Termini e Condizioni

Termini e Condizioni



Termini e Condizioni Generali del Servizio “InterTV”


Descrizione del servizio - FORNITORE

“InterTV” è un servizio di media audiovisivo via internet (il “Servizio”) messo a disposizione da Inter Media and Communication S.p.A. (“Inter”), con sede legale in Milano (MI), CAP 20124, Viale Della Liberazione 16/18, iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA n. 08651600960. Inter, quale fornitore del Servizio, seleziona e organizza i contenuti audiovisivi di “InterTV” erogati live oppure on demand (i “Contenuti”) e ne ha pertanto la responsabilità editoriale ai sensi della normativa vigente tra cui, in particolare, del D.lgs. n. 177/2005 e successive modificazioni ed integrazioni.

Inter offre all’utente (l’“Utente”) attraverso l’apposita sezione del proprio sito internet principale inter.it o attraverso la sezione dell’applicazione Inter, disponibile per dispositivi iOS e Android (congiuntamente, il “Canale”) il Servizio e il relativo accesso ai Contenuti, sulla base di diverse condizioni di accesso disponibili a seconda della tipologia dei Contenuti, come indicato dall’articolo 2.

REQUISITI PER ACCEDERE AL SERVIZIO

I Contenuti disponibili su InterTV sono accessibili attraverso due diversi livelli di servizio:

Free: Contenuti liberamente accessibili a qualsiasi visitatore del Canale;

Plus : Contenuti riservati agli Utenti registrati al Canale.

L’accesso ai Contenuti Plus include anche i Contenuti Free.

Per poter accedere ai Contenuti Plus, è necessario che l’Utente sia registrato al Canale, con le modalità e secondo le condizioni indicate nell’apposita pagina di registrazione (l’“Account”).

L’individuazione dei Contenuti oggetto del Servizio come Free o Plus e qualsiasi modifica della categoria dei medesimi Contenuti spetta esclusivamente a Inter: pertanto, Inter si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento e a sua esclusiva discrezione la categoria dei Contenuti da Free a Plus, e viceversa.

DISCIPLINA DEL SERVIZIO

L’accesso e l’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente sono disciplinati dai presenti termini e condizioni (i “Termini”).

La registrazione al Canale e l’accesso ai Contenuti Free e ai Contenuti Plus implicano di per sé accettazione dei presenti Termini.

In caso di mancato rispetto dei Termini, Inter si riserva il diritto di rifiutare, limitare o porre fine all’accesso al Servizio e di proibire all’Utente eventuali utilizzi futuri del Canale e/o di intraprendere azioni legali nei suoi confronti.

Inter si riserva il diritto di aggiornare, modificare e/o integrare i Termini nel tempo per ragioni imposte da sopravvenute modifiche normative ovvero per altri motivi inerenti alla gestione dei Servizi. Le eventuali variazioni apportate da Inter ai Termini saranno accessibili sul Canale. I Termini, così come modificati, saranno resi disponibili direttamente all’indirizzo www.inter.it. I tempi e le modalità di entrata in vigore delle modifiche ai Termini e l’applicazione delle stesse agli Utenti saranno di volta in volta indicati in tali comunicazioni, in funzione della natura e della portata delle modifiche. Ove non sia diversamente previsto, qualora l’Utente prosegua ad usufruire del Servizio dopo la comunicazione delle modifiche e la loro pubblicazione, si intenderà che abbia accettato tali modifiche.

DESCRIZIONE E OGGETTO DEL SERVIZIO

Il Servizio consente all’Utente di accedere ai contenuti audiovisivi del Canale (i “Contenuti”), a fronte delle relative condizioni di accesso applicabili al tipo di Contenuto.

Inter fornisce all’Utente il diritto limitato, revocabile, non esclusivo, personale, non cedibile a terzi e non trasferibile, di accedere al Servizio e, in particolare, di visualizzare tutti i Contenuti messi a disposizione da Inter, nel rispetto dei Termini e delle successive modifiche come previsto dall’articolo 3. Il Servizio prevede esclusivamente la facoltà per l’Utente di visualizzare i Contenuti per uso personale nell’ambito familiare e domestico mentre è connesso alla rete internet e restando connesso al Servizio, essendo esclusa qualsiasi possibilità di scaricare o duplicare in qualsiasi modo i Contenuti, di diffusione o comunicazione a soggetti terzi o al pubblico.

L’Utente si impegna a non utilizzare il Servizio o i Contenuti per scopi commerciali o per fini di lucro, o, comunque, differenti da quelli espressamente specificati nei presenti Termini.

L’Utente è informato e accetta il fatto che i Contenuti oggetto del Servizio possano, a seconda dei casi, essere disponibili in inglese e/o in italiano e/o anche in altra lingua e che potranno contenere comunicazioni promozionali e pubblicitarie.

Oltre che alle diverse condizioni di accesso riferite alla tipologia dei Contenuti, l’accesso ai Contenuti può essere soggetto a limitazioni territoriali e i Contenuti potrebbero variare da un Paese ad un altro. Nel caso in cui l’Utente abbia diritto di portabilità dei Contenuti, nel rispetto delle condizioni previste dal Regolamento UE n. 2017/1128 gli sarà garantito l’accesso ai medesimi Contenuti nel caso sia temporaneamente presente in un altro Paese membro dell’Area Economica Europea, anche se in tale Paese l’accesso a tali Contenuti fosse limitato. A tale fine, Inter potrà richiedere all’Utente le informazioni eventualmente necessarie per la verifica dello Stato membro di residenza ai sensi del Regolamento UE n. 2017/1128.

ACCESSO AL SERVIZIO

L’accesso ai Contenuti Free e Plus è disponibile per tutto il tempo per il quale saranno messi a disposizione degli Utenti presso il Canale.

L’Utente prende atto e accetta che, non essendo Inter responsabile del servizio di connettività alla rete internet, Inter non è in grado di garantire la qualità del Servizio da un punto di vista tecnico. Inter, pertanto, non è responsabile della qualità del Servizio a causa dell’uso di strumentazione non compatibile o malfunzionante, di un uso improprio da parte dell’Utente, ovvero del malfunzionamento del servizio di connettività.

MODALITÀ DI UTILIZZO DEL SERVIZIO

L’Utente conferma di essere l’unico responsabile di tutte le azioni ed omissioni associate all’accesso e all’utilizzo del Servizio e, nel caso di Utente registrato, si impegna ad utilizzare esclusivamente e personalmente le credenziali del proprio Account necessarie per l’accesso al Servizio, a mantenerle segrete e riservate, a non cederle per alcun motivo a terzi, assumendosi ogni responsabilità per le attività relative al proprio Account e impegnandosi a dare immediata comunicazione a Inter di eventuali sottrazioni, smarrimenti o illegittima conoscenza da parte di terzi dell’Account.

L’Utente si impegna altresì a mantenere aggiornati e completi i dati forniti in sede di registrazione al Canale. L’Utente terrà indenne Inter ed i terzi in genere da ogni responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante dalla violazione da parte dell’Utente degli obblighi derivanti dai Termini, nonché dalle relative successive modifiche e/o integrazioni.

L’Utente è consapevole e accetta che il Servizio potrà essere utilizzato esclusivamente attraverso le apposite pagine web del Canale, nel rispetto dei Termini e delle disposizioni legislative e regolamentari vigenti.

In particolare, è espressamente fatto divieto all’Utente, in tutto o in parte, di:

incorporare i Contenuti in o attraverso un altro sito internet o servizio online oppure presentare, mostrare o rendere disponibili i Contenuti ad altri soggetti attraverso qualsiasi mezzo, rimuovere qualunque segno distintivo o note informative relativi ai Contenuti, ai software e alle tecnologie relative al Servizio;

copiare, duplicare, distribuire, mostrare o comunicare al pubblico, cedere a terzi, decompilare, disassemblare, adattare, commercializzare, tradurre, vendere, prestare, affittare, decodificare, unire ad altri software i Contenuti, modificare o creare opere derivate del Servizio o di qualsiasi Contenuto, ad opera dell’Utente o di terze parti, in qualsiasi forma e con qualunque mezzo, compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, mezzi elettronici, meccanici od ottici;

caricare e/o arrestare e, comunque, interferire la funzionalità del Servizio, nonché inviare al Servizio richieste automatizzate o generate automaticamente;

utilizzare robot, crawler e applicazioni simili per raccogliere e analizzare i Contenuti o informazioni personali degli utenti del Servizio stesso;

violare la sicurezza del Servizio, identificare eventuali vulnerabilità nella sicurezza, aggirare o manipolare il funzionamento o la funzionalità del Servizio, tentare di attivare azioni o funzionalità che sono altrimenti disattivate, inaccessibili o non documentate nel Servizio;

assumere e/o utilizzare l’identità e/o le generalità di un’altra persona (o di un altro soggetto di fantasia) e comunque effettuare dichiarazioni fallaci circa la propria identità;

in generale, intraprendere azioni che potrebbero risultare in illeciti civili, amministrativi penali o violare i diritti di eventuali terze parti.

Inter si riserva il diritto di effettuare controlli in qualsiasi momento sul rispetto dei Termini da parte dell’Utente. La violazione di una delle disposizioni del presente articolo da parte dell’Utente è considerata grave inadempimento e dà diritto a Inter di richiedere l’immediata risoluzione del contratto e la conseguente immediata cancellazione e/o sospensione dell’Account dell’Utente e dell’accesso al Servizio, salvo il risarcimento dei danni subiti da Inter.

DOTAZIONE NECESSARIA PER ACCEDERE AL SERVIZIO

Tranne ove diversamente indicato nelle condizioni di accesso al Servizio, i Contenuti sono disponibili per essere visualizzati in streamingsul Canale attraverso personal computer sui sistemi Windows e Mac OSX, e sull’apposita app per smartphone, disponibile per iOS e Android. Qui di seguito i requisiti minimi di sistema necessari per furire del Servizio:

Requisiti minimi di sistema:

Processore: processore da 2,33GHz o più x86 -compatibile, oppure processore Intel® Atom™ da 1,6GHz o più veloce per i netbook;

Memoria: 2GB (1GB per i netbook) 128MB di scheda grafica.

Sistemi operativi: Windows 8.1 o successivo, Mac 9+

Browser: ultime versioni di Microsoft Edge, Mozilla Firefox, Google Chrome e Safari.

*Internet Explorer e Opera non sono supportati per Live Video.

512MB di RAM (1GB di RAM consigliato per i netbook)

Per poter accedere al Servizio, l’Utente è altresì consapevole che il proprio dispositivo deve essere connesso a internet. L’Utente è il solo responsabile dei costi e della manutenzione di tale connessione.

Inter si riserva il diritto di modificare, sospendere o annullare, a sua discrezione e in qualsiasi momento, il supporto di determinati hardware e piattaforme software, nonché alcune funzioni o componenti del Servizio, al fine di mantenere adeguati standard tecnici, di sicurezza e di accessibilità del Canale. Inter non potrà essere ritenuta responsabile per tali modifiche, sospensioni o annullamenti, fermo restando che Inter porrà in essere le azioni ragionevolmente necessarie per mantenere il Servizio e il Canale aggiornati da un punto di vista tecnologico.

Il Canale adeguerà automaticamente la qualità del Servizio a seconda della connettività di cui fa uso l’Utente.

SUPPORTOPERLADISPONIBILITÀDELSERVIZIO –RECLAMI

L’Utente è stato informato – e conseguentemente accetta – che l’effettiva disponibilità e funzionalità del Servizio dipendono da diversi fattori ed elementi, tra cui il software, l’hardware e le reti di comunicazione, alcuni dei quali sono forniti da terze parti e/o utilizzati direttamente dall’Utente e, quindi, non rientranti nella sfera di gestione di Inter che, conseguentemente, non può essere in alcun modo chiamata a rispondere dei relativi malfunzionamenti e/o disfunzioni.

In ogni caso, Inter potrà sospendere la fornitura o comunque limitare l’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente, integralmente o in parte, e ciò allo scopo di effettuare attività di manutenzione e/o di gestione del Servizio e degli apparati, al fine di un suo migliore funzionamento, senza che ciò possa comportare il sorgere di alcuna responsabilità nei confronti dell’Utente.

L’Utente è debitamente informato – e conseguentemente accetta – che per visualizzare i Contenuti, è necessario seguire le istruzioni fornitegli da Inter, così come presenti sul Canale.

In ogni caso, ove l’Utente abbia dubbi o richieste circa l’accesso al Servizio e/o l’utilizzo del Servizio stesso, lo streaming dei Contenuti, l’Utente stesso potrà contattare il servizio clienti ai recapiti sotto indicati.

Per qualsiasi comunicazione o reclamo relativi al Servizio, l’Utente può contattare Inter ai seguenti recapiti:

Inter Media and Communication S.p.A.

Viale Della Liberazione 16/18 20124 - Milano

oppure all’indirizzo [email protected].

DIRITTI DI PROPRIETÀ SUI CONTENUTI ED ESCLUSIONE DI GARANZIA

Tutti i Contenuti di qualsiasi categoria e, in generale le informazioni cui l’Utente può accedere tramite il Servizio – inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, immagini e registrazioni audio video, marchi, segni distintivi e ogni altro diritto di proprietà intellettuale – sono di proprietà esclusiva di Inter e/o dei suoi danti causa, dei quali l’Utente riconosce la titolarità e l’esclusività dei relativi diritti.

I Contenuti potranno essere protetti attraverso misure tecnologiche di protezione ai sensi e per gli effetti della Legge n. 633/41 sul diritto d’autore, al fine di impedire atti non autorizzati dal titolare dei diritti, nonché informazioni elettroniche sul regime dei diritti indicanti i termini e le condizioni d’uso dei Contenuti. La rimozione o l’aggiramento di tali misure di protezione può costituire illecito civile, amministrativo e penale anche ai sensi degli artt. 171, 171- bis, 171- ter, 174- bis e 174- ter della Legge 633/1941.

In ogni caso, l’Utente non è autorizzato ad utilizzare in alcun modo diverso dalla visualizzazione in streaming (e dunque, tra l’altro, non è autorizzato a modificare, scaricare, duplicare, pubblicare, trasmettere, condividere, cedere in uso, riprodurre, rielaborare, distribuire, sfruttare in qualsiasi modo) i Contenuti, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, immagini e registrazioni audio video, marchi, segni distintivi e ogni altro materiale e/o diritto di proprietà intellettuale messo a disposizione dell’Utente attraverso il Servizio. Pertanto, eccetto per il limitato diritto di accesso al Servizio e ai Contenuti, come descritto nei Termini, all’Utente non viene assegnato alcun diritto, titolo o interesse relativo al Servizio o ai Contenuti.

Il Servizio e i Contenuti sono resi accessibili all’Utente “così come sono”, “come disponibili”, senza alcuna garanzia di conformità ad esigenze, scopi o finalità, implicite o esplicite, dell’Utente. Inter provvede a fornire il servizio con professionalità e diligenza, ma esclude qualsiasi garanzia relativa al Servizio nella misura massima consentita dalla legge applicabile con riferimento alle diverse condizioni di accesso ai Contenuti. Inter non potrà, pertanto, essere ritenuta responsabile per la mancata trasmissione di uno o più Contenuti previsti o pubblicizzati, per l’impossibilità da parte dell’Utente di visualizzare un Contenuto. In ogni caso non può essere esclusa o limitata la responsabilità di Inter per colpa grave o dolo, ovvero per morte o lesioni personali, così come non possono essere limitati gli ulteriori potenziali diritti inderogabili spettanti all’Utente in quanto consumatore.

DATI PERSONALI

Inter precisa che i dati personali dell’Utente saranno trattati in conformità alla normativa vigente e, segnatamente, nel rispetto del Regolamento UE n. 2016/679, nonché del D.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy) aggiornato al D.lgs. n. 101/2018. In ogni caso l’utilizzo da parte di Inter dei dati personali forniti dall’Utente avverrà esclusivamente nel pieno rispetto della Privacy Policy della nostra società e dell’informativa, così come pubblicata e consultabile sul Canale all’indirizzo www.inter,it.

AGGIORNAMENTI DEL SERVIZIO

Inter si riserva il diritto di scegliere di rendere disponibili aggiornamenti, risoluzioni di bug o altre modifiche e migliorie al Servizio e/o al Canale (“Aggiornamenti del Servizio”).

In particolare, gli Aggiornamenti del Servizio potranno essere: (i) automatici, in relazione alle modifiche generali apportate al sito e agli aspetti aggiuntivi oppure aggiornamenti dei dati richiesti dal Servizio; (ii) opzionali e, quindi effettuati a discrezione dell’Utente; in tal caso l’Utente riceverà informazioni e istruzioni su come dare corso e comunque autorizzare gli Aggiornamenti del Servizio; (iii) obbligatori, nel cui caso all’Utente sarà richiesto di acconsentire all’Aggiornamento del Servizio o all’installazione o all’aggiornamento di un plug-in di terze parti nel caso in cui si voglia continuare ad accedere al Servizio.

L’Utente è informato che il Servizio e/o il Canale potrebbero non essere disponibili nel corso delle operazioni di Aggiornamento del Servizio.

INVALIDITÀ PARZIALE

Nell’eventualità che una qualsiasi delle clausole che compongono i presenti Termini venga dichiarata non valida, o comunque non applicabile, ciò – ai sensi e per gli effetti dell’art. 1419 cod. civ. – non comporterà la nullità dei Termini stessi, bensì, ove possibile, la sostituzione della clausola invalida e/o non applicabile con eventuali norme imperative, ovvero con altra clausola valida e applicabile stabilita tra le parti, ovvero l’inefficacia della specifica clausola in questione colpita da nullità.

LEGGE APPLICABILE

Indipendentemente dal luogo di residenza dell’Utente o dal luogo da cui questi accede al Servizio, i presenti Termini e l’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente saranno esclusivamente governati da e interpretati secondo le leggi italiane, fatta salva l’applicazione di norme inderogabili di altri Paesi eventualmente previste dalle disposizioni in materia di diritto internazionale privato.

FORO COMPETENTE

Salve le disposizioni di legge inderogabili e fermo restando l’esperimento delle procedure di conciliazione obbligatorie, per ogni controversia concernente la validità, esecuzione o interpretazione delle presenti condizioni di accesso ed i relativi effetti sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

In ogni caso, Inter e l’Utente avranno la facoltà di ricorrere alle procedure di mediazione previste dal D.lgs. 28/2010, salva comunque la possibilità per l’Utente di promuovere la risoluzione stragiudiziale delle controversie, come previsto dagli artt. 66 e 141 e seguenti del D.lgs. 206/2005 per ogni controversia che dovesse insorgere tra le parti in relazione all’applicazione, esecuzione e interpretazione dei presenti Termini.

Ai sensi dell’art. 141- sexies, comma 3 del D.lgs. 206/2005, Inter informa l’Utente che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente ad Inter, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, Inter fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base ai presenti Termini (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141 e seguenti del D.lgs. 206/2005), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

Inter informa inoltre l’Utente consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Attraverso la piattaforma ODR, l’Utente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto. Per maggiori informazioni in merito alla procedura ADR e ai competenti organismi ADR italiani, l’Utente consumatore può consultare il seguente sito internet: https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/tutela-del-consumatore/controversie-di-consumo/adr-risoluzione-alternativa-controversie.

Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell’Utente consumatore di adire il giudice ordinario competente per l’eventuale controversia derivante dai presenti Termini, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale, nonché la possibilità, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del D.lgs. 206/2005.


Versione IngleseChinese version

Tutti i partner


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151