SPALLETTI: "OBIETTIVO RAGGIUNTO, I RAGAZZI CI HANNO MESSO IL CUORE"

Il commento dopo il successo contro l'Empoli che manda l'Inter in Champions: "Non era facile, c'era un doppio carico di pressioni. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi"

MILANO - Il boato del "Meazza" al triplice fischio di Banti spiega più di mille parole: l'Inter batte 2-1 l'Empoli al termine di una partita pazzesca e prenota un posto per la Champions League 2019-20: "Mi aspettavo un match così, perché la volata per essere tra le prime quattro della classe aveva già lasciato intuire che saremmo arrivati all'ultima giornata con tre squadre in lotta - ha dichiarato Luciano Spalletti nel postpartita -. Abbiamo fatto una buona gara, anche se il doppio carico di pressione per l'importanza della partita e per il peso della maglia nerazzurra ha inevitabilmente influito. Ma c'era da metterci il cuore e tutti l'hanno fatto. Non era facile ma i ragazzi sono stati eccezionali, soprattutto dopo il pareggio". 

"Mi è dispiaciuto giocare una sfida da dentro o fuori con l'Empoli, che ha disputato una grande partita e avrebbe meritato la salvezza. Ma l'Inter ha fatto la gara che doveva fare, non abbiamo mollato fino all'ultimo secondo e solo il carico emotivo ha rimesso la partita in bilico. Inevitabilmente poi tutto è rimasto legato ai piccoli particolari e un po' alla casualità. La squadra ha fatto un buon campionato, non avremmo dovuto trascinarla a questo punto, ma a parte la gara di Napoli ci siamo sempre stati. La squadra ha raggiunto l'obiettivo prefissato e bisogna fare i complimenti ai nostri ragazzi".
 


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  日本語版  Versión Española 

Load More