Mondiali 2018: Francia campione, non basta il gol di Perisic

MONDIALI 2018: FRANCIA CAMPIONE, NON BASTA IL GOL DI PERISIC

L’attaccante nerazzurro pareggia l’autorete di Mandzukic, poi la Francia cambia ritmo ed è Campione del Mondo

MOSCA - Dura un tempo il sogno della Croazia di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, poi la Francia allunga nella fase centrale della ripresa ed è Campione del Mondo.

Non basta neanche il gol di Ivan Perisic, l'ottavo nella storia delle finali mondiali di un giocatore dell'Inter - che stacca in questa classifica particolare Juventus, Santos, West Ham e Bayern Monaco - che al 28esimo minuto con un gran sinistro pareggia l'autorete di Mandzukic. La Francia chiude il primo tempo in vantaggio grazie al rigore realizzato da Griezmann, poi nella ripesa in 6 minuti Pogba e Mbappé chiudono la pratica.

A 20' dalla fine Mandzukic approfitta di un clamoroso errore di Lloris e regala ancora una speranza ai suoi, ma dopo 5' di recupero il triplice fischio al Luzhniki incorona la Francia Campione del Mondo per la seconda volta nella sua storia, 20 anni dopo Francia '98.


Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española  中文版  日本語版 

Load More