Europa League Finals 2020: il tabellone, la formula, le regole

EUROPA LEAGUE FINALS 2020: IL TABELLONE, LA FORMULA, LE REGOLE

I nerazzurri sfideranno il Getafe in gara secca negli ottavi di finale

MILANO - Archiviato il campionato con la vittoria sull'Atalanta e il secondo posto in classifica, l'Inter è pronta a buttarsi nell'avventura europea con la sfida con il Getafe. Sarà un'Europa League in versione speciale, con tabellone tennistico (gare uniche) definito e partite che si giocheranno in quattro sedi, in Germania. Inter-Getafe è in programma mercoledì 5 agosto alle ore 21, all'Arena AufSchalke di Gelsenkirchen.

La vincente di questa sfida incrocerà, nei quarti di finale, la vincente dell'ottavo di finale tra Rangers e Bayer Leverkusen. All'andata i tedeschi, in casa, hanno vinto 3-1.

GLI OTTAVI DI FINALE

Inter-Getafe e Roma-Siviglia sono i due ottavi di finale che si disputeranno in gara unica, non essendosi disputate le sfide di andata. In campo, invece, gli altri sei incontri di ritorno degli ottavi per i quali si erano già giocati i match di andata. 

Rangers-Bayer Leverkusen (1-3)
Wolfsburg-Shakthtar Donetsk (1-2)
Eintracht Francoforte-Basilea (0-3)
LASK-Manchester United (0-5)
İstanbul Başakşehir-Copenaghen (1-0)
Olympiacos-Wolverhampton (1-1)

LE SEDI

L'Inter giocherà a Gelsenkirchen la sfida con il Getafe. Dai quarti in poi, tutte le squadre giocheranno - a porte chiuse - nelle quattro sedi tedesche designate: 

- Stadion Köln, Colonia;
- MSV Arena, Duisburg;
- Düsseldorf Arena, Düsseldorf;
- Arena AufSchalke, Gelsenkirchen.

IL CALENDARIO

Ottavi di finale - Inter-Getafe, mercoledì 5 agosto ore 21:00, Arena AufSchalke - Gelsenkirchen
Eventuale Quarto di finale - Inter o Getafe vs Leverkusen o Rangers, lunedì 10 agosto ore 21:00, Düsseldorf Arena - Düsseldorf
Eventuale Semifinale: lunedì 17 agosto ore 21:00, Düsseldorf Arena - Düsseldorf
Eventuale Finale: venerdì 21 agosto, Stadion Köln - Colonia

LE REGOLE

Le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l'intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell'intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un'ulteriore sostituzione. 

Inoltre, sarà possibile scegliere tra più giocatori: per ogni partita sarà consentito utilizzarne 23 in totale anziché 18, come accadeva in precedenza solo per la finale.

La Uefa ha stabilito che dai quarti di finale in poi, le diffide saranno azzerate. Agli ottavi l'Inter si presenta con tre diffidati (Godin, Barella, Candreva), oltre all'allenatore Antonio Conte.

Europa League Finals 2020: il tabellone, la formula, le regole


Versión Española  English Version  Versi Bahasa Indonesia  日本語版 

Load More