo il pallone
2' Grande occasione sull'asse Avarez-Guarin, con il colombiano che mette un bel pallone al centro deviato in corner
1' Ha inizio il secondo tempo, senza cambi
Cambiasso
5.4
5.4
Ranocchia
6.64
6.64
Nagatomo
6.68
6.68
Alvarez
7.51
7.51
Jonathan
6.81
6.81
Jesus
6.45
6.45
Guarin
7.05
7.05
Palacio
7.58
7.58
Handanovic
6.92
6.92
Kuzmanovic
5.18
5.18
Kovacic
7.28
7.28
Campagnaro
7.6
7.6
Icardi
7.1
7.1
Taïder
6.53
6.53
Media squadra 6.77
5 tiri porta 1
12 tiri fuori 4
15 falli fatti 9
12 angoli 2
4 fuorigioco 2
57% possesso 43%
Incrocio inedito

Sfida tecnica inedita tra Walter Mazzarri e Fabio Liverani, oggi al debutto assoluto come coach in serie A.

Mazzarri ha vinto nel 50% dei casi

Nei 14 precedenti ufficiali da allenatore, Walter Mazzarri ha sconfitto il Genoa nel 50% dei casi, cioè 7 volte. Negli altri 7 incontri si riscontrano 3 pareggi e 4 successi rossoblu.

Mazzarri: bis alla prima contro il Genoa....a Livorno è volato in A

E’ la seconda volta in carriera tecnica che Walter Mazzarri ha come avversario il Genoa alla prima giornata di campionato ed il dato è propizio per i colori nerazzurri. L’11 settembre 2003, serie B, il suo Livorno esordì sbancando Marassi per 1-0. Il Livorno – al termine di quella stagione - dopo 55 anni di assenza, ottenne la promozione in serie A. Ci sarebbe dovuto essere un altro precedente alla prima giornata, nella serie A 2011/12, ma la prima giornata venne rinviata causa lo sciopero dei calciatori e fu recuperata il 21 dicembre 2011.

400 volte Cambiasso in nerazzurro

Gara numero 400 in Italia – e con l’Inter – per Esteban Cambiasso, che ha debuttato l’11 agosto 2004, Basilea-Inter 1-1 nei preliminari di Champions League. L’argentino somma finora 283 gettoni in serie A, 28 in coppa Italia, 79 nelle coppe europee e 9 in altri tornei.

Serie A: l’Inter non vince da 5 turni

L’Inter ha terminato il campionato 2012/13 non vincendo alcuna delle ultime 5 gare di campionato, in cui ha ottenuto un bilancio di 1 pareggio e 4 sconfitte. L’ultima vittoria nerazzurra risale al 21 aprile scorso: 1-0 interno contro il Parma.

40 anni dopo Inter-Genoa bis alla prima giornata

Inter-Genoa va in scena per la seconda volta nella storia della serie A su girone unico alla prima giornata di campionato: il 7 ottobre 1973 fu 0-0 a San Siro, in una stagione che poi vide la retrocessione in B del Grifone rossoblu.

Genoa non batte l’Inter dal 1994, tra Marassi e San Siro

L’ultima vittoria ufficiale ottenuta in assoluto, tra casa e trasferta, dal Genoa contro l’Inter risale al 6 novembre 1994 quando, in serie A, si impose in casa per 2-1 con reti di Van’t Schip al 14’, pareggio nerazzurro di Delvecchio al 44’ e gol della vittoria rossoblu di Ruotolo al 65’. Nelle successive 16 sfide ufficiali lo score è di 11 vittorie dell’Inter e 5 pareggi.

Genoa imbattuto da 8 match ufficiali

Tra vecchia e nuova stagione, l’ultima sconfitta subita in assoluto dal Genoa risale allo scorso 7 aprile, quando fu battuto 0-2 a Napoli: nelle successive 8 gare lo score rossoblu è stato di 2 successi e 6 pareggi.

Serie A: Genoa reduce da tre 0-0, non segna da 285’, porta blindata da 325’

In serie A il Genoa è reduce da tre 0-0 di fila, nelle ultime 3 giornate del torneo 2012/13, rispettivamente a Torino contro i granata, a Marassi con l’Inter ed a Bologna. L’ultima gara in cui si sono visti gol del Genoa e degli avversari risale al 5 maggio scorso, 4-1 rossoblu in casa sul Pescara con ultima rete genoana di Borriello al 75’ (digiuno totale di 285’) e gol pescarese di Sculli al 35’ (porta inviolata da 325’).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(41) pareggi(12) sconfitte(12)

MILANO - Si conclude con la vittoria dei nerazzurri al 'Meazza' la prima di campionato della stagione 2013-2014, a segno Nagatomo e Palacio.

Nel giorno del commosso saluto di Dejan Stankovic a tutti i tifosi nerazzurri, per questa prima di campionato Walter Mazzarri sceglie Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus davanti ad Handanovic; centrocampo con Guarin-Kuzmanovic-Cambiasso, Jonathan e Nagatomo sugli esterni, Alvarez in avanti a ridosso di Palacio.

Squadre accorte, con la prima e sola vera palla gol per i nerazzurri che arriva a metà primo tempo dai piedi di Jonathan, sempre più in crescita. Nei minuti finali è di Kucka il tentativo rossoblù più pericoloso, ma il tempo si conclude a reti inviolate.

Senza cambi ha inizio la ripresa. Dopo pochi minuti entra però Icardi che aggiunge spinta là davanti. La partita si infiamma, anche per ritmi e velocità: ghiotta l'occasione di Guarin. Atteggiamento e fase difensiva dei nerazzurri buoni. Inter in pressione costante e così a un quarto d'ora dalla fine arriva il vantaggio, al 30': decisiva l'azione di Guarin-Jonathan sulla destra, il brasiliano crossa, Nagatomo mette in rete di testa. A un passo dal suo primo gol a San Siro, al 37' Icardi colpisce la traversa. Nel recupero, al 47', il raddoppio, con l'Inter che chiude la partita con il gol di Palacio, servito da Guarin. Il match termina 2-0.




INTER-GENOA 2-0
Marcatori: 30' st Nagatomo, 47' st Palacio


Inter: 1 Handanovic; 5 Juan Jesus, 23 Ranocchia, 14 Campagnaro; 2 Jonathan, 13 Guarin, 19 Cambiasso (27' st Kovacic), 17 Kuzmanovic (7' st Icardi), 55 Nagatomo; 11 Alvarez (40' st Taider); 8 Palacio

A disposizione: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 6 Andreolli, 7 Belfodil, 16 Mudingayi, 18 Wallace, 31 Pereira, 35 Rolando, 90 Olsen

Allenatore: Walter Mazzarri


Genoa: 1 Perin, 10 Lodi, 11 Gilardino, 13 Antonelli, 14 Cofie, 17 Santana (40' st Floro Flores), 20 Vrsaljko, 21 Manfredini, 33 Kucka, 90 Portanova, 91 Bertolacci (27' st Konate)

A disposizione: 32 Donnarumma, 28 Zima, 2 Sampirisi, 4 Demiao, 5 Gamberini, 23 Velocci, 27 Matuzalem, 69 Sturaro, 93 Jara Martinez, 94 Blaze

Allenatore: Fabio Liverani

Note. Ammoniti: 19' st Gilardino, 27' st Perin, 42' st Manfredini, 44' st Jonathan, 49' st Guarin. Recupero: pt 0, st 3. Spettatori: 42797

in campo

Handanovic 1 1 Perin
Campagnaro 14 10 Lodi
Ranocchia 23 11 Gilardino
Jesus 5 13 Antonelli
Jonathan 2 14 Cofie
Guarin 13 17 Santana
Cambiasso 19 20 Vrsaljko
Kuzmanovic 17 21 Manfredini
Nagatomo 55 33 Kucka
Alvarez 11 90 Portanova
Palacio 8 91 Bertolacci

panchina

Castellazzi 12 32 Donnarumma
Carrizo 30 38 Zima
Andreolli 6 2 Sampirisi
Belfodil 7 4 Demaio
Icardi 9 5 Gamberini
Kovacic 10 23 Velocci
Mudingayi 16 27 Matuzalem
Wallace 18 69 Sturaro
Taïder 21 77 Konate
Pereira 31 83 Floro Flores
Rolando 35 93 Jara Martinez
Olsen 90 94 Blaze