Inter-Barcellona, una notte da ricordare

INTER-BARCELLONA, UNA NOTTE DA RICORDARE

Cresce l'attesa per il big-match in programma martedì alle 21 al Meazza

MILANO – A oltre un anno dall'ultimo confronto in Italia, Inter e Barcellona tornano a sfidarsi a San Siro. Lo faranno domani, martedì 10 dicembre alle 21, nella partita che chiuderà il Gruppo F di Chiampions League. Un confronto che è un vero e proprio crocevia per il cammino europeo dei nerazzurri. 

Il popolo interista è stato chiamato a raccolta, pronto a convogliare tutta l'energia positiva possibile per spingere i nerazzurri. Sono circa 72mila gli spettatori previsti, provenienti da tutta Italia e da tutto il Mondo: sugli spalti saranno rappresentate oltre 100 nazionalità. Resteranno spazi solo nel settore riservato ai tifosi ospiti (terzo anello blu). La consueta risposta eccezionale da parte del popolo interista. Il match verrà trasmesso da oltre 40 broadcaster in più di 200 paesi.

L'incasso partita sarà superiore a 7,8 milioni lordi tra quota abbonamenti, biglietti singoli e servizi di ospitalità. La vendita dei biglietti, iniziata a metà settembre, è proseguita a ritmi costanti per tutte le settimane successive. Chi ha acquistato il Champions Pack con le tre partite del Group Stage ha ottenuto il risparmio maggiore, mentre nei giorni seguenti l’incontro Slavia Praga-Inter il sistema di dynamic pricing dei biglietti ha raggiunto il proprio apice per le ultime disponibilità. Sold out ovviamente anche i posti VIP firmati IN - Inter Hospitality.

Per questa imperdibile sfida i cancelli apriranno in anticipo, alle ore 18:00, per permettere ai tifosi di godere appieno dell'atmosfera e delle attività organizzate nel pre partita. In considerazione dell'eccezionale afflusso di pubblico si invitano quindi tutti i tifosi a recarsi allo stadio con largo anticipo, per agevolare le operazioni di afflusso e sostenere i ragazzi sin dal primo riscaldamento.


English Version 

Load More