INTER STATS | I tre centri consecutivi di Calha, Lautaro festeggia la 150esima con l’Inter

INTER STATS | I TRE CENTRI CONSECUTIVI DI CALHA, LAUTARO FESTEGGIA LA 150ESIMA CON L’INTER

Statistiche e curiosità dopo il successo contro il Venezia nella 14esima giornata di campionato

MILANO – Con la vittoria contro il Venezia l’Inter raggiunge quota 31 punti in classifica dopo 14 giornate di Campionato: due i gol segnati che portano i nerazzurri a 34 reti in Serie A (miglior attacco della competizione) e zero gol subiti per il quarto clean sheet di campionato che ferma a 15 i gol subiti (terza miglior difesa).

CALHANOGLU AL QUARTO CENTRO, GLI ULTIMI TRE SONO CONSECUTIVI

Il suo nome è ancora nel tabellino: Hakan Calhanoglu ha sbloccato la gara contro il Venezia in un match non semplice con un’Inter solida e precisa nelle giocate, sempre pronta a colpire come dimostrano i 27 tiri in porta ma a volte in difficoltà nel chiudere l’azione. Ed ecco quindi la rete del centrocampista turco per l’1-0, un destro bellissimo nell’angolino dai 20 metri: quarto gol stagionale (in 12 match), tanti quanti ne aveva realizzati in tutta la passata stagione di Serie A (in 33 gare). Per Calhanoglu si tratta del terzo centro consecutivo dopo le reti nel Derby e contro il Napol: ha segnato in tre presenze di fila per la prima volta in carriera tra Serie A e Bundesliga.

Solo Lionel Messi (61) ha segnato più gol da fuori area di Hakan Çalhanoğlu (26, al pari di Christian Eriksen) nei cinque maggiori campionati europei dalla stagione 2013/14.

LAUTARO FESTEGGIA CON UN GOL LE 150 PRESENZE IN NERAZZURRO

Con il settimo centro in campionato è Lautaro Martinez a chiudere il match con un rigore procurato (assegnato dopo la on-field-review per il fallo di mano di Haps) e trasformato nei minuti di recupero della sfida: l’attaccante argentino ha segnato sette dei nove rigori calciati in Serie A, inclusi due dei tre tirati in questo campionato. Con il gol del definitivo 2-0, il “Toro” ha festeggiato la sua 150a presenza con la maglia dell'Inter in tutte le competizioni

LE 150 DI SKRINIAR IN CAMPIONATO E LA CONTINUITÀ DEI NERAZZURRI

Contro il Venezia i nerazzurri hanno trovato la via del gol per la 33a partita consecutiva in Serie A: si tratta della striscia più lunga di sempre per l’Inter che ha segnato in tutte le ultime 17 trasferte di campionato (31 reti nel parziale). Solo una volta i nerazzurri sono andati a segno per più gare esterne di fila in Serie A (18 nel 1951). Nel corso del primo tempo del match giocato allo stadio Penzo l'Inter ha effettuato cinque tiri in porta: mai i nerazzurri hanno effettuato più conclusioni nello specchio nel corso della prima frazione di gioco nella Serie A in corso (cinque anche contro il Bologna). Grazie ad una prova ordinata e di maturità l’Inter ha conquistato il nono successo in campionato, nella gara in cui Milan Škriniar ha tagliato il traguardo delle 150 partite giocate in Serie A con la maglia dell'Inter.

Vuoi vincere le maglie autografate dai tuoi campioni, i biglietti per San Siro, e tanti altri premi? Mettiti in gioco con StarCasinò Sport!


Load More