Ranocchia: "C'è rammarico, ma bisogna andare avanti"

RANOCCHIA: "C'È RAMMARICO, MA BISOGNA ANDARE AVANTI"

Le parole del difensore nerazzurro al termine del match contro la Sampdoria

MILANO - L'Inter ha chiuso il campionato battendo 3-0 la Sampdoria a San Siro. Andrea Ranocchia, in campo per gli ultimi 17 minuti del match, ha raccolto l'abbraccio dei tifosi nerazzurri e, nel post-partita, ha commentato il finale di stagione dell'Inter: "Nel calcio non va sempre tutto come vuoi, è un peccato per il lavoro fatto quest'anno ma dobbiamo accettarlo. Purtroppo in stagione abbiamo attraversato un periodo nel quale abbiamo raccolto pochi punti, affrontando squadre forti in partite molto ravvicinate: c'è rammarico per quello, ma bisogna andare avanti, continuare a migliorare".

"Ringrazio tutti, i tifosi, chi mi è stato vicino, i miei compagni la mia famiglia, i miei figli. Personalmente sono contento e appagato di tutto quello che ho fatto e che ho dato. Quando sono arrivato all'Inter ero un ragazzo giovane con tante ambizioni, speranze e voglia di divertirsi. Ora sono diventato un po’ più vecchio, ma la voglia di divertirsi c'è ancora. Adesso mi riposerò un po’ e poi penseremo al futuro".


English Version  Versi Bahasa Indonesia  日本語版  Versión Española 

Load More