Risultato finale

30 Settembre 2012 20:45

Inter
34' Cassano
17' Milito (R)
2 - 1
Fiorentina
40' Romulo
arbitro Antonio Giannoccaro / guardalinee Nicoletti, Grilli / 4° uomo Iannello / assistenti Calvarese, Merchiori
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Con il 1° gol stagionale di Milito al "Meazza" e il 4° in totale di Cassano, si chiude sul 2-1 la 1a frazione di gioco di Inter-Fiorentina.
45'Giannoccaro concede un minuto di recupero.
44'CHE OCCASIONE PER MILITO. Cross di Cassano per il Principe, tiro a giro dal limite dell'area di pochissimo a lato.
42'FIORENTINA VICINA AL BIS. Taglio di Jovetic da posizione defilata, passaggio arretrato a Ljajic, che trova l'opposizione di Handanovic.
40'ACCORCIA LA FIORENTINA! Cross di Pizarro a centro area, stacco perfetto di Romulo, che si gira e di testa batte Handanovic.
37'Questa volta è Coutinho ad andare al tiro, Viviano para.
34'RADDOPPIO INTER! Passaggio in verticale di Nagatomo, velo di Cambiasso, stop e destro di Cassano, che realizza la 4a rete in campionato.
31'Coutinho ruba palla a Borja Valero e serve Cassano, poi Milito sfiora il raddoppio a tu per tu con Viviano, ma ha la meglio il portiere.
31'Fallo ancora su Jovetic: il secondo ammonito tra i nerazzurri è Ranocchia.
29'Calcio di punizione affidato a Ljajic, decisivo il colpo di testa di Juan Jesus che libera l'area.
28'Samuel è ammonito per il fallo su Jovetic.
26'Scambio nello stretto tra Ljajic e Jovetic, il tiro è ribattutto da Samuel.
25'Destro di Jovetic da fuori area, Handanovic in tuffo para in due tempi.
23'Grande anticipo di Ranocchia su Rodriguez, pronto a prolungare in rete. Il difensore nerazzurro chiude in corner.
20'La Fiorentina risponde con il calcio di punizione di Ljajic, che supera la barriera, ma trova un super Handanovic in tuffo a dire no.
18'TRAVERSA DEL PRINCIPE. Sulla splendida giocata di Cassano, Milito salta un avversario e calcia al volo, mancando di un soffio la rete.
17'GOL INTER! Milito trasforma dal dischetto: Viviano intuisce, ma non può nulla. Nerazzurri in vantaggio con il gol del Principe.
16'Il cross di Coutinho attraversa tutta l'area, Zanetti rimette palla in mezzo ma Rodriguez tocca con il braccio: calcio di rigore per l'Inter
16'Il difensore argentino è ammonito per il fallo di mano.
13'Dopo Coutinho, Cambiasso vicinissimo al vantaggio: tocco al volo con il collo del piede sinistro, palla di un soffio alla destra di Viviano.
12'Corner per l'Inter: batte Cassano, palla sul secondo palo, va a vuoto Juan Jesus. Sul cross di Gargano, sinistro di Coutinho di poco a lato.
10'Cuadrado scambia con Romulo e si accentra in area, s'inserisce Pasqual che, a tu per tu con Handanovic, non stoppa bene la palla.
9'Cambiasso serve Coutinho al limite dell'area, il brasiliano prova a sfondare ma commette fallo su Borja Valero.
5'Bella palla di Coutinho per Cassano, l'attaccante barese crossa da posizone defilata a centro area, ma la difesa avversaria libera l'area.
1'Dopo la vittoria conquistata a Verona, l'Inter torna in campo al "Meazza": avversario è la Fiorentina nella 6a giornata della serie A TIM.
1'Con Sneijder infortunato, Stramaccioni sceglie Coutinho dietro a Cassano e Milito, confermando la difesa a tre con Ranocchia, Samuel e Juan.
1'Nella Fiorentina, c'è l'ex nerazzurro Viviano tra i pali. E' Ljajic il prescelto per affiancare Jovetic.
1'Con il tocco della squadra viola, ha inizio Inter-Fiorentina.
MinutiCronaca
49'Ammonito Guarin per fallo su Roncaglia.
49'Inter-Fiorentina si chiude sul risultato di 2-1: Milito sblocca su rigore (17'), replica Cassano (34') e accorcia Romulo (40').
49'I nerazzurri conquistano la prima vittoria stagionale in campionato allo stadio "Meazza" e agguantano i 12 punti in classifica.
48'Handanovic supera tutti e blocca in presa alta sulla testa di Roncaglia.
45'Si giocherà fino al 94'.
43'Fallo di Jovetic su Gargano: ammonito il montenegrino.
40'Terzo e ultimo cambio nell'Inter: fuori Milito, dentro Guarin.
37'Secondo cambio nell'Inter: Mudingayi prende il posto in campo di Cambiasso.
37'Cambia anche Montella: fuori Borja Valero, dentro Migliaccio.
32'Qualche parola tra Gargano e Toni per un corner erroneamente concesso alla Fiorentina da Giannoccaro, che si rende conto della svista.
30'INTER VICINISSIMA AL GOL. Alvarez supera facilmente Pizarro, Milito al volo, ribatte Viviano, poi ci riprova Ranocchia, ma c'è Tomovic.
27'Ancora perfetto il tocco dentro di Cassano per Milito, sinistro del Principe da pozione defilata, ci mette una mano Viviano: è corner.
26'Cambiasso ammonito per il fallo su Fernandez.
26'Prima sostituzione decisa da Stramaccioni: fuori Coutinho, dentro Alvarez.
25'Secondo cambio nella Fiorentina: Toni prende il posto in campo di Cuadrado.
19'Fiorentina in dieci uomini, poi a riceve il cartellino giallo è anche Roncaglia.
17'Fallo di Rodriguez su Nagatomo. Giannoccaro ammonisce il difensore viola, che viene poi espulso.
11'Azione personale di Romulo, che salta Cambiasso, e arriva al tiro, destro sul fondo.
10'Ammonito Fernandez per il gioco pericoloso ai danni di Samuel.
5'Cross basso di Borja Valero per Cuadrado in area piccola, ottima chiusura di Nagatomo.
4'Conclusione di Roncaglia dalla distanza alla sinistra di Handanovic.
2'Fallo di opposizione di Samuel su Fernandez: calcio di punizione affidato a Pasqual, il suo sinistro termina direttamente sulla barriera.
1'Si riparte con il secondo tempo di Inter-Fiorentina.
1'C'è un cambio nella Fiorentina: fuori Ljajic, dentro Fernandez.
Zanetti
6.79
6.79
Cambiasso
6.61
6.61
Samuel
6.59
6.59
Milito
6.67
6.67
Coutinho
7.4
7.4
Ranocchia
7.46
7.46
Nagatomo
7.37
7.37
Alvarez
6.25
6.25
Jesus
7.84
7.84
Guarin
5.89
5.89
Handanovic
7.53
7.53
Mudingayi
6.42
6.42
Cassano
8.53
8.53
Gargano
6.93
6.93
Media squadra7.02
7tiri porta5
4tiri fuori3
18falli fatti15
7angoli10
4fuorigioco0
22:34possesso25:06
Cambiasso e i gol ai viola

Esteban Cambiasso ha nella Fiorentina la squadra contro cui ha finora segnato il maggior numero di gol ufficiali da quando gioca in Italia: sono 5 sui 44 totali i gol segnati da Cambiasso contro i viola.

Inter vince in casa sui viola da 11 gare di fila

L’Inter vince in casa contro la Fiorentina da 11 partite di fila. L’ultimo risultato viola a San Siro è datato 7 maggio 2000, 4-0 per i toscani con doppietta di Chiesa e singoli di Batistuta e Bressan.

Inter e i gol con panchinari

L’Inter è una delle due squadre dell’attuale campionato ad aver finora segnato il maggior numero di gol con giocatori subentrati a gara in corso: sono 3 i centri dei panchinari nerazzurri, realizzati da Cassano (2) e Coutinho (1). L’altra squadra altrettanto prolifica con panchinari è il Pescara.

Sfida tecnica inedita

Sfida tecnica inedita tra Andrea Stramaccioni e Vincenzo Montella.

Un pareggio nell’unico incrocio

Secondo confronto ufficiale tra Andrea Stramaccioni e la Fiorentina dopo il pareggio per 0-0 in Toscana lo scorso 22 aprile.

Da tecnico perfetta parità; da giocatore squadra più “bollata” in carriera

Quinta sfida tecnica tra Montella e l’Inter, con bilancio di perfetta parità: una vittoria a testa e 2 pareggi, con nerazzurri sempre in gol, per 5 marcature totali. Da giocatore, invece, Montella, ha affrontato i nerazzurri in 19 gare ufficiali, di cui 17 di serie A e 2 di coppa Italia: il bilancio è stato di 4 vittorie di Montella, 6 pareggi e 9 successi dell’Inter. In questi 19 confronti Montella ha “bollato” 12 volte la formazione nerazzurra, suo bersaglio preferito in carriera, alla pari della Fiorentina.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(47)pareggi(18)sconfitte(15)
MILANO - L'Inter conquista la sua prima vittoria stagionale allo stadio "Giuseppe Meazza" nella serie A 2012-2013 vincendo 2-1 contro la Fiorentina, grazie al calcio di rigore trasformato da Diego Milito al 17' e alla rete di Antonio Cassano al 30'. Sul finale del primo tempo è Romulo ad accorciare le distanze per la squadra viola, che rimane in dieci uomini dal 62', dopo l'espulsione di Rodriguez per somma di ammonizioni.

Questo il tabellino:

INTER-FIORENTINA 2-1
Marcatori: 17' Milito rig., 34' Cassano, 40' Romulo

Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 40 Juan Jesus; 4 Zanetti, 21 Gargano, 19 Cambiasso (82' Mudingayi), 55 Nagatomo; 29 Coutinho (71' Alvarez); 99 Cassano, 22 Milito (85' Guarin).
A disposizione: 12 Castellazzi, 27 Belec, 6 Silvestre, 20 Obi, 31 Pereira, 41 Duncan, 42 Jonathan, 44 Bianchetti, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Fiorentina: 1 Viviano; 4 Roncaglia, 2 Rodriguez, 40 Tomovic; 11 Cuadrado (70' Toni), 92 Romulo, 7 Pizarro, 20 Borja Valero (82' Migliaccio), 23 Pasqual; 22 Ljajic (46' Fernandez), 8 Jovetic.
A disposizione: 89 Neto, 3 Hegazy, 5 Olivera, 12 Lupatelli, 15 Savic, 16 Cassani, 17 Seferovic, 19 Llama.
Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Antonio Giannoccaro (sez. arbitrale di Lecce)


Ammoniti: 27' Samuel, 30' Ranocchia, 71' Cambiasso, 94' Guarin; 15' e 62' Rodriguez, 55' Fernandez, 64' Roncaglia, 88' Jovetic.
Espulsi: 62' Rodriguez

Spettatori: 41.082

in campo

Handanovic 1Viviano
Ranocchia 23Rodriguez
Samuel 25Roncaglia
Jesus 40Pizarro
Zanetti 4Jovetic
Gargano 21Cuadrado
Cambiasso 19Borja Valero
Nagatomo 55Ljajic
Coutinho 7Pasqual
Cassano 99Tomovic
Milito 22Romulo

panchina

Castellazzi 12Neto
Belec 27Hegazy
Silvestre 6Olivera
Alvarez 11Lupatelli
Guarin 14Fernandez
Mudingayi 16Savic
Obi 20Cassani
Pereira 31Seferovic
Duncan 41Llama
Jonathan 42Migliaccio
Bianchetti 44Toni
Livaja 8823 23