Inter Campus nelle scuole

INTER CAMPUS NELLE SCUOLE

Un incontro con i ragazzi della scuola media di Figino Serenza (CO) per parlare di sport e obiettivi sociali del progetto nerazzurro

L’invito è arrivato dal professore di scienze motorie, Oscar Pedretti, che oltre a insegnare discipline sportive, coinvolge le sue classi in momenti di riflessione e approfondimento di tematiche legate al sociale. E infatti, alla presentazione, rigorosamente on-line, della Missione Inter Campus in Italia e nel mondo, sebbene si sia svolta in orario extra-scolastico, erano presenti ben 65 studenti. Attivi e partecipi.

Dopo un’introduzione sulla storia e sulle modalità di intervento del Progetto, la panoramica si è aperta sui Paesi e sui relativi obiettivi che si presentano a seconda delle zone d’intervento. Così si è andati dal racconto della realtà russa dove giocano bambini con disabilità intellettive che necessitano di uno specifico approccio sia a livello emotivo sia motorio alle problematiche relative l’alfabetizzazione e la protezione sanitaria dei bambini del progetto ugandese; dal supporto all’educazione in Bolivia all’integrazione etnico religiosa in Bosnia Erzegovina, per chiudere con Israele e Palestina, dove il focus è il dialogo interculturale e religioso e l’agevolazione di processi di pace.

Non sono mancate domande da parte dei ragazzi la cui curiosità si è dimostrata sia rispetto al tipo di competenze e conoscenze che Project Manager e Technical Manager devono avere per svolgere il loro ruolo nel Progetto, sia rispetto alla natura degli obiettivi e alla possibilità di intervento.

Ci auguriamo di proseguire questo primo incontro con altri momenti di approfondimento!


English Version 

Load More