TANTE RICORRENZE PER INTER CAMPUS UNGHERIA

Attività itineranti nel paese magiaro, tra inaugurazioni, allenamenti e compleanni

1/3

Partito da Debrecen, lo staff Inter Campus si è spostato nel nuovo nucleo di Bakonszeg dove da quest’anno sarà garantita ai 30 bambini del villaggio una regolare pratica sportiva settimanale. Senza questa sarebbero rimasti in strada, coinvolti in attività poco adatte alla loro età.

 

Szendrolad è stata la seconda tappa: nella cittadina di etnia rom, i due tecnici Paola e Lorenzo hanno effettuato allenamenti basati sul divertimento e sullo sviluppo positivo della personalità’ del bambino. Sempre con loro i due allenatori locali Gabor e Joet che da ormai 10 anni seguono i bambini con costanza e passione. Proprio per celebrare questo importante anniversario, sono stati consegnati loro gli attestati Inter Campus di partecipazione e riconoscenza, nella convinzione che la loro avventura nel progetto nerazzurro sia solo all’inizio.

 

Infine la delegazione si è spostata a Budapest, accolta con allegria dai bimbi dell’orfanotrofio di Cpekko. È bello osservare come ogni visita ad attenderci ci sia qualche ragazzo in più, tutti che migliorano da un punto di vista educativo e tecnico. Questa volta è stato il turno di Benzie e Veronica, due bimbi arrivati da poco e affidati alla casa famiglia perché figli di homeless, inseriti in progetti educativi, sportivi e scolastici in attesa che la loro situazione famigliare si sistemi. Anche loro, attraverso il gioco e la maglia nerazzurra, vivono ore di felicita e spensieratezza insieme ai compagni.

 

La prossima visita sarà in primavera, tempo di celebrare una nuova ricorrenza: i 10 anni di Inter Campus Ungheria! Un progetto duraturo anche grazie al supporto di Love Is The Answer, partner che da anni appoggia l’attività e garantisce ai bambini un futuro migliore.


English Version 

Load More