Europa League, Conte: "Ripartiamo con voglia e umiltà"

EUROPA LEAGUE, CONTE: "RIPARTIAMO CON VOGLIA E UMILTÀ"

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida in programma giovedì alle 18.55 (ora italiana)

RAZGRAD - Tornano le coppe europee e l'Inter è impegnata nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League: a Razgrad, in Bulgaria, i nerazzurri scenderanno in campo giovedì 20 alle 18.55 (ora italiana) per la sfida con il Ludogorets. Alla vigilia dell'incontro Antonio Conte ha risposto alle domande dei giornalisti alla Ludogorets Arena: "Affrontiamo una squadra abituata a partecipare alle competizioni europee, in testa alla classifica del proprio campionato con un margine importante. Il Ludogorets è una buona squadra, con singoli di qualità: hanno un'ottima fase offensiva. Noi dovremo avere determinazione, umiltà e voglia: servirà il nostro meglio, perché affronteremo una squadra in salute, dovremo fare grande attenzione e avere grande rispetto".

La sfida europea arriva dopo la sconfitta in campionato con la Lazio: "Una partita che brucia per il risultato, la nostra prestazione era stata buonissima. Ma noi siamo ripartiti, con la voglia di rifarci e di andare avanti. Ed è per questo che affrontiamo l'Europa League nella maniera giusta".

A Razgrad non ci saranno Brozovic e Skriniar: "Marcelo è rimasto a Milano in quanto sta accusando problemi alla caviglia, sta seguendo un programma di recupero per tornare al 100%. Skriniar non avrebbe giocato, perciò ho preferito che rimanesse a casa. Per quanto riguarda Alexis Sanchez: ha recuperato da un brutto infortunio, deve trovare la condizione fisica migliore. È pronto per giocare, ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi".

"Ogni singolo giocatore deve pensare a migliorare se stesso, non deve sperare in chi gli sta affianco. Dalla crescita individuale passerà anche quella del collettivo".


日本語版  中文版  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  English Version 

UEL - Ludogorets-Inter, la conferenza di Conte e Ranocchia

Load More