PRIMAVERA 1 TIM, INTER-FIORENTINA 1-0

Un gol di Esposito decide la 2^ giornata di campionato e regala all'Under 19 di Armando Madonna il terzo successo consecutivo in questo avvio di stagione

SESTO SAN GIOVANNI - Arriva un altro successo meritato per l'Under 19 interista, che al "Breda" non sbaglia l'esordio casalingo in campionato e batte 1-0 la Fiorentina con un gol di Sebastiano Esposito. Dopo la vittoria in rimonta contro il Pescara e lo spettacolare poker nel matchday 1 di UEFA Youth League, l'Inter ottiene i tre punti anche nella sfida valida per la 2^ giornata del Primavera 1 TIM. 

Iniziano forte i ragazzi di Armando Madonna, che nei primi dieci minuti mettono più volte in apprensione la retroguardia viola, sfruttando soprattutto la vivacità sugli esterni di Persyn e Colombini: le occasioni migliori capitano a Mulattieri, con Brancolini che si salva di piede, ed Esposito, il cui colpo di testa termina di poco fuori.

La Fiorentina prova a recuperare un po' di campo, ma al 20' sono ancora i nerazzurri a rendersi pericolosi con Schirò che, liberato da Esposito, spara addosso a Brancolini da posizione defilata. Al 34' fiammata di Esposito, che si infila in area tra Dutu e Fiorini, calcia con la punta ma si vede sbarrare la strada da Brancolini.

Poco prima dell'intervallo altra grande chance per l'Inter: cross dalla destra di Persyn per l'inserimento di Schirò, che sceglie bene il tempo dello stacco ma di testa conclude di poco alto dal limite dell'area piccola. L'ultima occasione del primo tempo è per la Fiorentina, che cerca di scuotersi in contropiede con Pedro: il numero 9 viola sfida Kinkoue e Ntube poi fa partire un destro a giro deviato in corner da Stankovic. 

Nella ripresa il copione non cambia. Per i nerazzurri c'è subito una doppia occasione: prima il neo entrato Gianelli poi Esposito vanno vicini al vantaggio con due conclusioni dal limite. Il match sembra vivere una parentesi più equilibrata a cavallo dell'ora di gioco ma lo strappo dei ragazzi di Madonna arriva nell'ultimo quarto di gara.

Il colpo di testa a fil di palo di Vergani su perfetto cross di Persyn è il preludio al vantaggio interista. Quello che succede al 77' ha dell'incredibile: Burgio colpisce il palo, sulla ribattuta Gianelli viene fermato ancora dal legno alla sinistra di Brancolini, ma Esposito non sbaglia il secondo tap-in e sblocca finalmente il risultato.

La Fiorentina accusa il colpo e pochi secondi dopo resta anche in inferiorità numerica per la doppia ammonizione a Dutu. L'Inter amministra il vantaggio e al termine dei quattro minuti di recupero può festeggiare la terza vittoria consecutiva in altrettante gare disputate tra campionato e UEFA Youth League.

INTER-FIORENTINA 1-0
Marcatori: 32' st Esposito 

INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 11 Attys (1' st Gianelli 17), 5 Agoume, 8 Schirò (18' st Oristanio 20), 3 Colombini (18' st Burgio 15); 9 Mulattieri (25' st Vergani 23), 10 Esposito (41' st Squizzato 18).
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Tononi, 13 Vaghi, 14 Moretti, 16 Sami, 19 Vezzoni, 22 Fonseca.
Allenatore: Armando Madonna

FIORENTINA: 1 Brancolini, 2 Pierozzi, 3 Simonti (1' st Ponsi 14), 4 Dutu, 5 Fiorini, 6 Dalle Mura, 7 Montiel (36' st Gelli 15), 8 Hanuljak (40' st Spalluto 19), 9 Pedro (16' st Pierozzi 21), 10 Koffi, 11 Duncan (16' st Kukovec 22).
A disposizione: 12 Chiorra, 16 Chiti, 17 Lovisa, 18 Bianco, 20 Simic.
Allenatore: Emiliano Bigica

Ammoniti: Dutu (12' st, 34' st), Ntube (37' st)
Espulsi: Dutu (34' st)

Recupero:  1' - 4'

Arbitro: Matteo Marcenaro 
Assistenti: Massimino e Gualtieri

 


English Version 

Load More