Le vittorie in trasferta e i clean sheet: Inter-Atalanta, all you need to know

LE VITTORIE IN TRASFERTA E I CLEAN SHEET: INTER-ATALANTA, ALL YOU NEED TO KNOW

Nella vittoria di Bergamo Gagliardini ha tagliato il traguardo delle 100 presenze in nerazzurro

Battendo l'Atalanta 2-0 nell'ultima partita di campionato l'Inter ha chiuso la Serie A al secondo posto con 82 punti, ad una lunghezza dalla Juventus. Di seguito, in collaborazione con Opta, dati e statistiche sulla sfida vinta dalla squadra di Conte. 

82 PUNTI, MIGLIOR DIFESA E SECONDO MIGLIOR ATTACCO

Situazioni differenti, ma il dato è comunque curioso: l’Inter ha chiuso il campionato con 82 punti in classifica, eguagliando la stagione 2009/10 con José Mourinho alla guida. In tutte le quattro precedenti stagioni, nell’era dei tre punti a vittoria, in cui i nerazzurri avevano guadagnato almeno 79 punti in Serie A avevano sempre vinto lo Scudetto (2006/07, 2007/08, 2008/09, 2009/10).

La squadra di Conte chiude il campionato come quella con il minor numero di sconfitte, 4: l'Atalanta ne ha raccolte 6, la Juventus 7. Inoltre quella nerazzurra risulta la miglior difesa della Serie A, con 36 reti subite, con sei gol presi in meno della Lazio, al secondo posto di questa classifica. Per quanto riguarda la produzione offensiva, l'Inter risulta essere il secondo attacco della Serie A con 81 gol, dietro appunto all'Atalanta, che ha segnato 98 reti.

13 VITTORIE IN TRASFERTA

L'Inter è la seconda squadra di sempre ad arrivare a 13 successi esterni in un singolo campionato in Serie A senza terminare il torneo in prima posizione (dopo il Napoli nel 2016/17 e 2017/18). Quello dei 13 successi fuori casa è il dato migliore in questo campionato, con la squadra di Conte che lontana da San Siro ha raccolto 43 punti, con 4 pareggi e 2 sconfitte.

QUATTRO CLEAN SHEET CONSECUTIVI

L’Inter ha chiuso il campionato con quattro partite consecutive senza subire gol, non accadeva da aprile 2018 di infilare 4 clean sheet consecutivi. Quello di Bergamo è particolarmente significativo perché l'Atalanta andava in gol consecutivamente dallo scorso novembre (contro la Sampdoria).

IL FATTORE YOUNG

Arrivato a gennaio, Ashley Young ha da subito dato il suo contributo con costanza e affidabilità alla squadra. Quello contro l'Atalanta è il suo quarto gol in nerazzurro, al quale si aggiungono quattro assist: non prendeva parte ad otto reti in una singola stagione nei cinque maggiori campionati europei dal 2011/12, con il Manchester United (13).

D'AMBROSIO, ANCORA LUI!

Secondo gol consecutivo per D'Ambrosio, salito a quattro gol stagionali, suo record personale. Il suo è stato il gol più rapido di questa Serie A, essendo arrivato dopo 50 secondi. I quattro gol del numero 33 hanno una particolarità: sono arrivati con appena sette tiri effettuati dal nostro difensore.

GAGLIARDINI, 100 CON L'INTER

Arrivato all'Inter proprio dall'Atalanta nel gennaio 2017, Roberto Gagliardini ha tagliato il prestigioso traguardo delle 100 presenze con la maglia nerazzurra. Nella sfida vinta 2-0 dall'Inter, Gagliardini ha giocato la sua partita numero 91 in Serie A con i nostri colori (11 gol), alle quali si aggiungono 5 presenze in Coppa Italia e 4 in Champions League.


日本語版  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  English Version 

Tags: serie-a
Load More