Risultato finale

15 Dicembre 2002 15:00

Inter
26' (2t) Kallon
Atalanta
arbitro Paolo Bertini / guardalinee Mitro, Camerota / 4° uomo Calcagno
MinutiCronaca
45'Un minuto di recupero assegnato dal quarto uomo.
44'Dabo cerca la conclusione da oltre trenta metri. Nessun pericolo per la porta di Toldo.
43'Punizione di Recoba su cui c'è un grande intervento di Taibi.
42'Di Biagio porta scompiglio nella difesa atalantina con un pressing totale, che genera confusione. L'azione termina con una punizione per i nerazzurri dal limite dell'area per fallo su Emre.
39'Incursione di Crespo in area fermato da Zauri al momento del tiro.
34'Di Biagio di testa sfiora il palo su cross di Recoba. Palla pericolosissima.
33'Zanetti tira da fuori area, palla deviata da un difensore dell'Atalanta, su cui si supera Taibi mandando la palla in corner.
32'Cross di Adani dal limite dell'area e palla bloccata da Taibi in anticipo su Crespo.
28'Adani fa partire un bolide dai trenta metri. Palla che si abbassa all'ultimo e Taibi si oppone alla grande evitando un gol da cineteca.
27'Crespo calcia un diagonale da destra a sinistra verso il secondo palo. Palla di poco a lato.
26'Adani prova di testa su corner di Recoba. Palla alta sopra la traversa.
25'Gamarra compie un grande anticipo di testa, mandando in calcio d'angolo un pericoloso cross di Zauri.
21'Palo esterno dell'Atalanta. Rossini sfiora il legno con un colpo di testa a centro area.
20'Emre torna in campo.
18'Brutto fallo di Dabo su Emre che cade a terra rovinosamente. Il turco viene portato fuori in barella.
16'Palla filtrante di Recoba per Crespo, anticipato all'ultimo momento dai difensori dell'Atalanta.
12'Grandissima chiusura di Pasquale su Rossini che aveva superato Cannavaro e stava per concludere verso Toldo.
11'Azione travolgente di Emre che si accentra dalla sinistra, supera due avversari e conclude. Palla a fil di palo e boato di San Siro.
5'Doni da dentro l'area di rigore conclude verso la porta di Toldo, facendo correre un brivido lungo la schiena dei tifosi dell'Inter. Palla di poco fuori.
4'Dabo, servito poco fuori dall'area cerca l'angolino con un preciso piatto destro. Palla di pochissimo sopra la traversa.
2'Recoba serve un pallone per Pasquale che conclude in porta. Palla a lato, ma prima azione pericolosa.
1'Inizia la gara dopo un minuto di silenzio in ricordo del medico sociale dell'Atalanta scomparso domenica scorsa.
MinutiCronaca
49'Inter-Atalanta finisce 1-0 per l'Inter.
48'Ammonito Crespo per perdta di tempo.
47'Crespo ci prova da posizione difficile. Gran colpo ma palla abbondantemente a lato.
46'Farinos in campo al posto di Recoba.
45'Tre minuti di recupero assegnati dal quarto uomo.
41'Crespo anticipato al momento di entrare in area dopo uno splendido assist di Recoba.
40'Pinardi cerca un tiro a rientrare da fuori area. Palla sopra la traversa.
39'Pericolo dalle parti di Toldo. Rossini non trova la deviazione a un metro dalla porta su assist di Doni.
38'Contropiede nerazzurro Recoba, Crespo Almeyda, palla che termina tra le braccia di Taibi dopo una deviazione della difesa atalantina.
37'Guly in campo al posto di Emre per gli ultimi minuti della partita.
36'Dabo lascia il posto a Pinardi nell'Atalanta.
35'Toldo blocca in presa sicura un colpo di testa di Rossini.
32'Miracolo di Toldo che mette una provvidenziale mano su una palla già quasi in porta calciata da Rossini.
30'Rossini di testa non trova la porta di Toldo da centro area.
28'Gautieri per Foglio nelle fila dell'Atalanta.
27'Zauri lascia il posto a Bellini.
26'Kallon si gira su se stesso, finta il passaggio e trova il sette con una conclusione spettacolare.
23'Assetto tattico dei nerazzurri che cambia con Adani in difesa a sinistra, Zanetti a destra, centrocampo a tre con Di Biagio e Almeyda a supporto di Emre, Recoba dietro le punte Kallon e Crespo.
22'Pasquale lascia il posto a Kallon.
20'Bolide di Di Biagio dalla tre quarti. Palla sopra la traversa.
17'Grande azione Recoba Emre Recoba. Il turco di tacco serve il Chino che tira sul primo palo. Parata di Taibi.
14'Grande punizione di Recoba a fil di palo. Palla fuori di un soffio.
11'Ammonito Rossini per proteste
9'Almeyda prova la conclusione da fuori. Palla alta sopra la traversa.
7'Crespo scalda la curva, chiedeno di continuare ad urlare.
6'Taibi anticipa Recoba uscendo sui suoi piedi. L'uruguagio era stato servito ottimamente da Pasquale.
5'Emre cade appena dentro l'area dell'Atalanta. L'arbitro lascia proseguire.
4'Recoba travolgente in dribblign viene fermato al momento di entrare in area da Carrera.
3'L'Atalanta batte il calcio d'inizio della ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni.
2'Termina il primo tempo di Inter-Atalanta.
1'Ammonito Di Biagio per fallo da dietro su Dabo.
Di Biagio
6.46
6.46
Recoba
6.09
6.09
Zanetti
7.13
7.13
Farinos
6.16
6.16
Guglielminpietro
6.1
6.1
Emre
8.5
8.5
Toldo
7.52
7.52
Kallon
8.27
8.27
Pasquale
6.53
6.53
Almeyda
6.59
6.59
Gamarra
6.92
6.92
Adani
6.45
6.45
Cannavaro
6.94
6.94
Crespo
6.63
6.63
Media squadra6.88
5tiri porta2
6tiri fuori3
16falli fatti17
9angoli2
1fuorigioco5
31:42possesso27:27
LE SFIDE CUPER - VAVASSORI

Sono due i precedenti ufficiali tra i due tecnici e finora troviamo, come bilancio, una vittoria per parte.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-Atalanta 1-2 4-2

LE SFIDE CUPER - ATALANTA

Per quanto riguarda le sfide tra Cuper e l'Atalanta vale lo stesso discorso fatto poco sopra nel paragrafo relativo alle sfide Cuper-Vavassori.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-Atalanta 1-2 4-2

LE SFIDE VAVASSORI - INTER

Sono 4 i precedenti ufficiali tra l'attuale tecnico dell'Atalanta e la formazione interista. Fino a questo momento mai i loro confronti si sono conclusi con il risultato di parità con bilancio favorevole all�Inter per 3 vittorie ad 1.

il dettaglio:

2000/01 serie A Atalanta-Inter 0-1 0-3
2001/02 serie A Atalanta-Inter 2-4 2-1

Vieri re del gol del 2002, l'Inter potrebbe vincere la classifica di squadra

Comunque vadano gli ultimi 180' di campionato dell'anno solare, Christian Vieri non dovrebbe avere problemi a restare sul trono di re del gol nelle gare di serie A del 2002. Sono 23 i gol segnati dall'attaccante nerazzurro: al secondo posto Alex Del Piero, distanziato di sei lunghezze, a quota 17. Nella classifica a squadre al momento è al comando proprio l'Inter, ma in questo caso i margini di vantaggio sono davvero risibili: 59 i gol nerazzurri, 58 quelli della Juventus, a quota 57 le due formazioni romane, Lazio e Roma.

Javier Zanetti verso il titolo di stakanovista del 2002

Potrebbe essere Javier Zanetti lo stakanovista del 2002. L'argentino dell'Inter ha disputato finora 45 partite ufficiali in maglia nerazzurra (per numero di presenze lo precede solo il milanista Kaladze con 46), ma è largamente in testa per minuti giocati: 4004. Al secondo posto per minuti giocati un altro calciatore interista: Toldo, rimasto in campo per 3958 minuti.

Inter in gol da 14 partite casalinghe ufficiali

Inter in gol da 14 gare consecutive considerando campionato e Champions League: le reti realizzate nel periodo sono state 27. L'ultimo digiuno risale al 7 aprile scorso, in coppa Uefa, quando i nerazzurri vennero battuti in casa dal Fejenoord per 0-1. Se ci limitiamo alle gare di campionato l� ultimo digiuno risale a Inter-Torino 0-0 del 2 febbraio scorso: da allora l'Inter ha disputato 12 partite casalinghe segnando 25 volte.

L'Inter tocca la quota record di 2300 gare in serie A su girone unico

Cifra tonda in casa nerazzurra: l'Inter (assieme alla Juventus, uniche due squadre ad aver sempre preso parte alla massima divisione italiana) tocca quota 2300 partite nella serie A su girone unico. La prima gara assoluta è datata 6 ottobre 1929, vittoria per 2-1 a Livorno. Da quel giorno l'Inter ha messo insieme 1107 vittorie, 662 pareggi e 530 sconfitte con 3822 reti segnate e 2385 subite.

Atalanta a caccia del pareggio n.500 in serie A su girone unico

L'Atalanta, con l'1-1 conquistato a Reggio Calabria, è giunta a quota 499 pareggi in serie A su girone unico. Il primo risultato nullo nella massima serie risale alla stagione 1937/38. I lombardi, alla prima partecipazione al campionato di serie A, pareggiarono la gara d'esordio: 0-0 in casa del Genoa. Era il 12 settembre 1937.

Gautieri e il bersaglio preferito Toldo

Carmine Gautieri, autore di 57 reti nel calcio professionistico, ha nel portiere interista Toldo uno dei suoi tre bersagli preferiti: 3 le reti segnate da Gautieri a Toldo, come anche a Bucci e Peruzzi. Le 3 reti segnate da Gautieri a Toldo sono avvenute una in Fiorentina-Perugia 4-1 (serie A 1996/97), due in Piacenza-Inter 2-3 (serie A dello scorso anno). Questa è anche l'unica doppietta finora segnata in serie A da Gautieri: in massima divisione il calciatore atalantino ha finora realizzato 22 gol.

vittorie(39)pareggi(8)sconfitte(9)

in campo

Toldo 1Taibi
Zanetti 4Dabo
Emre 5Berretta
Crespo 9Zauri
Cannavaro 13Rossini
Di Biagio 14Natali
Adani 15Carrera
Recoba 20Doni
Gamarra 24Zenoni
Almeyda 25Comandini
Pasquale 26Foglio

panchina

Fontana 12Calderoni
Kallon 3Rustico
Farinos 8Pinardi
Guglielminpietro 11Zini
Beati 21Bellini
FranchiniGautieri
NapolitanoBianchi