INTER-SASSUOLO: OLTRE 10 MILA BAMBINI SUGLI SPALTI

Grazie alla richiesta dei nerazzurri, accolta da Serie A e FIGC, il Primo Anello del "Meazza" ospiterà migliaia di giovani tifosi: un segnale forte contro ogni forma di discriminazione

MILANO - In occasione di Inter-Sassuolo, gara valida per la 20^ giornata di Serie A in programma il prossimo 19 gennaio, lo stadio 'Meazza' accoglierà oltre 10 mila bambini.

Per lanciare un ulteriore segnale contro ogni forma di discriminazione e violenza, ad assistere alla gara contro la formazione emiliana saranno presenti bambine e bambini del network Scuole Calcio Inter (Centri di Formazione nerazzurri e Inter Grassroots Program affiliati FIGC), del Centro Sportivo Italiano e delle scuole milanesi, che hanno aderito all'iniziativa nei tempi previsti.

Sugli spalti a sostenere la squadra di Mister Spalletti anche ragazzi e ragazze del progetto 'Io Tifo Positivo', da tempo al fianco di FC Internazionale Milano per riaffermare costantemente valori come il rispetto reciproco e la tolleranza, 'Quarta categoria', realtà che Inter e Sassuolo sostengono a favore dei ragazzi con disabilità intellettiva-relazionale e il progetto 'Rete!', l'iniziativa avviata dalla Federazione Italiana Gioco Calcio con il proprio Settore Giovanile e Scolastico, finalizzata a favorire i processi di inclusione e integrazione sociale attraverso il calcio.


Versión Española  English Version  日本語版  中文版 

Load More