Risultato finale

26 Settembre 2007 20:30

Inter
13' (2t) Figo
4' (2t) Ibrahimovic
23' Ibrahimovic
3 - 0
Sampdoria
arbitro Paolo Tagliavento / guardalinee Rossomando, Strocchia / 4° uomo Saccani
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Tagliavento fischia la fine del primo tempo. Inter-Sampdoria 1-0
45' Un minuto di recupero
41' Ibra smarcato in area sulla sinistra, il suo cross per Crespo è bloccato a centro area da Mirante
41' Slendida aziione di Zanetti sulla destra, nessun compagno arriva sul cross del capitano
40' Inter vicina al raddoppio. Splendido passaggio di Dacourt che pesca il taglio di Cesar sulla sinistra, il tiro del brasiliano esce di un soffio alla si nistra di Mirante
39' Ibra serve Cambiasso al limite dell'area, il tiro-cross dell'argentino da fuori area è preda di Mirante
36' Maxwell mette in mezzo per cRespo dalla sinistra, l'argentino è anticipato di un soffio da Mirante
33' Tentativo di servire Crespo sulla fascia sinistra, l'argentino è preso in controptempo dal passaggio di Cesar
28' Crespo e Ibra provano a pressare Mirante su un azzardato retropassaggio, il portiere avversario riesce nel rinvio
27' Cambiasso entra in area dalla sinistra e tocca al centro per Crespo. L'attaccante argentinio prova il tacco, palla troppo debole
23' Figo mette in mezzo dalla detra, Cambiasso non arriva di testa sulla palla
23' GOOLLLL!!! Inter in vantaggio. Ibra parte dalla trequarti palla al piede, arriva al limite dell'area e beffa Mirante con un sinistro potente e preciso
20' Azione insistita dell'Inter che si conclude con due tiri dal limite: è respinta la botta di Figo, si impenna ed è preda di Mirante la conclusione di Dacourt
19' Sammarco prova il destro da fuori area, palla sul fondo
18' Figo calcia un corner dalla destra, Mirante blocca la palla che si impenna dopo il colpo di testa di Samuel in area
17' Cesar prova la botta dal limite sinistro dell'area, la difesa avversaria ibatte
16' Zenoni prova a mettere in mezzo dalla destra, Maxwell è bravo a liberarer la propria area
13' Caraccialo prova a partire in contropiede sulla sinistra, ma la difesa dell'Inter recupera
12' Punizione per l'Inter dalla sinistra. Calcia Figo, sugli sviluppi Zanetti prova una conclusione dal limite destro dell'area, palla ribattuta
10' Figo mette in mezzo dal limite destro dell'area, Crespo prova la deviazione di testa ma non inquadra lo specchio della porta
8' Corner battuto da Figo dalla destra, palla ribattuta dalla difesa avversaria
6' Figo pesca bene il taglio di Dacourt in area sulla destra, il cross del francese è deviato in corner. Sull'angolo battuto da Figo l'arbitro fischia un fallo a centro area in favoire degli ospiti
4' Campagnaro riceve palla in area sulla sinistra sugli svilupèpi di un corner, i suo tiro è alto sulla traversa
2' Figo si libera di un avversario sulla destra e mette in mezzo, nessun compagno arriva sul pallone in area
1' E' iniziata Inter-Sampdoria, turno infrasettimanale della 5^ giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima palla giocata dai nerazzurri
Minuti Cronaca
47' Tagliavento fischia la fine della gara. Inter-Sampdoria 3-0
45' Pelé prova il tiro da fuori area, Mirante blocca senza problemi
45' Due minuti di recupero
44' Cassano calcia una punizione dai 30 metri, la barriera respinge
43' Grande azione di Maxwell nell'area della Samp. Il brasiliano prova il tiro dalla destra, palla fuori davvero di un soffio
41' Cambiasso prova il tiro dal limite sinistro dell'area, palla sul fondo
39' Suazo, lanciato in contropiede, prova il destro da fuori area. Palla a lato
38' Cambio Inter: esce Figo tra gli applausi, entra Suazo
37' Angolo per l'Inter dalla sinistra. Calcia Figo, Mirante anticipa Adriano coi pugni
34' Adriano si libera di due avversari sulla sinistra e mette in mezzo, palla troppo lunga per Figo
34' Adriano si libera di due avversari sulla sinistra e mette in mezzo, palla troppo lunga per Figo
32' Angolo per la Samp dalla destra, Figo salva sulla linea un colpo di testa di un avversario a centro area
30' Cambio Inter: esce Crespo, entra Pelé. Per il giovane portoghese è il debutto ufficiale
26' Ultimo cambio Samp: Bonazzoli entra al posto di Caracciolo
25' Sugli sviluppi della punizione, Dacourt calcia al volo dal limite dell'area, palla alta sulla traversa di Mirante
24' Ammonito Ziegler per un fallo su Zanetti sulla destra
23' Zenoni prova il sinistro da fuori area, palla a lato
22' Adriano punta Ziegler sulla destra e lo supera, il brasiliano mette in mezzo, la difesa della Samp libera
18' Cambio Inter: esce Ibra tra gli applausi, entra Adriano
18' Cambio Samp: Delvecchio entra al posto di Bellucci
17' Sinistro di Ziegler da fuori area, palla a lato
16' Cambiasso lancia Crespo in profondità, l'argentino fermato in fuorigioco
13' GOOOLLLL!!! Tris dell'Inter. Figo, ben servito da Crespo al limite, disorienta il diretto difensore con una finta e conclude appenna dentro l'area. Mirante non può nulla sul tiro del portoghese
12' Ammonito Ibra
11' Ibra cerca di saltare Lucchini sulla destra, il difensore della Samp riesce a fermare lo svedese
9' Cambio Samp: Cassano entra al posto di Franceschini
8' Figo calcia un corner dalla sinistra, Mirante blocca in presa alta la palla diretta nello specchio della porta
7' Figo mette in mezzo dal limte destro dell'area, Cambiasso anticipato a centro area
4' GOOLLLLL!!!!! Ibra si libera di tre avversari, entra in area centralmente e infila Mirante con pun gran sinistro
3' Ziegler mette in mezzo dalla sinistra, Maxwell serve di petto Julio Cesar
2' Crespo e Cesar provano a duettare in area sulla sinistra, il passaggio di ritorno di tacco del brasiliano è un po' troppo lungo
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
1' Ziegler prova a servire Caracciolo in area sulla sinistra, Cordoba recupera la palla
Zanetti
7.95
7.95
Cordoba
6.88
6.88
Adriano
7.23
7.23
Crespo
6.73
6.73
Cambiasso
7.07
7.07
Julio Cesar
7.04
7.04
Samuel
7.31
7.31
Figo
8.44
8.44
Cesar
6.91
6.91
Maxwell
7.07
7.07
Dacourt
7.29
7.29
Ibrahimovic
9.51
9.51
Suazo
6.48
6.48
Pelé
6.69
6.69
Media squadra 7.33
6 tiri porta 1
5 tiri fuori 7
16 falli fatti 13
5 angoli 4
2 fuorigioco 1
36:46 possesso 21:15
LE SFIDE MANCINI - MAZZARRI

Sono 6 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici di Inter e Sampdoria, con Mancini che fino a questo momento non ha mai perduto, avendo ottenuto un bilancio di 3 vittorie e 3 pareggi a proprio favore. Non solo, le squadre di Mazzarri, in questi 6 confronti, non sono mai riuscite ad andare a segno.

il dettaglio:

2004/05 serie A Inter-Reggina 0-0 0-0
2005/06 serie A Inter-Reggina 4-0 4-0
2006/07 serie A Inter-Reggina 1-0 0-0

LE SFIDE MANCINI - SAMPDORIA

Undicesimo confronto ufficiale tra Mancini e la Sampdoria, con il mister nerazzurro che non ha mai perduto: 6 successi e 4 pareggi, lo score.

il dettaglio:

2003/04 serie A Lazio-Sampdoria 1-1 2-1
2004/05 serie A Inter-Sampdoria 3-2 1-0
2005/06 serie A Inter-Sampdoria 1-0 2-2
2006/07 serie A Inter-Sampdoria 1-1 2-0
2006/07 c. Italia Inter-Sampdoria 0-0 3-0

LE SFIDE MAZZARRI - INTERNAZIONALE

Anche per quanto riguarda le sfide tra Mazzarri e l’Inter vale lo stesso discorso fatto nel paragrafo relativo alle sfide tra i due tecnici: Mazzarri non ha mai vinto e le sue squadre non hanno mai segnato: 3 pareggi e 3 sconfitte del tecnico blucerchiato costituiscono lo score aggiornato.

il dettaglio:

2004/05 serie A Reggina-Inter 0-0 0-0
2005/06 serie A Reggina-Inter 0-4 0-4
2006/07 serie A Reggina-Inter 0-0 0-1

Inter a –1 dal 200° gol segnato contro la Sampdoria: il primo esattamente 60 anni fa

Nella storia dei 112 confronti ufficiali disputati in assoluto dalle due squadre, l’Inter è arrivata a quota 199 reti realizzate (104 in gare casalinghe, 95 in trasferta). I nerazzurri sono dunque a un solo passo dal segnare la loro 200° rete contro i blucerchiati. Il primo gol interista realizzato in assoluto contro i liguri risale al 2 febbraio 1947 quando l’Inter si impose in casa per 2-1 (serie A), grazie ai gol di Zapirain (34’) e Campatelli (78’), con centro blucerchiato di Bassetto (88’).

Suazo e la Sampdoria bersaglio preferito

David Suazo, autore di 102 reti in gare ufficiali nel calcio italiano, ha nella Sampdoria uno dei suoi due bersagli preferiti: sono 7 le marcature rifilate dalla punta honduregna alla formazione blucerchiata.

In casa Inter a segno da 40 turni consecutivi di campionato

In casa l’Inter segna da 40 giornate consecutive di campionato, per un totale di 92 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Attacco Samp scatenato contro l’ Inter: 21 reti tra Bellucci, Caracciolo e Montella

Bellucci, Caracciolo, Montella: chi farà gol contro l’ Inter ? Le statistiche accreditano molto le punte blucerchiate, visti i precedenti. Bellucci, autore di 136 reti nel calcio professionistico, ha segnato 5 reti all’Inter, suo terzo bersaglio preferito alla pari di Lecce, Perugia, Reggina e Vicenza, precedute solo da Brescia (7) ed AlbinoLeffe (6). Caracciolo, 46 gol da professionista, ha segnato 4 reti all’Inter, suo bersaglio prediletto alla pari di Lecce ed Udinese. Infine Montella, autore di 216 gol, ha nell’ Inter uno dei suoi bersagli preferiti, con 12 reti, stessa cifra rifilata alla Fiorentina, ma avrebbe anche Toldo come uno dei due portieri più battuti (11 palloni, come anche a Pagliuca).

200° in A per Bellucci…da San Siro…a San Siro

Claudio Bellucci festeggia, se gioca, la 200° gara in serie A, dove ha debuttato, sempre con la casacca blucerchiata, il 13 marzo 1994 proprio a San Siro, Milan-Sampdoria 1-0. Bellucci ha giocato in serie A con Sampdoria, Napoli e Bologna.

200° in blucerchiato per capitan Volpi

Gara ufficiale numero 200 in blucerchiato per capitan Sergio Volpi, che ha debuttato nella Sampdoria il 18 agosto 2002 in Sampdoria-Siena 3-0 in coppa Italia. Volpi somma finora 133 gare di serie A, 35 di serie B, 20 di coppa Italia e 11 di coppe europee. Ventidue le reti realizzate.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(36) pareggi(16) sconfitte(8)

MILANO - L'Inter affronta la Sampdoria nel turno infrasettimanale valido per la quinta giornata di Serie A Tim.
La gara inizia con i nerazzurri subito in attacco nel tentativo di sbloccare immediatamente la partita. Figo si libera di un avversario sulla destra e mette bene in mezzo, nessun compagno arriva sulla palla in area (2). La Sampdoria prova subito a rispondere con Campagnaro che, servito in area sulla sinistra, calcia alto sula traversa della porta di Julio Cesar (4'). Figo pesca bene il taglio di Dacourt in area sulla destra al 6': il cross del francese è deviato in corner. Punizione per l'Inter dalla sinistra al 12': calcia Figo, sugli sviluppi Zanetti prova una conclusione dal limite destro dell'area, palla ribattuta. La Sampdoria prova sempre a farsi vedere in avanti: Maxwell è bravo al 16' a fermare un insidioso cross di Zenoni dalla destra. Dopo l'ennesimo corner calciato da Figo dalla destra con Mirante che fa sua la palla dopo il colpo di testa di Samuel (17'), ci prova Sammarco da fuori area ma la palla è sul fondo (18'). Azione insistita nerazzurra al 20' che si conclude con due tiri dal limite: è respinta la botta di Figo, si impenna ed è preda di Mirante la conclusione di Dacourt. Inter meritatamente in vantaggio al 23': Ibra parte dalla trequarti palla al piede, arriva al limite dell'area e beffa Mirante con un sinistro potente e preciso. Al 36' nerazzurri pericolosi in avanti. Azione che si sviluppa sulla sinistra con Maxwell, cross teso sul primo palo, Crespo è anticipato un istante prima della possibile deviazione in rete, dal portiere blucerchiato Mirante. Al 40' spettacolare azione dei nerazzurri: Ibrahimovic libera Dacourt con un assist perfetto, tocco del francese a smarcare Cesar che da buona posizione calcia di poco a lato. La prima frazione di gioco si chiude dopo un solo minuto di recupero.

La ripresa si apre con il raddoppio dei nerazzurri (49'): Ibrahimovic sradica letteralmente il pallone dei piedi di tre avversari avanza di qualche metro e fulmina Mirante con un sinistro di rara potenza. Al 58' arriva anche il terzo gol interista: preciso assist di Crespo per Figo che avanza di qualche passo all'interno dell'area doriana e scocca un destro che si infila poco al di sotto dell'incrocio dei pali. Al 70' inter ancora pericolosa: da una respinta della difesa blucerchiata, la palla giunge nella zona di Dacourt che calcia al volo, concludendo di poco sopra la traversa della porta di Mirante. Al 75' esordio ufficiale tra i nerazzurri del portoghese Pelè. C'è ancora il tempo di vedere un salvataggio di Figo sulla linea di porta e un paio di sfuriate offensive dei neo-entrati Adriano e Suazo e un bel diagonale di Cambiasso che si spegne a lato di un soffio, poi, dopo 2' di recupero il direttore di gara Tagliavento, manda tutti sotto la doccia. L'Inter batte la Sampdoria per tre reti a zero e aggancia la Roma, fermata sul 2-2 a Firenze, in vetta alla classifica.

 

 

 

INTER-SAMPDORIA 3-0

Marcatori: 23' pt e 4 st Ibrahimovic, 13 st Figo

Inter: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 2 Cordoba, 25 Samuel, 6 Maxwell; 7 Figo (38' st 29 Suazo), 15 Dacourt, 19 Cambiasso, 31 Cesar; 18 Crespo (30' st 30 Pelè), 8 Ibrahimovic (18' st 10 Adriano).
A disp.: 1 Toldo, 5 Stankovic, 9 Cruz, 16 Burdisso.
All.: Roberto Mancini

Sampdoria: 83 Mirante; 16 Campagnano, 14 Sala, 6 Lucchini; 77 Zenoni, 21 Sammarco, 17 Palombo, 19 Franceschini (9' st 99 Cassano), 3 Ziegler; 11 Bellucci (18' st 40 Delvecchio), 29 Caracciolo (26' st 13 Bonazzoli).
A disp.: 1 Castellazzi, 22 Kalu, 28 Gastaldello, 46 Pieri.
All.: Walter Mazzarri

Arbitro: Paolo Tagliavento (Terni)

Ammoniti: Ibrahimovic, Ziegler

in campo

Julio Cesar 12 Mirante
Cordoba 2 Ziegler
Zanetti 4 Lucchini
Maxwell 6 Bellucci
Figo 7 Sala
Ibrahimovic 8 Campagnaro
Dacourt 15 Palombo
Crespo 18 Franceschini
Cambiasso 19 Sammarco
Samuel 25 Caracciolo
Cesar 31 Zenoni

panchina

Toldo 1 Castellazzi
Stankovic 5 Bonazzoli
Cruz 9 Kalu
Adriano 10 Gastaldello
Burdisso 16 Delvecchio
Suazo 29 Pieri
Pelé 30 Cassano