InterNazionali, la Slovacchia di Skriniar va agli Europei

INTERNAZIONALI, LA SLOVACCHIA DI SKRINIAR VA AGLI EUROPEI

Eliminata ai rigori la Serbia di Kolarov. Vittoria per l'Under 21 di Pinamonti, pari per l'Argentina

MILANO - Altra giornata di impegni internazionali, con gli spareggi per gli Europei che hanno completato la griglia delle squadre qualificate per la competizione che si svolgerà nel 2021.

SKRINIAR ESULTA CON LA SLOVACCHIA

Una deviazione sfortunata ha rischiato di complicare il percorso della Slovacchia verso gli Europei. A Belfast, dopo i tempi supplementari, la nazionale di Milan Skriniar vince 2-1 e vola agli Europei. Il difensore nerazzurro, in campo per tutti i 120', è stato protagonista dell'autorete che - dopo l'iniziale vantaggio di Kucka, ha mandato il match ai tempi supplementari. Al 110' il destro vincente di Michal Ďuriš per la gioia di Skriniar e dei suoi compagni di Nazionale: per la seconda volta nella sua storia, dopo il 2016, la Slovacchia va agli Europei. Sarà nel Gruppo E con Spagna, Polonia e Svezia.

SERBIA FUORI AI RIGORI, KOLAROV IN PANCHINA

Solo panchina per Aleksandar Kolarov nella sfortunata eliminazione della Serbia ai calci di rigore. Allo Stadion Rajko Mitić di Belgrado si qualifica la Scozia dopo i calci di rigore, fatale l'errore di A. Mitrovic. I tempi regolamentari si erano chiusi sull'1-1 (Christie e Jovic), poi dopo i supplementari, i rigori che hanno sorriso agli scozzesi.

UNDER 21, PINAMONTI IN CAMPO NEL SUCCESSO AZZURRO

Nel recupero del match rinviato lo scorso 9 ottobre, la nazionale Under 21 vince in Islanda e fa un passo ulteriore verso la qualificazione alla fase finale degli Europei di categoria. A Reykjavík decide una doppietta di Pobega per il 2-1 finale. Andrea Pinamonti è sceso in campo all'80', subentrando a Scamacca, quando il risultato era ancora sull'1-1.

PAREGGIO PER L'ARGENTINA DI LAUTARO

Nella notte italiana è scesa in campo l'Argentina di Lautaro Martinez che ha sfidato il Paraguay nel terzo turno delle qualificazioni ai Mondiali. Dopo i successi contro Ecuador (1-0) e Bolivia (2-1), la nazionale di Scaloni nel match disputato a Buenos Aires ha raccolto un pareggio per 1-1 (gol di Romero e Gonzalez). Il numero 10 nerazzurro è rimasto in campo per 83’.


日本語版  中文版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española 

Tags: nazionali
Load More