PEDALANDO CON GIÒ: IL VIAGGIO DI ENZO

Da San Siro a Cervia in bicicletta: l’impresa di Enzo Bernasconi dedicata a Giò, giovanissimo tifoso interista scomparso nel 2020 e alla forza di mamma Viviana

1/4
Pedalando con Giò: il viaggio di Enzo - WhatsApp Image 2022 04 30 at 13 34 36
Pedalando con Giò: il viaggio di Enzo - 67c416ce 0a34 4b6e 9cdc 0ed54341a598
Pedalando con Giò: il viaggio di Enzo - cd1a4bc9 c3cb 4022 bf7e 012762e08b2d
Pedalando con Giò: il viaggio di Enzo - WhatsApp Image 2022 04 30 at 21 13 20

MILANO – Se a qualcuno sembra di aver già sentito il suo nome è perché non è la prima volta che Enzo Bernasconi macina km con la sua bicicletta per sostenere una buona causa o far luce su storie che meritano di essere ricordate e raccontate. Dopo il viaggio di 1.277 km da San Siro a Terranova da Sibari, paese di origine di Diego Milito con l’obiettivo di sostenere i progetti di Inter Campus Bolivia, Enzo, socio dell’Inter Club Tri Basei, si è rimesso in sella per un’altra impresa, questa volta dedicata a Giò, supertifoso interista affetto da autismo, scomparso prematuramente nel 2020. La sua storia Enzo l’ha conosciuta grazie al libro “Per sempre Giò” scritto da mamma Viviana, un racconto pieno di amore, di vita e di Inter, una delle sue più grandi passioni. Proprio per ricordarlo, Enzo è partito all’alba di sabato 30 aprile da San Siro per raggiungere Cervia in serata: un viaggio inserito in una due giorni arricchita dal torneo di calcio a 5 organizzato dall’associazione “Insuperabili” e da una raccolta fondi.

Grazie alla sua volontà di coniugare interismo e sociale il nome di Enzo quest’anno è stato inserito tra i candidati per il Premio Speciale della Hall of Fame 2021: un’impresa tra le imprese, che si arricchisce di altri 360 km di sport, umanità e fratellanza.


Load More