Risultato finale

29 Ottobre 2013 20:45

Atalanta
25' Denis
1 - 1
Inter
16' Alvarez
arbitro Nicola Rizzoli / guardalinee Ghiandai, Costanzo / 4° uomo Padovan / assistenti Tagliavento, Ciampi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Senza recupero si conclude il primo tempo, Atalanta 1, Inter 1
41'Occasione per i nerazzurri, azione prolungata, Jonathan crossa sul secondo palo, Nagatomo di testa colpisce il palo esterno
33'Atalanta in avanti, Carmona tenta il destro piazzato dal limite dell'area, Handanovic para bene
26'Reazione Inter, Alvarez dalla trequarti tenta il tiro-cross, nessuno riesce a raggiungere il pallone
25'GOL ATALANTA: cross dalla destra per Denis che di testa lascia Handanovic impietrito e pareggia, Atalanta 1, Inter 1
24'Ancora Yepes di testa da azione di calcio d'angolo, Handanovic devia in corner
20'Yepes ha una grande occasione di testa da calcio d'angolo ma conclude a lato
18'Guarin prova la conclusione da fuori, deviata in calcio d'angolo da un difensore
16'GOL INTER: Kovacic crossa al centro, Palacio serve di testa Alvarez che conclude di sinistro sul primo palo, Atalanta 0, Inter 1
14'Ci prova l'Inter, prima con Kovacic, murato, poi con Jonathan che non riesce a inquadrare la porta
9'Guarin salva sulla linea un colpo di testa a colpo sicuro di Canini dopo l'uscita di Handanovic
8'Atalanta pericolosa, Cigarini cerca di servire Denis in area, Samuel anticipa e chiude tutto
6'Prima conclusione della partita per l'Inter, con Guarin che da fuori area costringe Consigli in calcio d'angolo
6'Occasione per i nerazzurri, Kovacic serve benissimo Nagatomo in area, passaggio al centro e salvataggio provvidenziale in corner
1'Benvenuti allo stadio "Atleti Azzurri d'Italia" per Atalanta-Inter, anticipo della decima giornata di Serie A 2013/2014
1'Davanti ad Handanovic, Mazzarri sceglie la difesa a 3 con Rolando, Samuel e Juan Jesus
1'Centrocampo a 5 con Jonathan e Nagatomo sulle fasce, al centro Guarin, Cambiasso e Alvarez; davanti, Kovacic a supporto di Palacio
1'Calcio d'inizio battuto dall'Inter, oggi in maglia bianca, è cominciata Atalanta-Inter
MinutiCronaca
48'Dopo i 3 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine, Atalanta 1, Inter 1
46'Grande conclusione di Alvarez dalla distanza che lambisce il palo con Consigli immobile
45'Il quarto uomo indica 3 minuti di recupero
44'Ammonito Samuel per un fallo a centrocampo su Marilungo
42'Ammonito MIgliaccio nell'Atalanta per un fallo su Cambiasso
40'Ultimo cambio per l'Inter: esce Jonathan ed entra Taider
38'Occasione clamorosa per Yepes che da due passi conclude verso la porta interista, miracolo di Carrizo
36'Ultimo cambio per l'Atalanta: esce Maxi Moralez ed entra Migliaccio
30'Atalanta pericolosa, Marilungo non riesce a dare forza al suo tiro, Carrizo para facilmente
29'Cambio per l'Atalanta: esce Cigarini ed entra Baselli
28'Occasione clamorosa per l'Inter: Icardi in area mette a sedere Yepes e conclude, palo clamoroso
27'Icardi per un pelo non arriva sul cross di Jonathan dalla destra
21'Cambio nell'Inter: esce Guarin ed entra al suo posto Icardi
20'Cambio nell'Atalanta: esce Livaja ed entra Marilungo
18'Ottima occasione per l'Inter con Alvarez, servito in area da Kovacic, il suo destro sul primo palo viene parato da Consigli
14'Atalanta in avanti con Livaja, tiro da fuori parato da Carrizo
14'Ammonito Canini nell'Atalanta per un fallo su Guarin
10'Ammonito Stendardo nell'Atalanta per un fallo su Alvarez
7'Nerazzurri pericolosi con Cambiasso che impegna Consigli da fuori area con un bel sinistro
6'Inter in avanti, Guarin da fuori area tenta il tiro, alto sopra la traversa
1'E' cominciato il secondo tempo di Atalanta-Inter
1'L'Inter sostituisce Handanovic con Carrizo
Cambiasso
6.56
6.56
Samuel
5.62
5.62
Nagatomo
5.21
5.21
Alvarez
7.1
7.1
Jonathan
5.74
5.74
Jesus
5.38
5.38
Guarin
4.52
4.52
Palacio
5.94
5.94
Handanovic
5.42
5.42
Kovacic
5.02
5.02
Carrizo
6.77
6.77
Icardi
6.59
6.59
Rolando
6.13
6.13
Taïder
5.47
5.47
Media squadra5.82
8tiri porta4
4tiri fuori9
11falli fatti14
8angoli7
2fuorigioco3
45%possesso55%
Colantuono in vantaggio

I precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre sono 11 con bilancio di 4 vittorie per Stefano Colantuono, 4 pareggi e 3 successi di Walter Mazzarri.

Colantuono imbattuto da 6 gare contro l’Inter

I precedenti ufficiali tra gli attuali Stefano Colantuono, da tecnico, e l’Inter sono 7 con bilancio di 2 successi dell’attuale allenatore dell’Atalanta, 4 pareggi ed 1 vittoria dei nerazzurri milanesi, per altro avvenuta nella prima delle 7 partite in questione, Inter-Atalanta 2-1 di serie A in data 23 dicembre 2006. Da allora Colantuono non ha più perso contro i nerazzurri milanesi, collezionando 2 vittorie e 4 pareggi a proprio favore.

Assoluto equilibrio

Sono 18 i precedenti ufficiali tra Walter Mazzarri, da tecnico, e l’Atalanta con bilancio di equilibrio assoluto: 6 vittorie per parte e 6 pareggi.

Colantuono a –1 dal 200° successo ufficiale in carriera tecnica professionistica

Stefano Colantuono è ad un solo passo dal conquistare la 200° vittoria ufficiale della propria carriera di tecnico professionista. Le attuali 199 affermazioni sono così suddivisi: 47 in serie A, 103 in B, 14 in C-1, 9 in C-2, 14 in coppa Italia, 4 in coppa Italia di serie C, 1 nelle coppe europee e 7 in altri tornei. Il bilancio delle attuali 445 panchine ufficiali professionistiche di Colantuono è completato da 122 pareggi e 124 sconfitte. Il primo successo ufficiale assoluto di Colantuono risale al 3 marzo 2002 quando, in serie C-2, la sua Sambenedettese si impose per 2-1 in casa dell’Imolese.

Atalanta senza pareggi dopo 9 turni: non accadeva dal 1989/90 e fu coppa Uefa

L’Atalanta è rimasta, assieme alla Roma, una delle due squadre della serie A 2013/14 senza pareggi: 4 le vittorie bergamasche, 5 le sconfitte nelle prime 9 partite di campionato. Era dal 1989/90 che, in serie A, la Dea non iniziava un campionato non pareggiando mai nei primi 810’ di gioco: quella volta 5 erano state le vittorie e 4 le sconfitte; il dato porta fortuna, visto che al termine di quella stagione l’Atalanta chiuse al settimo posto, qualificandosi per la coppa Uefa, pareggiando – per altro – 12 partite nelle successive 25 giornate.

Atalanta ed Inter, due delle 5 squadre senza rigori a favore nella A 2013/14

Nessun rigore finora assegnato in favore di Atalanta ed Inter dopo 9 turni di campionato: le due formazioni nerazzurre sono rimaste tra le 5 squadre ancora senza penalty a favore nella serie A 2013/14, come Parma, Catania e ChievoVerona.

La panchina-gol di Mazzarri

L’Inter primeggia, alla pari della Roma, per numero di reti segnate con giocatori entrati a gara in corso dopo 9 turni della serie A 2013/14: sono 4 i centri realizzati dai subentranti di Mazzarri, autori Icardi e Milito con 2 centri a testa.

Inter, una delle 3 cooperative del gol nella A 2013/14

Con 10 giocatori già andati in rete, l’Inter è una delle 3 cooperative del gol nella serie A 2013/14, alla pari di Roma e Fiorentina. I 10 nerazzurri andati finora a segno sono stati Alvarez, Cambiasso, Guarin, Icardi, Jonathan, Milito, Nagatomo, Palacio, Rolando e Taider.

Inter-record: quinta squadra con 23 gol segnati in 9 turni nella A dei 3 punti

L’Inter, assieme alla Roma, vanta l’attacco-record del campionato di serie A 2013/14 dopo 9 giornate: 23 reti per nerazzurri e giallorossi, un primato assoluto eguagliato nella storia del campionato con i 3 punti a vittoria, ossia dal 1994/95 ad oggi: ci erano riuscite in precedenza Lazio 1999/00, Milan 2002/03 e Juventus 2003/04.

Inter imbattuta da 5 trasferte: non accadeva da un anno

L’Inter, tra vecchia e nuova stagione, non perde fuori casa dal 5 maggio scorso, 1-3 a Napoli in campionato. Poi 2 successi e 3 pareggi per i nerazzurri, che non rimanevano imbattuti fuori casa per 5 gare di fila dal periodo agosto-novembre 2012, quando centrarono 10 successi consecutivi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(22)pareggi(20)sconfitte(15)

BERGAMO - I nerazzurri vanno via dallo stadio "Atleti Azzurri d'Italia" con un punto: termina infatti 1-1 il confronto con l'Atalanta, a segno Alvarez e Denis.

Cominciamo dall'inizio. Ritorna Handanovic dopo la squalifica e davanti a lui Mazzarri sceglie la difesa a 3 con il rientro di Samuel, alla sua prima partita dal 17 aprile, a comporre il reparto insieme a Rolando e Juan Jesus; centrocampo a 5 con Jonathan e Nagatomo sulle fasce, al centro Guarin, Cambiasso e Alvarez; davanti Kovacic a supporto di Palacio.
Al 10' pericolosissima l'Atalanta ma Guarin va di testa a salvare sulla linea di porta su Canini, dopo l'uscita di Handanovic: un salvataggio, quello del colombiano, che vale un gol. Al 16' è però l'Inter a portarsi in vantaggio: Alvarez stoppa la palla con la suola, controlla e cerca il primo palo sulla torre di Palacio, rete. Al 25' l'Atalanta trova il pari, con Denis che di testa va su di forza sovrastando Samuel e buttandola nell'angolino. Termina così 1-1 il primo tempo tra Atalanta e Inter.

La ripresa ricomincia con un cambio: entra Carrizo al posto di Handanovic, out per un problema fisico. L'Atalanta sembra concedere troppo in questa ripresa. Al 24' i bergamaschi lamentano un tocco di mano in area. Al 28' Icardi, a Consigli battuto, colpisce il palo: ghiotta occasione per l'Inter. Al 38' miracolo di Carrizo sul sinistro di Yepes. Nel recupero occasionissima per Alvarez: ci prova da lontano, gran tiro, palla che sfila non lontana dal secondo palo. Finisce così 1-1 il confronto tra Atalanta e Inter.


ATALANTA-INTER 1-1
Marcatori: 16' Alvarez, 25' Denis


Atalanta: Consigli; Stendardo, Livaja (20' st Marilungo), Moralez (36' st Migliaccio), Canini, Carmona, Denis, Cigarini (29' st Baselli), Brivio, Yepes, Raimondi
A disposizione: Sportiello, Scaloni, Polito, Del Grosso, Cazzola, Gagliardini, Kone, De Luca
Allenatore: Stefano Colantuono

Inter: Handanovic (1' st Carrizo); Rolando, Samuel, Juan Jesus; Jonathan (41' st Taider), Guarin (21' st Icardi), Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Kovacic; Palacio
A disposizione: Castellazzi, Andreolli, Mudingayi, Kuzmanovic, Wallace, Ranocchia, Pereira, Donkor, Olsen
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Rizzoli

Note. Ammoniti: 10' st Stendardo, 15' st Canini, 42' st Migliaccio, 44' st Samuel. Recupero: pt 0, st 3.

in campo

Consigli 471 Handanovic
Stendardo 235 Rolando
Livaja 725 Samuel
Moralez 115 Jesus
Canini 132 Jonathan
Carmona 1713 Guarin
Denis 1919 Cambiasso
Cigarini 2111 Alvarez
Brivio 2855 Nagatomo
Yepes 3310 Kovacic
Raimondi 778 Palacio

panchina

Sportiello 3730 Carrizo
Scaloni 412 Castellazzi
Migliaccio 86 Andreolli
Polito 169 Icardi
Baselli 1816 Mudingayi
Del Grosso 2717 Kuzmanovic
Cazzola 4418 Wallace
Gagliardini 6121 Taïder
Marilungo 8923 Ranocchia
Kone 9031 Pereira
De Luca 9154 Donkor
90 Olsen