Pre match stats: tutto quello che c’è da sapere in vista del #DerbyMilano

PRE MATCH STATS: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE IN VISTA DEL #DERBYMILANO

I numeri, le statistiche e le curiosità sulla quarta giornata di campionato

MILANO – Sabato 17 ottobre alle ore 18 allo stadio Meazza andrà in scena il derby di Milano numero 173 in Serie A. Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità della sfida valida per la quarta giornata di campionato.

SCONTRI DIRETTI E PRECEDENTI

Quello che si giocherà sabato sarà il derby di Milano numero 173 in Serie A. Il bilancio dei precedenti è a favore dell’Inter che fino ad ora ha ottenuto 66 successi contro i 51 del Milan con 55 pareggi a completare il quadro. Le stracittadine hanno prodotto un totale di 463 gol, reti superate solo dalle sfide nerazzurre contro Roma e Fiorentina. L'Inter è la squadra contro cui il Milan ha subito più gol nella sua storia in Serie A (242).

Anche i precedenti più recenti sono a favore dell’Inter che ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A contro il Milan: la striscia di successi più lunga nel Derby di Milano è quella tra il 1979 e il 1983 (cinque sfide). Quattro successi anche nelle ultime quattro sfide contro i rossoneri giocate nel mese di ottobre con una media di 2.3 reti a incontro nel parziale.

L’Inter è imbattuta da nove partite interne di Serie A contro il Milan (6V, 3N): il record di gare consecutive senza sconfitta in casa contro i rossoneri per i nerazzurri è di 10, cioè le prime 10 della competizione (negli anni ‘30). Questo sarà l'87º Derby di Milano in casa dell'Inter in Serie A: 33 successi nerazzurri, 23 quelli rossoneri - 30 pareggi completano il bilancio.

STATO DI FORMA

La squadra di Antonio Conte è rimasta imbattuta nelle prime tre partite di questo campionato e ha ottenuto sette punti (2V, 1N).

Il Milan ha segnato in tutte le ultime 23 partite di campionato e non ha subito reti nelle ultime quattro: in quanto a gol realizzati non fa meglio dal 1973, per la porta inviolata dal 2006.

STATISTICHE GENERALI

Sono 10 le reti all'attivo per i nerazzurri dopo tre gare di campionato, record per il club dalla stagione 1966/67. Con il 64.1%, quella nerazzurra è la formazione che ha registrato il miglior possesso palla medio. Solo il Sassuolo (57) ha tentato più conclusioni di Inter (51) e Milan (50) nel corso di questa Serie A.

Dopo l’Atalanta, che ha conquistato 56 punti, Milan (54) e Inter (47) sono le due squadre che hanno fatto meglio in Serie A nell’anno solare 2020.

FOCUS GIOCATORI

Il Milan è una delle quattro squadre a cui l’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku ha segnato sia nel girone d’andata che in quello di ritorno nello scorso campionato.

Lautaro Martínez ha segnato quattro gol nelle ultime cinque partite di campionato, tante reti quante nelle precedenti 16 presenze nella competizione: l’attaccante argentino è andato sempre a segno nelle prime tre gare di Serie A 2020/21: per la prima volta nella competizione l'argentino ha trovato la rete per tre gare di fila.

Achraf Hakimi è il più giovane giocatore di questo campionato ad aver già segnato almeno un gol e fornito almeno un assist (due per l’esterno nerazzurro).

La prossima sarà la 350ª presenza per Aleksandar Kolarov tra Serie A e Premier League (e la numero 300 da titolare).

Arturo Vidal ha segnato un gol contro il Milan in Serie A, su rigore nell'aprile 2013.

Il Milan è una delle quattro formazioni contro cui Stefan de Vrij ha segnato più di una rete in Serie A: il centrale nerazzurro ha esordito nel massimo campionato italiano proprio contro i rossoneri, nell'agosto 2014 con la maglia della Lazio.

A proposito di esordi, quello di Ivan Perisic nel massimo campionato italiano è stato contro il Milan, nel settembre 2015 - per il croato un gol e tre assist contro i rossoneri nella competizione, tutti arrivati tra il 2016 e il 2017.

ALLENATORI

Antonio Conte potrebbe diventare il primo allenatore nella storia dell'Inter a trovare il successo in tutti i primi tre Derby sulla panchina nerazzurra (considerando tutte le competizioni). Il tecnico nerazzurro è rimasto imbattuto nelle cinque sfide da allenatore in Serie A contro Stefano Pioli, ottenendo ben quattro successi e un pareggio, mentre contro il Milan in Serie A il bilancio è di sei successi, due pareggi e una sola sconfitta (0-1 nel novembre 2012).

SQUALIFICATI E DIFFIDATI

Inter: Sensi (1)

Milan: -


中文版  English Version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  日本語版 

Tags: derby serie-a
Load More