L'UNDER 17 VINCE ANCHE LA SUPERCOPPA: 56° SUCCESSO PER IL SETTORE GIOVANILE

La squadra di Zanchetta batte 6-2 il Pordenone e conquista il secondo successo consecutivo dopo lo Scudetto vinto giovedì contro la Roma

1/27

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Dopo aver celebrato lo Scudetto nella giornata di giovedì, per l'Under 17 di Andrea Zanchetta è nuovamente tempo di festeggiamenti. Quest'oggi, infatti, l'Inter ha battuto 6-2 il Pordenone nella Supercoppa di categoria. A decidere l'incontro la doppietta di Esposito e le reti di Sakho, Tinazzi, Oristanio e Gnonto. Per il Settore Giovanile si tratta del 56° titolo della sua storia, l'undicesimo per la categoria U17 Allievi Nazionali Professionisti Serie A e B. 

Allo stadio Capanni si affrontano la vincente della Serie A e B, l'Inter, e quella di Serie C, il Pordenone. I nerazzurri provano a far valere la propria qualità e al 12' sfiorano il vantaggio con Esposito. Il giovane talento nerazzurro si rende nuovamente protagonista sei minuti più tardi, spingendo in rete di testa il cross di Dimarco e portando l'Inter in vantaggio. Al 29' è 2-0, ancora con Esposito: il numero 9 viene atterrato in area di rigore (espulso Trentin) e trasforma il penalty con il destro. Sul finire del primo tempo accorcia le distanze il Pordenone con Turchetto che batte Stankovic con un tiro dalla distanza.

L'Inter continua ad attaccare e al 59' Sakho corregge in rete un traversone dalla destra, portando il risultato sul 3-1 in favore dei nerazzurri. Il Pordenone non si arrende e torna subito in partita, con Spader che al 61' segna il 2-3. Allo stadio Capanni le due squadre continuano a segnare, al 65' è nuovamente il turno dell'Inter, che con Tinazzi fissa il punteggio sul 4-2. La formazione di Zanchetta non si ferma e al 71' è 5-2: Gnonto mette la palla all'angolino basso con un diagonale destro. La copiosa pioggia, alternata a grandine, non ferma i nerazzurri che segnano anche il 6-2 con la punizione di Oristanio che batte Pagnucco all'83'. La sfida termina 6-2 e l'Inter può alzare al cielo anche la Supercoppa!

INTER-PORDENONE 6-2
Marcatori: 18′ pt, 29′ (rig.) Esposito, 44′ Turchetto, 14′ st Sakho, 16′ st Spader, 20′ st Tinazzi, 26' st Gnonto, 38′ st Oristanio

INTER: Stankovic (1′ st Tononi), Alcides Dias (14′ st Airoldi), Dimarco (18′ st Tinazzi), Sangalli (1′ st Oristanio), Sottini, Pirola (1′ st Verzeni), Wieser, Mirarchi, Esposito (1′ st Gnonto), Simic, Sakho
A disposizione: Verzeni, Squizzato, Sattin, Bonfanti
Allenatore: Zanchetta

PORDENONE: Pagnucco (20′ st Masut), Sandoletti, Antoniazzi (26′ st Comand), Morandini (26′ st Amakiri), Sautto, Trentin, Turchetto (20′ st Cescon), Cucchisi, Lazri (20′ st Carli), Bottani (26′ st Mandato), Tirelli (1′ st Spader) 
A disposizione: Masut, Comand, Capraro, Amakiri, Carli, Cescon, Mandato, Cassaro
Allenatore: Pillin


Load More