Primavera, Salernitana-Inter 0-6

PRIMAVERA, SALERNITANA-INTER 0-6

Al "Figliolia" di Baronissi netta vittoria dei ragazzi di Stefano Vecchi, che si riprendono la vetta della classifica sorpassando il Milan

BARONISSI - Archiviato il trionfo in TIM Cup, la Primavera nerazzurra riprende la sua marcia in campionato e ritrova il primo posto in classifica grazie al largo successo (6-0) sul campo della Salernitana nel recupero della 23^ giornata del girone B. Tante le novità nella formazione scelta da Stefano Vecchi, che concede un po' di riposo ad alcuni dei suoi titolarissimi e schiera un 4-4-2 molto offensivo con Delgado e Baldini sulle ali e Appiah-Correia come coppia d'attacco. 

Dopo dieci minuti di assestamento, la partita si mette subito sui binari giusti per i nerazzurri: al 12' Cuomo commette fallo da ultimo uomo su Appiah, costringendo il direttore di gara a estrarre il cartellino rosso e a concedere il penalty; dal dischetto, però, Correia si fa ipnotizzare da Patella, che conserva lo 0-0. Passa qualche minuto e lo stesso Correia si riscatta, servendo ad Appiah l'assist per il gol del vantaggio. La squadra di Savini è in difficoltà e l'Inter ne approfitta: al 28' Correia duetta con Baldini e con un preciso destro dall'interno dell'area batte Patella per la rete del 2-0.

Cinque minuti più tardi altra ingenuità della retroguardia campana e secondo penalty di giornata per i nerazzurri. Questa volta è Delgado a presentarsi dagli undici metri ma l'esito non è migliore: cucchiaio impreciso del numero 7 portoghese, con palla che scheggia la traversa e termina sul fondo. I ragazzi di Vecchi continuano a spingere e al 38' trovano il 3-0: Appiah brucia in velocità la difesa avversaria e anticipa l'uscita di Patella, siglando la doppietta personale. Prima dell'intervallo c'è tempo anche per il poker: Carraro appoggia per Baldini, che da fuori area disegna una traiettoria perfetta che conclude la sua corsa in fondo alla rete. 

Nella ripresa i ritmi, inevitabilmente, si abbassano ma l'Inter riesce comunque a incrementare il vantaggio: al 51' arriva la tripletta di Appiah, che beffa Patella con un tiro-cross che si infila nel sette; al 63' Correia fa 6-0 finalizzando con il mancino una bella iniziativa di Rapaic. Grazie a questa vittoria, la Primavera nerazzurra si riprende la vetta della classifica, salendo a quota 51 punti e ristabilendo le distanze dal Milan a tre giornate dalla conclusione della regular season.  

SALERNITANA-INTER 0-6
Marcatori: Appiah (16', 38', 6' st), Correia (28', 18' st), Baldini (45'+1')

SALERNITANA: 1 Patella; 7 Pollace (29' st Perpignano 13), 2 Di Fraia, 6 Cuomo, 3 Tarallo (11' st Trozzo 15); 8 Faella, 5 Amabile, 4 Arcaleni, 10 Infante; 9 Martiniello, 11 Altea (24' Terrone 16).
A disposizione: 12 Caruso, 14 Libertino, 17 Pesce, 18 Moretta, 19 Alfano, 20 Proto, 21 Palladino, 22 Mangone, 23 Cappiello.
Allenatore: Marco Savini

INTER: 1 Di Gregorio; 2 Mattioli, 5 Gravillon (20' st Lombardoni 13), 6 Popa, 3 Sobacchi; 7 Delgado (36' Bakayoko 19), 4 Carraro, 8 De Micheli, 10 Baldini; 11 Appiah (15' st Rapaic 21), 9 Correia.
A disposizione: 12 Pissardo, 14 Della Giovanna, 15 Cagnano, 16 Tchaoule, 17 Bonetto, 18 Zonta, 20 Kouame.
Allenatore: Stefano Vecchi

Ammoniti: Delgado (34'), Di Fraia (34'), Baldini (10' st)
Espulsi: Cuomo (12')

Recupero: 1' - 0'

Arbitro: Vittorio Di Gioia (sez. di Nola)
Assistenti: Annunziata e Spiniello

 


Versi Bahasa Indonesia 

Load More