L'incredibile notte di Lautaro: "Sono orgoglioso e... felicissimo!"

L'INCREDIBILE NOTTE DI LAUTARO: "SONO ORGOGLIOSO E... FELICISSIMO!"

Doppietta per l'argentino a Praga, in gol per la quarta partita consecutiva in Champions League

PRAGA - Notte magica. Difficile definirla altrimenti. Quella di Lautaro Martinez è stata una partita praticamente perfetta. L'ha stappata, come spesso ha fatto, in questa stagione. Sono 11 le reti stagionali, nove delle quali, compreso il bellissimo 0-1, arrivati nei primi 30' del match. Ma il "Toro" ha firmato una doppietta pesantissima per il cammino in Champions League dell'Inter e ha ritoccato statistiche pesanti. Quarta partita nella massima competizione europea di fila con gol: in maglia nerazzurra ci erano riusciti solo Crespo (2002), Vieri (2003) e Eto'o (2010). Lautaro poi si iscrive ad un presitigioso club: quello dei calciatori argentini a segno in quattro match consecutivi in Champions, dopo Hernan Crespo (2002), Lionel Messi (sei occasioni), Sergio Agüero (2019) ed Ezequiel Lavezzi (2013). E sempre Crespo era l'ultimo nerazzurro ad aver segnato una doppietta in trasferta in Champions League.

Numeri importantissimi, che non fanno girare la testa a Lautaro Martinez, che nel post-partita, a Inter TV e SkySport, ha raccontato la vittoria di Praga: "Siamo felici perché, come dico sempre, sono importanti i gol ma è ancora più importante giocare per la squadra: noi lavoriamo tutti per trovare l’intesa e Lukaku è una bella persona dentro e fuori dal campo".

"Dopo il gol nel primo tempo abbiamo subito il rigore. Tutto il match è stato intenso, ma noi abbiamo giocato in maniera intelligente, eravamo messi bene in campo. Ci siamo presi tre punti pesanti che ci serviranno ad affrontare il Barcellona nel tentativo di qualificarci per gli ottavi di finale. Ci sarà da combattere, ma noi in settimana lavoriamo per questo. Cresciamo, ma c'è allegria in questo gruppo".

La chiosa è formidabile: "Sono orgoglioso e felice. Quello che sto vivendo è un sogno per me e ci tengo a dirlo alla mia famiglia, che mi segue dall'Argentina. Sono felice!".


Versión Española  中文版  Versi Bahasa Indonesia  日本語版  English Version 

Load More