Inter cooperativa del gol: 18 differenti marcatori stagionali

INTER COOPERATIVA DEL GOL: 18 DIFFERENTI MARCATORI STAGIONALI

Statistiche e video sui nerazzurri andati a segno nel 2019/2020

MILANO - Sono 36 le partite disputate fino a qui in stagione dall'Inter (25 in campionato, 6 in Champions League, 2 in Europa League e 3 in Coppa Italia) e sono 69 i gol realizzati dalla squadra di Antonio Conte, per una media di quasi due gol a partita. 

Non solo Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, i principali cannonieri della stagione. Se è vero che i due attaccanti hanno contribuito al 56% delle marcaturi totali di squadra (il belga ha realizzato 23 reti, l'argentino 16), è altrettanto vero che l'Inter è una delle squadre in Europa che ha mandato in gol più calciatori. Sono infatti 18 i nerazzurri in rosa ad essere andati in gol, considerando tutte le competizioni.

Partiamo dalla Serie A: sono 15 i marcatori differenti per l'Inter. Nei top-5 campionati europei solo Real Madrid (18), Liverpool, Borussia Dortmund e Nizza (tutte con 16) hanno fatto meglio. Sintomo di una partecipazione corale alla fase offensiva, che porta alla conclusione tutti i componenti della rosa. 

In Serie A Napoli, Atalanta e Lecce hanno mandato in gol 14 differenti marcatori, Roma, Verona e Cagliari 13. Ai quindici marcatori nel campionato italiano si aggiungono Eriksen e Biraghi, a segno in Europa League, e Ranocchia, in gol in Coppa Italia. Ecco nel dettaglio tutti i marcatori stagionali dell'Inter. Lukaku è l'unico calciatore ad aver trovato il gol in tutte e quattro le competizioni disputate in stagione.

  1. Romelu Lukaku - 23 gol: 17 in Serie A, 2 in Champions League, 2 in Europa League, 2 in Coppa Italia.
  2. Lautaro Martinez - 16 gol: 12 in Serie A, 5 in Champions League.
  3. Antonio Candreva - 4 gol: 2 in Serie A, 1 in Champions League, 1 in Coppa Italia.
  4. Marcelo Brozovic - 3 gol: 3 in Serie A.
  5. Matias Vecino - 3 gol: 2 in Serie A, 1 in Champions League.
  6. Nicolò Barella - 3 gol: 1 in Serie A, 1 in Champions League, 1 in Coppa Italia.
  7. Stefano Sensi - 3 gol: 3 in Serie A.
  8. Borja Valero - 2 gol: 1 in Serie A, 1 in Coppa Italia.
  9. Stefan de Vrij - 2 gol: 2 in Serie A.
  10. Roberto Gagliardini - 2 gol: 2 in Serie A.
  11. Cristiano Biraghi - 1 gol: 1 in Europa League.
  12. Alessandro Bastoni - 1 gol: 1 in Serie A.
  13. Andrea Ranocchia - 1 gol: 1 in Coppa Italia.
  14. Sebastiano Esposito - 1 gol: 1 in Serie A.
  15. Danilo D'Ambrosio - 1 gol: 1 in Serie A.
  16. Alexis Sanchez - 1 gol: 1 in Serie A.
  17. Ashley Young - 1 gol: 1 in Serie A.
  18. Christian Eriksen - 1 gol: 1 in Europa League.

In questa stagione hanno trovato il primo gol con la maglia dell'Inter diversi giocatori: oltre ai nuovi arrivati Lukaku, Barella, Sensi, Bastoni, Sanchez, Young e Eriksen hanno segnato per la prima volta in nerazzurro anche Cristiano Biraghi (che aveva debuttato con l'Inter nella Champions League 2010/2011) e Sebastiano Esposito.

Dei 69 gol realizzati in stagione, 8 sono arrivati da calcio di rigore. 7 su 7 lo score in campionato: 4 trasformazioni di Lukaku, 2 di Lautaro Martinez e 1 di Esposito. Un rigore realizzato da Lukaku in Europa League. In Champions League, l'unico rigore assegnato all'Inter è stato sbagliato da Lautaro contro il Borussia Dortmund (penalty parato, ma ininfluente ai fini del risultato).


中文版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  日本語版  Versión Española 

Inter, la cooperativa del gol: 18 marcatori differenti in stagione

Load More