InterNazionali: Eriksen e Lukaku, gol decisivi

INTERNAZIONALI: ERIKSEN E LUKAKU, GOL DECISIVI

Assist e grande prova di Barella con l'Italia; in campo anche D'Ambrosio, de Vrij, Kolarov e Perisic

MILANO - Tanti nerazzurri impegnati con le rispettive nazionali in Uefa Nations League, nell'ultima sfida prima di fare ritorno per preparare il derby in programma sabato alle 18. Eriksen e Lukaku in gol, Barella in grande spolvero con la nazionale azzurra.

Barella assist show, D'Ambrosio e de Vrij in campo: pari tra Italia e Olanda
Partita dall'alto tasso di intensità a Bergamo tra Italia e Olanda, match valido per la quarta giornata del Gruppo 1 della League A di Nations League. Una sfida preceduta dall'omaggio dei giocatori agli operatori sanitari e ai sindaci della provincia di Bergamo impegnati nella lotta al Covid-19. 1-1 il risultato finale, che permette il sorpasso in vetta alla Polonia. In campo tre nerazzurri, tutti per 90 minuti. L'Italia di Mancini ha visto in campo Danilo D'Ambrosio e Nicolò Barella: il centrocampista è stato tra i migliori degli azzurri e ha sfornato il bellissimo assist per Pellegrini per il momentaneo 1-0. Nell'Olanda schierato titolare Stefan de Vrij.

Eriksen, 100 presenze e rigore vincente con la Danimarca
Terzo gol consecutivo con la maglia della Danimarca per Christian Eriksen, il più pesante e decisivo. Il centrocampista nerazzurro - in campo per 90' - a Wembley contro l'Inghilterra ha tagliato il traguardo delle 100 presenze con la maglia della nazionale danese. E lo ha festeggiato segnando dal dischetto il rigore della vittoria, lo 0-1 timbrato al 35' del primo tempo. Con questo successo la Danimarca aggancia l'Inghilterra a quota 7 nel Gruppo 2 League A.

Lukaku, fascia di capitano e doppietta contro l'Islanda
Il Gruppo della Danimarca è guidato dal Belgio, trascinato letteralmente da Romelu Lukaku. L'attaccante nerazzurro - in campo per 90' a Reykjavík - ha onorato la fascia di capitano arrotondando il suo record di marcature con la nazionale segnando la doppietta con cui i Diavoli Rossi hanno avuto la meglio dell'Islanda. Vantaggio con una azione di potenza e un gran sinistro in area, raddoppio dal dischetto per il sigillo numero 55 in nazionale. Per Lukaku l'incredibile score di 44 gol nelle ultime 45 apparizioni con il Belgio.

90' per Kolarov nel pareggio della Serbia
Impegno importante per la Serbia, raggiunta sul pareggio a Istanbul dalla Turchia dopo il doppio vantaggio iniziale. Per Aleksandar Kolarov 90 minuti in campo nel match del Gruppo 3 League B finito 2-2 e che ha visto i gol di Milinkovic-Savic, Mitrovic, Calhanoglu e Tufan.

Croazia sconfitta, per Perisic 78' in campo
A Zagabria va in scena la rivincita della finale dei Mondiali 2018. Vince di nuovo la Francia: al Maksimir finisce 2-1 per la squadra di Deschamps. Segnano Griezmann, Vlasic e Mbappé. Ivan Perisic è stato schierato titolare, per poi uscire al 78': l'esterno nerazzurro ha sfiorato il gol su calcio di punizione. Brozovic non è sceso in campo in quanto squalificato.


English Version  日本語版  Versión Española  中文版  Versi Bahasa Indonesia 

Load More